Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Con quale materiale presentarsi a un corso di danza?  

Di Nicolò, pubblicato il 15/01/2019 Blog > Arte e Svago > Danza > Quali Accessori Servono Per Le Lezioni Di Danza?

“Non limitare le tue sfide, ma sfida i tuoi limiti” anonimo

Secondo un sondaggio della Società Italiana di Pediatria, il 60% dei giovani italiani praticano almeno un’attività sportiva. E la danza è una delle attività preferite dagli italiani. Ma come prepararsi per una prima lezione di danza? 

Scarpe da tango, tunica, vestito di danza, collants, justaucorps, gonne, ballerine, quali sono gli accessori di danza da acquisire per praticare la danza? Ecco le nostre risposte. 

Comprare il giusto completo da danza

Imparare a ballare richiede un certo investimento in termini di tempo ma anche di materiale. Ma rassicuratevi, la danza non è un’attività che richiede molti accessori. 

Sta ad ognuno di voi decidere ciò di cui ha bisogno o meno per coltivare la sua passione.

Tuttavia, per evitare di ballare nudi o in vestiti che non sono per niente adatti, ecco qualche indicazione da seguire per orientarvi nel vostro shopping. 

Gli abiti che scegliete possono influire molto sui vostri movimenti. Per ballare bisogna indossare indumenti comodi.

La parte superiore del corpo

La cosa più importante in un corso di danza è di essere a proprio agio nei vestiti che si portano. Ma bisogna anche fare attenzione al fatto che il corpo si riscalda durante lo sforzo. Bisogna quindi vestirsi con più strati al fine di potersi scoprire quando si ha caldo. 

Ecco perché le ballerine di danza classica scelgono spesso di portare un body accompagnato da un cardigan, al fine di poterlo togliere se ce ne fosse bisogno. Questo tipo di abbigliamento non intralcia i movimenti. Un buon modo per allenarsi comodamente in vista di uno spettacolo di danza. 

La parte inferiore del corpo

Vestire la metà inferiore del corpo è molto importante, poiché bisogna che le gambe siano libere di fare grandi movimenti. 

Si tende a pensare che i pantaloni larghi come i joggins siano ideali per la pratica della danza. Tuttavia, un pantalone troppo largo impedisce di poter fare tutti i movimenti e aumenta il rischio di inciampare.

I leggings sono una buona alternativa. Permettono di fare tutti i movimenti del balletto senza che nulla vi disturbi. Inoltre non tengono troppo caldo. 

Scegliere le scarpe

Alcuni preferiscono ballare senza scarpe. Tuttavia, le scarpe tengono il vostro piede nella migliore posizione ed evitano a volta ferite come la storta di una caviglia o uno stiramento. 

Le scarpe devono essere adatte allo stile di danza che si pratica. Per il tango argentino bisognerà che le donne mettano i tacchi mentre in danza classica bisognerà fare le punte. 

Investire in una borsa di danza 

Corsi serali, corsi privati, corsi collettivi, stage di danza, qualunque sia la formula di corso che avete scelto, è importante avere i propri accessori per praticare la danza. E per trasportare tutto, acquistate una borsa sportiva ideale. 

Le borse di danza vendute nei negozi si presentano spesso sotto forma di borse cilindriche con due maniglie sopra. 

Questo tipo di borsa è molto comune nel mondo della danza , ma questo non significa che sia l’unica che potete comprare. Borse di questo tipo sono tuttavia apprezzate per la grande capacità e la facilità di trasporto. Potete metterle sulle spalle o portarle a mano. 

Evitate di acquistare una borsa troppo pesante o rischiate di crearvi problemi alla schiena! Acquistate la borsa che più si adatta alle vostre esigenze.

Ma più della borsa, bisogna scegliere con cura il materiale con cui riempirla. Per un corso danza ottimale, non dimenticate una bottiglia d’acqua al fine di reidratarvi durante le ore di lezione. Potete anche mettere una tenuta di ricambio al fine di cambiarvi una volta salutato l’insegnante danza.

Questo evita di prendere freddo quando la temperatura corporea scende. 

In ogni caso, una buona borsa è una borsa che non ingombra. Vi capiterà forse di passare la giornata con questa borsa poiché non potrete tornare a casa prima del corso di danza. Essa deve quindi poter essere discreta e pratica. 

Vi consigliamo di dedicare un’unica borsa alla pratica della danza. Così non dovrete spostare i vostri oggetti ogni volta e ridurrete i rischi di perderli. 

Scoprite tutto quello che c’è da sapere per iniziare a ballare!

Gli accessori utili nei corsi di danza

Talvolta c’è del materiale al quale non si pensa. Accessori non indispensabili, ma che sono di grande aiuto quando ci si pensa. 

È sempre interessante avere qualche accessorio nella propria borsa di danza per poter essere pronti a qualsiasi eventualità. 

Gli accessori per i capelli

L’acconciatura è un problema di chi ha i capelli lunghi. Anche se danzare con i capelli slegati può avere il suo fascino, è in genere molto fastidioso seguire un corso danza di un’ora con i capelli negli occhi. 

In danza classica, la maggior parte delle ballerine si legano i capelli con uno chignon. Uno stile spesso riprodotto, ma una semplice coda di cavallo può a volte bastare. 

Per non essere disturbati durante i corsi di danza, potete mettere nella vostra borsa un certo numero di fermacapelli e di elastici. Troverete in vendita anche delle retine per lo chignon, perché questo non si disfi durante i corsi danza o lo spettacolo di fine anno. 

I capelli negli occhi rischiano di compromettere la qualità delle vostre coreografie. Non dimenticate di mettere qualche elastico per capelli nella borsa!

Le protezioni per i piedi 

Per fare danza classica e quindi le temute punte, bisogna a volte far ricorso a diversi accessori per proteggere il piede. 

Potete ad esempio comprare dei proteggi punte in spugna o in silicone, o addirittura in lana per proteggere le dita dei piedi. 

Potete anche comprare dei cerotti da mettere tra le dita dei piedi in modo da evitare la formazione di calli. 

Smalti, puntali, ecc… esistono numerosi accessori che possono essere utilizzati durante i corsi.

Ma potete anche acquisire il materiale un po’ alla volta. Non c’è bisogno di comprare tutto fin dal primo corso. A maggior ragione perché così potrete aspettare i consigli del vostro insegnante danza. 

Walzer, swing, boogie woogie, break-dance, dance hall, pilates, salsa portoricana, danza africana, merengue, flamenco, bachata, cha cha cha, per ogni danza ci sono gli accessori più giusti. 

Il materiale pedagogico per imparare a ballare

Iniziare a ballare non è mai troppo facile. E a volte i corsi settimanali non bastano per progredire come vorremmo. Può quindi essere interessante acquisire materiale pedagogico al fine di avanzare più rapidamente. 

Potrete ad esempio comprare libri sulla danza al fine di conoscere la storia della danza e le sue tecniche. Alcuni libri vi mostrano anche i passi da conoscere e i piccoli trucchi per memorizzarli. Ovviamente questo non rimpiazza la presenza di un insegnante, ma può aiutarvi a progredire nei corsi.  

Per una maggiore efficacia, potete tentare di consultare i DVD di danza. Spesso molto completi, i DVD offrono il vantaggio di poter vedere i passi da realizzare allo schermo. Impossibile interpretare male i movimenti insegnati. I DVD si vendono per tipo di danza e per livello (principianti, intermedi, avanzati, ecc…). 

Su internet potete anche trovare contenuto a pagamento o gratuito al fine di ottenere un aiuto supplementare nel vostro studio della danza. 

La danza non è solo uno sport, ma anche una disciplina artistica! I libri possono insegnarci molto riguardo alla danza!

Piattaforme come Youtube offrono numerosi video di danza per copiare i passi e ispirarsi alle coreografie. Sarebbe un peccato non poterli utilizzare. 

Tutto questo materiale pedagogico permette di imparare a ballare in maniera autonoma a coloro che non amano seguire un programma troppo definito o che non apprezzano i corsi collettivi.

Non sapete a quale età potete iniziare a ballare? Scopritelo qui!

Dove comprare il materiale per i corsi di danza? 

Esistono numerose maniere di procurarsi tutto il materiale necessario. Tenute, scarpe, dvd sono venduti nei negozi, ma anche su internet. 

I negozi sportivi vendono numerosi accessori per la danza. Esistono negozi come Decathlon, Maxi Sport, Intersport, ecc… Questi negozi dedicano spesso un settore intero al mondo della danza. Tuttavia niente vi impedisce di cercare in altri reparti gli articoli che cercate. 

Certi negozi sono specializzati nella vendita di accessori di danza. Questo genere di negozio si trova generalmente nelle grandi città italiane. Questo permette di accedere a una vasta gamma di prodotti e di godere quindi di un’ampia scelta.

Se non abitate vicino a uno di questi negozi, potete sempre guardare il loro stock e fare un ordine su internet. Si tratta di un metodo sempre più diffuso.

Internet è una grande fonte di accessori di ogni tipo. Inoltre potete comparare i prezzi e la qualità tra diversi negozi. 

Gli articoli di danza (scarpe di danza, vestiti di danza, calze, tutù, scaldamuscoli, reggiseni, mezze punte, gonne da flamenco, collants, ballerine, ecc) sono molto numerosi in rete.  

Tuttavia, c’è comunque un inconveniente. È impossibile vedere l’accessorio con le proprie mani per verificarne la qualità.

Per chi non ha un grande budget, esiste anche la possibilità di trovare oggetti in occasione. Dalle borse ai vestiti, il mercato dell’usato è un buon metodo per risparmiare. È l’occasione di scovare tutti i migliori affari e di acquistare il materiale più adatto per danzare senza rovinarsi. 

Danza da sala, danze latine, danza moderna, hip hop, zumba, danza del ventre, danza orientale, pole dance, tip-tap, danza contemporanea, flamenco, danza jazz, cosa aspettate a ballare?

Cosa aspettate? Approfittate fin da subito dei numerosi benefici della danza!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar