Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Quali accessori acquistare per progredire nei corsi di disegno?

Di Francesca, pubblicato il 06/09/2018 Blog > Arte e Svago > Disegno > Il Materiale Indispensabile per le Lezioni di Disegno

Manet, Van Gogh, Kandinsky, Cezanne, Rembrandt, Munch, tutti questi nomi ti fanno sognare? Ma diventare un artista è una lunga strada costellata di mostre, laboratori di pittura e lavoro.

Questo è il motivo per cui ogni pittore dovrebbe essere accompagnato dal miglior materiale possibile per esprimere la propria arte e lavorare bene. Pittura su seta, pittura su vetro, pittura su tela, pittura ad acquerello, ciascuno secondo il proprio stile.

Il materiale deve quindi adattarsi a ciascun artista. Lino, materiale da disegno, tavolozza, coltelli, fissativo, kit di pittura, tavolo da disegno, devi scegliere in base ai tuoi obiettivi per imparare a dipingere.

Ecco come procurarti il materiale di base.

Scegliere la pittura adatta al tuo stile

Hai appena scoperto una nuova passione, quella per la pittura?

Acrilico, pittura a olio, acquerello, tutti questi nomi ti fanno emozionare da quando hai visitato un museo?

La pittura ad acrilico si asciuga molto rapidamente! L’acrilico si asciuga molto velocemente!

Ora che devi passare alla pratica le cose si complicano.

Per ritrarre tua sorella nel migliore dei modi, devi prima di tutto sapere quale vernice utilizzare.

Dipende dai tuoi gusti, dai tuoi desideri e dallo stile che desideri dare alle tue opere.

Pittura ad acquerello

Questo tipo di pittura è spesso utilizzato dai pittori itineranti. Una vernice facile da trasportare e che non richiede molti accessori. È anche possibile ottenere un pennello con serbatoio dell’acqua per usare la vernice anche in mezzo alla strada.

Questa pittura, a base di pigmenti fini macinati, viene realizzata su carta speciale. Deve assorbire l’acqua senza piegarsi. Alcuni taccuini vengono venduti con questo tipo di carta. Un modo per portare ovunque questo supporto.

Gli acquerelli vengono venduti sotto forma di tubicini o di cubetti che rientrano in una scatola speciale che funge anche da palette. Il prezzo dipende dalle dimensioni del kit.

Analizza gli strumenti presenti su internet per scegliere bene la tua attrezzatura!

Il guazzo

Il guazzo è una pittura composta da pigmenti e acqua gommata. È ampiamente utilizzato nelle scuole ed è la vernice più facile da usare.

Basta diluirlo in acqua e poi dipingere su qualsiasi carta. Il suo aspetto è molto più opaco della pittura ad acquerello. I prezzi sono relativamente bassi per la sua composizione e per l’utilizzo da parte dei bambini.

La pittura acrilica

Questa vernice è una miscela di pigmenti, olio essiccante con in aggiunta un legante in resina acrilica e acqua.

Grazie a quest’acqua, l’acrilico è una pittura che può essere lavata facilmente quando macchia i vestiti.

Si asciuga anche molto rapidamente. Il che lo rende il preferito di pittori che non vogliono passare giornate intere davanti a un lavoro. Tuttavia, è necessario mescolare rapidamente i colori.

La pittura a olio

Realizzato con olio essiccante e pigmenti, la pittura a olio è molto popolare tra gli artisti che amano prendersi il loro tempo.

Di solito occorrono tre strati per dipingere correttamente.

Un primo strato con essenza di trementina per tracciare i contorni. Successivamente, occorre applicare diversi strati di pittura aggiungendo sempre più olio. Ogni strato deve asciugare per diverse ore prima di continuare a dipingere.

Dipingere su più livelli ti consente di correggere facilmente alcuni errori sul tuo quadro.

Tuttavia, cerca di ventilare il tuo spazio perché la pittura ad olio è piuttosto tossica.

Diffida dai prezzi troppo bassi, scegliere un prodotto di qualità è il primo passo per un’opera di successo.

Pronto per lezioni di disegno online?

Scegliere i pennelli per dipingere

I pennelli sono fondamentali nella pratica del pittore. Anche se alcuni artisti dipingono con le dita, il pennello rimane ancora una delle scelte più comuni.

E il vantaggio è che non esiste un solo tipo di pennello. I pennelli possono essere di diverse dimensioni o forme…

Per prima cosa devi scegliere il manico.

Mentre i pennelli a manico corto sono i preferiti da coloro che utilizzano l’acquarello, il manico lungo è il prediletto dai pittori su tela. Infatti, più lungo è il manico, più ti consente di “correggere” l’opera.

Per contro, il manico corto consente una maggiore precisione.

Per la qualità del manico (betulla, faggio, quercia, …), scegline uno con cui ti trovi bene.

Il pennello è l’estensione del tuo braccio, quindi devi avere a disposizione il miglior strumento possibile.

Le setole del pennello possono essere di diverso tipo: naturali extra fini, naturali fini, peli di bue, capra o pony, ma anche sintetiche. Di nuovo, la scelta sarà basata sul tipo di utilizzo che ne farai.

Tieni ben presente che i kit per bambini includono non solo pennelli adatti, ma anche vari materiali come:

  • pastelli,
  • panni di lino,
  • tele sintetiche,
  • matite di grafite,
  • acrilico,
  • acquerelli.

Punta arrotondata, punta piatta, i pennelli hanno forme diverse. Scegliendone più di uno, potrai utilizzarne ciascuno a seconda di ciò che desideri fare: linee sottili, dipingere una superficie…

Desideri seguire lezioni di disegno?

Come scegliere un pennello?

Se ti rechi in un negozio, chiedi consigli a un venditore che ti guiderà a scegliere i pennelli in base al tuo profilo.

Ad esempio, per la pittura ad acquerello si consiglia l’uso di peli di bue, mentre i pennelli in seta sono preferibili per la pittura a olio.

Esistono pennelli di ogni tipo! È possibile trovare qualsiasi tipo di pennello!

Evita di utilizzare pennelli di fascia bassa che vengono solitamente usati per i bambini. I capelli sintetici lasciano molto rapidamente e il tuo pennello non assomiglia a nulla se lo usi regolarmente.

A quale prezzo?

I prezzi dei pennelli variano enormemente a seconda dei tipi.

Il prezzo dipende dal tipo di legno e dal tipo di setole utilizzati. Se disponi di un budget ridotto, devi trovare un compromesso tra qualità e prezzo.

Che tipo di supporto utilizzare per le tue opere?

Molti pittori utilizzano la tela come supporto per il loro lavoro. Ciò permette di avere a disposizione un’ampia superficie su cui dipingere e di un supporto che può facilmente essere esposto.

Ma ovviamente sono disponibili diversi tipi di tele.

Alcune tele sono in lino. Un materiale ideale perché solido e assorbente. Tuttavia, questo tipo di tela è spesso il più costoso.

La più utilizzata è la tela in poliestere. Il suo prezzo è ragionevole e la sua qualità è buona. La tela non si distende troppo facilmente a differenza dei tessuti in cotone.

In effetti, questi ultimi sono i più economici, ma la qualità lascia spesso a desiderare. La superficie si rilassa con il tempo e i cambiamenti di temperatura. Non è la scelta ideale se un artista o un insegnante di disegno desidera esporre le sue opere in ambienti molto vari.

La tela è il mezzo di espressione dei pittori! I pittori utilizzano spesso la tela per esprimersi!

Se il tuo hobby è l’acquarello, probabilmente preferisci la carta. In questo caso sarà necessario considerare il tipo di spessore e la consistenza. Alcuni fogli sono più lisci di altri, ad esempio.

E se desideri fare qualcosa di più originale, puoi anche immaginare di servirti di altri supporti come il legno e la porcellana.

Gli altri accessori utili per dipingere bene

Per riuscire a ritrarre il profilo migliore di tua sorella, potrebbero esserti utili altri accessori. Accessori che ti serviranno ancora quando dovrai ritrarre i tuoi pronipoti.

Il cavalletto

I pittori che scelgono di utilizzare le tele devono trovare un supporto in modo che sia più pratico esibire tutta la loro creatività.

In legno o metallo, il cavalletto rientra in una fascia di prezzo tra i 20 € e i 100 €.

La tavolozza

Spesso ci si dimentica di questo strumento, ma la tavolozza è molto pratica per i pittori.

È estremamente difficile lavorare su un pezzo di carta. La maggior parte delle tavolozze sono quindi in legno.

Alcuni negozi offrono anche un intero blocco di carta speciale sotto forma di tavolozza. Questo potrebbe aiutare alcuni pittori che non amano sovrapporre diversi strati di pittura.

Per contro, è sempre molto utile avere accanto a sé un pezzo di cartone per rimuovere la vernice in eccesso sul pennello.

Una valigetta

Quando disponi di attrezzature, devi prendertene cura.

Soprattutto perché i pennelli possono durare molti anni se vengono mantenuti bene. Una piccola valigetta può svolgere questo ruolo protettivo alla perfezione.

Scegli una buona valigetta per proteggere i tuoi pennelli! Una buona valigetta proteggerà i tuoi pennelli!

I materiali del pittore possono includere anche un gran numero di accessori, non ci sono limiti (pennello extra fine, doratura, pittura decorativa, pittura su stoffa…).

Tutto dipende dalle tue tecniche di pittura (pittura su porcellana, pittura ad acqua, pittura su vetro…).
Ogni artista dipinge in maniera molto personale.

Dove acquistare il materiale per disegnare?

Carta per acquerello, acquaragia, olio di lino, pastelli, carta Canson, grafite, sverniciatore, addensante, terra di Siena, diluenti: questi e molti materiali si trovano facilmente nei negozi specializzati.

Troverai una vasta gamma di prodotti di pittura e disegno:

  • carbone,
  • stencil,
  • portamina,
  • Posca,
  • matite colorate,
  • vernice spray,
  • carta da disegno,
  • secchio di vernice,
  • supporti per decorare,
  • rotoli,
  • spazzole.

Se segui lezioni di pittura, il tuo insegnante ti saprà sicuramente consigliare i negozi giusti nei quali trovare materiale di qualità.

Ovviamente puoi anche acquistare online o nei supermercati ma ti mancheranno i consigli giusti o la varietà, però per il materiale di base può andar bene.

Ora sei pronto a vivere della tua arte!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar