Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Un corso di canto a costo zero!

Di Francesca, pubblicato il 23/07/2018 Blog > Musica > Canto > Come Imparare a Cantare Senza un Insegnante di Canto?

“Non ho mai trovato musicisti in grado di tenere il passo con il mio ritmo frenetico di lavoro. La musica è un’ossessione che non mi lascia tregua. “

Se dovessi scegliere una citazione per motivarti, dovrebbe essere questa di Prince! Fanne il tuo mantra e progredirai a gran velocità!

Ma da dove iniziare se desideri imparare a cantare in maniera totalmente gratuita?

Ecco i consigli di Superprof e gli strumenti disponibili su internet!

Determinare la propria estensioùne vocale e scegliere le canzoni più adatte

È possibile trovare la propria voce, la propria tessitura senza l’aiuto di un insegnante o di lezioni di canto?

Certamente! In generale, è abbastanza facile sapere con quale intervallo ti trovi bene, senza l’aiuto di nessuno!

Che cosa s’intende per tessitura vocale? 

Secondo Wikipedia,” è la scala di note che può essere emessa da una voce in maniera omogenea: stesso volume, stessa qualità di timbro e armonie. “

Qui separiamo le voci degli uomini dalle voci delle donne perché, ovviamente, le abilità sono totalmente differenti.

Trova il tenore che c'è in te! Diventare un tenore come Luciano Pavarotti?

Voci maschili

Le voci maschili si suddividono in tre categorie principali: tenore, baritono e basso (dal più alto al più basso).

La maggior parte degli uomini sono baritoni. Vale a dire che hanno una voce intermedia, la loro tonalità non sarà mai quindi troppo bassa o troppo alta. In questo ambito, la scelta delle canzoni copre un ampio repertorio: Beatles, Oasis o Ray Charles, per citarne alcuni.

Le voci da basso, che sanno scendere molto, si individuano facilmente negli uomini. Non sono in grado di sussurrare senza essere sentiti. Ti sentirai a tuo agio cantando i pezzi di Leonard Cohen e Joe Cocker, ad esempio.

Le voci da tenore, come quella di Pavarotti, sono molto rare. Richiedono molta pazienza e lavoro, ma si sentono maggiormente a loro agio negli acuti o nei bassi. Ti consigliamo di esercitarti sui pezzi di U2, Maroon 5, Coldplay o Muse.

Esistono ovviamente anche altre sfumature vocali e potresti aver sentito parlare di castrato, sopranista, contralto o controtenore? Sono voci ancora più alte di quelle dei tenori e quindi anche più rare.

Alcuni uomini hanno una notevole estensione vocale, cioè sono in grado di produrre note molto alte e note molto basse.

Ad esempio, quella di Freddie Mercury aveva un’estensione di 3 ottave e mezzo, ma chi detiene il record è Axl Rose dei Guns’N’Roses con ben 5 ottave!

Le voci femminili

Sono molto più differenziate di quelle degli uomini, anche se vengono suddivise in tre categorie principali: soprano, mezzosoprano e contralto (dalla più acuta alla più bassa).

È anche più difficile per una donna collocarsi in una di queste tre categorie.

Per aiutarti, inizia con le voci più basse. Ti sentirai a tuo agio con le canzoni di Toni Braxton, Cher o Amanda Lear.

Prova a riprodurre le note più basse possibili per sapere fino a dove puoi arrivare.

Se non ti è chiaro, prova ora con le note alte, senza forzare, senza gridare, semplicemente riproducendo le note. Puoi aiutarti con le canzoni di Cranberries, Adele, Christina Aguilera o Céline Dion.

Infine, non farti cogliere dal panico se non capisci in quale categoria rientri. Ti occorrerà semplicemente un lavoro maggiore per incrementare con successo la tua estensione vocale.

Come progredire nel canto senza prendere lezioni di musica?

Ecco le tecniche per rilassarsi e cantare bene! Unire l’utile al dilettevole con un massaggio, perché no?

Ecco alcuni suggerimenti utili per i principianti:

  • distendi il viso: siccome è spesso teso, rilassandolo potrai ottenere delle note decisamente migliori. Inizia rilasciando la mascella, poi le guance e infine la fronte,
  • prendi consapevolezza della tua respirazione: la respirazione è automatica! Ma per cantare bene, devi pensare a questo respiro, per vedere da dove proviene e per controllarlo,
  • rilassa il collo e contrai gli addominali: allunga il collo, rimbocca il mento, senza forzare, senza farti male. Mettiti in piedi e contrai gli addominali in modo che la voce esca fuori in maniera corretta,
  • ravviva lo sguardo: sii presente quando canti! Guarda il tuo pubblico se ne hai uno di fronte a te, volgendo lo sguardo da destra a sinistra e dall’alto in basso,
  • lavora sulla tua voce: funziona come ogni muscolo, quindi devi ricordarti di farla riposare,
  • abbi cura di te: dormire bene, mangiare bene e bere molta acqua sono le basi di un cantante che manterrà la sua voce! Un ritmo di vita frenetico potrebbe avere un effetto negativo sulle corde vocali e la voce potrebbe risentirne.

Con questi primi consigli, dovresti essere in grado di prendere coscienza della tua voce e della “manutenzione” che richiede.

Passiamo ora alle lezioni di canto online.

Imparare a cantare gratuitamente con gli strumenti online

Diversi strumenti gratuiti sono disponibili su Internet per imparare a cantare bene. Ecco una selezione.

Sing Sharp

Per imparare a cantare, questa applicazione per principianti permette di trovare l’intonazione giusta e di allenarsi nel canto attraverso:

  • esercizi vocali,
  • lezioni di riscaldamento della voce,
  • allenamento dell’udito,
  • allenamento della voce,
  • lezioni di canto.

Strutturato come un gioco e completamente gratuito, questo programma di allenamento, grazie a una tecnologia all’avanguardia, visualizza la tua intonazione di canto in tempo reale, consentendoti di intonare la tua voce di conseguenza.

Lezioni di canto

Disponibile gratuitamente per il download sull’Apple Store, l’app racchiude al suo interno le lezioni di Mylena, la vocal coach italiana più famosa al mondo.

Le appllicazioni ti aiutano a cantare ovunque! Per cantare ovunque, scegli un’applicazione!

 

Imparare a cantare gratuitamente su Youtube

Su Youtube si possono trovare tantissimi video per imparare a cantare senza spendere un centesimo!

Cantare facile

Su questo canale è possibile trovare una serie di video per imparare a cantare, con consigli, trucchi e approfondimenti. A disposizione degli utenti c’è anche un forum, sul quale è possibile richiedere una video lezione su un argomento a scelta.

Cantare R&B

Più specifico rispetto al precedente, poiché incentrato su un particolare genere musicale come l’R&B, questo canale offre video completi e approfonditi per curare la propria voce e imparare a cantare come i propri idoli. Attraverso gli esercizi consigliati, potrai diventare il nuovo Usher o la nuova Janet Jackson!

Continuare a esercitarsi per migliorare

Il successo si ottiene con il duro lavoro! Come pensi che i più grandi abbiano avuto successo? Con il lavoro, naturalmente!

Non ci sono segreti! Un principiante può avere a propria disposizione i migliori strumenti del mondo, ma senza un lavoro continuo non potrà mai migliorare!

E questo lavoro deve essere svolto quotidianamente! Mezz’ora di canto al giorno è più efficace di un’ora e mezza alla settimana.

È anche meno pericolosa! Infatti, un’ora e mezza di canto equivale a un’attività fisica intensa, pertanto il rischio di danni alla salute è concreto.

A seconda del programma, cerca di rispettare questa mezz’ora al giorno (o quindici minuti), e non parliamo di canticchiare sotto la doccia, ma di veri e propri esercizi per progredire!

In sintesi:

  • È possibile imparare a cantare gratuitamente? Certo! Sono molti gli strumenti a disposizione dei principianti.
  • Ma occorre prima cominciare determinando la tua estensione vocale, cercando di cantare note alte e note basse.
  • Scegli le canzoni che corrispondono alla tessitura per iniziare e non sforzare la tua voce.
  • Utilizza gli strumenti a tua disposizione: i siti Web e i video di YouTube sono ricchi di buoni consigli per i principianti.
  • Infine: mettiti al lavoro! Questa è la chiave del successo! E se davvero non riesci a farlo da solo, puoi sempre rivolgerti a uno dei nostri superprof (corsi di canto milano)!

Scopri come imparare a cantare in un coro!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 2 voti)
Loading...
avatar