Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Imparare il russo con dei coinquilini madrelingua

Di Catia, pubblicato il 09/05/2019 Blog > Lingue straniere > Russo > Come Trovare una Famiglia Ospitante per Studiare Russo

“Viviamo in un mondo dove sono sempre più rare le esperienze da vivere insieme. Questo rende lo spettacolo della vita ancora più prezioso” Anne Teresa De Keersmaeker

Trasferirsi in un altro paese presuppone che tu abbia un posto dove stare, anche se ti fermi solo per qualche mese. Qual  è il modo migliore per mettere insieme un modo di vivere semplice e un’immersione linguistica ottimale? Trovare un alloggio presso una famiglia ospitante, ovviamente! Il fenomeno si è diffuso di più in questi ultimi anni e interessa anche gli studenti che cercano una famiglia ospitante in Russia.

Ecco i nostri consigli per trovare un alloggio presso una famiglia, imparare il russo e svolgere i tuoi studi in Russia immergendoti realmente nella cultura del posto. Cosa devi sapere prima di partire, come contattare le famiglie e quali criteri adottare per la scelta?

Imparare russo: perché scegliere una famiglia ospitante in Russia?

Per migliorare il tuo russo la soluzione più immediata è scegliere una famiglia ospitante. Vivere in una famiglia d’accoglienza russofona è un ottimo modo per fare passi avanti!

Che sia per fare uno stage, seguire dei corsi di lingua o studiare all’estero, si impone una domanda fondamentale: dove andare a dormire per la durata del tuo soggiorno nella Federazione Russa? Per una reale immersione, sia sul piano linguistico sia culturale, esiste una sola soluzione: trovare una famiglia ospitante russa! Le famiglie ospitanti possono essere di diverso tipo:

  • Genitori e figli
  • Una coppia in pensione
  • Una coppia giovane
  • Diversi coinquilini con o senza legami di parentela

Ogni membro della famiglia ospitante è diverso e bisogna imparare a conviverci. Lo stesso vale per i coinquilini!

I vantaggi del vivere in una famiglia ospitante sono davvero tanti. Oltre al fatto di migliorare la tua conoscenza del russo quotidianamente, puoi scoprire come vivono i veri russofoni!

Intanto ci sono vantaggi amministrativi e personali. Già, perché la burocrazia russa ha la fama di essere molto complicata. Avere una famiglia ospitante significa avere qualcuno che ti aiuterà con le formalità per andare in Russia richieste a tutti gli stranieri che soggiornano nel paese.

Un altro vantaggio è rientrare a casa e avere qualcuno con cui condividere le tue impressioni. Sta a te adattarti alle persone che ti ospitano: se sei un festaiolo nato e hai la tendenza a rientrare tardi la sera, cerca di capire se questo non sia un problema per la famiglia ospitante, soprattutto se ci sono anziani e bambini.

Un altro vantaggio è quello economico: se il tuo budget è abbastanza ridotto, scegliere una famiglia ospitante sarà la soluzione più economica rispetto a un affitto da privati. Ecco un’idea dei prezzi per una stanza individuale presso una famiglia ospitante in base alla città:

  • Mosca, 340€
  • San Pietroburgo, 315€
  • Kazan, 309€
  • Nijni-Novgorod, 269€
  • Vladivostok, 190€

Puoi anche scegliere delle opzioni con o senza colazione o cena, o una stanza condivisa per pagare ancora meno!

Alcune famiglie ospitanti offrono degli sconti o dei prezzi agevolati in cambio di “servizi” come l’insegnamento dell’italiano o la cura dei bambini. Molti ragazzi o ragazze alla pari ricevono vitto e alloggio in cambio di babysitting.

Infine, la formula della famiglia ospitante è la più flessibile di tutte: non ci sono troppi rompicapo alla partenza o all’arrivo, perché la tua agenzia di viaggi o linguistica penserà a organizzare il soggiorno nei minimi dettagli. La logistica non sarà più un problema per te.

Non dimenticare poi, che con la famiglia ospitante instauri un’amicizia che dura tutta la vita. 

Corso russo: alcune cose che devi sapere sulla famiglia ospitante

Prima di partire è bene conoscere le abitudini delle famiglie russe. Con Masha e l’Orso, avari imparato a conoscere la dacia, la tradizionale casa russa!

La prima buona notizia è che le persone che vogliono diventare una famiglia ospitante, in generale, hanno una mentalità aperta. Questo vuol dire che saranno pronti ad accoglierti e darti una mano quando sei sul posto. All’inizio, però, non pensare male se le famiglie russe ti sembrano un po’ fredde: i Russi, infatti, non amano grandi gesti eclatanti, ma una volta che conquisti la loro fiducia, puoi contare sul loro aiuto.

Un consiglio: scegli la famiglia ospitante in base al tuo livello linguistico. Se sei un principiante assoluto in russo, ma hai un buon livello di inglese, tieni presente che solo il 5-10% delle famiglie sarà in grado di capirti. In effetti, pochi Russi conoscono una lingua straniera. Non ti disperare, dopotutto parti per imparare il russo!

Secondo EF, società che si occupa di viaggi linguistici, la Russia è all’11° posto tra le mete preferite. Al primo posto, invece, c’è l’Irlanda. 

Un altro consiglio: è fondamentale portare un regalo di benvenuto o di ringraziamento ai vostri ospiti. E’ un’usanza molto diffusa in Russia e molto apprezzata. Questa piccola attenzione è un modo per sciogliere il ghiaccio e conquistare i tuoi nuovi amici russi che apprezzeranno il tuo gesto e avranno voglia di conoscerti.

Un’altra specificità culturale è che genitori e figli dormono nella stessa stanza. E’ normale, non c’è nulla di cui inquietarsi. In qualche modo è un retaggio del passato quando si stava tutti in una stanza sola. Per alcuni è anche una questione economica.

La sera spesso succede che le famiglie russe, bambini inclusi, si ritrovino davanti a una tazza di tè, anche intorno alle h 22. La sera si va a dormire tardi, anche se i bambini vanno a scuola il giorno dopo perché genitori e giovani lavorano e finiscono tardi. Passare del tempo insieme è molto importante, anzi essenziale. Non ti meravigliare se i membri della famiglia ospitante si ritrovano tutti in cucina anche molto tardi la sera!

Per principio di prudenza, come con ogni altro tipo di alloggio in Russia, dovresti premunirti contro ogni possibile brutta sorpresa, prevedendo un’assicurazione per il viaggio o un piano B.

Se hai altre domande, vedi quali sono i 10 consigli per studiare in Russia.

Corsi di russo: i migliori siti per trovare una famiglia d’accoglienza

Per partire per la Russia puoi consultare siti internet specializzati nei soggiorni linguistici. Su Exlinguo puoi trovare facilmente una famiglia ospitante per il tuo soggiorno linguistico in Russia!

Con tutte queste informazioni, c’è una questione che sicuramente ti preme: come trovare la famiglia giusta per me e viaggiare in Russia in tranquillità? Innanzitutto, devi capire la natura del tuo soggiorno:

  • soggiorno o scambio linguistico
  • volontariato
  • tirocinio all’estero
  • vacanze lavoro
  • alla pari
  • viaggio organizzato
  • vacanze con visto turistico

Rivolgersi a delle agenzie specializzate è la soluzione migliore per trovare una famiglia ospitante affidabile, visto che le truffe ai danni di studenti e ragazzi alla pari esistono in tutto il mondo. Tra le agenzie a cui ti puoi rivolgere ci sono:

  • le scuole di lingua come il Pouchkine Institute di Mosca
  • i tour operator come Tsar Voyage
  • enti di formazione come Exlinguo o Derzhavin Institute

Tutte queste agenzie possono proporti diverse formule di alloggio in famiglia in base ai tuoi progetti. Puoi anche prenotare un viaggio transiberiano o verso il Caucaso.

Non è difficile trovare delle città russe con famiglie ospitanti: Novosibirsk, Vladivostok, Ekaterinbourg, Sotchi…

Si consiglia sempre di cercare la famiglia ospitante con largo anticipo dato che quando fai la richiesta di visto devi inserire l’indirizzo in cui risiederai. Se hai già l’indirizzo della famiglia sarai già un passo avanti e non dovrai mettere quello dell’università o di un ente di formazione.

Per poterti registrare presso le autorità la famiglia d’accoglienza deve essere proprietaria del luogo in cui risiede. Fai attenzione ai siti che non parlano della questione della registrazione. E’ un atto dovuto che chiunque si trovi in Russia deve fare per poter avere un documento da mostrare in caso di controlli o semplicemente per allacciare utenze e aprire un conto in banca. 

Lezioni russo: altre modalità di alloggio per chi studia in Russia

Per un soggiorno studentesco di lunga durata puoi chiedere un alloggio all'università russa ospitante. I dormitori universitari russi sono una buona alternativa all’alloggio in famiglia!

Scoprire una cultura nuova passa per i gesti della vita quotidiana e una famiglia ospitante è il modo ideale per farlo. In Russia, però, c’è un altro modo per trovare un ottimo compromesso tra spesa limitata e vita quotidiana da veri russi:

  • gli alloggi universitari riservati agli studenti internazionali
  • degli appartamenti da condividere con coinquilini russi o espatriati

Le residenze universitarie sono le più popolari, non solo tra studenti stranieri che studiano nelle università russe ma anche tra quelli che fanno un soggiorno pe rimparare il russo. Questa è un’opzione molto interessante dal punto di vista economico, visto che una stanza condivisa ha un costo di 90-200€ per chi fa un soggiorno linguistico. Ci sono però alcune regole da rispettare:

  • devi avere un’autorizzazione per uscire
  • hai degli orari da osservare
  • devi dare conto al personale del campus

Insomma, non sei totalmente libero, ma hai la fortuna di trovarti in un ambiente multiculturale.

E’ possibile la coabitazione?

Per vivere in un appartamento devi adempiere a tutti gli obblighi, come il visto e la registrazione della residenza ma, a volte, potrebbe esserci qualche complicazione. A volte l’università ospitante, come l’Università statale di San Pietroburgo, non ti fa la registrazione se non risiedi nel campus, per questo molti si rivolgono alle società private che chiedono un pagamento di 30-100€ per fare la procedura. Attenzione: questa cosa è illegale!

Trovare una famiglia ospitante sembra essere il compromesso migliore per avere un alloggio a buon mercato e vivere appieno la cultura del posto, sia se studi all’università sia se sei au pair.

Vivere in una famiglia ospitante è un’esperienza ricchissima. Sei pronto a lanciati alla scoperta della famiglia russa ideale?

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar