"Oggi ho scoperto che se compri una scatola di biscotti danesi al burro dentro ci sono i biscotti danesi al burro e non un set da cucito" diodeglizilla, Twitter

Per molti di noi il cucito è legato a quella scatola di biscotti a cui solo le sapienti mani di una nonna potevano avvicinarsi senza timore. Alcuni però dicono basta: se schiere di donne e uomini hanno cucito per generazioni e quelli che ne hanno fatto una professione sono diventati degli Dei scesi in terra, perché non posso apprendere anch'io un'arte così antica e diffusa in ogni angolo del nostro pianeta?

Ma sopratutto, perché non posso creare quella gonna spaziale con il tessuto più bello del mondo, senza dover aspettare che qualche casa di moda la faccia tornare di tendenza?

Se anche tu condividi questi pensieri, sei nel posto giusto perché faremo un viaggio alla scoperta di un metodo per cucito interattivo ed efficace!

La rivoluzione digitale, infatti, si sposa bene con le migliori tradizioni. Il secolo delle interazioni uomo-macchina e macchina-macchina permette a ognuno di poter riscoprire, grazie a una connessione internet, un'infinità di pratiche finora riservate a pochi fortunati o cadute in disuso in diverse famiglie perché non c'è più nessuno a trasmetterle. Tra queste, di sicuro c'è l'antica arte sartoriale o il semplice taglio e cucito, con piccole creazioni fai da te.

Che si tratti di suonare uno strumento musicale, rilegare i libri oppure piegare la carta con l'origami, la rete è piane di pagine e blog realizzati da appassionati in un'ottica didattica e in tutte le materie possibili e immaginabili.

Ovviamente, tra le tanti arti e i tanti mestieri non poteva mancare il cucito. La rete sa come indirizzarti a fare i tuoi primi passi per diventare un grande sarto oppure imparare a confezionare gli abiti dei bambini.

Imparando l'abc del taglia e cuci grazie a un tutorial di qualità su internet potrai avere le basi giuste per andare lontano!

Lezioni di cucito con libri e riviste

Visto che la sartoria è un'arte che si basa sulla tradizione e l'innovazione, inizieremo il nostro viaggio alla ricerca del miglior corso di cucito da un tradizionale manuale di taglio e cucito.

Con un libro di taglio e cucito puoi trovare tutte le informazioni di base.
E' sempre bene avere un manuale di taglio e cucito nella tua libreria!

I libri di cucito, diciamocelo, non sono sempre in prima fila nelle librerie o nei supermercati: spesso bisogna cercarli con il lanternino, setacciando tutti gli scaffali prima di trovare il corso più adatto.

Una volta trovati i libri di cucito, la situazione non migliora perché non è affatto facile decidere quale comprare. Serve qualche consiglio che metta i principianti sulla buona strada.

Se desideri creare un atelier di cucito fai da te a casa, il manuale di cucito più indicato è quello più semplice che ti spiega gli elementi base sia per cucire a mano sia per usare la macchina da cucire:

AutoreTitoloEditoreAnno di pubblicazione
Lorna KnightGuida completa alle tecniche di sartoriaIl Castello2014
Jan Saunders MareshCucito per negatiOscar Mondadori2008
Shufu-To-SeikatsushaCucito facile e modernoIl Castello2012
S. Benzi (Traduttore)Scuola di cucito dalla A alla ZEditore Vallardi2018
-Il libro completo del cucitoFabbri Editore2010
Elisabetta MiniussiNozioni di cucito. Dai primi passi all'autonomiaE. Minussi2014
Wendy Gardiner, Lorna KnightTutti i segreti della macchina da cucireIl Castello2018
Gina Cristanini, Wilma Strabello BelliniScuola di CucitoDemetra2010
Nadia GozziniCome fare… la piccola sartoria. Trucchi e segreti del taglio e cucito.Sistemi Editoriali2015

La nostra ricerca cartacea e tradizionale di un metodo per cucito, può contare anche sulle edicole, dove si vendono riviste di taglio e cucito che, a ogni nuovo numero, ti danno dei tutorial cartacei su come cucire un abito con chiusura a bottoni, fare una borsa pieghevole o realizzare una gonna lunga. Queste sono alcune delle riviste di cucito più diffuse:

  • Burda Style, una rivista di moda e cartamodelli conosciuta in tutto il mondo
  • La mia boutique, il mensile dedicato a chi ama la moda made in Italy
  • Trendy Girl, rivista bimestrale per le giovani amanti di moda e cucito

Vuoi seguire un corso taglio e cucito?

Scopri quali sono i materiali di base per fare un corso di cucito fai da te!
I materiali necessari per cucire vanno al di là di ago e filo!

Le riviste sono una miniera d'oro con indicazioni semplici e veloci su piccole realizzazioni che non faranno di te il prossimo Valentino, ma ti aiuteranno a mettere qualche punto ben piazzato! Le lezioni di base di cucito, possono continuare verso l'innovazione del web!

Diventare sarti con corsi di cucito online

Quando si comincia a studiare una materia da zero, non c'è niente di più controproducente che bruciare le tappe, in cerca di un livello superiore, senza sapere quali errori si commettono lungo il percorso.

Il vantaggio del web è che possiamo approfittare di ogni esperienza umana, di ogni parte del mondo, ed evitare errori e malintesi.

A questa globalizzazione della conoscenza non sfugge neanche il cucito. Basta fare una ricerca su internet e trovi un elenco di siti di diverso tipo che offrono lezioni di cucito. La cosa più difficile è scegliere da che parte cominciare…

Non temere, siamo qui per farti una breve panoramica sulle migliori guide di cucito, a partire da quelle in lingua italiana.

 Nel tuo kit per cucito deve esserci tutto l'occorrente.
Cucito per bambini o cucito per incapaci: sta a te scegliere!

Innanzitutto, hai accesso alle informazioni sul mondo dell'ago e filo attraverso i blog di cucito:

  • Produzioni improprie: promette di essere un "blog di cucito alternativo e militante" e ha uno stile decisamente unico e irriverente. Puoi trovare tutte le info di cui hai bisogno, dall'orlo invisibile ai cartamodelli gratuiti online.
  • Blogsupercut, è come un blog contenitore con tutte le informazioni utili per la community del cucito, dalla storia di stilisti importanti come Karl Lagerfeld, all'elenco dei blog di cucito in italiano.
  • Appeso a un filo ha un titolo molto interessante: blog di chiacchiere e cucito. Ad accompagnare le parole ci sono tanti tutorial su come realizzare le creazioni sartoriali. Si sei un'appassionato di moda, amerai molto questo blog.
  • A tutta stoffa è un blog semplice ma essenziale di due ragazze innamorate del cucito e che ti accompagnano dalle riparazioni sartoriali alle lezioni di cucito creativo.
  • The Colour Soup è uno dei siti più operativi. Ci sono poche parole, molte immagini e tanti tutorial su come creare qualunque cosa con ago e filo: zaini, gonne, abiti, grembiuli…

Questi sono solo una goccia nel mare dei blog dedicati al cucito. Ce n'è per tutti i gusti e livelli e, se non ti bastano i blog in lingua italiana, puoi attingere all'immensa fonte di blog in lingua inglese dedicati all'argomento. Se poi, te la cavi anche con il francese, l'alta moda sarà il tuo secondo nome!

Avrai modo di vedere che molti di questi blog offrono anche dei tutorial. Alcuni riguardano il cucito in generale e ti insegnano a fare i primi punti. Altri riguardano un certo tipo di abbigliamento e ti permettono di sperimentare sia i classici sempreverdi, sia delle innovazioni sartoriali.

Se fai una ricerca mirata di quello che ti serve potrai imparare a fare qualunque cosa con ago e filo: da un porta torte in tessuto a una gonna da bambine. Una cosa è certa: le idee e la creatività sono senza confini!

Qualunque sia il tuo livello troverai un corso di cucito adatto a te per realizzare una semplice presina o confezionare un abito.
Con un po' di pratica potrai realizzare un tubino in stile Audrey!

Se parti dal livello principiante e a malapena riesci a far passare il filo nella cruna di un ago, ci sono dei blog che cominciano dall'abc: cucire un bottone o fare un orlo ai pantaloni. Ad esempio, su creativitaorganizzata.it trovi delle idee molto semplici grazie alle quali potrai muovere i primi passi con la macchina da cucire o a mano. Ad esempio, potresti cominciare dalle applicazioni su borse o altri oggetti in stoffa già esistenti! Comincia con un bell'orsacchiotto sulla tovaglietta di scuola di tuo figlio e poi passa ai segreti della cucitura invisibile.

Se diventi un esperto di sartoria, sarai in grado di riprodurre i tuoi capi di moda preferiti!

Sarapoise.com ti accompagna persino nella lettura delle riviste dedicate al cucito come Burda Style. Ti offre dei tutorial molto semplici su come cucire una maglietta kimono con pochissime cuciture o un pantalone con elastico.

Volendo, è possibile seguire un corso di cucito professionale in aula, presso una vera e propria scuola di cucito.

Perfezionare la propria tecnica con immagini e video corso di cucito

Più passano gli anni e più i corsi fatti solo da testi sembrano riduttivi. Diversi studi, in effetti, hanno dimostrato che lo stesso contenuto, presentato sotto forma di immagini o video ha un impatto totalmente diverso.

