Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Con quali mezzi è possibile migliorare il proprio livello di spagnolo?

Scritto da Francesca, pubblicato il 31/10/2017 Blog > Lingue straniere > Spagnolo > 15 Consigli per Migliorare Velocemente il tuo Spagnolo

Esistono molti modi per migliorare lo spagnolo su base giornaliera. Chiunque si imbarca in una simile impresa ne troverà una moltitudine.

Ma tutti i suggerimenti potrebbero non essere efficaci.

Imparare lo spagnolo quando non è la tua prima lingua non è mai semplice.

Perché una barriera linguistica rimane ancora palpabile e sono richieste determinate abilità linguistiche.

Ad esempio, è necessario conoscere almeno l’alfabeto e la grammatica e aver seguito almeno un paio di lezioni, o anche un corso spagnolo online.

La lingua ufficiale della Spagna è una lingua romanza. Questo idioma è quindi molto vicino all’italiano.

Inoltre, esistono molti scambi accademici tra Italia e Spagna.

Il nostro consiglio è di non iniziare con un apprendimento intensivo dal primo giorno.

Dopo alcuni mesi di studio, potrai iniziare a leggere Don Chisciotte per migliorare il tuo lessico, ma ogni cosa a suo tempo.

Per migliorare il tuo spagnolo, Superprof ti propone quindi i suoi migliori suggerimenti, dalla lettura alla conversazione, passando per la scrittura, l’ascolto o un soggiorno linguistico in un Paese ispanofono.

Leggere in spagnolo

  1. Leggere i giornali iberici

Per perfezionare il livello di conoscenza dello spagnolo, bisogna cominciare a leggere i giornali ispanofoni!

Il chiosco di un giornalaio può essere il luogo perfetto per imparare nuovi vocaboli! Leggere le informazioni da un giornalaio, un modo efficace per imparare nuove parole in spagnolo!

Questi giornali sono disponibili nelle edicole, ma anche in formato pdf sui siti web.

Agli amanti dello sport consigliamo “As” e “Marca”. Per chi predilige invece altri tipi di letture, maggiormente focalizzate sulle notizie spagnole, internazionali, politiche, economiche o culturali, può optare per altri organi di stampa:

  • CBA
  • El Mundo,
  • El Pais,
  • Il Razon,
  • La Vanguardia.

La lettura quotidiana di questi giornali aiuterà rapidamente il lettore a un linguaggio decisamente sostenuto.

Se può sembrare dura all’inizio, con il tempo noterai i tuoi rapidi miglioramenti.

Alterna la lettura alla comprensione orale, ascoltando dei podcast in spagnolo.

Il vantaggio di leggere i mezzi informativi in ​​una lingua straniera è che si è meno coinvolti dalle differenze di opinione delle diverse linee editoriali.

2. Leggere lo spagnolo sul web

Non tutti sono attrezzati per leggere i giornali spagnoli ogni giorno.

Pertanto, per ridurre i costi, ma continuare a migliorare rapidamente, può essere utile rivolgersi ai siti web per imparare gratuitamente la lingua.

A nostro parere, il modo migliore per leggere quotidianamente gli articoli spagnoli su internet è quello di seguire i media su Facebook.

Allora perché non leggere le notizie anche su Google News?

Google News offre la possibilità di leggere la stampa digitale di molti Paesi del mondo, compresi quelli ispanofoni.

3. Rileggere i tuoi romanzi preferiti in spagnolo

Anche i libri tradotti possono aiutarti a migliorare! Rileggi la trilogia di Harry Potter in spagnolo per migliorarti!

Puoi rileggere i tuoi libri preferiti tradotti in spagnolo.

Dal momento che li avrai già letti più volte in italiano, li conoscerai forse tutti a memoria e ti sarà più facile memorizzare nuove parole spagnole!

Conoscendo la storia, potrai concentrarti sulla traduzione, sulla sintassi e sui vocaboli.

Scrivere in ​​spagnolo

4. Esercitarsi a scrivere

Parallelamente alla lettura di giornali, siti web e romanzi, sarebbe molto interessante iniziare anche a scrivere. La scrittura ti permetterà di utilizzare un gran numero di vocaboli e nuove formule sintattiche.

Questo esercizio di scrittura ti costringerà a pensare totalmente in spagnolo. Dovrai dimenticare la grammatica italiana per immergerti al 100% nella lingua.

Perché non inizi, ad esempio, a tenere un diario?

Da una parte, questa ginnastica linguistica ti aiuterà a pensare meglio in spagnolo.

Dall’altra, potrebbe far emergere la vocazione di scrittore o traduttore che c’è in te!

5. Chattare in spagnolo

La rivoluzione di Internet e le infinite possibilità che ne derivano permettono di trovare un corrispondente con cui interagire, migliorare rapidamente e in maniera informale.

Dove si trova? Ad esempio nei siti specializzati in scambi culturali e linguistici, forum, ecc.

Questa è un’ottima opportunità per imparare uno spagnolo più vicino alla vita di tutti i giorni, con tutte le espressioni e le parole spagnole di uso comune: una soluzione molto pratica!

Parlare regolarmente in spagnolo

6. Trovare un corrispondente su Skype

Dopo la lettura e la scrittura, bisogna affrontare altri aspetti della lingua: parlare, comprendere e discutere.

Questo è ovviamente il passaggio più difficile da attraversare. Ma è anche una base fondamentale per raggiungere i tuoi obiettivi.

7. Trovare un locale latino americano vicino a casa

Locali e bar in cui si ballano il tango o la salsa bar, tapas bar o istituti gestiti da spagnoli.

Non ci sono in tutte le città, ma sono comunque abbastanza numerosi.

Le feste, la musica e le bevande sono spesso grandi veicoli di discussione!

Approfitta quindi della clientela ispanofona locale per esercitarti con la lingua!

8. Parla spagnolo con uno studente madrelingua

Se vivi in una città universitaria, dovresti approfittarne.

È quindi molto comune trovare nelle università italiane giovani spagnoli o latinoamericani che si possono reclutare per imparare la loro lingua madre.

Sono molti gli studenti stranieri che decidono di condividere le loro conoscenze sulla lingua di Cervantes per finanziare gli studi, arrotondare le entrate o semplicemente per imparare l’italiano.

L’affare è semplice: conversazioni in spagnolo in cambio di conversazioni informali in italiano.

9. Guardare la TV

Ora è il momento di perfezionare l’orecchio, per ottimizzare l’ascolto.

Perché parlare spagnolo è una cosa, ma capire cosa viene detto durante una conversazione è un’altra. È pertanto essenziale esercitare la tua comprensione orale dello spagnolo.

Esistono diversi modi per farlo, a partire dalla televisione. Tra i canali aperti agli abbonamenti televisivi o internet, ad esempio:

  • TVE,
  • La Sexta,
  • Telecinco.

O, perché no, fare pratica con dei video su Youtube.

10. Il potere comunicativo della musica

Anziché tentare di decifrare le parole velocissime della tv, cerca invece di prediligere la musica.

Chi non ha imparato a lezione di spagnolo canzoni come “Clandestino” o “Me gustas tu” di Manu Chao?

Impara lo spagnolo con le canzoni di Manu Chao! Le canzoni di Manu Chao per scoprire la lingua spagnola e la cultura dell’America Latina!

La musica spagnola è molto ricca, spesso molto melodica, a volte impegnata o romantica, o molto ritmica (tango, salsa, bachata).

In un contesto di globalizzazione sfrenata, la musica è anche – purtroppo – un prodotto commerciale molto esportato.

Si può anche scoprire la cultura argentina attraverso l’elettro-tango, un gustoso mix di electro, musica moderna e Tango, uno stile inventato alla fine degli anni del diciannovesimo secolo – con un gruppo la cui reputazione mondiale è seconda a nessuno: i Gotan Project.

I testi delle loro canzoni sono molto scarni, quindi è facile esercitarsi con le parole spagnole e poi cantarle!

11. Guardare film sottotitolati

Se la musica spagnola è molto ricca, come non parlare del cinema e dei più bei film spagnoli?

Da Pedro Almodovar a Penelope Cruz, passando per Antonio Banderas, Alejandro Amenabar, Luis Bunuel, Javier Bardem, Sergi Lopez, Carmen Maura, Victoria Abril…

A volte politico, talvolta poetico o assurdo, il cinema iberico può migliorare notevolmente il tuo spagnolo.

Guardare dei film spagnoli in versione originale è un esercizio giocoso, interattivo e progressivo.

Davvero?

Sì, perché in un primo momento, si possono vedere i film con i sottotitoli in italiano.

Con un processo di identificazione e memorizzazione uditiva delle parole ascoltate, la loro traduzione in italiano consente di associarle a una memorizzazione visiva.

Dopo un po’ di tempo, la sottotitolazione in italiano diventerà sempre meno necessaria!

Seguire lezioni di spagnolo

12. Parlare con il proprio insegnante

Un altro modo per avere conversazioni regolari in lingua: seguire lezioni di spagnolo attraverso la piattaforma Superprof.

In tutte le città italiane è possibile trovare una moltitudine di insegnanti madrelingua pronti a recarsi a casa tua per offrirti lezioni di spagnolo.

Per migliorare rapidamente la conoscenza della lingua, tutto quello che devi fare è trovare un insegnante nelle vicinanze e creare un programma di apprendimento e ripasso quotidiano assieme a lui.

La maggior parte degli insegnanti può adattarsi a tutti i livelli: dal principiante all’intermedio, fino all’avanzato.

13. Imparare lo Spagnolo nella sua interezza

Tuttavia, se lo studente non intende soltanto parlare o ascoltare, bensì fare un ripasso complessivo della lingua spagnola, dovrà dirlo al proprio tutor.

Alcuni insegnanti non possono assumersi una tale responsabilità.

Rivedere la grammatica, le coniugazioni o le traduzioni può talvolta essere troppo complicato per alcuni di loro.

Cerca la persona giusta, dal momento che seguire lezioni di spagnolo non significa necessariamente studiare la civiltà spagnola!

Visitare un Paese di lingua spagnola

14. Andare in Spagna

Ovviamente, per approfondire lo spagnolo, cosa c’è di meglio di una full immersion linguistica? Recandoti a Madrid o a Barcellona, per esempio.

Per avanzare o diventare bilingue, non c’è niente di meglio di un viaggio in terra iberica: scopri la Spagna e le sue specificità culturali, dall’Andalusia alla Catalogna, dalla Galizia all’Aragona.

15. Scoprire lo spagnolo in Sud America

Con 567 milioni di ispanofoni in tutto il mondo, lo spagnolo è il terzo gruppo linguistico più utilizzato sul pianeta.

Sud America: quale Paese scegli per imparare lo spagnolo? Argentina, Messico o Cile?

Così, dall’Argentina alla Bolivia, passando per la Colombia, il Costa Rica e il Messico in America Centrale o il Perù, l’immersione sarà davvero totale, soprattutto perché i popoli latini non sono noti per per essere bravi in inglese!

Parlando solo in spagnolo, il tuo miglioramento non sarà che rapido, reale e decuplicato!

Il modo migliore per lavorare quotidianamente sulla conoscenza della lingua!

Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar