Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

A lezione di spagnolo con le serie TV ispaniche più famose!

Di Nicolò, pubblicato il 30/08/2019 Blog > Lingue straniere > Spagnolo > Lezioni Di Spagnolo: Le Migliori Serie Televisive Iberiche

“La speranza è come il domino, appena un pezzo cade, gli altri lo seguono…” Tokyo, La Casa de Papel

Con più di 120 milioni di abbonati nel mondo intero, Netflix è la piattaforma di streaming a pagamento più utilizzata, almeno negli Stati Uniti, dove vanta più spettatori rispetto alla televisione e persino rispetto a YouTube. 

Dalla fine della celebre serie TV Un Paso Adelande, che raccontava le avventure degli allievi di una scuola di danza di Madrid, le serie spagnole sono state un po’ trascurate a livello internazionale.

Netflix ha però deciso di investire in serie non americane, acquistando i diritti di numerose serie TV (Black Mirror, Vampire Diaries, Downtown Abbey…), di cui alcune prodotte nella penisola iberica. 

Ecco qualche serie TV spagnola che potreste guardare comodamente sdraiati sul divano questo weekend! 

La Casa de Papel

La Casa di Papel ha riportato l'attenzione internazionale sulle serie spagnole. La Casa de Papel è una delle serie spagnole di maggior successo! (fonte: Telestar)

Serie realizzata da Alex Pina e trasmessa su Antena 3 in Spagna, è entrata rapidamente nel catalogo Netflix. 

Trama 

El Profesor (il Professore) recluta gli otto migliori criminali spagnoli per mettere a punto un crimine mai realizzato prima: rapinare la fabbrica della moneta di Madrid. 

L’obiettivo è di intrufolarsi nell’edificio per fabbricare 2,4 miliardi di euro in tagli da 50€. L’ulteriore difficoltà? Il tutto deve essere fatto in meno di 11 giorni e senza versare una goccia di sangue tra gli ostaggi. 

El Profesor dirige le operazioni dall’esterno e i rapinatori comunicano con lui grazie a un sistema elaborato. 

Il simbolismo contestatario è molto presente in questa serie. I rapinatori non toccano le economie del popolo e non intendono uccidere nessuno. Si vestono con una tuta rossa che richiama quella dei prigionieri di Guantanamo e una maschera di Dalì, chiaro riferimento al gruppo Anonymous. 

Attori principali: 

  • El Profesor (Sergio Marquina/ Salvador “Salva” Martin) interpretato da Alvaro Morte,
  • Tokyo (Silene Oliveira) interpretato da Ursula Corbero,
  • Berlin (Andrés de Fonollosa) interpretato da Pedro Alonso,
  • Nairobi (Agata Jimenez) interpretato da Alba Flores,
  • Rio (Anibal Cortes) interpretato da Miguel Herran,
  • Denver (Daniel Ramos) interpretato da Jaime Lorente,
  • Monica Gaztambide (Stockholm) interpretato da Esther Acebo,
  • Moscou (Agustin Ramos) interpretato da Paco Tous,
  • Helsinki (Yashin Dasayev) interpretato da Darko Peric,
  • Oslo (Radko Dragic) interpretato da Roberto García,
  • Raquel Murillo, l’ispettrice interpretato da Itziar Ituno.

Il parere di Superprof 

Lo scenario è talvolta un po’ traballante e tirato per i capelli, ma pieno di suspense e davvero coinvolgente. I personaggi sono ben costruiti e ognuno di loro possiede una personalità originale. Si scopre un po’ di più su di loro mano a mano che gli episodi avanzano. Sarebbe stato interessante approfondire un po’ di più la storia di alcuni di loro, in particolare di Oslo e Helsinki. 

Inoltre, la terza stagione non era davvero necessaria. 

Perché non fai un corso di spagnolo online per guardare la serie in versione originale? 

Las Chicas del Cable

Questa serie tratta tematiche davvero importanti e attuali! Considerata una delle migliori serie iberiche, las Chicas del Cable merita assolutamente di essere vista! (fonte: Just about TV)

Las Chicas del Cable (“Le ragazze del centralino”) è una serie creata da Ramón Campos e Gema R. Neira e diffusa su Netflix.

Trama

A Madrid, nel 1928, quattro donne vengono assunte come operatrici per una compagnia telefonica.

Tutte proveniente da contesti molto diversi tra loro, sono state assunte da una società in piena espansione, ma dominata (ovviamente) dagli uomini. 

La serie racconta le sfide che queste donne devono affrontare per emanciparsi e diventare indipendenti. La storia si può situare a mezza via tra Desperate Housewives e Sex and The City, e vuole costruire il ritratto di donne forti e libere in un’epoca di dominazione maschile.

Guidate dal loro desiderio di emancipazione, queste donne si battono per ottenere il divorzio, talvolta non consentito anche di fronte a violenze coniugali, o per ritirare i propri soldi senza l’autorizzazione scritta del marito.

Las chicas del cable è una serie che parla di parità dei sessi e di diritti delle donne, tema estremamente attuale visto che quest’uguaglianza non è ancora stata raggiunta su molti fronti.

Attori principali : 

  • Alba Romero Méndez / Lidia Aguilar Dávila interpretata da Blanca Suarez,
  • Carlota Rodríguez de Senillosa interpretata da Ana Fernandez,
  • Ángeles Vidal interpretata da Maggie Civantos,
  • María “Marga” Suárez interpretata da Nadia de Santiago,
  • Sara Millán / Óscar Ruiz  interpretata da Ana Maria Polvorosa,
  • Francisco Gómez interpretato da Yon Gonzales,
  •  Carlos Cifuentes interpretata da Martino Rivas.

Il parere di Superprof

Omosessualità, poliamore, femminismo… numerosi sono i temi importanti affrontati da questa serie storica e tuttavia estremamente attuale. Anche se non può essere definita rivoluzionaria, la serie è comunque riuscita a trovare una dimensione originale, pur servendosi di formule già utilizzate in passato.  

Positiva, divertente e inclusiva, questa serie riesce a far appassionare gli spettatori e tenerli col fiato sospeso grazie a dei colpi di scena ben pensati alla fine di ogni stagione. Anche se alcuni aspetti dello show sono un po’ cliché, il risultato finale è davvero buono! 

Cerca lezioni spagnolo o ripetizioni di Spagnolo sulla nostra piattaforma e diventa un esperto di traduzione in spagnolo!

Il passato ti affascina? La storia spagnola è appassionante e ricca di colpi di scena!

Elite

Élite è una serie che si rivolge principalmente agli adolescenti (fonte : Netflix).

Creata da Carlos Montero, questa serie spagnola, che si iscrive nel filone di Gossip Girl, possiede una dimensione di indagine che l’avvicina al genere del thriller. 

Trama

La serie si svolge nel liceo più prestigioso del paese, chiamato Las Encinas. L’istituto è frequentato dall’élite del paese, ovvero dai figli di famiglie abbastanza ricche per pagare la retta.

Tre giovani della classe operaia riescono però ad essere ammessi dopo aver ottenuto una borsa di studio. Ma gli altri liceali non vedono di buon occhio l’arrivo di una classe considerata inferiore nel loro istituto.

Dopo vari episodi di discriminazione e bullismo, uno dei giovani viene ucciso. Ma chi è il colpevole? 

Attori principali: 

  • Marina Nunier Osuna, interpretata da Maria Pedraza (Alison Parker nella Casa de Papel),
  • Samuel García Domínguez, interpretato da Itzan Escamilla,
  • Guzmán Nunier Osuna, interpretato da Miguel Bernardeau,
  • Christian Varela Expósito, interpretato da Miguel Herran (Rio nella Casa de Papel),
  • Fernando “Nano” García Domínguez, interpretato da Jaime Lorrente (Denver nella Casa de Papel),
  • Polo, interpretato da Alvaro Rico.

Il parere di Superprof

Mix riuscito di Gossip Girl e di How to Get Away With Murder, la serie è davvero interessante. Differenze culturali, amore, sesso, scandalo, crimine… Tutti questi ingredienti sono riuniti per dar vita a una serie choc. Uno dei grandi pregi della serie è costituita dai protagonisti (i tre nuovi arrivati), molto più autentici dei diversi personaggi secondari. 

Una buona serie televisiva che si rivolge innanzitutto agli adolescenti.

Conosci le figure importanti della cultura spagnola? Scoprile con un corso spagnolo o leggendo il nostro articolo!

Polseres vermelles

Esiste anche una versione francese di questa serie. Questa serie catalana affronta temi difficili in un modo originale (fonte Sota una estrella)

Si tratta di una serie catalana che ha conosciuto un discreto successo estero, al punto che ne è stato realizzato anche un remake francese dal titolo “Les Bracelets rouges”. 

Un corso di spagnolo può aiutarti a capire meglio anche la lingua e la cultura catalana!

Sinossi:

Jordi deve farsi amputare una gamba a causa di un cancro alla tibia. In ospedale incontra Lléo, un altro ragazzo affetto da un cancro. 

I due ragazzi stringono amicizia e decidono di creare una “banda”. Per loro, una banda deve avere sei membri: un capo, un vice (loro due), un bello, un furbo, una ragazza e un membro insostituibile. 

Si tratta quindi di storia d’infanzia e di amicizia tra sei bambini dagli 8 ai 17 anni, che creano un gioco per sopravvivere a un quotidiano reso difficile dalla malattia. 

Attori principali

  • Lleó, interpretato da Alex Moner,
  • Jordi, interpretato da Igor Szpakowski,
  • Roc, interpretato da Nil Cardoner,
  • Cristina, interpretata da Joana Vilapuig,
  • Yanis, interpretato da Mikel Iglesias,
  • Toni, interpretato da Marc Balaguer.

Il parere di Superprof

Ispirata alla storia vera del suo creatore, Albert Espinosa (sopravvissuto a tre cancri) , la serie mescola meraviglia, tenerezza e humor, senza tuttavia sprofondare nel pathos. I veri eroi sono i giovani pazienti e non i medici, contrariamente a quello che avviene spesso nelle serie ospedaliere. 

Seguire con diletto le avventure di questi bambini, pieni di speranza e di vita, è davvero arricchente. Come ha detto Albert Espinosa ” in ospedale non si muore di malattia, ma di noia”, e questa serie è tutt’altro che noiosa. 

Chi sono i cantanti spagnoli più conosciuti? Impara le loro canzoni nei corsi di spagnolo, o preparati grazie alla nostra selezione delle 10 canzoni in spagnolo più amate di sempre! 

Vis a vis – Il prezzo del riscatto 

Creata da Alex Pina (La Casa de Papel), questa serie televisiva spagnola, inizialmente trasmessa dal 2015 su Antena 3, è arrivata quest’anno sulla piattaforma italiana di Netflix.

Trama

Una giovane donna si innamora del suo capo, che approfitta della situazione per farle commettere crimini di contabilità. A causa di quattro capi d’accusa nei suoi confronti, la donna viene imprigionata a Cruz del Sur. 

Oltre a perdere la sua libertà e i suoi privilegi sociali, la giovane donna si trova costretta a imparare i codici della prigione. Scopre però che i prigionieri sono alla ricerca di un bel malloppo rubato qualche anno prima e mai ritrovato. Una delle autrici del furto viene incarcerata. 

Senza cercare volontariamente di mischiarsi in questa storia, la donne trova una pista, fatto che la obbligherà ad affrontare una serie di gelosie e manipolazioni. 

Attori principali: 

  • Macarena Ferreiro, interpretata da Maggie Civantos,
  • Zulema Zahir, interpretata da Najwa Nimri,
  • Fabio Martínez, interpretato da Roberto Enriquez,
  • Antonio Palacios, interpretato da Alberto Velasco,
  • Miranda Aguirre, interpretata da Cristina Plazas,
  • Dr Carlos Sandoval, interpretato da Ramiro Blas.

Il parere di Superprof

Mix ben riuscito di Orange is the New Black e Prison Break, la serie mescola suspense e colpi di scena sensazionali. Divertente ed emozionante, anche grazie a personaggi ben costruiti, questo show si guarda volentieri, anche se talvolta la storia non è molto solida. 

Ti consigliamo comunque di guardarla in lingua originale: potrai apprezzare meglio il talento degli attori. 

Allora, quale serie spagnola guarderai stasera? 

Scopri tutti i diversi aspetti della cultura spagnola con Superprof!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar