Anche se in molti non lo sanno, la chimica è uno dei campi più antichi della conoscenza umana. I primi reperti che suggeriscono che gli uomini fossero in grado di comprendere almeno in parte le reazioni chimiche e utilizzarle a proprio favore risalgono a più di 3.000 anni fa. 

La trasformazione di minerali grezzi in metalli, l'estrazione dell'essenza delle piante e della frutta, il processo che permette di trasformare sostanze grasse in saponi, la produzione di birra, vino, formaggi e molti altri prodotti alimentari sono tutte operazioni possibili grazie ai principi che regolano le interazioni chimiche.

La forma primitiva della chimica, meglio conosciuta come alchimia, è fonte di ispirazione per molte leggende e opere narrative. In verità gli alchimisti posero le basi della chimica moderna, e col passare dei secoli gli aspetti più mistici di questo campo della conoscenza lasciarono spazio alle verità scientifiche.

Dall’Età del Bronzo al Rinascimento gli alchimisti studiarono le reazioni e le forze che governavamo la materia, con lo scopo di riuscire a controllare. Da Aristotele nell’antica Grecia a Robert Grosseteste nell’Inghilterra medievale, la chimica avanzò di scoperta in scoperta, fino a quando Antoine Lavoisier, un chimico francese, pose le basi per la nascita della chimica moderna.

Le figure più importanti della storia della chimica erano mosse da un comune interesse nel capire il mondo, nel svelare i segreti dell'universo sia a livello microscopico che macroscopico. Grazie a loro, la chimica è riuscita nei secoli a imporsi come una delle principali branche scientifiche, insieme alla fisica e alla biologia.

Sono molte le sfide che attendono la comunità scientifica — in particolare quella dei chimici — negli anni a venire: l'inquinamento e i cambiamenti climatici stanno mettendo in serio pericolo la nostra esistenza, e gli scienziati saranno in prima linea per trovare nuove soluzioni eco-friendly, fonte energetiche rinnovabili e prodotti non inquinanti.

Ma la chimica è anche una materia particolarmente complessa, e non è raro che gli studenti e le studentesse si trovino in difficoltà, in particolare durante i primi anni di studio. Per fortuna, esistono soluzioni su misura che permetteranno agli studenti di medie e superiori di recuperare eventuali lacune e migliorare la propria media e gli studenti universitari di superare gli esami col voto desiderato.

10 ottime ragioni per studiare chimica

Scopri la strutture dell'atomo nei corsi di chimica.
Grazie alla chimica potrai comprendere meglio il mondo che ti circonda e le reazioni chimiche che lo governano.

Le ragioni per dedicarsi allo studio della chimica sono certamente più di 10, ma per amore di sintesi abbiamo deciso di elencare qui quelle che ci sembrano più importanti e universali:

  • La chimica ti aiuterà a capire meglio il mondo che ti circonda: dalla struttura delle molecole fino alle reazioni più impressionanti della materia, studiando chimica entrerai in possesso di una chiave preziosa per accedere ai segreti dell'universo. 
  • La chimica può aiutarti nella vita di tutti i giorni — ad esempio quando cerchi di interpretare l'etichetta di un prodotto alimentare o dei prodotti igienici per la casa.
  • Grazie alle scienze chimiche potrai diventare un/a cuoco/a migliore, dal momento che il cibo è composto da molecole organiche e che cucinare significa semplicemente cambiare i legami chimici tra queste molecole, servendosi delle proprietà della materia e giocando con la combustione, l’ossidazione, la riduzione, la solubilità e altre reazioni chimiche per rendere gli ingredienti più appetitosi.
  • Studiare chimica è un investimento per il proprio futuro professionale, dal momento che il settore non conosce crisi.
  • La chimica è l’anello di congiunzione tra la matematica, la fisica e la biologia. 
  • La chimica è una scienza pratica, che non si limita all'ambito teorico ma richiede la realizzazione di esperimenti in laboratorio.
  • Gli esperimenti chimici sono divertenti e possono essere svolti anche in famiglia (prendendo le dovute precauzioni).  
  • La chimica può aiutare a comprendere l'attualità, soprattutto per quanto riguarda la crisi ecologica.
  • La chimica può aiutarci a comprendere i medicinali che ci vengono prescritti.
  • Studiando scienze chimiche, potrai diventare protagonista nel pensare un futuro migliore per il pianeta!

Come trovare un insegnante di chimica? 

Quando si parla di ripetizioni, tra le varie soluzioni disponibili la migliore è sempre quella di affidarsi a Superprof! Dall'inglese all'italiano, sulla nostra piattaforma troverai esperti di tutte le materie scolastiche e extra-scolastiche.

Ogni insegnante ha i propri metodi di lavoro — c'è chi impartisce lezioni online e chi invece le impartisce solo dal vivo — e si rivolge a una fascia specifica di studenti (scuole medie, superiori, università, ecc...). Frequenti il liceo e hai bisogno di aiuto con la chimica? Su Superprof troverai più di 9000 insegnanti in tutto il territorio nazionale. E di certo tra questi si nasconde quello/a che può soddisfare le tue esigenze!

Sapevi che gli alchimisti non erano altro che gli antenati dei moderni chimici?
Un/a bravo/a professore/essa di chimica saprà insegnarti anche la storia passionante di questa disciplina.

Ti consigliamo anche di parlare delle tue difficoltà con il tuo insegnante del liceo o con il tuo professore universitario. Di certo non sarai il primo studente ad aver bisogno di aiuto per studiare chimica, gli insegnanti delle scuole medie o superiori o i professori universitari possono conosceranno di sicuro qualche collega o qualche laureato o laureata disposto/a a darti una mano.

Come scegliere l'insegnante giusto per le ripetizioni di chimica? 

Non riesci a imparare a memoria la tavola periodica degli elementi? La struttura dell'atomo di sembra troppo complessa? Prima di rimanere indietro col programma scolastico, corri ai ripari contattando un tutor privato di chimica.

Tuttavia, se non si fa come fare, scegliere un professore o una professoressa per le ripetizioni può rivelarsi più complicato del previsto. Al giorno d'oggi, l'offerta di insegnanti qualificati online è davvero vasta, e può risultare davvero difficile fare una scelta limitando i margini d'errore.

Alcuni elementi possono però aiutarti a scegliere l'insegnante più adatto/a ai tuoi scopi:

  • Stabilisci i tuoi obiettivi: è importante avere ben chiaro il tipo di supporto di cui hai bisogno. Ti serve aiuto con i compiti? Devi preparare un esame all'università? 
  • Esplora tutte le opzioni a disposizione: prima di assumere un insegnante privato, parla col tuo professore di chimica a scuola ed esponigli le tue difficoltà. Alcune scuole offrono corsi di recupero, mentre all'università potresti trovare gruppi di studio in cui studenti e studentesse non ancora laureati e laureate si aiutano a vicenda.
  • Stabilisci il tuo budget in anticipo, e tieni a mente che in maniera generale per essere efficaci le ripetizioni vanno seguite sul medio e lungo termine.  

Ricorda anche di fare regolarmente col tuo insegnante un test o un'analisi dei progressi e delle difficoltà che persistono.

Quanto costano le ripetizioni di chimica? 

Una delle sfide maggiori che attende la chimica nei prossimi anni è quello dell'inquinamento atmosferico.
Dare il tuo contributo per risolvere i problemi d'inquinamento non ha prezzo!

Secondo le statistiche, almeno il 25% degli studenti ricorre alle lezioni private a un certo punto del percorso scolastico. Dall'inglese all'italiano, dalla matematica alla preparazione per il testi di ingresso di medicina, la domanda supera spesso l’offerta, e gli insegnanti possono alzare i prezzi, talvolta oltre ogni limite ragionevole. 

Il prezzo delle lezioni private varia significativamente in base a vari fattori: il luogo in cui vivi, il tipo di ripetizioni che offre l'insegnante, le sue qualifiche e la sua esperienza (è laureato o laurea, è specializzato in biochimica o in chimica organica, è ancora studente universitario), ecc...

Le ripetizioni a tu per tu sono l’opzione più costosa, ma anche la più efficiente dal momento che l’insegnante potrà concentrarsi esclusivamente sull'alunno per tutta la durata della lezione. La maggior parte degli insegnanti privati chiedono tra i 10 e i 2€ all’ora. I prezzi tendono però a essere più elevati nelle grandi città dove la domanda è vasta, come Milano o Roma. 

Le ripetizioni online possono rivelarsi un'ottima soluzione per risparmiare senza rinunciare alla qualità delle lezioni. In alternativa, puoi anche provare a informarti sulle lezioni di gruppo, che permettono di dividere il prezzo tra più partecipanti.

Le diverse branche della chimica

Come molte materie scientifiche, la chimica non è un campo della conoscenza uniforme, ma si compone di diverse sotto-discipline.

I principali campi della chimica sono la chimica inorganica, la chimica organica, la chimica fisica, la chimica analitica e la biochimica. Se deciderai di seguire un corso di laurea in scienze chimiche, affronterai tutti questi aspetti, ma andando avanti con gli anni di studio ti sarà probabilmente richiesto di specializzarti in un campo specifico.

Coi corsi privati, che tu sia iscritto all'università a Roma o alla Bicocca di Milano, potrai trovare un tutor che offre lezioni nella disciplina in cui desideri specializzarti. Durante una lezioni avrai così la possibilità di parlare della sua esperienza in quel campo.

Esistono anche moltissime altri sotto-discipline meno note, come la nanochimica, la magnetochimica, la chimica quantistica, ecc...

Che tipo di lavoro puoi svolgere con una laurea in chimica? 

Pensa alle future generazioni e dai il tuo contributo per consegnare loro un pianeta in salute.
Le conoscenze in campo chimico possono aiutarci a proteggere il pianeta!

Se non sei certo/a che la chimica sia la scelta più giusta per te, fermati un attimo a riflettere facendo un'analisi delle possibili carriere a cui potrai accedere dopo che ti sarai laureato o laureata.

I compiti dei chimici in ambito lavorativo sono estremamente eterogenei e hanno spesso poco a che fare con i compiti che vengono assegnati a scuola. 

I chimici sono molto richiesti un po' ovunque nel mondo. Dall’industria agrochimica e petrolchimica alle compagnie farmaceutiche, diversi settori fanno a gara per accaparrarsi i chimici più promettenti.

Con la crescente preoccupazione globale riguardo agli effetti dei combustibili fossili sull’ambiente e sul pianeta, molti chimici stanno lavorando intensamente per sviluppare fonti di energia alternative. Sempre più soldi vengono ad esempio investiti nella ricerca di pacchetti di imballaggio biodegradabili ed eco-friendly. 

Anche i consulenti ambientali, la cui formazione principale è nel campo della chimica, sono protagonisti del cambiamento che il mondo sta vivendo. Ma una laurea in chimica può aprire anche molte altre porte.

I chimici sono ad esempio richiestissimi nel campo della medicina, delle nanotecnologie e delle scienze forensi. Potresti insomma aiutare a curare il cancro o a risolvere i crimini.  

Con una laurea in chimica, potrai spaziare tra più settori professionali, a seconda della tua specializzazione. Starà a te scegliere dove investire le tue conoscenze e la tua grinta! 

 

Bisogno di un insegnante di Chimica?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 2 vote(s)
Loading...

Nicolò

Scrittore e traduttore laureato in letterature comparate. Vivo a Parigi, dove coltivo la mia passione per i libri, il cinema e la buona cucina.