In questo momento, tutti noi siamo connessi attraverso internet, come dei neuroni in un cervello gigante- Stephen Hawking

Internet ha rivoluzionato il nostro modo di funzionare, di vivere. Per trovare un’informazione, per comunicare, internet fa parte del nostro quotidiano.

Nel momento in cui stiamo scrivendo questo articolo, al mondo esistono oltre 2 miliardi di siti internet e la cifra non cessa di crescere costantemente. E tu hai il tuo sito internet? Grazie ai diversi linguaggi di programmazione web (HTML, CSS, PHP, …), anche tu puoi realizzare la tua pagina online.

I/Le migliori insegnanti di Informatica disponibili
Sergio
5
5 (25 Commenti)
Sergio
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Matteo
5
5 (10 Commenti)
Matteo
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Ilja'
5
5 (115 Commenti)
Ilja'
40€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (13 Commenti)
Riccardo
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giuseppe
4,9
4,9 (27 Commenti)
Giuseppe
21€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Daniele
5
5 (40 Commenti)
Daniele
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
4,8
4,8 (10 Commenti)
Andrea
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alessia
5
5 (35 Commenti)
Alessia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Sergio
5
5 (25 Commenti)
Sergio
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Matteo
5
5 (10 Commenti)
Matteo
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Ilja'
5
5 (115 Commenti)
Ilja'
40€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (13 Commenti)
Riccardo
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giuseppe
4,9
4,9 (27 Commenti)
Giuseppe
21€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Daniele
5
5 (40 Commenti)
Daniele
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
4,8
4,8 (10 Commenti)
Andrea
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alessia
5
5 (35 Commenti)
Alessia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Quali sono i linguaggi maggiormente utilizzati per la creazione di siti web?

Creare un sito internet è un’operazione che può essere compiuta in modi diversi. Puoi scegliere di avvalerti di editori di siti internet, come per esempio Wix, Flazio o WordPress o puoi decidere di codificare tu stesso il tuo sito, per trovare successivamente un hosting. Programmare da soli il proprio sito internet richiede alcune conoscenze informatiche, soprattutto nello sviluppo e nei linguaggi.

In un caso avrai meno lavoro da svolgere, nell'altro potrai personalizzare tutti gli elementi,
Ti senti pronto per codificare da solo o preferisci ricorrere ad un CMS?

I linguaggi si presentano sotto forma di codici. Rispettando le regole di ogni linguaggio, lo sviluppatore può comandare la comparsa di testi, immagini o altro sulla pagina che ha creato. Per questo, le linee corrette devono essere allineate e i simboli devono rispettare un determinato ordine.

Le pagine web possono essere statiche o dinamiche. Le pagine statiche sono le pagine all’interno delle quali non può esservi alcuna interazione; può essere il caso di una pagina di testo di immagini, ad esempio. Quando, invece, l’utente può interagire con il sito, per far apparire o sparire un menu, ad esempio, allora si parla di pagine dinamiche.

Esistono diversi linguaggi informatici con cui codificare un sito. Ogni linguaggio è stato creato per una ragione ben specifica: design, interattività, … Tra tutti i codici esistenti, i più frequenti (e i più utili) sono:

  • HTML,
  • CSS,
  • PHP,
  • Javascript,
  • Python,
  • MySQL.

Utilizzare il linguaggio HTML per la base del proprio sito web

Il primo linguaggio da conoscere per codificare il proprio sito internet è il linguaggio HTML, che significa Hypertext Markup Language. Questo linguaggio è la base di tutte le pagine internet ed è impiegato per realizzare la struttura del sito, ma anche il suo contenuto.

Secondo alcuni, HTML non è da considerare come un vero linguaggio di programmazione, poiché utilizza principalmente un sistema di istruzioni, che permettono di indicare quale tipo di contenuto debba essere collocato; si presentano sotto il formato < h1> Titolo < /h1>. Possono anche indicare al programma di mostrare un’immagine.

Imparare ad utilizzare il linguaggio HTML è relativamente semplice e accessibile anche agli informatici principianti. Ti permetterà di costruire la base del tuo sito, dopo una profonda riflessione sulla struttura (estetica e non solo) del sito stesso.

Scopri i corsi informatica roma Superprof!

Il linguaggio CSS per il design del sito web

Fare una semplice pagina web per mostrare del testo e delle immagini spesso rischia di non essere sufficiente per un sito che si vogli accogliente e moderno. Una volta che il testo sia stato scritto e le immagini posizionate, è altrettanto importante realizzare il design del sito, scegliendo i caratteri e il font, il colore dello sfondo della pagina, la posizione degli elementi. Questa operazione viene svolta con il linguaggio CSS: è lui che ti consentirà di passare da un elenco di informazioni senza stile ad un sito web più elaborato e gerarchizzato.

CSS è il linguaggio impiegato per realizzare la grafica e renderla piacevole per l'utente,
Grazie a CSS puoi strutturare una grafica accattivante per il tuo sito!

Questo linguaggio di programmazione, il cui nome esteso è Cascading Style Sheets serve quindi a modificare la presentazione del sito e si utilizza in abbinata con il linguaggio HTML. I parametri che determinano la visibilità delle informazioni si accoppiano con le informazioni precedentemente emesse tramite HTML.

Il codice CSS appare in questo modo: body { background-color : blue; }.

Il linguaggio CSS non è difficile da comprendere. È tuttavia necessario trascorrere un po’ di tempo ad osservare la costruzione del sito web, per capire meglio il ruolo e la struttura del CSS.

I/Le migliori insegnanti di Informatica disponibili
Sergio
5
5 (25 Commenti)
Sergio
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Matteo
5
5 (10 Commenti)
Matteo
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Ilja'
5
5 (115 Commenti)
Ilja'
40€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (13 Commenti)
Riccardo
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giuseppe
4,9
4,9 (27 Commenti)
Giuseppe
21€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Daniele
5
5 (40 Commenti)
Daniele
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
4,8
4,8 (10 Commenti)
Andrea
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alessia
5
5 (35 Commenti)
Alessia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Sergio
5
5 (25 Commenti)
Sergio
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Matteo
5
5 (10 Commenti)
Matteo
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Ilja'
5
5 (115 Commenti)
Ilja'
40€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Riccardo
5
5 (13 Commenti)
Riccardo
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Giuseppe
4,9
4,9 (27 Commenti)
Giuseppe
21€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Daniele
5
5 (40 Commenti)
Daniele
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Andrea
4,8
4,8 (10 Commenti)
Andrea
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alessia
5
5 (35 Commenti)
Alessia
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Utilizzare il linguaggio PHP per creare un sito web dinamico

Come già detto nell’introduzione, un sito web può essere statico o dinamico. Nel caso di un sito statico, la semplice codificazione HTML può essere sufficiente; accompagnata al CSS, consente di mostrare delle informazioni su di una pagina, di metterle in ordine, mentre il CSS dà forma al testo o alle immagini. Tuttavia, questo tipo d sito non propone interazioni con l’utente, che potrà solo richiedere una determinata pagina, per leggerne i contenuti.

Tuttavia, se desideri un sito dinamico, dovrai registrare delle informazioni in un database, in modo che, al momento dell’apertura del sito, non appaiano tutte le informazioni, ma solo quelle richieste dall’utente di volta in volta. Questo compito viene svolto attraverso il linguaggio PHP.

Il PHP si impiega lato server e non lato utente. Il Php serve in particolare a gestire i dati, quando gli utenti si abbonano ad una newsletter e inseriscono il loro indirizzo mail. L’indirizzo non viene mostrato sul sito, visibile a tutti, ma è trattato nel back, affinché lo sviluppatore possa accedervi senza che nessun alto ne abbia la possibilità.

Questo linguaggio serve a gestire tutta la parte nascosta del sito web, quella necessaria all’organizzazione del sito per mostrare le pagine richieste. È quello che si chiama sito dinamico, dato che la struttura del sito è programmata a monte. Non si tratta di una semplice pagina statica accessibile in qualsiasi momento su internet.

Globalmente, il linguaggio PHP serve a trattare dei dati, che si trovano in seno ad una base dati, come quelle realizzate con MySQL, ad esempio.

Impara a programmare con i nostri corsi informatica online!

Seguire una formazione nel linguaggio Javascript per creare l’interazione

Javascript è utilizzato nello sviluppo web, per realizzare delle pagine con delle interazioni per l’utente. Non si tratta più di trattare dei dati, ma di animare la pagina in questione, ad esempio con un messaggio di ringraziamento che si mostra non appena l’utente si è iscritto alla newsletter; oppure una finestra pop up che appare quando l’utente sposta il proprio cursore ed esce dal campo del sito internet.

Javascript è il linguaggio impiegato per rendere dinamiche e interattive le pagine web.
Anima il tuo sito grazie a Javascript!

Si tratta semplicemente di creare un’interattività tra gli utenti del sito e il sito stesso. Questo linguaggio si sviluppa non lato server, come PHP, ma lato utente. L’interesse di questo è che puoi far apparire nuove informazioni sulla tua pagina web senza che l’utente debba ricaricare la pagina su cui si trova.

A cosa serve il linguaggio Python

Python è un linguaggio di programmazione ampiamente utilizzato nel mondo del web. È un linguaggio molto completo, che offre numerose possibilità. Permette soprattutto di legare un sito internet ad un programma e di sviluppare numerose funzionalità. Viene impiegato dalla piattaforma Youtube.

Phyton è un linguaggio piuttosto semplice da imparare già dal primo approccio. Ma il linguaggio è talmente completo che potresti perderti rapidamente tra tutte le funzionalità a tua disposizione. Inizia quindi lentamente ad addomesticare il linguaggio, per progredire poco alla volta. Potrai anche girare dei video.

Come funziona MySQL ?

Infine, affinché il tuo sito internet sia davvero completo, puoi utilizzare un linguaggio di programmazione di data base relazionali. Il linguaggio MySQL permette soprattutto di gestire tutte le informazioni immagazzinate nel web; permette, per esempio, di gestire le mail dei tuoi abbonati, affinché tu possa recuperarle facilmente senza che altri vi abbiano accesso.

Conoscere ed utilizzare il linguaggio MySQL non è cosa per tutti e dovrai seguire qualche lezione di programmazione, prima di poter riuscire a realizzare qualche azione concreta. Non esitare a domandare l’aiuto di un professore di informatica oppure di un amico, che abbia competenze nello sviluppo web.

Con Superprof potrai trovare corsi informatica in tutta Italia!

Qual è il miglior linguaggio di sviluppo web?

Ormai è chiaro: non vi sono linguaggi migliori di altri e nemmeno un solo linguaggio per creare un sito web. Tutto dipende dal sito che hai bisogno di creare. Una pagina puramente informativa e senza alcuna interazione potrà essere codificata facilmente con HTML e CSS. Un sito un po’ più complesso richiederà, invece, delle basi di PHP e di Javascript.

Non tutti i linguaggi di programmazione assolvono alle stesse funzioni.
Hai deciso quale linguaggio utilizzerai per il tuo sito?

Il linguaggio PHP è ampiamente utilizzato. È impiegato in particolare per i siti WordPress. Potrai quindi creare il tuo sito facilmente, se utilizzi Worpress e conosci PHP.

Se vuoi formarti un po’ di più, puoi cercare un’infarinatura di Phyton o di MySQL. A questo livello, potrai iniziare a pensare anche ad una carriera di sviluppatore web.

I linguaggi di programmazione possono essere appresi da autodidatti su siti internet specializzati oppure seguendo dei corsi di programmazione. Dai un’occhiata ai siti che già conosci e hai visitato e cerca di capire come funzionino e come siano strutturati. Utilizzando Chrome, ma anche Firefox, ti basterà cercare gli strumenti di sviluppo nel menù in alto a destra del sito. Il codice del sito ti si mostrerà in tutta la sua interezza e potrai passare con il mouse al di sopra di ogni sezione del sito, per capirne la codifica.

Pronto a codificare il tuo primo sito internet?

 

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

1a lezione offerta

Ti è piaciuto quest'articolo? Lascia un commento

5,00 (2 voto(i))
Loading...

Igor

Appassionato lettore quasi onnivoro, moderatamente digitale, esperto di content marketing e amante della natura