"La musica è una rivelazione più alta di ogni altra saggezza o filosofia", Beethoven

Il canto è un rimedio per la salute fisica e mentale. Diversi studi hanno dimostrato che quando cantiamo il nostro corpo produce l'ossitocina, un ormone che ci rende felici. Allora perché privarsene?

Cantare è anche un modo per distendersi per via dei tanti esercizi di respirazione che tutti i cantanti eseguono prima dell'esibizione.

Come trovare questo tipo di esercizi e come usarli per migliorare il suono, le note e la tecnica vocale?

Trovare esercizi di respirazione per il canto su internet

Uno dei modi più comuni per trovare informazioni è sicuramente internet. Sulla rete si possono trovare tutti i tipi di corsi, consigli oltre a informazioni su qualunque materia. Ovviamente ci sono anche risorse per chi cerca degli esercizi di respirazione utili per il canto.

Innanzitutto, scopri il motivo per cui la respirazione è così importante: l'aria che immettiamo nei polmoni viene spinta verso l'alto durante la normale espirazione. Nel cantare, la tiriamo fuori tramite il petto, la testa e non la gola. Per far arrivare l'aria al punto giusto, gestire il fiato per tenere le note lunghe bisogna imparare a usare la respirazione diaframmatica. Ecco a cosa servono gli esercizi che troviamo su internet!

Il primo posto in cui si cercano esercizi è la rete.
Se cerchi esercizi di respirazione non puoi non servirti di internet!

Esercizi di respirazione su YouTube

La piattaforma video più diffusa al mondo è nata per diffondere la musica, ma oggi si è affermata come uno dei luoghi principali dove le persone si scambiano le proprie conoscenze nei settori più svariati.

Tutti gli utenti possono beneficiare di video gratuiti con lezioni di canto. A volte le lezioni provengono da istituzioni autorevoli come il Conservatorio Nicolini di Piacenza. YouTube è quindi la piattaforma ideale dove i cantanti amatoriali e gli esperti di musica possono fondersi per scoprire e diffondere le tecniche di base del canto, a partire dalla respirazione.

I video sono offerti da insegnanti di canto diventati "virali" proprio tramite la rete. E' il caso, per esempio, di Cheryl Porter una vocal coach con un proprio canale video che ti insegna a usare la tecnica dell'appoggio per non sforzare le corde vocali.

Altri video sono promossi da scuole di musica e possono essere utili per osservare la posizione del maestro di canto: gola aperta, spalle rilassate, postura corretta con la schiena ben dritta. I video riescono a trasmettere le conoscenze nel modo più naturale che gli uomini usano per imparare: l'imitazione.

Respirare bene è la chiave per avere una voce solida.

Cantare con i social network

Se cerchi consigli di appassionati o professionisti del canto, puoi sicuramente fare un giro sui tuoi social media preferiti. Ormai queste piattaforme sono a larghissima diffusione e contengono informazioni in ogni ambito della vita.

Il modo migliore per trovare esercizi di respirazione per il canto è iscriversi a un gruppo Facebook dedicato. Troverai uno spazio in cui scambiare informazioni e consigli con altri utenti. Per esempio, se non sai dove si trova il diaframma e che differenza c'è rispetto ai muscoli addominali, basta inserire le parole chiave nella barra di ricerca interna per trovare gli esercizi di respirazione utili per un corso di canto.

Anche Instagram può essere utile per trovare esercizi di respirazione. Per farlo, puoi seguire degli insegnanti di canto o degli appassionati. Le story sono brevi momenti in cui condividere anche trucchi per gestire il fiato e sfruttare il sostegno per tenere le note.

Potresti anche lasciarti ispirare da Pinterest. Questo social è basato sulle immagini e ha un'incredibile banca dati. Basta digitare "esercizi di respirazione" sulla barra di ricerca per visualizzare tutte le immagini associate.

Per esempio, puoi finalmente capire quali sono i muscoli della bocca e della parte basse dell'addome che usiamo per cantare.

Esercizi di respirazione con un blog

Anche se i social network godono di un innegabile successo, i siti internet e i blog continuano a essere delle risorse molto apprezzate dagli internauti. Alcuni appassionati di canto condividono trucchi e consigli tramite blog e siti specializzati. Gli esercizi di respirazione vengono spiegati con testi, illustrazioni e a volte anche video. Qui trovi dei veri approfondimenti su ogni parte del corpo che viene usata per cantare, dal diaframma alla bocca, dal petto alla testa. Impari a gestire le corde vocali, facendo esercizi di riscaldamento prima di ogni esibizione. Ovviamente, impari anche a respirare bene e ad attivare la respirazione diaframmatica.

Alcuni blog sono fatti da professionisti del canto.
I blogger appassionati ti offrono consigli adatti a migliorare la respirazione nel canto!

Prendere lezioni di canto per esercitare la respirazione

Per essere sicuri di prendere delle buone abitudini e partire con il piede giusto, alcuni cantanti amatoriali preferiscono iscriversi a un corso di canto. In questo modo possono approfittare dal vivo dei consigli e dei compiti di un insegnante di canto. A chi rivolgersi per una lezione di canto?

I conservatori e le scuole di musica

Se abiti in una città medio-grande è probabile che ci sia la sede di un conservatorio di musica o di una scuola di musica municipale. Queste scuole offrono corsi di chitarra, pianoforte, batteria e altri strumenti. Naturalmente, l'offerta include anche il canto.

L'arte di esprimersi con la propria voce è accessibile a tutti, dai bambini che frequentano corsi di propedeutica musicale agli adulti, siano essi principianti o di livello avanzato. Durante le lezioni di canto svolgi tutti gli esercizi per imparare a controllare la respirazione e imparare a cantare con il diaframma.

I corsi sono organizzati in sessioni teoriche e pratiche e mirano a formare professionisti del canto. Se pensi di iscriverti al conservatorio ricordati che questo istituto è equiparato all'università, quindi puoi iscriverti ai corsi accademici solo se hai il diploma di scuola superiore e non puoi frequentare altri atenei contemporaneamente.

Scegliere una scuola di musica privata

Le scuole di musica private spesso assumono la forma giuridica di associazioni culturali. Presso queste strutture, che trovi praticamente in ogni quartiere della tua città, puoi imparare le tecniche vocali e gli esercizi di respirazione diaframmatica. Rispetto alle scuole comunali o ai conservatori, le scuole di musica sono sicuramente più care.

Prima di iscriverti, cerca di prendere informazioni sulla qualità degli insegnanti e dei corsi offerti. Approfitta degli open day per visitare la struttura e fare all'insegnante tutte le domande che ritieni opportune sul suono, sul potenziamento della voce e sulle corde vocali.

Se non sai da che parte iniziare con la respirazione nel canto, parti da una scuola di musica.
A volte un corso di canto può essere l'unico modo per apprendere gli esercizi di respirazione!

Apprendere gli esercizi di respirazione presso un'associazione

Alcuni appassionati di canto mettono in piedi delle associazioni per aprire l'insegnamento del canto a tutti i tipi di allievi. Può trattarsi di un coro nella parrocchia o quartiere di riferimento, di una scuola popolare aperta a tutti o ancora di lezioni di canto nelle scuole. Anche se non sempre gli insegnanti sono dei professionisti, lo scopo delle associazioni è quello di condividere la passione per la musica con il maggior numero possibile di persone. In genere, le lezioni di canto iniziano con il riscaldamento vocale e con qualche esercizio di respirazione che attivano i muscoli della mascella, della bocca e la parte addominale.

Puoi cercare le associazioni di volontariato presenti nel tuo quartiere sul sito della tua regione o del tuo comune, oppure su internet.

Imparare le tecniche di respirazione con un vocal coach privato

Non sempre è facile trovare una scuola di musica vicino casa propria e sarebbe un peccato doversi privare dei consigli di un professionista a causa della distanza geografica. Per annullare le distanze, i cantanti amatoriali possono rivolgersi a un insegnante di canto privato. Questa opzione è la migliore poiché l'insegnante di canto è abituato ad ascoltare il proprio allievo e quindi adatta i corsi in funzione dei bisogni specifici di ognuno.

Se hai bisogno di controllare il fiato e dare stabilità alla voce allora il programma del corso sarà incentrato sugli esercizi di respirazione. Durante la lezione avrai tutto il tempo per fare all'insegnante le domande che ti vengono in mente ed eseguire esercizi pensati appositamente per te. Con la guida del tuo insegnante imparerai a gestire con naturalezza il fiato, la tecnica dell'appoggio e del sostegno.

Cercare qualche esercizio di respirazione sui libri

Quando si desidera imparare a cantare da soli, da autodidatti, oltre alle risorse della rete, si può contare sui libri di canto. Qui si possono trovare molte informazioni sulle tecniche vocali, senza dimenticare gli esercizi di respirazione e spiegazioni dettagliate su tutti i muscoli coinvolti.

Come scegliere i manuali di canto

I libri di canto esistono eccome. Come tutti i manuali didattici, come quelli per il pianoforte o la chitarra, adottano un metodo specifico e sono divisi in base al livello dell'allievo. Se parti dalle basi il tuo libro di canto tratterà alcuni aspetti fondamentali del canto tra cui il riscaldamento vocale e la respirazione diaframmatica. Questi manuali base sono l'ideale per gli apprendisti cantanti che vogliono, innanzitutto, imparare a respirare bene.

Volendo, puoi trovare dei manuali specializzati nelle tecniche di respirazione.

Fai sempre attenzione alla data di pubblicazione. Anche se gli esercizi di respirazione sono più o meno gli stessi, è sempre meglio adottare dei manuali più recenti perché un metodo di insegnamento più attuale.

Con un libro di testo puoi trovare esercizi di respirazione per cantanti.
I libri di musica ti aiutano a imparare le basi del canto e della respirazione!

Cercare tecniche di respirazione in libri multidisciplinari

Perché non cercare consigli sulla respirazione in altre discipline? La respirazione è un aspetto fondamentale di diversi sport, tra cui lo yoga, per esempio. Imparare a gestire il respiro, incanalare l'aria non è solo una prerogativa del canto. Inoltre, non mancano di certo i libri di yoga. Anzi, forse è più facile trovare un libro dedicato a quest'antica arte del corpo e della mente, che non quella delle note.

Vedrai che con gli esercizi di respirazione sarai più preparato anche per l'attività sportiva. Il diaframma, dopotutto è un muscolo e si può allenare proprio come gli addominali o ogni altra parte del corpo.

Dove trovare libri sulla respirazione

Per trovare dei manuali con qualche esercizio utile per la respirazione nel canto, puoi andare in biblioteca. Qui puoi consultare diversi libri gratuitamente e poi scegliere quello da acquistare.

Puoi anche cercare delle occasioni al mercatino dell'usato o su internet. Anche in questo modo risparmi e puoi ampliare la scelta.

Infine, è sempre possibile comprare un libro nuovo. Basta scendere in libreria o visualizzare il catalogo online di editori specializzati. Con le recensioni lasciate dagli utenti riesci a capire se il libro è adatto a te.

Con questa breve guida saprai già che la respirazione non è solo una questione di polmoni. Specialmente nel canto, ci sono altri muscoli che vengono attivati. Per scoprire i pro e i contro del diaframma e tirare fuori la voce è importante eseguire gli esercizi giusti.

Bisogno di un insegnante di Canto?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 1 vote(s)
Loading...

Catia

Traduttrice e scrittrice con una passione per le lingue