Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

È davvero possibile scoprire lo Spagnolo con clip e film sul web?

Di Igor, pubblicato il 30/11/2017 Blog > Lingue straniere > Spagnolo > I Video di Youtube per Imparare la Lingua Spagnola!

«L’ignoranza è madre di tutti i mali», François Rabelais (1494-1553).

Ogni conoscenza acquisita eleva il livello cognitivo di chi la possiede.

Ti attira la cultura iberica?  Quella sudamericana? Ti piace come suona la lingua di Cervantes?

Per imparare la lingua spagnola, a prescindere dal livello di pratica, l’obiettivo primo dev’essere: scoprire e imparare lo Spagnolo gratuitamente, a casa propria, al proprio ritmo ed essere costanti.

A tal fine, diversi strumenti sono disponibili su internet: siti web specializzati, forum, chat, lezioni via Skype…

Poi, fra tutte le astuzie, si può anche pensare di imparare lo spagnolo online, gratuitamente su Youtube.

Dalla sua nascita, nel 2005, e dalla sua rilevazione da parte di Google nel 2006, molti video interessanti sono stati messi on line per consentire di migliorare il proprio spagnolo gratuitamente.

Migliorare, certo. Ma si può intraprendere da zero lo studio dello Spagnolo tramite i video?

  • Come imparare lo Spagnolo su YouTube?
  • Come evitare di prendere cattive abitudini linguistiche?
  • Come avanzare nell’apprendimento?
  • Come diagnosticare errori di pronuncia, di grammatica e ortografia?

Superprof presenta ciò che serve per progredire in Spagnolo ed apprendere gratuitamente questa lingua.

Si può imparare lo Spagnolo in video?

Il primo vantaggio che viene in mente, quando si pensi all’iniziazione linguistica tramite Youtube, è la gratuità: il video pedagogico è disponibile in streaming, accesso libero ed illimitato.

Da oggi puoi, grazie ai video di Youtube e ai films caricabili gratuitamente. Perché non imparare lo spagnolo senza andare in Spagna?

Ed essendo disponibile illimitatamente, il video permette di progredire al proprio ritmo: al risveglio, in macchina, durante la pausa pranzo, facendo jogging, prima di addormentarsi…

Il video è un supporto del web 2.0 che permette di ricreare a casa propria un vero corso di spagnolo: il computer rimpiazza allora l’insegnante di Spagnolo a domicilio.

L’ascolto di video fa lavorare la memoria uditiva e visiva – tramite sottotitoli – e la pronuncia – tramite la ripetizione delle frasi ascoltate – esercizio ideale per progredire nella comprensione e nell’espressione orale.

Grazie ai video reperibili su Youtube per imparare lo Spagnolo gratuitamente, le risorse disponibili sono numerose. In effetti è possibile:

  • Trovare lezioni ed esercizi di Spagnolo gratuiti,
  • Beneficiare di un apprendimento coi tutorial in Spagnolo (realizzati da insegnanti di Spagnolo madre-lingua, nativi ispanofoni etc.),
  • Apprendere la lingua di Gabriel Garcia Marquez divertendosi: basta con le barbose lezioni di vocabolario spagnolo e di grammatica spagnola,
  • Apprendere i numeri in Spagnolo tramite video ludici in Spagnolo.

Prendere lezioni di Spagnolo su Youtube

Chiunque decida di iniziare con lo Spagnolo su YouTube, si lancia in un’impresa reputata mediamente difficile. Si tratta di una sfida del tutto simile e complementare a quella rappresentata dall’imparare lo Spagnolo tramite podcast.

L’apprendista ascolta ed impara a parlare Spagnolo tramite mimetismo, ossia riproduzione di quanto ascolta.

È un metodo favoloso per immergersi linguisticamente, restando a casa propria. Per preparare un viaggio in Spagna, in un Paese dell’America Latina, per ripassare in vista di un esame…

Ma sappi che mai e poi mai, tramite questi strumenti, potrà essere rimpiazzata la interazione tipica di un vero e proprio corso di spagnolo online.

