"Il disegno è la probabilità dell'arte." Jean-Auguste Ingres (1780-1867)

Imparare a disegnare è sicuramente uno degli apprendimenti creativi più stimolanti.

Che si tratti di disegnare un volto, disegnare un paesaggio, disegnare un oggetto o disegnare animali, è un'arte espressiva che libera la creatività.

Nel settore dell'editoria, 1 libro su 5 è pubblicato per i bambini. Inoltre, secondo la National Publishing Union (SNE), nel 2015 sono stati venduti 92 milioni di libri per bambini, generando un fatturato totale di 364 milioni di euro.

I libri per bambini catturano il 19% del mercato editoriale: è il secondo ramo più dinamico nel settore editoriale, dopo la letteratura.

Il disegno, molto diffuso nell'editoria, rimane un'arte "alla moda".

In questo articolo vedremo come rappresentare una figura maschile in pochi semplici passi!

Di quale attrezzatura hai bisogno per disegnare le persone?

A priori, si potrebbe pensare che non sia strettamente necessario un investimento significativo per apprendere le basi del disegno.

Non serve una matita e un quaderno per disegnare un uomo?
Non serve una matita e un quaderno per disegnare un uomo?

Cosa dovresti comprare per disegnare un uomo? Quali tipi di matite per realizzare dei disegni di un uomo? Per imparare a disegnare un uomo rispettando le proporzioni del corpo umano, vedremo che è necessario acquisire molti più accessori di questi! Gli elementi essenziali per i materiali di disegno sono matite, gomma e carta. A seconda delle tecniche di disegno che intendiamo utilizzare, i progettisti possono adattare i propri accessori: matita, penna a sfera, penne stilografiche, matite colorate, carboncino, pennarelli, tavoletta grafica, pastelli, album da disegno ...

Il tipo di carta

La carta è il supporto di base di qualsiasi disegnatore. Esistono diversi tipi di carta a seconda della grammatura:

  • Da 90 g / m² a 120 g / m²: per tutto ciò che riguarda schizzi, disegni con pastelli, carboncino, gesso rosso, matite, etc.
  • Da 120 g / m² a 200 g / m²: per la pittura
  • Carta "Layout": per inchiostri, pennarelli, pennarelli. Carta ad alta resistenza, nessun effetto di assorbimento dell'inchiostro.
  • Per fare dei semplici schizzi e imparare a disegnare delle figure maschili, puoi facilmente usare carta da 90 g / m² a 120 g / m².

Tipi di matite

Obbligatoria per disegnare un manga, animali, personaggi dei fumetti, ritratti, ecc., La matita, come quelle della Fila, deve essere scelta in base al calibro del suo piombo:

  • Matite H: matite con punte dure, per fare uno schizzo veloce, e per realizzare linee sottili (le ciglia, per esempio),
  • Matite B: matite a punta grassa, per disegno artistico. Ideale per disegnare facilmente curve e forme semplici,
  • Penne stilografiche e a sfera,
  • Matite colorate: per colorare fumetti e manga.

A seconda del tipo di disegno del personaggio - con linee sottili o in grassetto - la matita utilizzata sarà diversa.

Gomme

Devi anche essere in grado di cancellare quando disegni, per esempio quando devi eliminare una linea orizzontale o linee di costruzione di parti dell'anatomia del corpo umano. Esistono due tipi di gomme: gomme bianche, gomme facili da usare e "gomme pane" per segni “grassi” (pastelli, gesso, matita B).

Preferiamo la gomma bianca alle gomme colorate per disegnare un ritratto e le varie parti del corpo (busto, avambraccio, gambe o scheletro).

Impara a disegnare la parte superiore del corpo di un uomo

Andiamo al punto: da dove comincio a disegnare una figura maschile? Imparare a disegnare significa padroneggiare le forme geometriche!

Quali sono i passaggi per disegnare un uomo osservato in fotografia?
Quali sono i passaggi per disegnare un uomo osservato in fotografia?

Il primo passo è tracciare una griglia sul foglio, al fine di rispettare le proporzioni. Ecco ad esempio il processo per disegnare un uomo, visto di fronte.

Disegneremo prima la parte superiore del corpo. Per i contorni della testa e del collo, si tratta di disegnare un cerchio, aggiungendo una curvatura pronunciata nella parte inferiore. Il cerchio assume quindi la forma di un uovo capovolto.

Procedi con la traccia del collo: sotto il mento, crea due linee curve, allineate con la posizione futura delle orecchie. Sotto il collo, si tratta quindi di tracciare una linea orizzontale, più larga della testa e perpendicolare al collo. Senza premere troppo, perché stiamo ancora solo abbozzando le forme del corpo umano. È una guida che verrà utilizzata per disegnare le clavicole e le spalle. Ecco una prima difficoltà nel disegnare in prospettiva: le spalle sono sempre più larghe per gli uomini rispetto alle donne. I disegni maschili prevedono quindi tre teste (una testa rappresenta l’unità di misura di base per raffigurare un corpo umano in modo proporzionato) per le linee orizzontali delle spalle, mentre useremo due teste per disegnare le spalle di una donna.

Su entrambi i lati delle linee del collo, possiamo disegnare due linee oblique che uniscono le estremità delle spalle: questi sono i trapezi. Quindi vai alla gabbia toracica: il torace negli uomini ha generalmente una forma leggermente più triangolare rispetto alle donne. Discende dal centro del collo fino al livello dell'ombelico.

Per semplificare, il torace assume la forma di due polmoni ingrossati, leggermente ovali e incollati tra loro. È quindi necessario disegnare il ventre: per questo, disegneremo due linee rette verso il basso, punto di giunzione del bacino. Posizioneremo quindi i pettorali, agganciati sotto le braccia. Formano una curva che sale verso lo sterno. Certo, le linee saranno più o meno arrotondate, a seconda che tu voglia disegnare un uomo muscoloso o meno, grasso o magro.

Sotto, sono posizionati i muscoli addominali: si tratta di due linee apparentemente parallele, che scendono dal centro dei pettorali verso il pube, stringendosi gradualmente. Non dimenticare, ovviamente, le braccia. Nel farlo, disegna tre archi di un cerchio per mantenere le proporzioni con il resto del corpo:

  • Il primo, dal gomito alla base del torace,
  • Il secondo, dai polsi al pube,
  • Il terzo, falangi della mano a metà cosce.

Questo per arrotondare i contorni dei muscoli, in particolare i bicipiti.

Impara a disegnare la parte inferiore del corpo

Ora passiamo alle gambe!

Realizzare un disegno realistico richiede tecnica!
Realizzare un disegno realistico delle gambe richiede tecnica!

Le gambe rappresentano una parte difficile da riprodurre, perché è necessario essere in grado di tracciare i gruppi muscolari delle cosce e delle gambe, in particolare i muscoli posteriori della coscia e gli adduttori. Non si tratta quindi di tracciare quattro linee orizzontali per creare le due gambe, come potrebbe pensare un principiante! Innanzitutto tracceremo due cerchi a metà, per identificare la posizione delle due ginocchia. Traccia due linee rette, stringendo progressivamente: è una guida per entrambe le gambe.

Quindi traccia una linea in diagonale dall'anca e ai tre quarti della coscia: questi sono punti di fuga per gli adduttori. Continuiamo quindi a disegnare i muscoli della coscia, più grandi degli adduttori, dal pube alle ginocchia.

Non riesci a farlo? Per fare schizzi abbastanza simili e disegnare correttamente il corpo di un uomo, puoi anche seguire tutorial online o un libro per imparare a disegnare!

Quindi procedi con gli stinchi: ogni stinco dovrebbe essere leggermente inclinato (due linee parallele ai segmenti che fungono da guida per le gambe).

Per i polpacci, fai due archi leggeri di cerchio attorno a ciascuna tibia, con un angolo più pronunciato all'interno di ciascuna gamba per dare leggerezza al muscolo del polpaccio. Nella parte inferiore, vengono utilizzati due cerchi per visualizzare le caviglie: i piedi saranno solo due rettangoli per il momento. Resta solo da tracciare a matita i contorni degli arti e dei muscoli, disegnando correttamente le forme.

Stai cercando un corso di disegno online?

Come disegnare il volto di un uomo?

Infine, ecco forse la parte più cruciale: i dettagli del viso, con il naso, gli occhi, i capelli, le orecchie. Impareremo anche a disegnare una bocca!

Assicurati innanzitutto di avere la giusta proporzione delle sopracciglia. Negli uomini sono più vicine all'altezza degli occhi e più spesse di quelli delle donne. Per un uomo, è necessario evidenziare la forma della mascella, degli zigomi e del mento. Puoi anche aggiungere una barba per giocare sul lato maschile del personaggio che desideri ritrarre. Ecco i criteri da tenere a mente per fare un buon lavoro:

  • La lunghezza e la forma del naso,
  • L'altezza della bocca,
  • Lo spessore del mento,
  • La forma della mascella,
  • Lo spessore delle sopracciglia.

Gli occhi e la bocca di un uomo, d'altra parte, saranno più sottili del viso di una donna, in generale. Per rendere realistiche le forme del tuo schizzo, devi ancora insistere sui contorni e passare alla colorazione. Premeremo sui volumi muscolari, cancelleremo le linee di costruzione corrispondenti al primo tratto della matita. Se non facciamo un disegno di nudo, aggiungeremo i vestiti e gli accessori del nostro personaggio: scarpe, pantaloni, maglietta o camicia, berretto, cappello o no, orecchini, tatuaggi o meno.

Come possiamo disegnare la testa di un uomo sulla carta?
Come possiamo disegnare la testa di un uomo sulla carta?

Assicurati di rispettare le pieghe naturali dei vestiti, le ombre e gli effetti di luce.

Per migliorare o correggere i tuoi disegni, perché non prendere lezioni di disegno con i nostri insegnanti su Superprof? In un ciclo di lezioni individuali potresti imparare tutti i trucchi e i segreti per diventare bravissimo!

Hai bisogno di un insegnante di disegno?

Bisogno di un insegnante di Disegno?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 2 vote(s)
Loading...

Igor

Traduttore e insegnante, mi occupo anche di montaggio video e recitazione. Amo la musica, dal pop italiano alla classica. Curiosità è l'anagramma del mio nome.