"La musica inizia dove si ferma il potere delle parole," Richard Wagner

Secondo uno studio pubblicato nel 2017 sulla rivista americana Proceedings of the National Academy of Science, non si può scientificamente provare che i violini costruiti 300 anni fa da Antonio Stradivari siano qualitativamente superiori a quelli prodotti oggi.

Un altro studio realizzato a Parigi dal CNRS ha dimostrato che il pubblico non è in grado distinguere il pregiato violino del maestro liutaio cremonese da ogni altro tipo di violino moderno.

Il mito di Stradivari è sempre vivo, a giudicare dalle aste milionarie che questi strumenti si aggiudicano. Per poter comprare un violino, però, non è necessario sborsare milioni o migliaia di euro.

Si possono trovare degli ottimi strumenti a prezzi decisamente più accessibili. Quali sono le migliori case produttrici di violino?

I violini Stentor

Per iniziare un corso di violino nel miglior modo possibile, è importante procurarsi lo strumento ideale. I violini Stentor sono molto conosciuti nel mondo della musica perché offrono una varietà di prezzi e una qualità interessante.

La Stentor è una delle più grandi case produttrici di violino al mondo creata nel 1895 da Edward C. Doughty, insegnante di violino e musica. Il nome dell'azienda deriva da Stentore, un araldo che accompagnò i guerrieri Greci nella guerra di Troia e che aveva una voce talmente potente, da essere pari a quella di cinquanta uomini.

In questa azienda inglese puoi trovare anche viole, violoncelli, contrabbassi e ogni altro strumento musicale.

La taglia di un violino è una delle prime cose da guardare.
Quando acquisti un violino fai attenzione alle dimensioni!

Molte persone raccomandano questa marca per la sonorità, ma anche per il prezzo accessibile di questi strumenti.

Potresti trovare il violino ideale per un bambino senza spendere un capitale. Fai attenzione a scegliere un violino della taglia giusta perché è fondamentale posizionare le dita e i polsi nel modo corretto, non solo per suonare bene ma anche per evitare di farsi male al braccio e alla schiena.

I violini Stentor, in genere, sono acquistati dai principianti che seguono il loro primo corso di violino. Molti musicisti affermati hanno cominciato proprio con un violino Stentor.

Puoi comprare un violino Stentor online spendendo 150-400 €, a seconda del modello.

Scegliere un violino Primavera

Alfredo Primavera è il fondatore dell'omonima azienda che continua la tradizione della Scuola Internazionale di Liuteria di Cremona. I violini Primavera sono molto richiesti dai professionisti in paesi come gli Stati Uniti, il Giappone e il Regno Unito.

Spesso chi cerca "corso di violino roma" sui motori di ricerca è anche tentato di comprare un violino online per risparmiare. Anche gli autodidatti che non hanno a disposizione i consigli degli insegnanti, fanno i loro acquisti online scegliendo le marche più commerciali.

Anche se è possibile cominciare a suonare con un violino di qualità media, è sempre meglio investire in un violino di gamma più alta se il proprio obiettivo è studiare il violino sul lungo periodo.

Con un budget di circa 150-200 € puoi trovare violini Primavera di tutte le dimensioni, dal 1/2 al 4/4.

Quanto al materiale, puoi trovare violini Primavera in abete rosso, acero ed ebano. Al tuo strumento puoi aggiungere degli accessori per violino: archetto, mentoniera, colofonia, custodia.

I violini Primavera sono un buon punto di partenza per un violinista principiante. Quando sarai sicuro di voler continuare a studiare violino, potrai passare a uno strumento di una fascia più alta.

Cerchi un violino per principianti?

I violini Yamaha

La Yamaha è una multinazionale conosciuta in tutto il mondo. Gli strumenti musicali di questa azienda giapponese sono apprezzati sopratutto dai chitarristi, ma anche i violinisti possono trovare uno strumento adatto.

Fondata nel 1887 da un orologiaio che fabbricava organi, la Yamaha si è progressivamente affermata a livello mondiale allargando la propria attività a tutti gli strumenti musicali, alle moto, ai motori e ai prodotti elettronici.

La Yamaha non produce solo violini!
La Yamaha produce tutti gli strumenti musicali, incluso il violino!

Molti musicisti scelgono questa marca di strumenti per la qualità dei materiali usati e delle sonorità. E' una delle marche più amate dai chitarristi, ma offre anche un'ampia selezione di violini acustici o elettrici.

Il prezzo dei violini varia tra 300 € per un modello base, a 2.000 € per la fascia più alta. Alcuni tipi di violino sono ancora più costosi. Prima di fare il tuo acquisto rifletti bene.

Se non hai la possibilità di comprare uno strumento nuovo, puoi sempre cercare il violino dei tuoi sogni usato. Con una buona manutenzione, i violini Yamaha resistono molto bene all'usura.

Comprare uno strumento di seconda mano è sicuramente un modo per abbassare il costo del violino, ma devi essere in grado di analizzare lo strumento e verificarne il suono e lo stato delle componenti.

Non dimenticare di scegliere un buon archetto per violini!

I violini Gliga

La marca Gliga è decisamente meno conosciuta dalla Yamaha, almeno al grande pubblico, ma produce una gran varietà di violini di qualità. Gli strumenti sono fabbricati in Romania nelle botteghe del liutaio Vasile Gliga e dispongono di un'ottima sonorità.

Il legno usato è dei migliori, come l'abete rosso dei Carpazi.

Anche le rifiniture sono eccezionali, per questo i violini Gliga sono considerati di fascia alta. Se vuoi compare uno di questi violini devi preventivare una spesa minima di 500 €.

Ecco alcuni dei modelli proposti dalla Gliga:

  • I violini Gliga Genial sono adatti a musicisti principianti a partire dai 12 anni. Questi violini riprendono la forma classica degli stradivari.
  • I violini Gliga Gems 2 sono usati da principianti che studiano violino nelle scuole di musica.
  • I violini Gliga Gems 1 sono indicati per gli allievi di livello intermedio e avanzato.
  • I violini Gliga Gama vanno bene per gli studenti di livello avanzato
  • I violini Gliga Maestrao sono indicati per i violinisti che hanno raggiunto un ottimo controllo dello strumento e per i professionisti.

Questa marca è l'ideale per chi cerca uno strumento di qualità ed esteticamente bello, con ottime rifiniture dalla cassa, alla mentoniera ai pioli.

Scegliere un violino Stagg

La Stagg è un'azienda belga che produce strumenti e accessori musicali dal 1955. Oggi è un'azienda di livello internazionale con sedi in diversi paesi europei e negli Stati Uniti.

I violini della Stagg sono apprezzati per l'ottimo rapporto qualità/prezzo, ma non si possono considerare dei violini di fascia medio-alta.

Il vantaggio dei violini Stagg è il prezzo.
La Stagg produce violini, chitarre e molti altri strumenti musicali!

Per un principiante i violini Stagg sono un'ottimo compromesso per cominciare a fare pratica con le corde di un violino e la posizione dell'archetto.

Oltre al prezzo, un altro grande vantaggio della Stagg è l'ampia produzione di accessori per ogni tipo di strumento dalla batteria, alla chitarra, al pianoforte.

I violini Gewa

Tra tutti i violini che un aspirante violinista può comprare per imparare a suonare un brano di Vivaldi, ci sono i violini Gewa.

Questo marchio tedesco è stato creato nel 1925 da Georges Walther nei pressi di Adorf, la regione della Sassonia nota per i suoi musicisti e i liutai. Oggi gli strumenti Gewa sono disponibili in tutta Europa e sono molti apprezzati anche nel mercato asiatico.

La Gewa si è costruita una buona reputazione grazie alla continua ricerca nel perfezionamento degli strumenti che produce: tromba, chitarra, clarinetto, sassofono, batteria, pianoforte e molti altri.

I violini Gewa sono disponibili in diversi modelli con un forchetta di prezzo che va da 100 € a 2.000 €. Puoi trovare anche un'ampia gamma di accessori come l'archetto per il violino, le corde, le custodie, il poggiaspalla, il supporto, il metronomo, le sordine.

Con il violino della taglia giusta e tutti gli accessori utili puoi suonare ogni genere musicale, dalla musica rock al genere manouche e prepararti a suonare i grandi brani dei virtuosi della musica classica da Beethoven a Vivaldi a Mozart.

Dove comprare il tuo violino

Studiare violino significa investire in uno strumento di qualità che possa accompagnarti nel corso dell'apprendimento.

Dove si possono trovare le varie marche di violino?

Il vantaggio dei negozi di musica è che puoi scegliere il violino dopo averlo provato.
Nei negozi di musica puoi provare il violino prima di comprarlo!

Trovare un violino nei negozi di musica

Puoi trovare la maggior parte delle case produttrici di violino in un qualunque negozio di musica. Se fai il tuo acquisto in un negozio fisico hai il vantaggio di poter chiedere consiglio al personale esperto e di poter provare lo strumento. E' fondamentale testare le sonorità e prendere il violino che abbia le dimensioni adatte alla lunghezza del proprio braccio.

Comprare un violino online

E' molto facile acquistare uno strumento musicale online perché trovi tutte le marche a prezzi accessibili. Se ti affidi a una marca conosciuta puoi consultare le recensioni lasciate da altri studenti di violino. A volte può capitare che il violino acquistato non sia adatto alle tue esigenze.

Il vantaggio principale di internet è che ti offre una grandissima scelta di violini e accessori per violini e un buon rapporto qualità/prezzo. La maggiore difficoltà è proprio scegliere il violino più adatto!

A proposito, qual è il prezzo totale di un violino, inclusi gli accessori?

Meglio acquistare un violino nuovo o di seconda mano?

I violini di seconda mano possono essere un'ottima alternativa per avere uno strumento di qualità a un prezzo più accessibile rispetto a quelli di nuova manifattura. Presta attenzione allo stato del violino, in particolare alla cassa armonica, al riccio e al manico.

Se hai dubbi, fatti consigliare da un insegnante di violino!

Bisogno di un insegnante di Violino?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5, 1 votes
Loading...

Catia

Traduttrice e scrittrice con una passione per le lingue