Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

I migliori blog dedicati ai corsi di italiano

Di Igor, pubblicato il 19/06/2018 Blog > Sostegno Scolastico > Italiano > I Migliori Blog per Imparare Italiano

Alla velocità di Internet (no, non sto parlando di fibre ottiche), i blog si susseguono, nascono e muoiono.

Per quanto riguarda i corsi di lingua italiano online, ci sono blog che affrontano l’arduo compito di combattere il livellamento della lingua di Manzoni.

In un modo divertente e con una certa metodologia pedagogica che si differenzia dai soliti libri di testo italiani, questi blog cercano di imporsi tra studenti di lingua italiana come lingua straniera, studenti europei negli scambi universitari Erasmus e insegnanti che hanno ancora dubbi .

Quindi, per volare in alto e andare a riveder le stelle (grazie al buon vecchio Dante Alighieri per questa bellissima immagine), tutto ciò di cui hai bisogno è un dispositivo con accesso a internet (computer, smartphone, tablet) e una buona dose di voglia di studiare!

Il team Superprof ha selezionato alcuni riferimenti di blog per l’apprendimento della lingua italiana per garantire i tuoi progressi.

Quindi, se vuoi fare una grande pulizia di primavera con le tue regole grammaticali polverose, segui la nostra guida virtuale!

 

Terminologia etc. Un viaggio nelle parole

Altro importante sito molto accreditato è Terminologia etc., un progetto iniziato da parecchi anni da Licia Corbolante, esperta di gestione e ricerca terminologica, localizzazione, qualità linguistica e comunicazione interculturale. Nel suo curriculum vanta anche l’insegnamento di traduzione e storia italiana contemporanea alla University of Salford.

Moltissimi blogger si sono specializzati nella diffusione dell'italiano all'estero! Moltissimi blogger si sono specializzati nella diffusione dell’italiano all’estero!

Il blog di Licia Carbona è incentrato in particolare sull’analisi e sul commento di neologismi, espressioni trovate sui giornali… Insomma molto utile per capire l’evoluzione dell’italiano contemporaneo!

La lingua è un sistema in continua innovazione, per questo motivo è utile tenersi in continuo aggiornamento sia che siamo madrelingua che studenti di italiano come lingua straniera.

Interessante il fatto che il blog Licia Carbona sia incentrato sul lessico giornalistico e quello della pubblicità, due settori in costante evoluzione (o talvolta involuzione) della lingua.

Learn Italian with Lucrezia: imparare italiano con Lucrezia

Lucrezia, 25 anni, è di Roma, dove ha vissuto praticamente tutta la sua vita, a parte qualche incursione in Norvegia e a Trieste, dove si è laureata in Comunicazione Interlinguistica Applicata presso la prestigiosa Scuola di Interpreti e Traduttori. Proprio a Trieste è nata la sua passione di far conoscere l’italiano e di insegnarlo. Così è nato il suo blog: che è diventato anche un canale Youtube che raccoglie 100mila iscritti! Un numero davvero alto che rende questo canale YouTube uno dei punti di riferimento dell’apprendimento dell’italiano!

Lucrezia cura con attenzione i suoi video, davvero molto divertenti e utili! Inoltre, è possibile anche seguirla su altri social come Facebook e Instagram! A testimonianza dell’alto valore di questo sito fanno fede i numerosi premi e riconoscimenti che il suo blog e la sua attività su Youtube hanno ricevuto!

Impara l'italiano per stranieri attraverso i blog! Impara a giocare con l’italiano grazie agli articoli dei migliori blogger di italiano!

Il blog di Lucrezia è particolarmente incentrato sull’insegnamento dell’italiano agli stranieri, perciò può essere una risorsa utilissima per chiunque voglia integrare i propri corsi di italiano con un supporto in continuo aggiornamento. In particolare Lucrezia, oltre all’italiano, utilizza l’inglese per veicolare le informazioni a chiunque non capisca l’italiano, perciò è una risorsa ulteriore che si può utilizzare!

Noi parliamo italiano: risorse per tutti

Lo scopo di parliamoitaliano.altervista.org non è solo quello fornire gli strumenti per migliorare il proprio livello di italiano, ma anche quello di aiutare a migliorare le conoscenze relative alla civiltà italiana, alla storia del Bel Paese, alla sua arte e alla sua letteratura. Gli utenti sono invitati a partecipare attivamente, nel forum o nella chat, ed esercitarsi nella scrittura, condividere dei contenuti, esprimere i propri dubbi o cercare nuove amicizie.

Il progetto è nato nel settembre 2010 e si rivolge agli studenti stranieri, o con difficoltà linguistiche, e agli insegnanti di italiano L2.

Fra i materiali proposti dal sito troviamo

  • schede di grammatica;
  • esercizi con correzione automatica;
  • letture graduate;
  • informazioni e note culturali;
  • audio e video.

Il grande vantaggio del sito è che il materiale viene presentato nei sei livelli del certificato europeo delle lingue. Oltre a una ricca sezione di esercizi, il sito presenta anche una sezione con molti giochi fra cui cruciverba, impiccato, anagrammi, rebus e indovinelli per imaparare la lingua divertendosi!

Impara l’italiano con studentessamatta.com!

Un sito ricco davvero di moltissime risorse, compreso un podcast su Itunes! Il progetto è gestito da un’angolofona, Melissa Muldoon, che contribuisce a far conoscere la nostra lingua nel mondo, in particolare quello angolofono.

Melissa promuove lo studio della lingua e della cultura italiana attraverso il suo blog bilingue. Ha avviato il blog per migliorare la padronanza della lingua e per connettersi con altri studenti di lingue. Il progetto poi è poi cresciuto fino a includere un canale YouTube e il podcastTutti Matti per l’Italiano“.

Melissa ha anche iniziato a coordinare una serie di tour in Italia in collaborazione con partner italiani.

Un viaggio in Italia può cambiarti la vita? Sì! Firenze ha stregato Melissa… che da allora ha iniziato a studiare italiano e a insegnarlo!

Melissa ha iniziato a vivere anni fa a Firenze con una famiglia italiana. La sua esperienza italiana è iniziata per studiare  storia dell’arte e pittura: è così che ha seguito un corso di italiano per principianti. La sua parentesi fiorentina l’ha così coinvolta che una volta tornata a casa ha sentito la necessità di rivivere quel legame… e così è iniziata questa avventura!

Impara i modi di dire con blogdisilviaspatafora

Silvia Spatafora, originaria di Palermo, vive da un po’ di anni in Spagna. L’avventura spagnola è nata nel 2007 a Siviglia, ma oggi vive a Madrid. Laureata all’Università degli Studi di Palermo nel 2010 in “Comunicazione internazionale”, lavora come insegnante di italiano per stranieri, sia privata che in varie scuole, offrendo anche corsi aziendali. Per insegnare l’italiano ha conseguito la certificazione DITALS (Didattica dell’Italiano come Lingua Straniera) presso l’Università per Stranieri di Siena.

Al lavoro di insegnante di italiano per stranieri affianca quello di traduttrice e correttrice di bozze. E allo stesso tempo si dedica al suo fantastico blog pieno di informazioni interessanti.

Vi state chiedendo perché si dica che “le gambe fanno Giacomo-Giacomo”? Oppure cosa significhi “mica”? Volete conoscere qualcosa in più sul Bel Paese?

Molto bene! Questo blog è quello che fa per voi!

Il blog di Silvia Spatafora è utile sia per imparare italiano come stranieri, sia per trovare utili e interessanti informazioni se si è madrelingua!

Il blog ha ricevuto numerosi riconoscimenti come uno dei blog più utili per imparare l’italiano nel 2016 e nel 2017. Gli articoli di questo blog vengono postati regolarmente sugli argomenti più disparati e daranno sicuramente qualche input interessante per migliorare nell’italiano!

Altri blog da consultare assolutamente!

In questa sezione vogliamo inserire altri interessanti blog in cui ci siamo imbattuti in questi giorni nella nostra ricerca. Sono blog che integrano il panorama dell’insegnamento dell’italiano nel mondo. Una lingua che ha sempre affascinato molti studenti e che continua a godere della fama di essere la lingua più bella del mondo!

Imparare l'italiano online è una realtà sempre più diffusa e alla portata di tutti! Imparare online è una realtà sempre più diffusa e alla portata di tutti!

Il blog per chi insegna italiano per stranieri: ildueblog.it

Ildueblog è un progetto nato ormai parecchi anni fa, nel 2005. Nella loro pagina di presentazione possiamo trovare una esaustiva descrizione della difficoltà di essere insegnanti di italiano per stranieri in Italia:  “Siamo pochi e malpagati, dopo qualche anno di lavoro ci si conosce (quasi) tutti, eppure siamo una delle categorie più “sparpagliate” che esista. Siamo in giro per il mondo alla ricerca spesso di un riconoscimento anche economico che in Italia non esiste. Anzi, in Italia non esistiamo proprio. Proprio in questi giorni si aprono le scuole, il Presidente della Repubblica apre l’anno scolastico parlando del gran numero di stranieri presente nelle classi, chiede a tutti di non sottovalutare la nuova realtà… ma noi… noi insegnanti di italiano per stranieri che abbiamo studiato e continuiamo a studiare per avere strumenti che permettano di affrontare proprio questi problemi… noi continuiamo ad essere invisibili. Non esistiamo. Per la scuola italiana non esistiamo.” 

La situazione negli anni è milgiorata dal punto di vista delle risorse disponibili per gli insegnanti e del numero di insegnanti, ma esistono comunque delle difficioltà ancora oggi.

Parolacce.org: un progetto ardito ma interessante (e utile!)

Vito Tartamella ha creato questo sito, a cui è anche dedicato un libro, che è in costante aggiornamento. Senz’altro è un sito molto particolare, ma abbiamo voluto segnalarlo perché dopotutto il turpiloquio fa davvero parte della vita di un linguaggio.

Come spiega l’autore nel sito: “Le parole mi hanno sempre affascinato: parole artistiche, essere di parola, parole d’amore, l’origine delle parole…  Ecco perché nel 1995 scrissi un libro su alcune parole speciali: i cognomi.

Dieci anni dopo, mi capitò di leggere su un giornale un articolo dedicato alle parolacce. Mi ci sono tuffato dentro, ma molte curiosità erano rimaste insoddisfatte.

Così mi sono messo a studiare per approfondire l’argomento: la ricerca mi ha impegnato 2 anni, dando vita al libro “Parolacce“, il primo studio psicolinguistico sul turpiloquio pubblicato in Italia. […]

Approfondire questo tema mi ha divertito e affascinato, insegnandomi molte cose. E spero possa divertire e affascinare anche tutti i navigatori.”

 

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar