Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Come migliorare l’inglese scritto?

Di Francesca, pubblicato il 23/03/2018 Blog > Lingue straniere > Inglese > Come Imparare l’Inglese Scritto!

Ciascuno di noi ha avuto la possibilità di accostarsi all’apprendimento della lingua inglese nel corso della propria formazione scolastica e sebbene i livelli conseguiti e le abilità linguistiche raggiunte differiscano notevolmente da persona a persona,  abbiamo tutti avuto modo di sperimentare le grandi differenze che intercorrono tra i vari registri della lingua inglese.

Esiste infatti una grossa differenza tra l’inglese che si apprende sui banchi di scuola, che viene generalmente definito inglese scolastico, e l’inglese comunemente utilizzato nel mondo del lavoro e più in generale nel contesto degli scambi quotidiani, il cosidetto inglese standard. Le variazioni e le diversità ovviamente non si fermano a questo primo e semplice livello: sono infatti numerose le differenze che intercorrono tra l’inglese parlato e l’inglese scritto, e un buon insegnamento linguistico dovrebbe preparare all’utilizzo di questi due registri importantissimi.

Ma a questo punto probabilmente ti sarà sorta una domanda: come è possibile progredire nella lingua inglese e perfezionare le proprie competenze, che si tratti di lingua parlata ma anche, e soprattutto, di quella scritta?

Leggere i giornali

Nel contesto del lungo e appassionante percorso di apprendimento è compito di ciascuno di noi provare ad arricchire le proprie competenze della lingua inglese rendendo più “fluida” la lingua parlata, al fine di avvicinarci maggiormente al linguaggio quotidiano e di imparare a fare conversazione in inglese.

L’aspetto orale e lo “small talk” quotidiano sono infatti gli aspetti che spesso qui in Italia sottovalutiamo nel percorso del nostro apprendimento della lingua inglese, tendendo a  privilegiare l’acquisizione di competenze linguistiche considerate più “alte”, come, per esempio, la competenza scritta. Sebbene sia ovviamente un aspetto importante e imprescindibile, non dobbiamo pensare che la lingua orale e il linguaggio quotidiano si trovino a un livello inferiore e quindi di minore importanza. Negli scambi lavorativi o nei nostri possibili viaggi infatti ci troveremo a dover comunicare perlopiù oralmente in inglese, pertanto il nostro consiglio è quello di esercitarti il più possibile sia nell’ascolto che nella produzione orale.

La conversazione è uno dei modi principali per migliorare la lingua. La conversazione è uno dei modi principali per migliorare la lingua.

Il tuo inglese si trova ancora a un livello piuttosto rudimentale? Le tue conoscenze si attestano a quello che potremmo definire un livello base? Se la risposta a queste domande è affermativa, evidentemente le tue competenze linguistiche non sono progredite in modo significativo nel corso dei tuoi anni di studio, pertanto ti converrà trovare dei sistemi per poter progredire e colmare le tue lacune.

Un sistema infallibile che ci sentiamo di suggerirti è senza dubbio quello basato sulla lettura di quotidiani, di riviste e di periodici scritti in lingua inglese; sicuramente questo metodo non risulterà semplicissimo sulle prime, e potrebbe apparire leggermente difficile per te.

Per quale ragione la lingua inglese utilizzata nei giornali potrebbe risultare eccessivamente ardua per una persona con competenze base?

La ragione è davvero molto semplice: l’inglese utilizzato dalle numerose e assai diffuse testate giornalistiche può risultare piuttosto aulico, letterario e dal taglio eccessivamente “giornalistico”. In effetti i quotidiani e i periodici, trattando di argomenti molto diversi tra loro e dal lessico alquanto specifico, spesso presentano un registro molto alto e  di difficile decifrazione per uno studente di inglese alle prime armi e in possesso di strumenti linguistici molto rudimentali.

Tra i numerosi ostacoli troviamo naturalmente quello rappresentato dal vocabolario, assai ricco, vario e molto specifico, davvero difficile da padroneggiare se non si è madre lingua o almeno molto esperti e in possesso di un livello avanzato. Un altro elemento di difficoltà è rappresentato dalle costruzioni sintattiche, le quali possono essere insolite o eccessivamente elaborate per uno studente italiano alle primissime armi. Per farla molto breve…all’inizio del nostro percorso di apprendimento si rischia davvero di perdersi!

Per migliorare il tuo inglese, non puoi prescindere dalla lettura dei giornali in lingua! La lettura costante di giornali e riviste è davvero importantissima per innalzare il tuo livello di inglese!

Nonostante si tratti di un passaggio apparentemente ostico e a tratti insormontabile, è necessario passare attraverso questa prova iniziale per potersi dotare di basi linguistiche solide! La lettura di quotidiani e di periodici costituisce quindi un passaggio obbligato verso un perfezionamento progressivo e significativo del tuo inglese scritto: migliorare il proprio inglese prevede infatti un percorso impegnativo e costante, ma non bisogna lasciarsi frenare e demoralizzare dalle prime difficoltà di lettura e di decifrazione del lessico giornalistico. Come per tutti i percorsi di apprendimento, è importante mantenere alta l’attenzione e costante l’impegno nell’imparare nuove strutture sintattiche e ampliare il proprio bagaglio lessicale imparando costantemente nuove parole.

Se dovessi ritenere necessario modificare il tipo di lettura adattandola al tuo livello di competenza, non esitare a passare a delle riviste e a dei giornali un pò più accessibili: se il registro linguistico è infatti troppo alto e complesso, ti potrebbe essere utile optare per delle pubblicazioni un briciolo più comprensibili, almeno all’inizio del tuo percorso di apprendimento. Sono inoltre disponibili moltissime pubblicazioni in inglese presso le edicole italiane, pertanto la ricerca non dovrebbe risultare troppo ostica o complessa!  Il mondo della carta stampata in lingua inglese è davvero vasto e stimolante, per cui non esitate a scegliere le riviste che più si sposano ai vostri gusti personali, che siano la musica, il giardinaggio, le moto o il cinema! Più l’argomento sarà vicino ai tuoi gusti e ai vostri interessi, maggiori saranno le possibilità di miglioramento e di ampliamento del bagaglio lessicale che potrete conseguire. Il nostro consiglio è proprio quello di provare a imparare la lingua inglese basandoti sui tuoi interessi e sulle tue competenze, in modo tale da trovre un buon aggancio e una motivazione per migliorare e approfondire le tue competenze.

Per dare avvio al vostro percorso di miglioramento nella lingua inglese attraverso la lettura puoi certamente optare per degli argomenti più leggeri (come i pettegolezzi dei tabloid, lo sport, curiosità varie, i nuovi film in uscita, etc.), oppure dedicarti a degli argomenti ai quali sei particolarmente appassionato, al fine di poter acquisire un vocabolario nuovo e approfondito.

La lettura consente di migliorare il proprio inglese ampliando le vostre competenze pregresse e tutte quelle conoscenze che hai già eventualmente conseguito durante le lezioni seguite in passato o durante i corsi di inglese online.

Sebbene la carta stampata rivesta un ruolo speciale nell’apprendimento di una lingua straniera  e rappresenti un vero e proprio momento di scoperta e di approfondimento per un lettore assiduo, naturalmente anche su Internet si possono trovare numerose testate giornalistiche. Le estreme comodità e reperibilità di queste testate giornalistiche costituiscono un plus oggettivo rispetto alle riviste stampate che tradizionalmente vengono impiegate dai discenti di una lingua straniera.

La stampa internazionale è presente online in numerosi formati (portali, app) e ti offrirà tutta una serie di elementi diversi ma ugualmente preziosi per migliorare il tuo inglese scritto. La grande varietà di argomenti trattati e di rubriche disponibili ti permetterà di approfondire i diversi registri linguistici dell’inglese scritto. Provare per credere! In alternativa potresti optare per delle lezioni private nella tua città! Di certo i corsi di inglese a milano non mancano, come in tutte le altre città d’Italia! Sicuramente essere guidati nell’apprendimento da un insegnante, in gruppo o singolarmente, non potrà che aiutarti a progredire nel tuo inglese!

Leggere romanzi

Appassionarsi a una storia e imparare la lingua: un connubio perfetto! Appassionarsi a una storia e imparare la lingua: un connubio perfetto!

Anche se non sei un lettore assiduo e costante e la lettura non rientra certamente tra i tuoi hobby e le tue passioni principali, è alquanto probabile che tu ti sia già imbattuto in un libro nel tuo passato, non è vero? A scuola, a lavoro e in molti altri contesti la lettura di testi, libri, manuali o saggi è parte di un percorso obbligatorio dal quale nessuno può sottrarsi. Ma ci sono anche situazioni piacevoli nelle quali la lettura può senza dubbio rappresentare un diversivo o un vero e proprio momento di diletto…

Pensate a quei lunghi viaggi in treno o in aereo che spesso ci capita di intraprendere, oppure quelle lunghe ore di ozio trascorse durante le nostre tanto amate vacanze! La lettura in tali casi è davvero un immenso piacere, capace di rilassarci, stimolarci e di trasportarci in un’altra realtà! Se non dovessi essere tra coloro che amano la lettura per svago… beh, l’apprendimento della lingua inglese potrebbe essere l’occasione giusta per poterti appassionare a un’attività davvero bellissima e stimolante, non per forza legata agli anni  della scuola e agli obblighi a essa connessi!

Il piacere della lettura è infatti incomparabile e potrebbe davvero coinvolgerti in una maniera inaspettata. Sicuramente non è semplicissima e potrebbe risultare ostica all’inizio se fatta in lingua inglese, ma vedrai che con l’abitudine e la crescente destrezza conseguite si trasformerà in un vero diletto! La magia dell lettura ti rapirà e avverrà proprio in inglese…vuoi scommettere?

D’altra parte non si tratta forse di un metodo geniale per potere arricchire il tuo inglese quello di appassionarti a una nuova bellissima storia? Il fascino della narrativa, è infatti un elemento da non sottovalutare nel tuo percorso di miglioramento della lingua inglese.

I generi letterari e i rispettivi racconti possono essere infatti davvero numerosi:

  • racconti d’avventura
  • racconti d’amore
  • racconti di paura
  • racconti storici
  • racconti di fantascienza

Appassionarsi a uno o più generi di racconto o di romanza potrebbe davvero rivelarsi un gioco da ragazzi! Prova! Vedrai che non potrai smettere tanto facilmente e per un pò potresti persino dimenticarti del tuo smartphone, del tuolaptop e del tuo tablet! La magia della letteratura e della carta stampata potrebbero rapirti e non abbandonarti più!

Possiamo prendere un esempio molto noto e di grande successo, ossia il caso letterario di Harry Potter. La saga di J. K. Rowling, autrice divenuta multimilionaria grazie alle avventure appassionanti del suo giovane mago e dei suoi amici, è divisa in 7 corposi volumi e ha fatto scoprire a milioni di bambini e adolescenti in tutto il mondo la gioia della lettura, avvicinando moltissime persone alla lingua inglese! Sono infatti tantissimi gli appassionati di questa saga che, al fine di cogliere tutte le sfumature della narrazione, hanno deciso di affrontare la letture di questi romanzi anche in lingua originale, affacciandosi al mondo di Harry nella lingua in cui l’autrice lo ha concepito, ossia l’inglese letterario. Di certo non si tratta di una lettura semplice, ma coloro che l’hanno compiuta potranno di certo confermarti che in lingua originale il testo risulta più ricco, coinvolgente e profondo.

Non lasciarti sfuggire i libri della tua serie preferita in lingua originale! Non lasciarti sfuggire i libri della tua serie preferita in lingua originale!

Purtroppo per tutti coloro che non sono bilingui o non sono a un livello di conoscenza avanzato di inglese ogni nuova uscita di un romanzo della Rowling avveniva sempre naturalmente in inglese e quindi bisognava rassegnarsi ad aspettare mesi e mesi prima di poter trovare in libreria la versione tradotta in italiano. Per i più temerari o motivati esisteva ovviamente la possibilità di provare direttamente a leggere la versione inglese! E questo coraggio era sicuramente ricompensato da un certo piacere!

Sebbene la maggioranza dei lettori di Harry Potter avesse probabilmente scelto la prima opzione, moltissimi lettori – davvero troppo impazienti per poter attendere mesi prima di poter conoscere le prodezze del loro mago preferito-  hanno invece optato per la lettura dei romanzi della Rowling  in lingua originale. Il guadagno di una tale decisione è davvero incredibile per il miglioramento dell’inglese scritto, poiché il lessico utilizzato dall’autrice, ricco e immaginifico, così come i diversi registri utilizzati, dal più colloquiale al più elevato, consente ai lettori di impadronirsi di un inglese davvero bellissimo e luminoso. Attraverso il canale narrativo incarnata da una storia avvincente e appassionante il lettore può apprendere molto rapidamente una gamma molto vasta di nuove espressioni e di nuovi vocaboli.

Dimentica quindi le tue lezioni di inglese tradizionali e scopri l’incredibile magia della letteratura…fidati di noi e l’incantesimo darà i suoi frutti desiderati!

Oppure cerca subito dei corsi di inglese online!

Perché non organizzare un gruppo di lettura con i tuoi amici? Perché non organizzare un gruppo di lettura con i tuoi amici?

Sicuramente il passo che devi compiere non è semplicissimo: devi infatti trovare il tuo personale Harry Potter al fine di proseguire il tuo fantastico cammino verso il bilinguismo! Datti da fare allora e corri nella libreria più vicina e chiedi dove si trova lo scaffale della narrativa in lingua inglese e lasciati conquistare da un titolo, da una copertina o perché no…dal nome esotico di un attore che non hai mai sentito nominare!

Guardare film e serie tv in lingua originale

Il principio del miglioramento della scrittura in inglese per piacere o per divertimento rimane lo stesso anche nel contesto dei film e delle serie televisive! Negli ultimi anni, le serie (soprattutto quelle americane) hanno fatto irruzione nelle nostre vite in maniera molto sorprendente, lasciando un impressione molto profonda nella nostra immaginazione!

Tutti noi ci siamo affezionati a una o più serie tv in inglese che abbiamo guadato con continuità fino alla fine. Le abbiamo letteralmente divorate, episodio dopo episodio. Ma tra gli appassionati di queste serie ci sono ancora alcuni tra di noi che aspettano di vederle tradotte in italiano. Tanto per essere chiari fin da subito, nessuna di queste due soluzioni sarà di grande aiuto per migliorare la tua scrittura in inglese!

Tuttavia, per poter compiere un’immersione vera e propria nella lingua inglese, ti consigliamo di optare per la versione originale sottotitolata in inglese. A ben vedere si tratta anche di un’ottima opportunità per conoscere i diversi accenti dell’inglese, ma non solo! Ascoltare e leggere a ciò che viene detto dagli attori è davvero un’ottima possibilità di apprendimento che ti consigliamo di provare! Si tratta infatti di un sistema davvero divertente e gratificante!

Nei film come nelle serie tv, è sempre meglio optare per la versione originale con sottotitoli! Scegli i film sottotitolati in inglese! Si tratta di un vero divertimento!

Mentre il tuo orecchio progredisce nell’ascolto dei diversi accenti e delle diverse pronunce, le frasi trascritte in basso e in inglese consentono di capire la loro realizzazione in forma scritta. Questo è un metodo che è già stato provato e che si applica, ovviamente, anche al mondo del cinema.

Impara le parole che fungono da collegamento

Impadronirsi di un buon inglese scritto non significa soltanto essere in grado di catturare i propri pensieri in inglese! L’inglese scritto, infatti, come il francese e tutte le altre lingue, possiede le proprie regole di scrittura e i propri differenti registri. Se dobbiamo parlare di un inglese letterario, proviamo ad analizzare insieme ciò che potremmo definire l'”inglese aulico”.

Nella sua versione scritta l’inglese aulico implica, come possiamo osservare anche in italiano, una sintassi molto precisa e ricca.

Il vocabolario utilizzato è decisamente più serio e forbito e le costruzioni sintattiche sono più sofisticate, così come le figure stilistiche più ricorrenti.

Per il tuo inglese scritto, anche queste parole hanno la loro importanza! Non sottovalutare l’importanza e l’utilità di queste parole!

Prima di arrivare a comprendere un editoriale del Time, dovrai conseuire un buon livello nell’inglese scritto di base. E questo passa soprattutto attraverso un buonapprendimento di queste parole di collegamento. Per gettare le basi della tua scrittura in inglese  ti saranno indispensabili!

Sai scrivere in inglese – in maniera corretta-  le espressioni e le parole “allora”, “però”, “così,” “e” “di più”…?

L’elenco è lungo e, ovviamente, bisogna conoscerlo e ti permetterà di strutturare i tuoi testi o le tue e-mail in futuro e, quindi, di farti capire meglio dai tuoi interlocutori anglofoni!

Arricchisci il tuo vocabolario

Arricchire il proprio bagaglio di vocaboli significa non girare all’infinito intorno alle stesse parole o espressioni. Una volta che hai utilizzato una volta o due i verbi di base come “to do”, “to go”, “to be”, “to have”, “to see” dovresti poter impiegare espressioni e parole più forbite! E variare, soprattutto!

Cosa ti resta? Non molto? È giunta l’ora di arricchire il tuo vocabolario inglese.

Per migliorare il tuo inglese scritto, devi arricchire il tuo vocabolario! Arricchisci il tuo vocabolario inglese di nuove parole!

Per raggiungere questo obiettivo, esiste un metodo molto semplice e vecchio come il mondo: prepararsi degli elenchi di parole! In tal modo, puoi assimilare un minimo di dieci nuove parole al giorno. Dieci parole non sono moltissime, soprattutto per una persona giovane con una buona memoria. Ogni giorno, puoi anche tornare su ciò che hai imparato nei giorni precedenti.Si tratta di un metodo molto semplice, ma molto efficace per acquisire un inglese molto più completo. Oppure hai sempre l’alternativa del classico corso di inglese!

Costringiti a scrivere

Che si tratti di un esame scritto di inglese, per avere voti migliori durante l’anno scolastico, in previsione degli esami parziali o semplicemente per la tua futura vita professionale, l’inglese scritto è un settore importante. Una volta constatato tutto ciò, qual è l’approccio migliore da adottare? Nel corso di questo articolo, Superprof.fr si è sforzato di fornirti diversi strumenti.

Ma il modo migliore per imparare a nuotare è tuffarsi, non è vero? Sforzati di scrivere allora!

Imparare a parlare inglese, significa anche scrivere in questa lingua.

Purtroppo, saper comunicare in inglese a voce non significa che tu sia in grado di scrivere senza problemi.

L’inglese scritto è decisamente una disciplina diversa. Proprio come la scrittura in generale, d’altra parte. Se ti si profilano all’orizzonte grandi scadenze scolastiche, prendi in mano la penna e scrivi.

Nei primi istanti, è probabile che tu sia ancora in difficoltà. Ma rispettando i diversi principi fissati fin dall’inizio di questo articolo, dovresti essere in grado di migliorare rapidamente. Con un vera e propria varietà di vocaboli e costruzioni grammaticali.

Utilizzando le parole di collegamento che hai imparato, scrivere in inglese può diventare un’azione più naturale per te. Pratica!

Migliorare l’ortografia utilizzando i dizionari

Senza fare la parte dei vecchi reazionari, si può dire tranquillamente che la generazione SMS abbia leggermente ucciso l’ortografia.

In ogni caso, non le ha fatto molto bene. L’abbiamo constatato tutti in Italia e continuiamo a vederlo ogni giorno. Ma succede anche nei paesi di lingua inglese nei quali le scorciatoie da tastiera vengono utilizzate da molte persone.

L’ortografia, che forse in passato era una competenza acquisita dalla maggioranza, probabilmente oggi lo è un po’ meno. Saper scrivere perfettamente le parole rappresenta quindi un elemento importante per i giovani che si apprestano a fare il loro ingresso nel mondo del lavoro!

Se desideri migliorare la tua scrittura inglese, devi quindi fare molta attenzione a scrivere sempre correttamente le parole e le frasi che usi. Questo passa anche da lì. Il modo migliore è quindi quello di cercare di applicare i diversi trucchi di cui sopra (leggere giornali, siti web, romanzi, vedere film in lingua inglese con sottotitoli…) per memorizzare molte parole nuove. Ma anche di munirti di un dizionario italiano-inglese quando devi scrivere!

Inoltre, quando effettui una ricerca sul web, è possibile che come tutti gli altri tu venga indirizzato a dei siti inglesi o americani. Non esitare quindi ad andare a controllare le traduzioni delle parole che non capisci per memorizzarle e utilizzarle nell’espressione orale o scritta.

Buon lavoro!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 2 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar