Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Il Pilates non è yoga per bambini… ma quanto costa?

Di Igor, pubblicato il 13/06/2019 Blog > Sport > Yoga > Una Lezione di Pilates Costa Meno di una di Yoga per Principianti?

Come dicevano gli antichi … una mente sana in un corpo sano!

Quando pensiamo al Pilates e al modo di praticarlo, spesso pensiamo ad aspetti importanti come il rilassamento, lo stretching o la tonificazione muscolare. Tutto ciò è vero, ma ci sono anche altri elementi, alcuni dei quali un po’ meno piacevoli, che non associamo necessariamente a questa disciplina.

Ebbene sì, le lezioni di Pilates hanno inevitabilmente un costo (a meno che non si decida di allenarsi esclusivamente attraverso dei video su Internet), che a volte può influire sul modo in cui ci avviciniamo e ci dedichiamo alla pratica. Spesso i costi che dobbiamo sostenere, infatti, determinano  la nostra visione di una specifica disciplina, e da tale visione dipenderà il nostro esercizio regolare e il metodo che decideremo di seguire.

L’incredibile esplosione in tutto il mondo occidentale di pratiche come lo yoga, la ginnastica dolce e il Pilates hanno prodotto nei praticanti la nascita di una nuova e più profonda consapevolezza del corpo. Questa nuova consapevolezza porta con sé un nuovo modo di ascoltare e di utilizzare il nostro corpo, il quale ogni giorno deve sopportare una dose eccessiva di stress, generata dal lavoro, dalle preoccupazioni della vita quotidiana o semplicemente dal mal di schiena.

Ma quanto costa esattamente una sessione di Pilates?

Perché decidere di pagare per un corso di Pilates

Con un po' di impegno si può diventare un vero asso del metodo Pilates… ma a quale prezzo? Con un po’ di impegno si può diventare un vero asso del metodo Pilates… ma a quale prezzo?

Questa è una domanda reale che ci si deve porre, e per la quale le risposte possono essere molteplici. In effetti questa domanda, assolutamente legittima, solleva punti significativi quando si tratta di praticare Pilates o yoga. Oggi, infatti, esiste uno strumento davvero potente, ricco e pieno di risorse, chiamato Internet. Su questa enorme piattaforma esiste un’altra piattaforma, chiamata Youtube, che offre contenuti video gratuiti per tutti. Tra i milioni di contenuti gratuiti si trovano moltissimi esercizi di Pilates, di ginnastica soft e anche di danza classica; questi contenuti sono pensati per imparare a migliorare la tua forma fisica attraverso i consigli degli insegnanti online…

Tuttavia c’è un MA!

Questo metodo di apprendimento ha quindi il merito di essere libero e accessibile, ma presenta dei limiti. Infatti l’insegnante appare solo in video, ed è di fatto una presenza virtuale, e ciò non ci consente di eseguire bene le posizioni poiché non può correggerci, e di conseguenza non può farci progredire come vorremmo. Gli esercizi che facciamo da soli potrebbero essere mal eseguiti, con il rischio di danneggiare il nostro corpo, in particolar modo  la colonna vertebrale.

Una cattiva postura può spesso portare a complicazioni muscolari e ossee, come il mal di schiena, che neppure lo stretching o gli esercizi di respirazione talvolta riescono ad alleviare. Come principio base del metodo Pilates, dobbiamo riuscire a combinare tutti gli aspetti, fisici, respiratori e mentali, per ottenere il miglior risultato possibile senza un insegnante. Questo è fondamentale!

Il senso di pagare un insegnante di Pilates

Quando il prezzo influisce notevolmente sulla decisione di seguire un corso, è importante pensarci due volte, soprattutto per il Pilates. Quando il prezzo influisce notevolmente sulla decisione di seguire un corso, soprattutto per il Pilates.

Sono  molti i motivi per cui si potrebbe essere tentati di pagare per le lezioni di Pilates: il lavoro con un insegnante certificato è efficace, è diretto, c’è un contatto umano che ci aiuta molto a progredire. Infatti, cosa c’è di meglio di un vero istruttore per dirci che un tale movimento è mal fatto, che l’area addominale non è sufficientemente allenata, o che i glutei non sono abbastanza sollevati?

Nulla ci porta a essere in forma come lo stretching professionale, lo yoga e il Pilates. Ecco perché insegnare queste discipline è un vero lavoro, quindi è necessario pagare per tale insegnamento! Nelle lezioni individuali o nelle lezioni di gruppo ogni esercizio è importante per la nostra postura,  per la nostra colonna vertebrale e anche per il nostro respiro. Il Pilates infatti è una disciplina piena di ricchezza!

Un ottimo sistema per imparare è quello di frequentare delle lezioni di gruppo, durante le quali incontrare altri praticanti della disciplina, con i quali possiamo incoraggiarci l’un l’altro, aiutarci a vicenda e sviluppare insieme le nostre abilità nella pratica del Pilates.

Se optiamo per una sessione individuale, invece, il principio sarà più focalizzato sull’efficienza, focalizzato solo su noi stessi e sul nostro percorso individuale. L’insegnante sarà focalizzato solo sui nostri sforzi, sui nostri progressi, sul nostro corpo e sulle nostre fasce addominali, e nel tempo saprà consigliarci al meglio per farci progredire.

Perché sì, se la professione dell’insegnante è fondamentale per qualunque disciplina, quando si tratta del metodo Pilates diventa pressoché imprescindibile! La  complessità della disciplina richiede infatti una guida esperta, un vero insegnante certificato. Energie basse, lombalgia o gestione dello stress, molti fattori ed effetti giocano un ruolo nella pratica di questa disciplina.

Il prezzo di una sessione di gruppo di Pilates

Qualunque siano le discipline che pratichiamo, yoga, palestra o Pilates , dovremo sempre sostenere un costo economico. Qualunque siano le discipline che pratichiamo, yoga, palestra o Pilates, dovremo sempre sostenere un costo!

Come per tutte le discipline in tutte le aree geografiche, il prezzo di una lezione di gruppo è inferiore a quello di una lezione individuale con un insegnante privato. Il metodo Pilates non fa eccezione alla regola, pur cercando di rimanere alla portata di tutti con le sue tariffe, in modo che la maggior parte delle perone possa fare un regolare allenamento fisico nella vita di tutti i giorni.

Infatti, mentre spesso si spendono circa tra i 20 € e i 40 € per una lezione di gruppo di Pilates, è necessario sapere come valutare il suo contenuto, il suo insegnante e se la lezione è adatta a tutti i livelli o meno. In effetti i prezzi possono essere bassi o medio alti, e questo non è certo un dettaglio di poco conto quando si tratta di investire il proprio denaro in un corso con l’obiettivo di essere più tonici e rilassarsi.

A seconda della città, delle palestre e degli orari i costi cambieranno: è quindi necessario confrontare tutto, in modo da essere il più efficace possibile quando si tratta di scegliere un corso adatto alle tue disponibilità economiche. Inoltre svolgere una piccola indagine sui costi sarà necessaria per evitare di essere ingannati.

Comunque sia, le lezioni di gruppo sono sempre sinonimo di buon umore, di progresso e di costi più bassi, rispetto ad un corso individuale. Un’atmosfera che aumenta la numerosità dei partecipanti ma che consente a ciascuno, in piccoli gruppi o meno, di realizzare i propri obiettivi di miglioramento fisico.

Tuttavia, è ovvio che la sessione individuale è un modo per migliorare molto più velocemente di una sessione in un gruppo, perché il focus è tutto su un unico studente, sui suoi progressi e sul suo approccio alla disciplina.

Ma a quale costo, di nuovo?

Il prezzo di una sessione individuale di Pilates

Una volta capiti i costi di un corso di Pilates, si potrà decidere come e per quanto praticare! Una volta capiti i costi di un corso di Pilates, si potrà decidere come e per quanto praticare!

Inutile dire che il metodo Pilates insegnato a una sola persona costi necessariamente di più rispetto a quando viene insegnato a un gruppo di studenti numeroso. Per una lezione individuale possiamo quindi aspettarci di spendere tra i € 50 e i € 70, che rappresenta un budget di certo non bassissimo, e spesso non alla portata di tutte le tasche! In effetti con tariffe di questo tipo molti di noi tenderebbero necessariamente a rinunciare…

È quindi importante studiare, ancora una volta, i dettagli delle sessioni proposte. L’insegnante è qui il fulcro centrale della qualità del corso, e per poter valutare al meglio se ingaggiarlo o meno possiamo raccogliere informazioni sul suo metodo, le sue finalità, le sue esperienze e i suoi diplomi. Queste informazioni possono già essere la garanzia della sua affidabilità!

Inoltre, se partiamo dal principio che vogliamo impegnarci seriamente nella pratica di questa bellissima disciplina che è il Pilates (a metà strada tra la ginnastica dolce e lo yoga dinamico) e che desideriamo dedicarci a una pratica regolare, non sarebbe il momento di considerare di pagare un prezzo adeguato? Il successo a volte ha un costo e le lezioni individuali possono farne parte.

Non c’è una vera alternativa a un corso in cui si paga, se vuoi davvero progredire e acquisire una buona padronanza della disciplina. I video su Internet esistono, certamente, e costituiscono uno strumento di apprendimento, ma questi sono probabilmente più un supporto ausiliario, che permetterà, con il consiglio di un istruttore, di svolgere le posizioni in modo da non danneggiare se stessi. Essere seguiti da un buon insegnante è sempre vivamente consigliato, che si tratti di Pilates o di qualunque altra disciplina.

Le lezioni individuali sono quindi il modo più veloce ed efficace per progredire facilmente ed efficientemente: ovviamente esse rappresentano anche il sistema più costoso, che richiederà un vero impegno da parte dell’insegnante, ma anche e soprattutto da parte nostra; tale impegno restituirà ai termini “pratica sportiva” e “regolarità” tutto il loro significato.

Ad ogni modo, sia che decidiamo di pagare per le sessioni individuali o per lezioni con due, tre o più studenti, la cosa principale è avere l’opportunità di scoprire la bellissima e ricca disciplina del metodo Pilates, basata sull’equilibrio tra corpo e mente, e che basa il proprio lavoro sulla tonificazione muscolare, lavoro che può essere decisamente più profondo di quello svolto nel classico allenamento da palestra.

Allora, che ne dite di provare questa nuova esperienza?

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar