Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Tutto quello che devi sapere quando leggi un annuncio ripetizioni!

Di Igor, pubblicato il 15/03/2019 Blog > Lezioni private > Prendere Lezioni Private > Domande Frequenti sulle Lezioni Private!

Il sistema scolastico e la pubblica istruzione sono sempre al centro del dibattito e di innumerevoli polemiche.

Si contestano i metodi imposti dall’alto, si contestano le iniziative o le scarse iniziative personali, da parte degli insegnanti e dei singoli istituti, le carenze di mezzi a disposizione delle scuole, l’incertezza lavorativa del corpo docente, che si ripercuote sulla stabilità delle figure pedagogiche di riferimento.

Il forte sviluppo e la modernizzazione delle proposte di coaching scolastico a domicilio si spiegano alla luce di tutto questo. Il mercato delle ripetizioni è in piena espansione. Le lezioni private sono una fonte di introiti non da poco per molti insegnanti, in Italia.

Le famiglie che cercano lezioniprivate sono piuttosto numerose, gli allievi che di propria iniziativa mettono un annuncio ripetizioni sono altrettanti.

Se fai parte degli studenti che in classe sono sempre disattenti, forse non è il caso di pubblicizzare le tue lezioni private. Corso privato di disegno o di matematica: ne parleresti al prof di scuola?

Attori del privato, come Superprof, hanno iniziato a calcare la scena proponendo un valido aiuto per ridurre i casi di fallimento ed abbandono scolastico e fare incrementare i livelli dei singoli. Cerco lezioni private, cerco ripetizioni…ecco il mantra di molti studenti a metà anno scolastico. Questa piattaforma, allora, è una vera e propri manna dal cielo.

Le lezioniprivate sono uno spiraglio di luce, per quelle famiglie che sentono il peso di una scolarità appesantita da faglie di un sistema considerato in vero e proprio declino.

Superprof, allora, anche quest’oggi ti propone un articolo per dare risposta a dubbi e curiosità relativi all’universo delle lezioni private, in tutte le loro forme e declinazioni.

Lezioniprivate: parlarne o non parlarne ai tuoi insegnanti di scuola

Addirittura uno studente ogni sei sarebbe oggi in situazione di grave ritardo scolastico.

Ecco perché non possiamo stupirci, vedendo l’espansione del mercato delle ripetizioni a pagamento, in ogni disciplina. Le lezioni private rappresentano un tentativo di risposta immediata che genitori ed alunni cercano, di fronte al problema della scolarità difficile.

Molti giovani, in realtà, pur prendendo di buon grado lezioniprivate, tendono a vergognarsi della cosa o, comunque, a non volerne fare menzione con i propri insegnanti!

Esiste una sorta di paura, che porta i giovani studenti a tener per sé questo segreto accompagnamento pedagogico supplementare di cui in molto si servono.

Le ragioni possono essere diverse: dalla paura di essere scherniti dai compagni, a quella – che è anche dei genitori – di provare una certa irritazione negli insegnanti di ruolo. Si teme, in generale, che l’insegnante della disciplina insegnata a scuola possa sentirsi implicitamente criticato, per il fatto che si ricorra ad un suo collega – “concorrente”.

Naturalmente, le cose cambiano passando da una grande città ad un piccolo paesino.

In un caso, chi prende lezioni private può temere di essere tacciato di pigrizia a scuola, a fronte di un desiderio di recuperare al pomeriggio. In una parola, si teme la critica di incoerenza, di immaturità…

In una altro si può temere che l’insegnante si senta messo sotto accusa, disprezzato, addirittura danneggiato, ad opera del collega del pomeriggio!

Non si può pensare di assistere passivamente alle lezioni e di migliorare la propria media di voti. Il lavoro personale a casa è un complemento fondamentale delle lezioni private!

A livello ideologico generale, si potrebbero criticare le lezioni private e le ripetizioni a domicilio in quanto:

  • Non tutti possono permettersele ;
  • Gli organismi che le propongono tendono a sfruttare gli insegnanti

Ma andando nel profondo, bisogna ammettere, che le ripetizioni a domicilio consentono di “completare”, anche nel caso degli allievi più studiosi, il percorso proposto dal sistema di istruzione pubblica.

Se anche tu stai riflettendo in merito ad un annuncio lezioni private, vedi la cosa in questo modo: si tratta di mettersi davanti un’opportunità di arricchimento, per i più bravi, di recupero per i più carenti. In ogni caso nulla di negativo, al contrario. Le ripetizioni a pagamento sono un’occasione per incrociare un’altra pedagogia da sperimentare accanto a quella incontrata in classe.

La cosa da tener presente e da ricordare a chi prenda ripetizioni e lezioni private a domicilio, invece, è un’altra:

L’attenzione dovrà comunque essere costante in classe. Non ha senso distrarsi a scuola per poi recuperare al pomeriggio con un altro insegnante della stessa disciplina. Ecco cosa farebbe – a ragione – arrabbiare gli insegnanti della scuola.

Se l’obiettivo è quello di riuscire bene a scuola, iniziamo con lo stare attenti ed essere proattivi durante le lezioni regolari. Così i genitori non temeranno di buttare soldi al vento.

Sarà indispensabile sapere bene quali argomenti vengono affrontati in classe, in modo da chiedere al pomeriggio, all’insegnante privato, di approfondirli in dettaglio.

Naturalmente, non dimentichiamo che, lezioniprivate o meno, gli insegnanti in classe mettono dei voti migliori se giudicano che gli allievi li seguono.

Cerco ripetizioni scuola elementare e media

Trova ripetizioni e integra con un lavoro personale a casa

Il fatto di prendere lezioni private, oggi, non concerne solo gli studenti che vivono un momento difficile in classe. Non riguarda solo coloro che sono in ritardo col programma, per questioni personali e individuali. Prendono ripetizioni e lezioniprivate anche i bravi alunni, che vogliono oltrepassare i limiti dei programmi e del sistema dell’istruzione pubblica.

In un’ottica generale, diciamo che prendere lezioni private a domicilio potrà risollevare il livello di cultura generale di tutti gli italiani.

Soprattutto durante l’adolescenza, i ragazzi restano chiusi in se stessi e non esplicano tutto il loro potenziale. Le lezioni private sono un valido aiuto per superare la timidezza!

Un insegnante privato consente, fin dalle elementari, di migliorare il proprio livello, di lavorare di più sulle nozioni proposte dal programma ministeriale. La cosa vale ancor più per gli studenti delle medie e del liceo, ovviamente.

Oltre alle ripetizioni a pagamento, molte scuole, molti comuni e molte associazioni di volontariato mettono in atto un sistema di sostegno che Internet mette in circolo e che consente di tenere la propria mente allenata anche durante i periodi di vacanza. Questo a latere delle lezioni private, consente di tenere altro il proprio livello.

Esistono, da decenni, i cosiddetti “quaderni delle vacanze”, per non parlare poi della grossa disponibilità di materiale in rete, per allenarsi anche senza un insegnante privato al proprio fianco.

Tutto sta, allora, nel fissarsi dei ritmi di lavoro ed allenamento cerebrale, associando, al lavoro svolto in classe, quello con l’insegnante privato, quello individuale, lo scambio con genitori ed amici. Un’igiene scolastica, potremmo dire…intesa come ripresa costante e regolare delle nozioni impartite a scuola!

Cercasi ripetizioni Roma: un aiuto sul lungo periodo

Le lezioni private, le ripetizioni, il doposcuola a lungo termine, hanno davvero degli effetti a lungo termine? O servono solo per superare una criticità improvvisa senza perdere l’anno?

Gli effetti dell’approfondimento costante grazie ad un insegnante privato che dia ripetizioni a domicilio sono piuttosto consistenti, di solito.

Nel caso di un alunno troppo timido, per esempio, l’insegnante privato saprà ridare fiducia in se stesso. Inoltre, con un ritmo e delle proposte di lavoro adatte e personalizzate, l’alunno riuscirà a guadagnare interesse nei confronti della disciplina.

In particolare, l’insegnante privato consente di allenarsi bene per l’orale, dal momento che si dedica interamente ad un alunno per volta, senza dover fronteggiare i dissidi di una intera classe. Nel caso di un soggetto piuttosto introverso, acquisire fiducia e abituarsi a prendere la parola con un insegnante privato consentirà di superare la timidezza, per poi riuscire ad esporsi in prima persona anche a scuola. Tutto sta in una buona pedagogia, del tutto individualizzata, tipica delle ripetizioni, del doposcuola e delle lezioni private.

Ecco perché, in generale, diciamo che qualsiasi età abbia l’alunno, la lezione privata servirà a fargli acquisire sicurezza in se stesso, se tenuta da un buon insegnante, esperto pedagogo.

L’insegnante privato fungerà anche, spesso, da consulente scolastico, indicando strategie, percorsi a venire…

Molto spesso per materia come le lingue straniere, la musica, il disegno, specialmente se gli alunni sono molti piccoli, possono anche trasformarsi in vere e proprie occasioni di svago e socializzazione. Il divertimento, come è noto, assicura una più facile assimilazione delle competenze e delle nozioni.

Cerca lezioni: sono indispensabili per essere promossi?

In media, coloro che prendono lezioni private, possono arrivare a quaranta ore di ripetizioni a pagamento.

Ma è davvero incontrovertibile il legame tra lezioni private e successo scolastico?

Ecco le caratteristiche delle ripetizioni scolastiche o del cosiddetto doposcuola, tramite lezioni private:

– innanzitutto, queste consentono di acquisire le basi dei saperi fondamentali e di ridurre gran parte delle difficoltà scolastiche;

– in secondo luogo, le lezioni private servono a fare acquisire maggiore sicurezza in se stessi, a diventare più autonomi e ad accrescere la propria motivazione.

È importante anche precisare che gli alunni non sono tutti gli stessi e non dispongono di uno stesso capitale di riuscita. Il livello intellettuale, il tempo disponibile dei genitori, il loro impegno professionale influiscono sull’andamento della scolarità dei figli.

Le riforme dei diversi ministri toccano più che altro gli insegnanti e il metodo di selezione, non la loro formazione e preparazione. Nonostante riforme su riforme, le critiche sul sistema educativo italiano non si placano!

Molte madri, stando ai dati di indagini statistiche, credono di non riuscire ad aiutare i propri figli, quando hanno difficoltà in materie come la matematica ed esse non hanno una scolarità consistente. Ecco perché mettono il classico annuncio “cerco lezioni private per mio figlio”!

Nel contempo, anche i genitori con elevati titoli di studio possono avere problemi a seguire i figli a scuola. Generalmente, per problemi lavorativi ed impegni consistenti.

Le lezioni private, siano lezioni di Inglese per ottenere i certificati linguistici o di Latino per superare il compito in classe o di matematica e fisica per integrare nozioni fondamentali, consentono ai genitori di puntare sulla riuscita scolastica dei figli, pur non potendo intervenire personalmente nello svolgimento dei compiti.

Le ripetizioni e il doposcuola consentono di evitare crisi scolari ed abbandono scolare.

Naturalmente, l’ambiente famigliare e quello della classe completano il quadro della situazione e faranno sì che un alunno si senta sereno e riesca davvero ad andare avanti nei propri studi, piuttosto che abbandonare tutto o fuggire dalla scuola.

I siti ripetizioni come una necessità per supplire alle inefficienze della scuola

Il boom delle lezioni private mette proprio in evidenza l’ansia dei genitori legata alla riuscita scolare di figli. Tutti vogliono evitare dei “problemi a scuola”

Il doposcuola è ormai considerato una soluzione alla decadenza delle istituzioni scolastiche, una reazione al processo di selezione e stabilizzazione degli insegnanti, via via meno efficiente.

Le diverse riforme delle scuola e dei sistemi di assunzione degli insegnanti hanno fatto piombare la scuola in un abisso sempre più profondo, in Italia.

Per non parlare, poi di materie come il disegno tecnico, la musica, il disegno artistico… la scuola dell’obbligo non consente di fare acquisire a tutti una infarinatura generale in queste discipline. Cosicché, coloro che sceglieranno di optare questi campi alle superiori lo faranno alla cieca e senza competenze particolari. Ecco perché trovare lezioni private è in alcuni casi l’unica soluzione accettabile.

Teniamo poi presente la classica critica alla formazione assicurata dalla scuola pubblica. Troppo teorica e lontana dal mondo professionale.

Superprof cerca di ovviare anche a questo genere di inconvenienti, organizzando, con i suoi insegnanti, dei veri e propri stage per abituare i giovani al mondo dell’azienda privata. Consulta i CV dei nostri insegnanti e scegli quello che più ti piace. Noi facciamo solo da tramite. E pagherai una piccola quota solo in caso di effettiva presa di contatto con l’insegnante.

Puoi anche trovare, per tuo figlio, un insegnante che condivida la pedagogia Montessori e che con le sue lezioni private possa controbilanciare la rigidità del sistema educativo nazionale.

Segui le indicazioni di Superprof e vedrai che solo dei grossi vantaggi ti attendono se affiancherai agli insegnanti di tuoi figlio dei mentori dicati, tramite i nostri annunci per lezioni private.

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar