Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Quanto costano le ripetizioni in gruppo?

Di Catia, pubblicato il 30/08/2019 Blog > Lezioni private > Ripetizioni > Aiuto Compiti: Prezzo delle Lezioni Collettive

Quando si hanno delle difficoltà scolastiche e si fa fatica a stare dietro al programma è difficile ritrovare la fiducia in se stessi. Il rimedio, spesso, è il ricorso a sostegno scolastico e lezioni in gruppo o individuali per risollevare l’andamento scolastico.

Per essere seguiti con costanza in piccoli gruppi o con lezioni individuali bisogna preventivare una spesa di almeno €1.600 l’anno, stando a un’indagine della Fondazione Einaudi.

Se si vuole un percorso della durata annuale, la spesa aumenta visto che la tariffa oraria in media è di 27€ l’ora.

Si possono trovare corsi per ogni materia, corso di studi e livello di difficoltà: corsi di matematica, italiano, corsi di lingua, corsi di chimica e fisica, corsi di latino e greco e molto altro.

Chi vuole risparmiare un po’ potrebbe pensare di prendere lezioni in piccoli gruppi. Ecco alcune informazioni utili.

Annuncio ripetizioni: identificare l’insegnante in base alle tue aspettative

La decisione di rivolgersi a un insegnante privato non va presa alla leggera: prima di lanciarsi in un corso di sostegno scolastico bisogna avere chiaro l’obiettivo da raggiungere.

Fissa degli obiettivi da raggiungere prima di selezionare un insegnante privato. Meglio rimanere nella media o puntare all’eccellenza?

Innanzitutto, a quale età ci si può rivolgere a un insegnante privato?

In genere, i corsi di sostegno scolastico cominciano a partire dalla prima media, proprio quando i ritmi di lavoro e i programmi scolastici accelerano.

L’inizio delle medie è un periodo di passaggio dall’infanzia alla preadolescenza.

Gli alunni devono abituarsi ad avere più professori, più materie e libri di testo, interrogazioni e verifiche costanti. Alcune materie sono totalmente sconosciute, altre invece vengono trattate in un modo decisamente più approfondito.

In questo periodo delicato è molto comune che gli studenti facciano fatica ad adattarsi e se non riescono a interiorizzare le basi si portano dietro le lacune anche alle scuole superiori. Per questo non è affatto un’eccezione prendere lezioni private in prima media.

La scelta ricade tra corsi individuali e corsi in piccoli gruppi, a seconda della personalità degli studenti.

Perché seguire corsi in gruppo?

I corsi collettivi hanno il vantaggio di mettere lo studente in difficoltà in contatto con altri allievi con cui collaborare e confrontarsi. Per questo sono indicati per gli allievi autonomi e che hanno bisogno di ripassare e colmare qualche lacuna.

Gli obiettivi da raggiungere sono preparare l’allievo per la scuola, lavorare sulla sua autonomia e sulla fiducia in se stesso. I corsi collettivi vanno scelti in base ad altri obiettivi specifici. Lo scopo è seguire corsi intensivi durante le vacanze scolastiche, recuperare delle materie o prepararsi per gli esami di stato?

Più precise sono le informazioni sulle necessità dello studente più sarà facile trovare il corso e l’insegnante giusto.

Come si fissa il prezzo delle ripetizioni private in gruppo?

La scelta dei corsi in gruppo a volte è dettata dal prezzo che è inferiore rispetto a quello di un corso individuale. La maggior parte delle associazioni o enti di doposcuola offrono corsi di recupero in piccoli gruppi.

Perché le lezioni in gruppo costano di meno? Cos’è che determina il prezzo di un corso in gruppo?

In questo modo si possono ottimizzare i costi per gli insegnanti e gli studenti risparmiando sulla tariffa oraria.

Il solo inconveniente dei corsi in gruppo è che non si possono tenere a domicilio e che l’allievo si deve recare in uno spazio dedicato che sia la sede dell’ente di formazione o degli spazi pubblici.

Il prezzo a persona di un corso collettivo è intorno ai 10-15€ l’ora per ogni allievo. In alcune strutture la media sale a 18-20€ l’ora a seconda della grandezza del gruppo. Se si è in quattro il prezzo orario è più alto di quando si è in otto.

I corsi collettivi sono vantaggiosi per tutte le parti interessate: le famiglie spendono di meno rispetto alle lezioni individuali, gli insegnanti guadagnano di più per ogni ora di corso.

Il prezzo dei corsi in gruppo varia a seconda della durata e del numero dei partecipanti.

E’ chiaro che per l’insegnante è più conveniente dare una sola lezione a 6-8 studenti. Il prezzo totale è più alto rispetto a quello della lezione individuale, ma il prezzo a persona è più basso. Per questo per le famiglie c’è un maggiore risparmio.

Facciamo l’esempio di un gruppo di 8 persone che richiedono un totale di 40 ore durante l’anno scolastico, vale a dire un’ora di lezione a settimana.

Se la tariffa oraria dell’insegnante è di €36,50 per studente, ogni famiglia avrà una cosa di €146 vale a dire €1.460 per l’anno accademico.

Per attirare più studenti gli insegnanti privati abbassano un po’ la tariffa e fanno un prezzo forfettario: €500 per 10 lezioni, €300 per 25 lezioni, €200 per 40 lezioni.

Per 40 ore di lezione l’insegnante prenderebbe €1.600 e, per ogni studente, la tariffa oraria sarebbe di appena €5 l’ora. Con le lezioni in gruppo l’insegnante ha più margine di manovra e può decidere se alzare e abbassare il prezzo totale con più tranquillità visto che comunque la tariffa individuale è accettabile.

Il prezzo delle lezioni con un insegnante autonomo varia a seconda dello stipendio che l’insegnante vorrebbe ricevere l’anno, ma non è tutto.

Altri fattori che influiscono sul prezzo sono il livello scolastico della materia insegnata e le competenze dell’insegnante.

Un corso in gruppo per alunni delle medie sarà sicuramente più economico di un corso in gruppo per il quinto anno delle superiori. Allo stesso modo, un corso annuale da settembre a giugno avrà un corso diverso rispetto a un corso intensivo durante le vacanze di Pasqua.

Quali sono i vantaggi delle lezioni individuali?

Il prezzo delle ripetizioni a roma e nelle altre città

Il mercato delle ripetizioni scolastiche in Italia è molto frammentato. Ci sono pochi attori che operano su scala nazionale e una miriade di associazioni e insegnanti autonomi presenti in maniera capillare a livello locale.

Con i corsi collettivi puoi risparmiare sul prezzo delle lezioni private. Non basta rompere il salvadanaio per prendere lezioni private? Segui un corso in gruppo!

Alcuni attori sono specializzati nel recupero di anni scolastici ma offrono anche percorsi personalizzati o in gruppo per chi vuole prevenire l’insuccesso scolastico. Altri, cono centri studio locali ed enti di formazione che si occupano di corsi di sostegno scolastico e lezioni private in generale.

Per un corso in gruppo si possono spendere circa €10 a persona, ma il prezzo sale per studenti delle superiori e universitari. Per i corsi intensivi, magari in vista di un esame o in preparazione a un concorso bisogna calcolare una media di €20-22 l’ora.

Attenzione alle modalità di pagamento: in alcuni casi ci sono tariffe ultra scontate ma devono essere pagate in un’unica soluzione oppure bisogna acquistare una gran quantità di ore.

Che senso ha sborsare 1.100€ in un’unica soluzione per 100 ore di corso di cui magari se ne usano solo 30?

Il prezzo delle ripetizioni in base allo status dell’insegnante

Infine, lo status giuridico dell’insegnante è un altro elemento che influisce sul prezzo finale del corso collettivo. Se l’insegnante è un libero professionista dovrà emettere fattura e prevedere nel prezzo finito le tasse e contributi da versare all’INPS.

Il libero professionista versa da sé i contributi previdenziali e a fine anno pagherà le tasse sul reddito in base al suo regime fiscale.

Un insegnante indipendente decide in piena libertà la propria tariffa oraria. Qual è la tariffa di un insegnante autonomo?

Una nuova partita Iva ha delle tariffe agevolate e paga tra il 5% e il 15% dell’imponibile. Un professionista che lavora da più anni ha delle tasse più alte in funzione del reddito che superano il 20%.

Tutto questo si traduce in prezzi diversi per lo studente che paga un neo professionista di meno rispetto a un insegnante navigato.

L’esperienza e il tipo di partita Iva contribuiscono a definire il prezzo dei corsi in gruppo insieme ad altri fattori importanti:

  • Il livello scolastico dello studente. Elementari e medie hanno un costo diverso rispetto a corsi per superiori e università.
  • L’esperienza dell’insegnante. Un insegnante con 10, 15, 20 anni di esperienza può trovarsi a passare alla partita Iva agevolata ma questo non vuol dire che la sua tariffa sia la stessa rispetto a un giovane neo-laureato, proprio in virtù degli anni di esperienza accumulati.
  • I tempi di preparazione delle lezioni. Se la lezione richiede ore di preparazione avrà un costo più alto, indipendentemente dal livello scolastico dell’allievo.
  • I costi di trasporto. Un insegnante autonomo deve calcolare il prezzo degli spostamenti per raggiungere gli studenti. Per i corsi fuori città il prezzo è più alto.
  • La tariffa base. Ogni insegnante ha un compenso sotto il quale non può scendere per motivi professionali e personali. Questa cifra è soggettiva per cui due insegnanti con pari competenze ed esperienze possono richiedere due trattamenti diversi.

Quanto costano le lezioni individuali?

Visto che il mercato delle lezioni private non è regolamentato dallo stato, non sempre lo studente può avere la certezza di trovare un insegnante preparato e adatto alle proprie esigenze. Per questo prima di affidarsi è sempre bene fare una lezione di prova per vedere se l’insegnante è quello giusto.

I corsi collettivi sono sicuramente più economici delle lezioni individuali, ma la scelta tra i due deve dipendere non solo da motivi economici ma anche dalla personalità e dagli obiettivi dello studente.

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar