Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Lezioni di spagnolo: 12 personalità importanti in Spagna

Di Nicolò, pubblicato il 29/08/2019 Blog > Lingue straniere > Spagnolo > Le Celebrità Che Potreste Studiare Nei Corsi Di Spagnolo

“Non temete la perfezione, non la raggiungerete mai”  Salvador Dalì

Con una popolazione che supera i 46 milioni di abitanti, la Spagna pullula di celebrità e di figure importanti per la storia e la cultura del paese.

E se segui un corso di spagnolo, conoscere la cultura e la storia della Spagna è tanto importante quanto padroneggiare le regole grammaticali del castigliano.

Nelle lezioni spagnolo dovrai studiare anche la politica spagnola (primo ministro spagnolo, monarchia spagnola, indipendentismo catalano, ecc…), la storia (colonialismo, guerra civile, franchismo, resistenza, ecc…), società e varietà linguistiche nella penisola iberica (galiziano, catalano, basco, ecc….). 

Vediamo insieme i profili di 12 personalità che hanno dato un grande contributo alla cultura, alla storia e in generale alla notorietà della Spagna nel mondo.

Rafael Nadal, stella dello sport spagnolo

Il tennista è riuscito a costruirsi una fama internazionale La stampa spagnola è sempre molto attenta alle imprese di Nadal!

Se sei un amante dello sport, e in particolare del tennis, non abbiamo certo bisogno di presentarti Rafael Nadal! 

Nato nel 1986 sull’isola di Maiorca, Nadal è senza dubbio il giocatore di tennis spagnolo più celebre al mondo. Tennista professionista dal lontano 2001, in quasi 20 anni di carriera ha conquistato ben 18 titoli Grandi Slam. 

È inoltre l’unico ad aver conquistato, tra il 2005 e il 2018, 11 titoli in uno dei quattro tornei del Grande Slam, l’Open di Francia, meglio conosciuto con il nome di Roland Garros.

Ma non si tratta del suo unico record:

  • Nadal è il settimo giocatore nella storia del tennis a conquistare il Grande Slam, ovvero a vincere, lo stesso anno, i 4 tornei più importanti del mondo,
  • A Roland Garros, nel 2018, stabilisce il record mondiale di 86 vittorie contro 2 sconfitte soltanto, 
  • Ad oggi è il più giovane giocatore nella storia ad aver vinto il Grande Slam,
  • È l’unico giocatore ad aver vinto almeno uno dei tornei del Grande Slam per 10 stagioni consecutive.

E potremmo continuare ancora a lungo! 

La cosa più impressionante in questo percorso? Nadal è persino riuscito a ridiventare numero 1 nell’agosto 2017, dopo due stagioni difficili a causa di un infortunio…

Trova un corso di spagnolo su misura a Roma e dintorni!

Penelope Cruz, un’attrice da Oscar!

Nata nel 1974, Penelope Cruz è un’attrice, modella e designer spagnola. 

Scoperta nel 1992, ha da allora interpretato molti ruoli di rilievo al cinema, prima su scala nazionale, poi conquistando anche Hollywood. 

Nel 2009, è la prima attrice attrice spagnola a vincere un Oscar per il suo ruolo in Vicky Cristina Barcelona. È anche la prima attrice spagnola ad avere ottenuto una stella sulla Walk of Fame di Hollywood, a Los Angeles. 

Penelope Cruz è anche molto impegnata in opere di carità. È stata volontaria in Uganda e in India con madre Teresa. Il suo compenso per il film Hi-Lo Country è servito per finanziare missioni delle religiose. 

Clara Campoamor, politica e femminista

Clara Campoamor, nata a Madrid il 12 febbraio 1888, è celebre in Spagna per essere stata une fervente difenditrice dei diritti delle donne in Spagna.

La sua tenacia portò all’inserimento dell’uguaglianza tra uomini e donne nella costituzione spagnola del 1931.

Nata in una famiglia operaia, Campoamor iniziò a lavorare a 13 anni come sarta, poi come funzionaria pubblica fino alla sua candidatura all’assemblea costituente del 1931, nella quale fu eletta, in un’epoca in cui le donne in Spagna non avevano nemmeno diritto di voto.

Purtroppo, la seconda repubblica spagnola ebbe vita breve, e Campoamor fu costretta a lasciare il paese senza mai più tornarci, dal momento che morì in esilio in Svizzera nel 1972.

Grazie ai nostri superprofessori, la traduzione in spagnolo non avrà più segreti!

Salvador Dalí, un pittore atipico! 

Sapevi che le avanguardie spagnole hanno influenzato enormemente la cultura europea? Avanguardista ed estravagante, Dalì è uno dei pittori spagnoli più amati al mondo!

Da Picasso e il suo celebre quadro Guernica a Francisco de Goya, da Diego Velasquez a Joan Miro, i pittori spagnoli conosciuti nel mondo intero sono tantissimi!

E come dimenticare Salvador Dalì? 

Al contempo pittore, scultore e scrittore, Salvador Dalí è uno dei principali rappresentanti del movimento surrealista. Nato a Figueres, in Catalogna, nel 1904, attraversa diverse fasi artistiche prima di aderire surrealismo nel 1929. 

Amico di Federico García Lorca (poeta spagnolo assassinato dai franchisti) e di Luis Buñuel (regista e sceneggiatore messicano), arriva a Parigi su consiglio di Joan Miró per sviluppare il metodo paranoico-critico. Per il suo carattere fuori dalle righe, Dalí entra però in conflitto con molti altri esponenti del surrealismo.

Durante la guerra civile spagnola (1936-1939), vive esiliato in Francia, ma allo scoppia della seconda guerra mondiale si trasferisce a New York.

Negli Stati-Uniti fa fortuna, ma al suo rientro in Spagna, si dirige verso una pittura più tradizionale. 

Vuoi scoprire di più? Iscriviti a un corso spagnolo online!

Carlos Ruiz Zafón, uno scrittore di successo

Nato a Barcellona nel 1964, Zafón scrive il suo primo romanzo all’età di 14 anni, ma la sua prima pubblicazione avviene all’età di 19 anni con Il Principe della Nebbia. 

Il più celebre dei suoi romanzi è l’Ombra del vento, che gli è valso numerosi premi, nonché quinto posto nella classifica dei romanzi più venduti in Europa nel 2009. 

Oggi, Zafón continua a scrivere romanzi, ma anche scenari per film a Hollywood.

Rocío Jurado, una grande star spagnola 

Cantante spagnola nata nel 1946 e morta nel 2006, era conosciuta in Spagna come “la mas grande” (la più grande). 

La sua carriera inizia da molto giovane come cantante di flamenco. In seguito, inizia a recitare in numerosi film spagnoli e sudamericani. 

Le sua canzoni e i suoi ruoli le valgono un grande successo internazionale, in particolare in America del Sud, ma anche negli Stati Uniti, dove ha avuto l’onore di cantare alla Casa Bianca, nel 1985, durante il mandato del presidente Ronald Reagan!

Cerchi ripetizioni spagnolo? Scopri l’offerta Superprof! 

La musica è un ottimo modo per imparare nuovi vocaboli! Scopri le 10 hit ispanofone più amate di sempre!

Pedro Almodóvar, il più famoso dei registi  spagnoli 

Regista emblematico della Nouvelle Vague del cinema spagnolo, Pedro Almodóvar ha sempre sognato di diventare un regista.

A 18 anni, mentre il suo paese è ancora prigioniero della dittatura fascista di Franco, il giovane Almodóvar assiste alla chiusura della scuola di cinema di Madrid. Ma non si lascia scoraggiare, moltiplica le esperienze artistiche da autodidatta servendosi della sua camera Super 8. 

Qual è la fonte dell’autenticità e del successo dei suoi film? Una conoscenza approfondita della classe media spagnola, dei suoi drammi delle sue miserie. Almodóvar pubblica anche racconti in riviste e realizza romanzi fotografici. 

Il seguito della storia lo conosci probabilmente già: Almodóvar realizza capolavori come Tacchi a spillo, Kika, Tutto su mia madre e Volver. Conosce il grande successo grazie al suo stile unico, che gli è comunque valso aspre critiche, soprattutto da coloro che lo considerano volgare.

Come fare per trovare corsi spagnolo vicino a casa? Cerca sulla nostra piattaforma!

Dolores Ibárruri, politica e militante

Ibarruri è stata una delle donne che più hanno influenzato la politica e la cultura spagnola. Dolores Ibarruri durante uno dei suoi famosi discorsi (fonte: Arte).

Anche conosciuta come La Pasionaria, Dolores Ibárruri è una politica basca. La si conosce in particolare per il suo slogan ¡No Pasarán!, (Non passeranno!), diventato in seguito il motto dei partigiani che si battevano contro il fascismo durante la guerra civile. 

All’inizio del conflitto tra repubblicani e franchisti, Dolores Ibárruri grida questo motto con vigore in un discorso trasmesso alla radio. Questa formula rimane oggi un simbolo della lotta antifascista in tutto il mondo.

Ibárruri è stata anche segretario generale del Partito Comunista Spagnolo (PCE) dal 1942 e il 1960, poi presidente dello stesso partito tra il 1960 e il 1989. 

Dopo la morte di Franco, è eletta deputata nelle prime elezioni libere del paese che seguirono alla dittatura.  

Ibárruri è stata una donna dalla voce potente, una combattente che difendeva l’uguaglianza e la democrazia!

Scopri altre figure che hanno dato un enorme contributi alla storia spagnola!

Andrés Iniesta, la star del calcio spagnolo

Impossibile parlare di celebrità spagnole senza menzionare la più grande star del calcio! 

Nato nel 1984, Andrés Iniesta è un calciatore spagnolo celebre in tutto il mondo. All’età di 12 anni, fu scoperto dal FC Barcelona ed entrò nel centro di formazione della squadra.

Il centrocampista si guadagna poco a poco un posto di rilievo nella squadra e vince quattro Leghe dei Campioni, nove campionati di Spagna, due super coppe UEFA e due coppe del mondo FIFA. 

È stato capitano del Barça tra il 2015 e il 2018. Nel 2012, vince il premio del migliore giocatore d’Europa dell’UEFA. 

In seguito, nella squadra nazionale spagnola, conquista il secondo posto per il  pallone d’oro 2012. 

Iniesta è, dopo Nadal, lo sportivo più conosciuto e apprezzato in Spagna, nonché il calciatore spagnolo più premiato nella storia, con ben 34 titoli ufficiali. 

È considerato da molti come il migliore centrocampista della storia del calcio spangolo, e gioca oggi in una squadra giapponese per chiudere in bellezza la propria carriera.

Rossy de Palma, attrice spagnola dai tratti unici

Rossy de Palma è una delle attrici preferite da Almodóvar. L’attrice Rossy de Palma è conosciuta la sua simpatia, il suo charme e l’autoctonia.

Attrice spagnola nata nel 1964, Rossy de Palma diventa rapidamente una musa del regista Pedro Almodovar.

Vista per la prima volta in La legge del desiderio, recita in seguito in Donne sull’orlo di una crisi di nervi, Légami! e Kika.

La sua bellezza fuori norma e la sua autoironia le valgono rapidamente una grande fama mondiale. Anche se recita in numerosi film internazionali, rimane comunque particolarmente legata al suo paese natale.

Vuoi scoprire altri attori spagnoli? Guarda una delle migliori serie iberiche in lingua originale!

Ada Colau, una sindaca impegnata nel sociale

Nata a Barcellona nel 1974, Ada Colau ha fatto parlare molto di sé quando ha vinto le elezioni municipali del capoluogo catalano nel 2015, diventando così sindaco di una delle più importanti città spagnole. 

Prima di essere eletta, Colau era stata la fondatrice e la porta parola della Plataforma de Afectados por la Hipoteca, un’associazione spagnola che milita tutt’oggi per il diritto all’alloggio. 

Il suo primo mandato da sindaca della città è stato particolarmente apprezzato dai barcellonesi, grazie al suo impegno per sbloccare alloggi, privilegiare le energie rinnovabili ed evitare spese inutili. 

Nel 2019, sebbene abbia perso contro al rivale Ernest Maragall per numero di voti, ottiene lo stesso numeri di seggi e viene rieletta dal comune con una maggioranza di 21 voti su 41. 

E tu, quale personalità spagnola inseriresti in questa classifica?  

Scopri tutti gli aspetti della cultura iberica nel nostro articolo!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar