Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Cantare i tuoi brani di musica preferiti online

Di Catia, pubblicato il 13/08/2018 Blog > Musica > Canto > Come Scaricare i Video Karaoke tra un corso di canto e l’altro

Per qualcuno la parola karaoke è un tabù. Si preferiscono le espressioni “party game” o “gioco musicale”, ma mai karaoke. 

È innegabile che il gioco di canto tanto popolare negli anni ’90 sia risalito alla ribalta grazie allo sviluppo di internet.

Hai voglia di imparare a cantare un brano di Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Vasco Rossi, Emma, Jovanotti, Elisa o Marco Mengoni?

È possibile prendere dei corsi di canto online scaricando i video delle canzoni in versione karaoke.

Ecco come e dove scaricare i video karaoke con le parole.

Corso di canto: le origini del karaoke

Alla fine degli anni ’50 un cantante americano, Mitch Miller, fu il primo a ideare un programma televisivo dedicato alle canzoni più popolari del tempo dove le persone potevano cantare seguendo il testo che appariva sullo schermo.

Le origini del karaoke si fanno risalire agli anni cinquanta. Con questo microfono, il karaoke è vintage!

Il nome del celebre programma era Sing along with Mitch, ossia canta insieme a Mitch.

Effettivamente, il pubblico cantava con Mitch seguendo le parole che scorrevano sullo schermo al ritmo di una palla che rimbalzava nel momento giusto.

Questo è l’antesignano di una pratica musicale che, in realtà,  prenderà il vita in Giappone.

Il vero inventore del karaoke fu Kisaburo Takagi, un discografico giapponese che nel 1960 notò quanto alle persone piacesse cantare le canzoni lette dal jukebox.

Ebbe anche l’idea di creare un macchinario che suonava la canzone in versione strumentale, senza la voce degli interpreti. Questo processo permetteva di mettersi nei panni del cantante e imitare la sua voce seguendo la traccia audio.

Il principio è semplice: il karaoke consiste nel cantare una canzone su un brano in versione strumentale.

Il giocatore canta seguendo le parole che sfilano sullo schermo.

Il termine karaoke nasce dalla fusione di due parole giapponesi: karappo, che significa vuoto e okesutora, che vuol dire orchestra. E’ un supporto molto amato in Asia e America per insegnare la tecnica vocale.

Nel solo Giappone ci sono 500.000 locali per karaoke, in Cina più di 100.00 e un numero simile tra Corea del Sud, Taiwan, Hong Kong, Indonesia, Thailandia e Cambogia.

Paesi anglosassoni come Usa, Regno Unito, Canada e Australia sono stati conquistati dalla moda del karaoke negli anni ’80, mentre in Italia, come nel resto d’Europa, il successo è arrivato negli anni ’90.

Oggi il karaoke torna alla ribalta grazie alla rivoluzione digitale.

In ogni casa, ormai, ci sono un computer  con le casse per l’accompagnamento musicale, un microfono e uno schermo dove scorrono le parole sul video originale di una canzone.

Visto che le basi per karaoke non hanno la melodia, i produttori non devono pagare i diritti d’autore, quindi ci si può sbizzarrire senza pagare per dei costosi corsi di musica.

Ma come si fa a imparare a cantare senza alcuna formazione musicale? Basta scaricare un programma per karaoke per accedere al playback e allenare la voce.

Nella maggior parte dei casi bisogna farsi l’abbonamento, visto che i video per karaoke spesso sono a pagamento.

Ma non ti preoccupare, molti altri sono gratuiti.

I siti migliori per scaricare video karaoke

Il tuo computer può diventare uno strumento per il karaoke.

Con il ritorno in auge del fenomeno, molti professionisti della musica di tutto il mondo hanno cominciato a interessarsene creando dei siti internet dedicati.

Un corso di canto è sicuramente più efficace del karaoke. Se questo è l’effetto che fai al karaoke, è meglio prendere lezioni di canto!

Ecco una selezione di siti dove scaricare dei video karaoke. Se preferisci, ci sono anche delle app per karaoke!

Versione Karaoke

Versione Karaoke è un sito che ti permette di scaricare, cantare o suonare come se fossi in concerto.

Per avere accesso ai tuoi brani musicali preferiti nella versione integrale, devi crearti un account e comprare un abbonamento.

Considera che ci sono 152 basi musicali in versione MP3 da scaricare gratuitamente.

Nel resto dell’enorme catalogo musicale trovi ogni tipo di musica catalogata per decennio a partire dagli anni ’50.

Oltre alle canzoni in italiano, puoi imparare quelle in inglese, francese, spagnolo, tedesco ecc.

Ci sono almeno una ventina di generi musicali dal blues al jazz, dalla musica latina alla musica africana, dal rock al gospel, dal pop internazionale alla musica italiana.

Trasportare una canzone da Re minore a Sol ti aiuta a cantare meglio

Ogni file video scaricato ha un costo di 1.99€.

Facebook

Il più celebre dei social network ha recentemente annunciato di voler aggiungere ai suoi video una nuova opzione karaoke.

In concorrenza con la popolare applicazione americana Musical.ly, Facebook lancerà una propria app, Lip Sync Live, per permettere agli utenti di cantare in playback diversi brani come Welcome to the jungle dei Guns N’ Roses, Havana di Camila Cabello o Perfect di Ed Sheeran.

Bisognerà attivare l’opzione Lip Sync Live per visualizzare un video su una pagina di Facebook. Un menù a scorrimento ti permetterà di scegliere la canzone desiderata ed esibirti in diretta streaming!

Attenzione, perché la musica potrebbe fare la sua comparsa anche su Instagram!

Prendere lezioni di canto o scaricare un video karaoke è sempre possibile con internet. Nella fitta maglia di internet trovi mille modi per imparare a cantare, anche i social network!

Youtube

Come si può parlare di video karaoke senza citare il celebre sito per i video musicali, Youtube?

Sarebbe come imparare a suonare il piano senza prendere lezioni di solfeggio

Digitando karaoke nella barra di ricerca di Youtube si ottengono diversi video gratuiti da visualizzare.

Puoi trovare il canale Youtube più adatto a te e fare una vera playlist per una serata karaoke.

Per esempio, potresti riprendere la canzone Back to Black di Amy Winehouse o l’ultimo singolo del Coldplay!

L’inconveniente di Youtube è che la lettura automatica ti indirizzerà sistematicamente verso le canzoni più popolari e i tormentoni del momento che non necessariamente ti vanno a genio.

Ad ogni modo, Youtube ti dà l’accesso a centinaia di video karaoke gratuiti. In questo modo puoi esercitarti e divertirti con gli amici.

Non sei un fan dei siti per karaoke? Fortunatamente il video non è l’unico supporto multimediale che puoi usare.

Le app per scaricare basi musicali karaoke

Esistono molte app per smartphone per accedere a basi musicali e video clip per cantare.

Sing! Karaoke

Sviluppata da Smule, quest’app permette a ogni utente di cantare con degli effetti sonori e registrare dei video.

Questo vuol dire che la voce viene ottimizzata, come se fossi dentro uno studio di registrazione.

L’app è anche un gioco musicale che può fungere da test sulle proprie doti canore e consente di condividere le proprie prestazioni sui social network.

Sing! Karaoke contiene oltre 1.200 tracce per cantare tutte le tue canzoni preferite.

Karafun

Lo slogan di questa app dice tutto:

Migliaia di canzoni per karaoke. App per cantare. Un solo abbonamento

E’ facile! Con un solo abbonamento gli amanti del gioco della voce avranno una libreria musicale con oltre 27.000 basi.

L’app è adatta a ogni sistema operativo (Windows, iOS, Android) e ha bisogno di un lettore multimediale o un lettore MP3 per funzionare.

Karafun ti fa scegliere diverse formule per l’abbonamento:

  • Pass per 48 h per 4.99€
  • Abbonamento mensile per 7.99€
  • Abbonamento pro per 7 giorni a 39€
  • Abbonamento pro a tempo indeterminato per 99€ al mese

Yokee

Quest’app è gratuita e ti permette di cantare con Youtube, registrare la tua voce, la traccia e condividere tutto online.

Il vantaggio nell’utilizzo dei video su Youtube è che puoi cantare qualunque cosa, in ogni lingua vivente, o quasi.

Yokee ti permette di ottimizzare la tua voce con la tecnica dell’eco e il vibrato. Quando il video raggiunge la perfezione, allora puoi condividerlo su Facebook.

E se questa attività ludica, nata per rallegrare le serate con gli amici fosse un primo passo per prendere lezioni di canto su Superprof?

O meglio ancora, se il karaoke fosse l’inizio della tua carriera di cantante?

Con le app per video karaoke puoi registrare le tue performance senza essere un programmatore. Perché perdersi nella codificazione quando le lezioni di canto sono a portata di tutti con le app karaoke?

Singa

Questo strumento raggruppa oltre 20.000 canzoni inglesi, spagnole, italiane…E’ l’ideale per animare una serata tra amici internazionali, ballando e scoprendo la musica di altri paesi europei.

Ti puoi registrare come un concorrente e condividere i risultati della tua performance.

Puoi provare Singa gratuitamente e avere due canzoni al giorno, oppure godere della versione premium per 2 giorni a 5.99€ o acquistarla per 9.99€ al mese.

Karaoke Video Creator

Karaoke Video Creator è un’pp gratuita che permette di creare dei video karaoke in formato .avi usando un file MP3 o WAV come base.

Puoi aggiungere le immagini, le animazioni e molti affetti al testo delle canzoni. L’app ha uno strumento in grado di occultare la voce del cantante in qualunque tipo di registrazione.

Puoi scaricare Video Creator gratuitamente, ma dopo 14 giorni devi pagare per continuare a usarlo.

Come vedi, ci sono molti modi per usare video karaoke, scaricandoli, cantando online o registrandoti mentre canti.

La digitalizzazione ha riportato il karaoke alla ribalta, e chissà che il tuo insegnante di canto non usi questo strumento per farti raggiungere una maggiore estensione vocale!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar