Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

I dizionari online che qualunque insegnante di italiano deve conoscere

Di Igor, pubblicato il 18/06/2018 Blog > Sostegno Scolastico > Italiano > I Migliori Dizionari Online per il tuo Corso di Italiano

E ora facciamo un piccolo ripasso di storia per i più giovani… In un passato non troppo lontano, c’era un libro, voluminoso per eccellenza, in cui si potevano cercare e trovare tutte le informazioni relative alla definizione di una parola della lingua italiana.

Questo libro era così pesante e potente che era impossibile portarlo in giro nella vita di tutti i giorni o potevamo farci del male!

Per studiarlo, dovevamo andare in un posto – ora sconosciuto ad alcuni studenti – chiamato la biblioteca. Grazie a lui potevamo scoprire l’etimologia di una parola, la sua ortografia e le espressioni che potrebbe formare.

Ma tutto ciò accadeva prima di Google e del suo motore di ricerca… Santa tecnologia!

Scherzi a parte, anche se il dizionario sembra ormai superato, sulla sua sopravvivenza non è ancora stata detta l’ultima parola (eh sì, qui il gioco di parole era facile…).

Mentre è ancora usato comunemente nei licei, specialmente classico e scientifico, pochi di noi in realtà, siano essi nativi o principianti, lo usano ancora.

Oggi rinasce dalle ceneri, come una fenice linguistica, attraverso la sua forma interattiva grazie alle varie versioni online.

Se sei stanco di navigare in internet, non hai i mezzi per pagare un soggiorno linguistico o anche per un dizionario, ti suggerisco di fare un bel giretto sulla rete e guardare i migliori dizionari online e tutti gli strumenti per imparare italiano su internet.

A te la scelta!

Basta leggere e…

Cercare!

I migliori dizionari online da usare per i tuoi corsi di italiano

Un corso di lingua prevede prima o poi l’uso di questo strumento utilissimo per migliorare la conoscenza della lingua: il dizionario.

Esistono moltissime risorse per l’apprendimento del lessico, una di queste, la più conosciuta, è il dizionario bilingue  italiano vs qualsiasi sia la nostra lingua madre. Oltre ai dizionari bilingue esistono i dizionari monolingue italiani, in cui un lemma ci viene descritto e ne viene data la definizione in italiano. Questo tipo di dizionari sono utili in particolare per chi la lingua la conosce già perché richiedono la conoscenza dell’italiano.

Imparare l'italiano in Italia è un'esperienza favolosa. La Città Eterna: la sede della prestigiosa Enciclopedia Treccani!

Treccani

Questa è l’enciclopedia più conosciuta in Italia, davvero l’Enciclopedia italiana con la E maiuscola. Il sito della Treccani è consultabile gratuitamente e dà la possibilità di cercare nel suo database davvero ricchissimo. Sul portale della Treccani possiamo digitare una parole e il motore di ricerca setaccerà il suo oltre 1 milione di termini per trovarla.

Essendo un’enciclopedia la ricerca di un termine può risultare un po’ caotica, l’essenziale è fare riferimento al vocabolario online, scelta che possiamo effettuare nella barra che appare sopra al termine ricercato.

Cercando una parola infatti potremo scegliere se visualizzare il risultato dall’enciclopedia, dal vocabolario oppure da altre risorse. Una di queste è il dizionario italiano dei sinonimi e dei contrari, uno strumento veramente utile per chiunque debba scrivere in italiano.

Dizionario della Rai DOP

Questo dizionario non è tanto conosciuto e importante per la ricerca di termini fine a se stessa, ma può essere usato in particolare come un autentico punto di riferimento per scoprire la corretta pronuncia.

Basta cercare un termine e il dizionario ci fornisce l’esatta pronuncia dell’italiano dandoci anche la possibilità di ascoltare i termini così come andrebbero pronunciati correttamente. Sulla stessa pagina si possono anche trovare dei testi letti correttamente, insomma una buona opportunità per imparare anche a leggere nella maniera esatta e con la corretta intonazione.

Il motivo per cui uno strumento così può essere utile sono molti:

  • Può essere una risorsa utile a chi già parla italiano come prima lingua. La pronuncia di alcune parole in italiano è talvolta influenzata dal dialetto, mentre qui possiamo trovare l’esatta pronuncia, in particolare per quanto riguarda i suoni di alcune consonanti e soprattutto delle vocali. Come per esempio nella parola “pesca” che nell’italiano standard corretto andrebbe pronunciata pèsca per indicare il frutto e pésca per indicare l’attività di pescare pesci.
  • Il DOP può risultare utilissimo anche a chi studia l’italiano per comprendere i meccanismi fonetici della lingua e per familiarizzare con i suoi suoni e le sue regole di grafia e lettura. E in questo senso il fatto che il sito dia la possibilità di ascoltare le parole è davvero un grande ulteriore vantaggio!

Fin dagli anni 50 si insegna l'italiano anche in TV. Lo sapevi che fin dagli anni 50 si insegna l’italiano anche in TV?

Hoepli

Ecco una delle principali case editrici italiane. La Hoepli è conosciuta in Italia anche per i suoi numerosi metodi e corsi per l’apprendimento delle lingue. Fra i vari strumenti esistenti offre online una versione del Grande Dizionario Italiano che può essere anche essere acquistato in versione cartacea.

La consultazione online del dizionario ovviamente è gratuita.

Il grande vantaggio della ricerca su questo dizionario online è che oltre a offrire una definizione del termine (anche nei vari significati che una parola può avere, ovviamente), quando ricerchiamo un termine vedremo apparire sulla sinistra una colonna con gli altri termini che precedono e seguono la parola che stiamo cercando.

Può sembrare banale, ma spesso il grande limite dei dizionari online è che, a differenza dei dizionari tradizionali, non possono essere propriamente “sfogliati” e a volte questo può essere un problema, specialmente se vogliamo vedere delle parole affini a quella che cerchiamo (magari il verbo che ne deriva) e non le ricordiamo con precisione.

Fra i dizionari che troviamo online, la Hoepli offre anche quello di Francese<>Italiano, Tedesco<>Italiano e Spagnolo <>Italiano, perciò chiunque parta da una di queste lingue può trovare qui un ottimo strumento per cercare la traduzione nella propria lingua.

Vocabolario della Crusca

L’Accademia della Crusca è l’istituto italiano che si occupa di preservare la lingua italiana e di risolvere i dubbi che possono sorgere sul funzionamento di essa. L’Accademia della Crusca non pubblica un semplice dizionario, bensì una Lessicografia che contiene le cinque edizioni del Vocabolario degli Accademici, l’ultima delle quali risale all’inizio del Novecento.

Questo strumento può non risultare particolarmente utile per i termini dell’italiano contemporaneo e per i neologismi, ma per i termini più standard offre una lunga serie di esempi d’uso.

Dizionari del Corriere della Sera

Il Corriere della Sera è una delle principali testate giornalistiche italiane. Sul suo sito troviamo una pagina dedicata ai dizionari. Si tratta di una serie di importanti risorse come il famoso Sabatini-Coletti, un utilissimo dizionario dei Sinonimi e dei Contrari e un curioso dizionario di Modi di dire, oltre a risorse per chi studia (o chi arriva da…) francese e inglese.

Una risorsa veramente utile, versatile e di facilissima consultazione.

Ovviamente anche l’accesso a questi dizionari, come per le risorse precedenti, è totalmente gratuito.

Dizionari online e risorse per principianti

Ecco una serie di risorse utili per chi studia per la prima volta e/o approfondisce l’italiano.

Scopri l'italiano come se fossi un bambino! Quando impariamo una lingua da zero siamo come un bambino! Tutto è da scoprire!

Dizionario visuale per chi inizia a studiare l’italiano

Il sito Goethe-verlag offre un utilissimo dizionario per immagini. Si tratta di uno strumento non adatto a tutti, ovviamente. Essendo molto semplice, il dizionario è particolarmente adatto a un pubblico che si avvicina all’italiano per la prima volta.

Oltre a trovare le parole scritte, possiamo anche ascoltare le registrazioni dei termini e questo è molto utile per chiunque sia interessato a migliorare la propria pronuncia.

Verbix: il coniugatore di verbi!

Ecco un ultilissimo strumento per qualunque sia la vostra fase di studio. Che sia per verificare la corretta forma del presente o del passato remoto o del participio passato, questo strumento sarà utile a sciogliere qualunque dubbio possa venirvi in mente! E soprattutto è uno strumento gratuito!

L’italiano infatti è una lingua insidiosa per quanto riguarda i suoi verbi. Molto spesso infatti possiamo trovare verbi di uso comune con forme strane o particolari… ma niente paura! grazie a questo strumento potremo verificare in ogni momento la correttezza di una forma verbale!

Dizionari online e risorse per studenti avanzati e madrelingua

Anche se sei madrelingua, non pensare che tutto quello che puoi sapere sia già nella tua testa: senza accorgertene potresti avere un dubbio… ma internet ti può aiutare!

Ecco un paio di strumenti che potresti trovarti a dover usare!

Consulenza linguistica dell’Accademia della Crusca

L’Accademia della Crusca, di cui ho già parlato poco sopra, offre un utilissimo servizio di domande e risposte per chiunque possa avere dei dubbi sul funzionamento di alcune espressioni o parole della lingua italiana.

C’è naturalmente anche la possibilità  di consultare le domande che sono già state poste da qualcuno prima di noi… chissà che in effetti non esca fuori proprio quella sul dubbio che avevamo noi!

Il dizionario serve proprio a risolvere i tuoi dubbi! Hai dubbi su una parola? Consulta un dizionario!

Sapere.it: dizionario dei sinonimi e dei contrari

Il dizionario dei sinonimi e dei contrari è probabilmente uno strumento da studio “avanzato”, ma non è detto che possa capitarci di doverlo usare… in tal caso se non abbiamo in casa un dizionario cartaceo, niente paura! Anche questo tipo di risorsa può essere trovato facilmente online, uno dei migliori è quello del portale Sapere.it.

Questo portale offre anche un’altra interessante e utilissima risorsa: un dizionario dei neologismi italiani: perché non dobbiamo mai dimenticare che la lingua è un sistema in continuo cambiamento e che praticamente ogni giorni nascono nuove espressioni!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar