Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Imparare il Russo da soli: come fare?

Di Igor, pubblicato il 30/09/2018 Blog > Lingue straniere > Russo > A Lezioni di Russo, ma Senza Professore!

Anche tu come migliaia di altri italiani, vuoi imparare il Russo, ma senza spendere soldi? Lo puoi fare!

Imparare il Russo e tutte le altre lingue, all’epoca del digitale, è un’impresa alla portata di tutti, anche da autodidatti.

Diamo un’occhiata a quali siano gli strumenti per imparare Russo, senza l’aiuto di un insegnante …

Perché seguire un corso Russo?

Avresti solo l’imbarazzo della scelta, da Mosca a Vladivostok, passando per altre grandi città come San Pietroburgo. Vorresti fare un viaggio all’estero? Hai pensato alla Russia?

Vi sono diverse ragioni che possono spingerti a prendere lezioni Russo online o offline, che sia. Ma se cerchi delle motivazioni prima di iniziare, ecco qualche motivo per iniziarti a questa lingua:

  • È l’ottava lingua più parlata al mondo: con 260 milioni di locutori, è la lingua ufficiale della Russia, ma anche della Bielorussia, del Kazakhistan e del Kirghizistan. È una delle lingue slave utilizzate in Georgia, in Armenia, nei Paesi Baltici, in Ucraina, in Uzbekistan, ma anche in Israele;
  • Per trovare un lavoro: dal 1999, la Russia si palesa come un elemento maggiore dell’economia europea e mondiale. Ma non è tutto: la classe media russa si arricchisce e inizia a viaggiare in Europa e nel mondo. Conoscere il Russo diviene, quindi, uno strumento in più per poter lavorare nel settore turistico, in Russia o in Italia;
  • Per scoprire una cultura ricca: la letteratura russa e i suoi numerosi autori non hanno bisogno di presentazioni: Puskin, Tolstoj, Dostoevskij; allo stesso modo, tutti conoscono il balletto di San Pietroburgo o la particolarissima architettura delle grandi città come Mosca;
  • Per visitare la Russia, senza rimanere nei percorsi riservati ai turisti: certo, se ti accontenti delle grandi città, l’inglese sarà più che sufficiente per farti capire e per capire. Ma se prendi la Transiberiana e ti immergi nella Russia profonda, per comunicare con i locali dovrai imparare il Russo;
  • Come una sfida: imparare una lingua da soli è una vera sfida a se stessi. Se ami superarti e riuscire a realizzare dei progetti in autonomia, lanciati: Il Russo è la lingua che fa per te.

Corso di Russo online da solo: ripetizione e regolarità

Certo, quando si inizia a imparare una lingua straniera, bisogna iniziare dalle cose semplici, senza lanciarsi a testa bassa nelle regole più complesse della grammatica, con il rischio di rimanere deluso o, peggio, disgustato.

Imparare l’alfabeto cirillico è già un buon punto di partenza

Imparare il Russo, senza andare da un insegnante che ti dia lezioni Russo richiede una grande motivazione, dello studio intenso e del rigore. Il tuo apprendimento deve diventare una routine, qualcosa cui ti dedicherai ogni giorno, senza che diventi tuttavia una corvée, una faticaccia.

Lavorare un po’ tutti i giorni è molto più motivante ed efficace sul lungo periodo, che lavorare due ore intensamente, ma solo una volta alla settimana.

Hai già sentito parlare di Superprof, vero? Ma c’è un altro metodo che funziona altrettanto bene. Si tratta di Pomotodo!

È un applicazione che puoi scaricare sul tuo pc o sul tuo smartphone o che puoi utilizzare ogni volta che vuoi collegandoti direttamente al sito internet. Il metodo si basa sulla constatazione che il tempo massimo di concentrazione di ognuno di noi si aggira mediamente attorno ai 25 minuti. Dopodiché il nostro cervello non è in grado di recepire nessuna informazione aggiuntiva, se non con un grande dispendio di energia che penalizzerà la concentrazione delle ore successive.

In base a questo punto di partenza, Pomotodo funziona come un timer, che ogni 25 minuti di lavoro ti segnala con una suoneria l’inizio di 5 minuti di pausa; al sesto minuto una nuova suoneria ti incita a tornare al lavoro.

Alternando questi cicli di lavoro (due ogni ora) e di riposo, avrai sempre la concentrazione necessaria per assorbire tutto quello che stai studiando.

Lo studio del Russo sarà molto più facile se studiare con costanza e se ti impegnerai a fondo. Per evitare di dimenticare le nozioni apprese, devi studiare con una certa frequenza!

Due o tre sedute di questo tipo al giorno sarebbero l’ideale, ma, se i tuoi impegni non te lo consentono, allora puoi accontentarti di una sola: avrai bisogno di più tempo per imparare il Russo, ma funzionerà ugualmente.

L’altro elemento da prendere in considerazione è la curva della dimenticanza. Quando studi il vocabolario russo, ad esempio, devi ripassare i termini entro un lasso di tempo relativamente breve. Il rischio è altrimenti quello di dimenticare tutto quanto.

Un sistema per aiutarti potrebbe essere quello di prepararti delle carte, su una faccia delle quali scriverai la parola russa e sull’altra la traduzione in Italiano. Suddividile poi in tre scatole: parole nuove, parole da ripassare e parole note. Vedrai che rapidamente riuscirai ad imparare il vocabolario russo.

Soprattutto se assocerai le due tecniche.

Impara il Russo in poco tempo!

Corsi di Russo da soli: 3 applicazioni

Seguire un corso di Russo online è oggi facile: lo puoi fare ovunque, grazie al tuo smartphone e alle app che ti insegnano una lingua. Non parleremo qui di Babbel, l’app più conosciuta, a livello planetario, per la semplice ragione che … tutti già la conoscono!

Ve ne sono altre, che si basano sulle ripetizioni intervallate e che ti faranno progredire nell’apprendimento del vocabolario russo.

1. Impara il Russo con Memrise

Disponibile per iOS e Android, Memrise propone di insegnarti ben 200 lingue viventi, tra cui il Russo, ovviamente. La sua tecnologia si adatta alle tue capacità di apprendimento e ai risultati che raggiungi di volta in volta. Lo abbiamo detto poc’anzi: le ripetizioni intervallate sono la chiave per una buona memorizzazione. L’applicazione si incarica di decidere questo parametro al posto tuo.

Puoi creare i tuoi corsi personalizzati, con delle carte virtuali e sfidare altre persone online, al fine di motivarti. Inoltre, tutto ciò è gratuito!

Gli strumenti digitali, e quelli portatili in particolare, ti consentono di imparare il Russo facilmente, quando e dove vuoi. Qual è la migliore app per imparare il Russo?

2. Impara il Russo con MosaLingua

Imparare il vocabolario della vita di tutti i giorni è indispensabile, quando si programma un viaggio in Russia o si progetta di andarvi ad abitare. Grazie ad un metodo efficace, Mosalingua ti aiuta a memorizzare delle espressioni e delle parole russe in un tempo record.

L’applicazione è disponibile per iOS e Android, ma può essere utilizzata anche da PC, nella sua versione web. Sull’app troverai:

  • Oltre 2.000 carte;
  • 14 categorie;
  • Oltre 100 sotto categorie;
  • Utili consigli per lo studio;
  • Aspetti fondamentali di grammatica;
  • La pronuncia audio delle parole;
  • Ben 10 livelli diversi di difficoltà crescente.

Che metodo usare per imparare il Russo?

Impara il Russo con Anki

Quest’applicazione, anch’essa disponibile sia per device mobili, sia per computer (Mac e PC), propone delle carte – memoria con del testo, dei file audio e delle immagini. Il funzionamento è molto semplice: è sufficiente scaricare il materiale nella lingua che ti interessa imparare, fare dei brevi test e ammirare la velocità della tua progressione.

Con il passare del tempo, le statistiche si affinano e l’applicazione è in grado di dirti quali carte memoria conosci meglio, per evitare di farti perdere tempo con parole che già conosci bene.

3 siti per delle lezioni di Russo per italiani!

Esistono poi diverse maniere di imparare il Russo, senza seguire dei corsi di lingua in senso stretto. Sono disponibili dei corsi di Russo online per insegnarti diverse espressioni russe correntemente utilizzate; spesso, tutto ciò è gratuito.

Russo Facile

Per imparare a sbrigartela nelle situazioni correnti i per perfezionare il tuo livello di lingua questo sito ti propone dei veri corsi online, con:

  • Un test di livello d’entrata,
  • Un percorso per debuttanti,
  • Degli esercizi e dei test,
  • Dei corsi con il sonoro,
  • Gli annali degli esami di maturità russa,
  • La grammatica russa,

Troverai anche una tastiera russa (con i caratteri cirillici) virtuale, per poter progredire anche nella scrittura russa.

Hello Lingo

Derivato direttamente da Live Mocha (che ha chiuso i battenti l’anno scorso), Hello Lingo si basa sullo stesso concetto: lo scambio linguistico.

Il design è molto moderno e il sito è consultabile anche da mobile. I vantaggi di questo sito sono:

  • Corrisponderai con una persona che parla correntemente la lingua che desideri imparare,
  • È una maniera diversa di scoprire la cultura russa,
  • Hai la possibilità di condividere i tuoi centri di interesse per entrare in corrispondenza con qualcun altro con gli stessi interessi,
  • Imparerai la vera lingua russa, con il suo gergo e le sue espressioni tipiche e locali.
  • Lo scambio linguistico è il modo migliore di imparare una lingua in completa immersione.

L’accesso alla piattaforma è gratuito, ma necessita di un’iscrizione preliminare.

Russificate Blog

Troverai, su questo blog, numerose lezioni per imparare il Russo facilmente e da solo. Dalle declinazioni ai pronomi personali, passando per la comprensione orale e per degli esercizi e dei test: si tratta di un ottimo modo di imparare il Russo in modo ludico:

  • Dialoghi basati su situazioni di vita quotidiana
  • Podcast scaricabili
  • Test e esercizi interattivi di grammatica
  • Teoria grammaticale
  • Canzoni russe
  • Testi lessicali
  • Etimologia della lingua russa
  • … e molto altro.

L’avrai capito, con un po’ di volontà, è possibile imparare il Russo senza prendere delle lezioni di lingua in senso stretto. Non diciamo che sarà facile, ma almeno è possibile.

Ultimi consigli per imparare Russo …

La pellicola è ispirata ad un altro capolavoro, quello di Dostoevskij. Il film L’Idiota è uno dei capolavori del cinema russo!

Perché non guardi dei film in Russo? Vi sono parecchie pellicole interessanti da guardare. All’inizio, puoi utilizzare i sottotitoli in italiano, successivamente puoi passare ai sottotitoli in Russo; alla fine, non avrai più bisogno di sottotitoli e ti potrai finalmente godere tutto il film in versione originale. In alternativa, puoi guardare la tv russa con il satellite o il digitale: è un’ottima esperienza formativa.

Leggi in Russo. Che si tratti di articoli di giornale, di libri per bambini o della più grande letteratura russa in versione bilingue, per iniziare, l’apprendimento della lingua passa anche attraverso la letteratura.

Un altro consiglio: investi in un buon dizionario Russo – Italiano o utilizza quelli online, per non appesantire il tuo zaino o la tua borsa. Appena trovi una parola nuova, non esitare a cercarla e soprattutto a scriverla in un quaderno, per tenerla a mente e per consultarla, di tanto in tanto.

In sintesi:

  • Imparare il Russo può sembrare complicato, all’inizio, ma con un po’ di organizzazione e molta motivazione, puoi farcela anche da solo, senza l’aiuto di nessuno;
  • La regolarità e la ripetizione sono i tuoi migliori alleati per imparare il Russo completamente da solo: mezz’ora al giorno è più efficace di un’ora tutte le settimane;
  • Fai affidamento sui supporti per progredire rapidamente: le app come Memrise, i siti internet con Russo Facile o ancora i film in versione originale, tutti i modi sono buoni per migliorare e acquisire del vocabolario.
Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar