Molti italiani non si vedono esattamente per quello che sono... lo dicono le inchieste Ipsos, oltre che le diete a ripetizione che vengono seguite da molti di loro!

E tuttavia, la maggior parte delle volte sarebbe sufficiente un riequilibrio alimentare per perdere i chili superflui (a condizione, certo, di non avere un problema di salute che influisca in qualche modo sull'accumulo di massa grassa.

Ecco i nostri suggerimenti e alcuni esempi di pasti da preparare per sbarazzarvi dei chili di troppo.

Cucinare sano: i nostri consigli

Cambiare le proprie abitudini a tavola è la chiave per un maggior benessere.
La perdita di peso comincia con un cambiamento delle abitudine alimentari!

Per perdere peso, possiamo darvi diversi suggerimenti che vi aiuteranno a mangiare e cucinare in modo sano:

  • Prima di fare la spesa, pianificate i pasti della settimana. Ciò eviterà di ordinare all'ultimo minuto piatti spesso troppo grassi,
  • Preferite la cottura a vapore, in umido, al cartoccio o saltato in padella,
  • Usate l'olio d'oliva e bandite il burro,
  • Per il condimento optate per l'olio di oliva, di sesamo o di colza e sceglietelo "prima spremitura a freddo". In questo modo mantiene gli omega 3, che sono molto sensibili al calore,
  • Sostituite il sale con il gomasio,
  • Sostituite lo zucchero con miele, sciroppo d'agave o anche cannella,
  • Evitate prodotti raffinati, lavorati e industriali,
  • Usate i prodotti più freschi possibile,
  • Sostituite il latte intero con il latte vegetale,
  • Limitate il consumo di carne rossa e salumi.

La chiave per un'alimentazione sana e la perdita di peso è giocare d'anticipo. Perché, se non avete niente da mangiare a casa o se non avete preparato la pausa pranzo, sarete tentati di acquistare un piatto pronto, un panino oppure di mangiare in un fast-food.

Fate in modo di avere sempre nella credenza e nel frigorifero tutto quello che serve per preparare un'insalata nutriente e sana: mais, riso o pasta integrale, verdure di stagione (cetrioli e pomodori in estate, cavoli rossi e carote in inverno), lenticchie. Preparare un'insalata per il pranzo richiede circa 15 minuti, niente che non si possa fare per il proprio corpo!

Scoprite la top 10 delle ricette per dimagrire!

Perdere peso con la colazione

Come farlo concretamente?

A patire dalla colazione, dovrete dire addio alle vostre cattive abitudini alimentari. Dimenticate i cereali industriali pieni di zucchero e pane bianco se siete fan dei toast. Sostituite il cereale dolce con il muesli unito al latte vegetale. Potete anche mangiare una banana e bere tè verde o caffè senza zucchero.

Mangiare sano a partire dalla colazione è importante per la linea.
Ecco un esempio di colazione sana e ottimale per la linea!

Largo anche a yogurt, frutta e pane integrale. Se siete più per il salato, optate per il formaggio con pane integrale e una fetta di prosciutto. Mangiare uova fornisce anche tutta l'energia di cui si ha bisogno durante la mattina, ma spesso non abbiamo abbastanza tempo al mattino per preparare le uova strapazzate. Perché non spostare la sveglia in avanti di 10 minuti per avere il tempo di mangiare?

Evitate il più possibile lo zucchero e preferite i grassi che eviteranno il buco allo stomaco delle 11.

Non vi piace mangiare la mattina? L'appetito non è necessariamente presente quando ci si sveglia. In questo caso non c'è bisogno di sforzarsi, ma portate con voi una mela da mangiare al mattino per evitare di attaccarvi al distributore di dolci in azienda.

Potete anche preparare un frullato da bere mentre andate al lavoro con banane, kiwi e arance, ad esempio, per avere un po' di energia e iniziare la giornata con il piede giusto.

Sapete quali diete sono efficaci per dimagrire?

Fare un pranzo equilibrato per mantenere la linea

Come abbiamo detto prima, la chiave per un'alimentazione sana e per perdere peso allo stesso tempo è il gioco d'anticipo. Lavorate all'aperto? Preparate la vostra "schiscetta" la sera prima così dovrete solo scaldarla o mangiare la vostra insalata in pausa pranzo.

Potete anche seguire la grande tendenza della cottura in batch e cucinare tutti i piatti della settimana durante i weekend. In questo modo potrete rilassarvi dopo la giornata lavorativa!

Se a pranzo optate per un piatto freddo, potete cucinare una grande quantità di pasta o riso da utilizzare per preparare le insalate per tutta la settimana.

Il vantaggio delle insalate è che sono personalizzabili all'infinito. Potete aggiungere tonno, soia, noci, formaggio, olive, pomodori, cetrioli, melanzane, zucchine, carote, cavoli, mele e quasi tutte le verdure che vi ispirano. Aggiungete mais o fagioli, zucca o semi di girasole e preparate la salsa a base di olio d'oliva da versare quando sarà il momento.

Il pranzo è un pasto molto importante. Dovrebbe essere abbastanza ricco di proteine, carboidrati, amidi e verdure per essere saziante ed evitare di fare spuntini durante il giorno.

Se preferite un pasto caldo, mangiate un antipasto a base di verdure come ad esempio le carote grattugiate. Preparate poi un petto di pollo accompagnato da piccole verdure e 100 g di quinoa, grano, patate o riso integrale. Potete concedervi anche del formaggio e una macedonia di frutta.

E perché non mangiare mezzo pompelmo come antipasto, una filetto di salmone accompagnata da riso e fagiolini come piatto principale e una ricotta con 0% di grassi per dessert?

Anche gli spuntini fuori pasto possono essere sani e equilibrati.
Il languorino di metà mattina può essere colmato in maniera sana!

Attenzione agli spuntini durante la giornata, se volete dimagrire

Avete sempre fame e voglia di fare uno spuntino durante la giornata? Mangiare sano e voler perdere peso non impedisce di concedersi questo piccolo piacere!

Come per gli altri pasti, dovrete stare attenti a ciò che mangiate per evitare l'aumento di peso. Vietate le barrette di cereali, ad alto contenuto di zuccheri, e le barrette di cioccolato, ad alto contenuto di grassi saturi.

Eliminate il gelato in estate e sostituitelo con un frappè ai frutti di bosco (50 calorie).

No alla torta di mele e altre torte caloriche, scegliete invece di mangiare una mela per spezzare la fame. Potete, però, concedervi di tanto in tanto una porzione di crema pasticcera, meno calorica del resto.

Spesso è consigliato mangiare mandorle per ridurre la fame. Tuttavia, contengono molte calorie anche se fanno bene alla salute. Sostituitele con le nocciole. Per 100 g di nocciole dimezzate l'apporto calorico!

Se preferite il salato, potete mangiare del formaggio, ma non uno qualsiasi... controllate le calorie!

Un toast di pane integrale con hummus farà al caso vostro!

Per togliervi la fame ed evitare voglie indesiderate, accompagnate lo spuntino pomeridiano con tè verde non zuccherato e bevete molta acqua nel corso di tutta la giornata.

Date un'occhiata alla guida per mangiare sano e dimagrire.

Una cena leggera per sbarazzarsi dei chili superflui

E siamo arrivati alla cena!

Evitate carne e pesce durante questo pasto e prediligete un mangiare vegetariano. Questo perché la carne e il pesce sono difficili da digerire e rischiate di dormire male la notte.

Ottima anche l'idea di una ricca zuppa a base di patate, zucca, carote, rapa o anche lenticchie. Potete aggiungere pane integrale con margarina e un uovo sodo.

 

Mangiare sano permette di avere anche un sonno di qualità.
Una bella zuppa la sera è quello che ci vuole per dormire bene! Mangiare sano è vivere meglio.

È anche possibile mangiare un antipasto di verdure poi una frittata di funghi, spinaci o patate, accompagnata da insalata.

Per dessert, scegliete un frutto come la mela che è molto saziante.

Potete anche mangiare yogurt intero, se volete, e non esitate a concludere il pasto con una tisana dimagrante a base di zenzero, limone e cannella. È anche una bevanda perfetta per proteggere dalle piccole infezioni invernali. Fate attenzione a berla almeno un'ora prima di andare a letto per evitare capatine al bagno in notturna!

In ogni caso evitate pasti serali elaborati e pesanti, in questo modo potrete digerire meglio ed evitare di ingrassare.

Sapevate che ci sono moltissimi fattori che influiscono sulla linea? Ad esempio, un sonno di scarsa qualità ha effetti negativi sul corpo e può favorire l'aumento di grasso.

Ora che avete le idee un po' più chiare e qualche suggerimento da seguire per cucinare in maniera sana, siete pronti a bilanciare i vostri pasti e dimagrire senza rinunciare al piacere di stare a tavola?

Scoprite quali ingredienti scegliere per perdere peso.

Bisogno di un insegnante di Cucina?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 1 vote(s)
Loading...

Alice

Ho calzini volanti, 6 buchi alle orecchie, nessun filtro, troppe parole. Nella vita Giornalista + SocialMediaManager + qualsiasi cosa comprenda il parlare, lo scrivere e il comunicare.