Ecco perché le lezioni private sono ancora piuttosto diffuse in Italia!

Tuttavia, gli squattrinati non possono sempre ricorrervi. Un certo budget è necessario.

Abbonarsi, allora, ad un canale Youtube per imparare lo Spagnolo gratuitamente e on line, diventa un’ottima alternativa.

I video su  Youtube disponibili in Spagnolo

L’offerta di video on line è quasi infinita: con oltre un miliardo di internauti – che postano video ogni giorno – è impossibile quantificare il numero dei supporti disponibili.

Vai su YouTube e digita semplicemente «video per imparare lo spagnolo»: troverai dei risultati web adatti ad apprendere ad esprimersi in lingua spagnola.

Approfittane, puoi guardarli e riguardarli gratuitamente quante volte ti va. Sono milioni i video in Spagnolo disponibili su Youtube!

I primi rudimenti potrebbero essere acquisiti in questo modo. Dettagliando la ricerca, naturalmente, potrai ottenere video adatti ad ogni livello: «spagnolo principiante», «spagnolo intermedio», «spagnolo frasi semplici» e così via.

È un’ottima pratica, ad esempio, prima di recarsi in un Paese ispanofono per un soggiorno linguistico o di piacere: Messico, Spagna, Argentina.

Questa è una modalità che ti permetterà di fare rapidi progressi in spagnolo!

Riuscirai a partecipare al quotidiano, padroneggiando poche frasi e parole semplici.

Per non rischiare di perdere tempo, però, dovrai selezionare con estrema attenzione ciò che richiedi. Specifica bene la tua ricerca, ad esempio: «parlare spagnolo per lavoro», «frasi spagnole per viaggiare», «parole spagnole ramo pittura».

«¡Aprende español con Saby!» è un canale YouTube sensazionale: quindici video per principianti. Vengono trasmesse le basi.

Si tratta di 26 lezioni della durata di 2 minuti al massimo. Il principiante esplora parole, verbi e regole di grammatica.

Davvero un buon inizio.

Andando oltre nella lista dei video, poi, si trovano quelli più specifici. Parlare di cose semplici, presentarsi, sbrigare commissioni quotidiane.

La cosa ottima è il fatto di poter ascoltare la pronuncia di un nativo ispanofono.

Le immagini infine sono lì per aiutare ulteriormente la comprensione.

Metodo eccellente per chi voglia memorizzare le basi, poi praticare gradualmente.

Prima di intraprendere lo studio dello Spagnolo tramite Youtube, comunque, ti consigliamo di creare una vera agenda di studio.

Un video al giorno, una pratica di dieci minuti, un capitolo alla settimana, e così via…

Non bruciare mai le tappe, guardando tutto in una volta. Cerca invece di cadenzare con date preordinate.

Migliorare in Spagnolo su Youtube, grazie alla musica!

Se riesci già a capire i cartoni animati in Spagnolo, potrai passare al livello successivo: imparare a parlare Spagnolo rapidamente

Al via la ricerca di canzoni spagnole.

Oggi è più facile di vent’anni fa. Basta ascoltare a ripetizione le canzoni che più amiamo, in Spagnolo, per imparare molte parole e frasi.

A volte i clip hanno anche i sotto-titoli in Italiano, basta cercare con attenzione: «canzoni spagnole sottotitolate in italiano».

  • Julio Iglesias,
  • Shakira,
  • Alejandro Sanz,
  • David Bisbal,
  • Pablo Alboran,
  • Melendi,
  • Dani Martín,
  • Aventura o Romeo Santos,
  • Manu Chao,
  • Ska-P (occhio al flusso rapido di parole),
  • Compay Segundo e Buena Vista Social Club,
  • Gotan Project (elettro-tango argentino, francesi, ma cantano in spagnolo),
  • Cumbia, per lo stile colombiano,
  • David Bustamente.

Lista non esaustiva, certo. Ciò che conta è scoprire qualcosa che piaccia, e possa essere riascoltato anche ossessionalmente. L’apprendimento sarà fatto.

In questo modo potrai programmare anche una progressione nella difficoltà e valutare i tuoi miglioramenti. Se devi guardare tanti video, ti conviene programmarli, almeno nel breve medio periodo!

Clicca su «repeat», se vuoi immagazzinare i termini!

Vedere film e serie tv in Spagnolo su Youtube in lingua spagnola

Alziamo l’asta della difficoltà: dopo la musica, i film!

Per molti, guardare film in spagnolo è il metodo è migliore per fare rapidi progressi, rispetto alle lezioni classiche!

Il film presenta delle interazioni. Ci si diverte. Il cervello, intanto, immagazzina.

L’importante è cercare di massimizzare ciò che si comprende durante la visione.

Non occorre capire ogni termine. Ma bisogna saper riassumere i contenuti, il plot per intero.

Inizia con corto-metraggi o brevi puntate di serie. La concentrazione dura poco, si sa.

Venti minuti, diciamo.

Narcos, scaricato da Netflix, può fare al caso tuo.

Oppure ne puoi trovare degli stralci su Youtube.

Digita anche film spagnoli gettonati.

Scelta infinita, qualità da valutare, su YouTube. Ma il bello è che esso propone anche pellicole intere.

Youtube ed i suoi video di informazioni

Se hai già fatto progressi con cartoni, canzoni e film, è il momento di avanzare ancora.

La tecnologia lo consente: perché non farlo? Comodo in salotto, impara lo Spagnolo. Approfitta della smart tv per guardare tanti film e documentari in Spagnolo!

Con Youtube ascolti il giornale radio o il telegiornale in Spagnolo, su un tema a scelta. Scopri l’Andalusia tramite le trasmissioni televisive!

Si tratta di scandagliare i meandri di Youtube, insomma.

Scegli soggetti seri che ti interessino: politica, tecnica, economia, geologia, etc…

Passa anche ai dibattiti, in questi campi. Il discorso ed i registri diventano più seri e formali. Il vocabolario più ricco e colto.

Sfrutterai le conoscenze fin qui acquisite per tentare di capire i cronisti nel video.

Ascoltare le informazioni in diretta è un ottimo allenamento.

Non capirai tutto, ma riconoscerai molte parole e capirai il senso dei reportage.

E perché non annotare tutto su carta, alla fine?

Scripta manent: non che qualcuno debba poi leggere i tuoi appunti. Ma il solo fatto di mettere su carta quanto ascoltato ti consente di fare una sintesi, un ripasso e, naturalmente, l’occhio ed il cervello usufruiranno della visualizzazione di parole, nero su bianco. Del resto scrivere e riscrivere lettere e parole fa parte anche dell’apprendimento della lingua madre, da secoli. Ci sarà un motivo!

Vedrai, oltre a divertirti parecchio, sarai sempre più a tuo agio con la comprensione dello Spagnolo e padroneggerai termini e regole.

Infine, ricordati che di YouTube non si butta via nulla. Una volta scelto il video di tuo interesse e gradimento, dedica qualche istante anche alla lettura dei commenti in Spagnolo lasciati dagli internauti. Naturalmente, dovrai fare la scrematura, fra insulti e discorsi pertinenti e di buon gusto. Potrai divertirti a decriptare il linguaggio di tipo SMS che viene spesso usato, ad identificare errori commessi, a rispondere e, perché no, precisando che stai studiando la lingua, porre domande agli internauti circa l’uso di tale e talaltra espressione. Qualcuno di garbato potrebbe anche gradire la cosa.

Richiedi sempre i sottotitoli, quando scegli di visionare qualcosa. Potrai anche decidere di bloccare le immagini, per ricopiare il tutto su carta. Poi farai ripartire il video e potrai seguire guardando il foglio.

Ce la fai di già? Bravissimo! È evidente che hai già superato la prima tappa del lungo percorso per diventare un bilingue italiano-spagnolo! Continua così, e segui sempre i trucchi di Superprof.

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 4,50 su 5 per 2 voti)
Loading...
avatar