Quando si parla di attività manuali, la potenza delle immagini è davvero imbattibile: un tutorial di cucito degno di questo nome ha assolutamente bisogno di un gran numero di immagini.

Su Pinterest trovi molte idee creative per le tue lezioni di cucito.
Cercare delle foto di cucito su internet è il modo migliore per farsi venire delle idee!

Le migliori immagini con lezioni di cucito

Alcuni portali, come Pinterest parlano solo con le immagini e sono in grado di diffondere la creatività e le idee già espresse in alcuni blog.

Abbiamo selezionato alcune immagini che ci sembrano particolarmente apprezzare dagli utenti di Pinterest:

  • Come fare la cucitura inglese, pubblicato da Lo dico lo faccio, un blog di cucito molto seguito. In pratica, la foto mostra come cucire due stoffe insieme grazie al metodo inglese. Lo scopo è rafforzare la cucitura in tessuti senza la fodera.
  • La cucitura invisibile è un'altra immagine ben riuscita realizzata sul sito posistevlysplendid.com. Il tutorial è in inglese, ma ti spiega passo dopo passo come cucire a mano nascondendo i punti. finalmente riuscirai a ricucire tutte le federe del cuscino di casa!
  • 7 trucchi per cucire un tubino perfetto è un'immagine pubblicata da Sara Poiese sul'omonimo blog. L'idea di potersi creare da sole un abito elegante e intramontabile è semplicemente entusiasmante! Sul sito trovi tutte le informazioni che ti servono: dal tessuto alla taglia e cuci alle spille a farfalla. Se vuoi leggi il tutorial, se preferisci guardi il video.

Anche Google è un ottima fonte di immagini. Basta digitare quello che ti serve sul motore di ricerca e fare clic su immagini sotto la barra.

Corsi cucito su YouTube

Alle immagini, però, possiamo anche aggiungere il suono. Ecco allora che il quadro dei tutorial per il cucito si arricchisce di un elemento essenziale: i filmati.

Ora i corsi di cucito si fanno con i video tutorial!
Dai cartamodelli in bianco e nero ai video tutorial: ecco l'evoluzione dei corsi di cucito!

La rete è aperta a tutti e trovi personaggi che si spacciano da guru in ogni settore, inclusa la sartoria. Bisogna anche dire che ci sono dei veri e propri artisti artigiani che hanno creato dei canali video di gran qualità. Eccone alcuni:

  • Come ho imparato a cucire è una sorta di guida per entrare nel mondo del cucito da principianti assoluti. In questo canale YouTube, trovi consigli su libri, materiale, modelli e ovviamente, dei tutorial pratici che ispireranno le tue creazioni.
  • Scucendo s'impara ti accompagna in un laboratorio sartoriale dove ti comporti come un vero apprendista. La prima cosa che fai, quindi, è scucire gli abiti per capire come sono fatti. Poi, cominci a usare i gessetti, il metro e poi arrivano l'ago e il filo con le prime imbastiture. Da lì alle tue prime creazioni sartoriali avrai imparato tutte le basi del mestiere. Chissà, magari le tue creazioni diventeranno, un giorno, dei pezzi di alta moda!
  • La Dolce Aria prepara tutorial di sartoria per tutti i livelli. Per esempio, potresti fare una camicetta in 30 minuti senza cartamodello! Anzi, sarai tu a disegnare il tuo modello, fare una prova con un piccolo pezzo di stoffa per perfezionare il taglio.

Al termine di ogni tutorial trovi info utili per contattare gli autori.

Pro e contro di un tutorial di cucito

Ci sono molti vantaggi nel prendere lezioni di cucito tramite video:

  • riprodurre il video a schermo intero e vedere con attenzione ogni movimento della macchina da cucire
  • con l'opzione disattiva audio ti puoi concentrare ancora di più sulle immagini e osservare con attenzione l'effetto del tessuto
  • fare replay ogni volta che vorrai e rivedere lo stesso tutorial più volte fino a che non avrai imparato a fare la tanto amata gonna a pieghe
  • seguire la tua video lezione da casa, senza doverti recare in una scuola
  • fare clic su attiva sottotitoli per poter seguire anche le lezioni in altre lingue

A tutti questi vantaggi, si aggiunge un inconveniente principale: senza un insegnante vicino a te, non hai la possibilità di chiedere consigli in diretta su quello che stai facendo. A volte, la qualità delle immagini lascia un po' a desiderare e anche se usi il replay molte volte non capisci comunque alcuni passaggi.

L'ideale sarebbe usare i tutorial come completamento di una lezione di cucito con un insegnante dedicato.

Corsi cucito: alcuni tutorial alternativi

Stai pensando di seguire un corso di cucito a distanza? Di sicuro, sarebbe la soluzione ideale se desideri esercitarti con i tuoi primi modelli senza pressioni e paura di sbagliare.

Se vuoi conoscere i segreti della taglia e cuci puoi cercare un corso online.
Esistono altri modi per apprendere l'arte sartoriale!

Lavori a maglia, uncinetto, ricamo sono delle attività che ogni insegnante di cucito è in grado di trasmettere ai propri allievi. Potresti completare i suoi insegnamenti cercando delle nuove idee da mettere in pratica con un corso di cucito da remoto:

  • Cucire Facile è un corso per principianti fatto di 150 lezioni e 24 ore di corso. Le lezioni sono registrate, quindi hai la possibilità di seguirle quando e dove vuoi. Iscrivendoti al gruppo su Facebook entri in contatto con l'insegnante e con gli altri apprendisti sarti. Il programma del corso offre una panoramica su materiali, macchina da cucire, cuciture e progetti base. Il prezzo promozionale è di 127 €.
  • The yellow peg è un sito specializzato nell'insegnamento delle tecniche sartoriali di base. In questa piattaforma trovi video lezioni suddivise per livello. Il primo step è apprendere i segreti del cucito, il secondo fare il tuo primo outfit con una gonna e una blusa. Il prezzo delle lezioni va da 40 € per il corso per principianti a 150 € per il percorso completo.
  • Udemy è la più grande piattaforma per corsi online in ogni materia. Le lezioni sono registrate, ti iscrivi al portale e segui gli insegnamenti quando e dove vuoi. Non troverai un vero e proprio corso di cucito completo ma pillole su come realizzare vestiti e accessori per bambini, creare una camicia da uomo o fare un body elasticizzato. Il tutto a prezzi molto accessibili a partire da 10,99 €.

Come per i canali YouTube anche con i video corsi si possono usare le opzioni attiva/disattiva audio, fermare le immagini, fare replay per riascoltare dei passaggi. Esattamente come con i tutorial, il maggior svantaggio dei corsi da remoto è che è impossibile confrontarti con il tuo insegnante, al momento del bisogno.

Che tu abbia o meno un insegnante privato di cucito, ricordati che la tua sartoria fai da te avrà bisogno di tutti gli accessori che trovi in qualunque merceria: fili colorati, ferro, bottoni e clip… Se vuoi partire dalle basi devi avere un kit per cucito ben fornito.

I video tutorial ti guidano anche nella scelta di macchine da cucire e altro materiale sartoriale.
Con un video tutorial avari tutte le info per scegliere il materiale per cucito più adatto a te!

Avere del materiale di qualità è indispensabile per cucire bene!

Se conosci la lingua inglese, hai accesso a milioni di tutorial di immagini, canali YouTube e corsi sul web per aspiranti sarti di ogni livello. Questi sono alcuni dei siti più amati della rete:

  • Made to Sew, un portale interamente dedicato all'arte sartoriale
  • Creative bug, un sito per creativi con migliaia di lezioni per riprodurre i tuoi accessori e capi di abbigliamento preferiti.
  • Skillsshare è un sito generico per seguire corsi di ogni tipo, inclusi quelli di moda e taglio.
  • The English Tailor, è un canale YouTube per gli appassionati di sartoria maschile in perfetto stile inglese.

Esistono delle alternative, sempre tecnologiche, ai corsi in modalità asincrona: le lezioni via webcam e le lezioni per mail. Nel primo caso, basta andare su Superprof e scegliere un insegnante di cucito. Insieme deciderete la data e l'orario del corso, e seguirete il programma a distanza.

Con un software per videoconferenza segui una lezione via webcam in diretta e metti in pratica i consigli dell'insegnante passo dopo passo. Ovviamente, è sempre possibile seguire corsi a domicilio, nella tranquillità della tua casa e con tutto il materiale da cucito che hai a disposizione.

I corsi via mail sono una sorta di newsletter che ti arriva dopo esserti iscritto a blog e siti di cucito.

Un consiglio: prima di scoprire le meraviglie della macchina da cucire, impara a cucire a mano: punto croce, punto a zig zag sono l'abc del cucito. Non scriveresti mai una frase senza conoscere l'alfabeto, giusto?

Con il cucito funziona allo stesso modo. Passo dopo passo imparerai tutti i segreti di questa splendida arte artigianale!

Bisogno di un insegnante di Cucito?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5, 2 votes
Loading...

Catia

Traduttrice e scrittrice con una passione per le lingue