Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Corso di cucito: 10 idee regalo per gli appassionati di cucito

Di Alice, pubblicato il 14/06/2019 Blog > Arte e Svago > Cucito > Le Migliori Idee Regalo Per Sarti e Appassionati di Cucito

Anche se il prêt à porter è oggi più diffuso degli abiti sartoriali artigianali, l’arte del cucito è ancora praticata da moltissime persone.

Grazie ai corsi di cucito delle nonne e ai tutorial disponibili in rete e su YouTube, gli apprendisti sarti imparano rapidamente a creare e cucire i propri abiti.

Una passione di cui potete servirvi per prendere ispirazione per i regali di Natale o compleanno o per regalare kit da cucito ad altri amici con cui condividere questa attività. Macchine da cucire, tessuti, set da cucito… ce n’è per tutte le tasche!

Libri di cucito

Anche se oggi la rete è una vera e propria miniera di informazioni di tutti i tipi, i buoni vecchi libri restano fondamentali.

Una pagina internet si apre e poi si perde rapidamente in mezzo alle altre tante finestre. Spesso non si torna due volte a rivedere la stessa pagina.

Ciò non accade quando si è in possesso di un libro che è possibile consultare in qualsiasi momento, quando si ha un dubbio o bisogno di un’ispirazione.

Molti sarti preferiscono avere a disposizione un libro che li accompagni durante il loro lavoro. Quello fa parte dello charme che aleggia intorno a questa figura!

I libri di settore, poi, sono certamente una buona maniera per mettere ordine nelle proprie idee.

Tenete conto se volete fare un regalo a un apprendista sarto!

Potrete scovare libretti dedicati al cucito anche a piccoli prezzi (5 € o 10 €), ma potete anche sceglierne di grandi e con rilegatura di lusso, se non avete problemi di prezzo. Ricordate, poi, che ci sono anche libri di occasione!

Perché non una macchina da cucire?

Una macchina da cucire: regalo graditissimo ma non per tutte le tasche!

Se avete a disposizione budget importanti, la buona vecchia macchina da cucire è un regalo perfetto!

Certo è che bisognerebbe saperne qualcosa (ma magari avete già preso lezioni di cucito)  per comprare una macchina funzionale e di qualità.

I marchi Bernina, Husqvarna e Pfaff sono i più famosi e apprezzati nel settore. Si tratta di nuove macchine a volte più performanti delle Singer delle nostre nonne.

Per scegliere quale macchina da cucire acquistare, molto dipenderà certamente dal budget che avete a disposizione per il regalo.

Il nostro consiglio è quello di comprare una macchina intorno ai 400 euro. Una macchina da cucire venduta a basso prezzo avrà più rischi di presentare qualche problema già nel breve periodo. Come direbbero le nostre nonne “Chi più spende, meno spende”: meglio sborsare qualcosa in più all’inizio per poi risparmiare sulla lunga distanza!

Le macchine da cucire meccaniche sono molto meno care di quelle elettroniche. Tuttavia il sarto o la sarta devono conoscerne bene il funzionamento per poter padroneggiare tutti i settaggi che richiede.

Se il vostro amico possiede già una macchina da cucire, potete pensare di regalargli una Tagliacuci. Ma qual è la differenza?

La Tagliacuci realizza delle finiture che presentano un aspetto più professionale. Questa macchina taglia i pezzi di tessuto nello stesso momento in cui cuce gli orli. Un modo per lavorare alla propria creazione in maniera più veloce e di essere più efficaci.

Una macchina di questo tipo costa solitamente quanto una macchina da cucire, quindi dovrete stimare di spendere un budget molto simile.

Regali per amanti del cucito: del tessuto

Può sembrare un regalo molto “basico” e poco originale, ma chi cuce ha bisogno di un grande stock di tessuto. Le scorte diminuiscono velocemente quando si realizzano più pezzi al mese o addirittura a settimana.

Fate attenzione allo stile di tessuto apprezzato dal sarto o la sarta a cui volete fare il regalo e andate a scovare tessuto fantasia o a tinta unita nei negozi specializzati. Ce ne sono certamente di fornitissimi anche nella vostra zona!

Ma non è necessario recarsi in un negozio per trovare quello che cercate.

Si possono trovare ottimi tessuti a piccoli prezzi.

Guardate nel vostro armadio se non ci sono abiti che non utilizzate più e che potranno essere invece preziosi per i vostri sarti preferiti!

Kit da cucito

Kit da cucito: un’idea semplice ma molto utile!

Se il vostro amico è tipo da cucire i suoi capi a mano, i kit e gli accessori da cucito per principianti e non possono essere una scelta eccellente per un regalo.

Non solo perché il materiale si usura con il tempo ma anche perché ci vuole del tempo per mettere insieme tutto il necessario per cucire.

Se non sapete con precisione cosa scegliere, sappiate che sono in vendita kit da cucito già pronti sia nei negozi specializzati che in rete. Questi set raggruppano spesso accessori come aghi, fili, forbici, metro a nastro…

Potete anche, se volete, acquistare ogni accessorio separatamente.

Gessetti da sarto

Per tracciare i propri modelli sul tessuto, il sarto o la sarta necessita di gessi. Questi sono a forma di triangolo per poter essere ben tenuti in mano e sono abbastanza fini per il tracciato. Si tratta di materiali davvero imprescindibili per ogni appassionato di cucito!

Accessori cucito: del filo per cucire

Il filo è evidentemente l’accessorio sine qua di ogni sarto.

Ma attenzione, perché la qualità è molto importante.

Alcuni tipi di filo si rompono facilmente e non resistono alla pressione. Può anche accadere che filo di cattiva qualità rompa la macchina da cucire.

Non buttatevi quindi sul filo meno caro ma regalate al vostro sarto preferito del filo di qualità.

Altri accessori possono essere molto utili a un appassionato di cucito: ad esempio la pinza Kam che permette di fissare bottoni a pressione in resina senza doverli cucire. Una piccola rivoluzione nel mondo del cucito!

Delle buone forbici saranno anche apprezzatissime come regalo di Natale o compleanno!

Delle sagome da cucito

Nelle librerie troverete numerosi manuali relativi alla maniera di cucire differenti oggetti (cuscini, tasche,  astucci…).

Alla fine di questi libri si trovano spesso sagome da cucito in regalo per poter riprodurre da soli i capi presentati.

Alcuni negozi propongono anche delle scatole piene di sagome… materiale per regali gratidissimi per i sarti in carenza di ispirazione o di tecnica.

Se avete un budget ridotto, potete comunque cercare delle sagome su internet e stamparle per poi sistemarle in un raccoglitore.

Così aggiungerete un tocco di personalizzazione (e di manualità) al vostro pensiero!

Dei buoni regalo

Nascondete i buoni regali in una pochette per un maggior effetto sorpresa!

I buoni regalo sono sempre un presente graditissimo!

Danno infatti la possibilità all’interessato di scegliere ciò di cui ha veramente voglia o bisogno. Un’astuzia a volte pratica anche quando non si conosce veramente bene la persona a cui è destinato il regalo.

Il buono può essere un buono regalo per un negozio fisico ma anche un abbonamento per una rivista specializzata. Starà al sarto scegliere qual è la rivista che gli interessa. Questa idea è particolarmente cool perché il regalo durerà addirittura… un anno intero!

Delle lezioni di cucito

Perché non regalare un corso di cucito al vostro amico e magari andare a prendere lezioni di cucito insieme? Molte città (non solo se vivete nelle grandi città come Torino o Milano!) propongono corsi di cucito in gruppo o individuali.

Tramite associazioni o un insegnante privato è possibile seguire stage di tutti i livelli. Dal principiante al sarto esperto, tutti avranno la possibilità di dedicare del tempo al loro progetto creativo e fare progressi.

Informatevi nella città della persona a cui volete fare il regalo e guardate anche gli annunci online e la piattaforma di Superprof!

Un tappetino da taglio

Il tappeto da taglio è più che un accessorio per un sarto. Anche se non tutti lo posseggono, diventa presto indispensabile non appena lo si prova.

Il tappeto da taglio è spesso fabbricato in vetro o altro materiale che non teme i colpi di cutter. Linee parallele e perpendicolari permettono di aiutare il sarto a tagliare il tessuto in maniera dritta.

Questo oggetto serve anche a proteggere il piano di lavoro, cosa non trascurabile quando si ha l’abitudine di lavorare dove capita.

Per un tappeto da taglio di qualità mettete in conto di spendere tra i 20 € e i 30 €.

Un regalo che diventa presto indispensabile!

Un kit da cucito già pronto

Per coloro che si avvicinano al cucito per la prima volta, o coloro a cui piace farsi guidare di tanto in tanto, il kit da cucito pronto all’uso è un’ottima idea regalo.

Tutti gli accessori sono venduti dentro alla scatola, non resta altro da fare che cucire.

Rammendare delle calze, creare vestiti, peluche… qualsiasi cosa si debba fare, il kit è davvero perfetto!

Dei gadget “quasi utili”

Gli accessori da cucito sono molto utili e regali graditi. Tuttavia, ci sono molte altre cose che possono essere apprezzate dai destinatari del regalo… anche quando si tratta di oggetti meno indispensabili!

Pensiamo ad esempio ai portasmartphone in tessuti fatti a mano che possono essere anche un’ottima fonte di ispirazione per i sarti che si divertiranno a riprodurli.

Gli accessori da cucito sono poi anche spesso utilizzati per creare degli originalissimi bijoux. Un bel modo per strizzare l’occhio alla passione delle amiche sarte e far loro un regalo a tema che piacerà sicuramente.

E poi tappetini per i mouse, quaderni… addirittura macchine da cucire portatili per i viaggiatori!

Anche con una piccola spesa, tra i 5 € e i 20 €, sarete sicuri di fare felici i vostri amici appassionati di cucito!

E voi, cosa aspettate a iscrivervi ai corsi cucito?  Preparate la scatola degli attrezzi di un vero sarto.

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar