Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Consigli per trovare studenti per il tuo corso di batteria

Di Catia, pubblicato il 28/09/2019 Blog > Musica > Batteria > Lezione Batteria: Come Trovare i Primi Allievi?

“Tutti noi abbiamo un terapeuta personale che è la musica”

Secondo uno studio condotto dal social professionale LinkedIn nel 2017, l‘80% dei professionisti della piattaforma afferma che la musica al lavoro favorisce la produttività. A molti non basta ascoltare la musica, sentono anche il desiderio di praticarla da soli o con l’aiuto di un insegnante.

Bisogna scorrere le pagine dei social network per trovare degli studenti per un corso di musica, oppure ci sono altri modi per pubblicizzare i tuoi corsi di batteria? 

Social, annunci, siti internet specializzati sono tutti modi per proporre le tue lezioni di batteria. Ecco come diventare un insegnante di batteria trovando i tuoi primi studenti.

Scrivere un annuncio per lezioni di batteria

Se sei agli inizi del tuo lavoro di insegnante privato potresti avere delle difficoltà nel capire dove puoi trovare i primi studenti per i tuoi corsi di batteria. Nella fase successiva, devi allargare la tua base di studenti e rendere l’insegnamento della batteria un’attività regolare.

Qualunque sia lo strumento che insegni (chitarra, piano, batteria, basso, fisarmonica, violino, violoncello, clarinetto), il primo passo per lavorare come insegnante privato è redigere un annuncio per farti conoscere.

Non basta un annuncio qualunque. Devi comunicare le informazioni giuste, nel modo giusto ai tuoi futuri allievi, mettendo in luce le tue qualità.

Ricordati, però, che la concorrenza può essere molto grande, per questo devi fare in modo di distinguerti e attirare l’attenzione dei tuoi studenti.

Nel tuo annuncio cerca di inserire tutte le informazioni necessarie per un corso di batteria. Il tuo annuncio deve distinguersi!

Per esempio, potresti mettere in luce delle esperienze come batterista di un gruppo o come insegnante volontario.

Sarebbe utile indicare nell’annuncio anche il tipo di corso di batteria che offri: corsi individuali, collettivi, a domicilio, intensivi.

Il contenuto del corso è ciò che attira di più gli studenti: improvvisazione, ritmica, solfeggio, musicalità, mixaggio ecc.

Non dimenticare di lasciare i tuoi recapiti.

Con un po’ di umorismo il tuo annuncio può guadagnarsi la simpatia di potenziali allievi che saranno molto più attratti da un ambiente di lavoro disteso e cordiale.

Pensa anche a curare il testo del tuo annuncio dal punto di vista formale: punteggiatura, spazi, immagini devono essere gradevoli.

Cerca anche di essere il più naturale possibile! La professionalità non è sinonimo di noia o standard. Fai uscire fuori la tua personalità, così gli studenti sanno già che tipo di lezioni aspettarsi.

Non è necessario avere un diploma di batteria per dare lezioni private!

Corso batteria: lasciare un annuncio presso gli istituti scolatici

Quando l’annuncio è pronto, devi passare alla promozione.

Stabilisci a quale tipo di studente potrebbero interessare le tue lezioni e presentati nei luoghi che frequentano. Se offri lezioni di batteria per bambini, potresti promuovere i tuoi corsi davanti a scuole primarie o scuole medie.

Di solito ci sono dei pannelli davanti ai cancelli delle scuole, proprio per gli annunci privati. Precisa sempre il livello delle tue lezioni: principiante, intermedio, avanzato, corsi amatoriali o corsi per professionisti sono parole chiave che servono agli studenti per capire se il corso è quello giusto.

Se insegni ai bambini o agli adulti, non dimenticarti di menzionare lo stile di musica che insegni: funk, jazz, rock, blues, pop, metal

Nei tuoi annunci per corsi di batteria specifica il genere musicale che insegni.  Insegna lo stile di musica che ami con la batteria!

Gli stabilimenti scolastici sono il luogo ideale per farsi conoscere. Anche se gli studenti di scuola non vogliono prendere lezioni di batteria, possono essere un’ottima cassa di risonanza e trasmettere l’informazione a casa, ad amici e parenti.

Distribuisci annunci per corsi di batteria nei negozi

Oltre alle scuole del tuo quartiere, potresti distribuire volantini delle tue lezioni private nei negozi. Molte persone passano davanti a supermercati, farmacie, giornalai, fiorai, negozi di giocattoli e ogni altro esercizio commerciale, inclusi bar e ristoranti.

Gli studenti interessati possono prendersi i tuoi recapiti facendo una foto al volantino e inoltrarlo ai propri contatti. Il passaparola è il modo più semplice e duraturo per trovare studenti per le tue lezioni.

Insieme al tuo annuncio ce ne saranno molti altri per lezioni di chitarra, pianoforte, violino, propedeutica musicale e molto altro.

Per questo devi curare il tuo volantino inserendo foto, disegni e qualunque altra cosa ti permetta di attirare l’attenzione tra i tanti annunci di una bacheca.

Accanto al numero di telefono inserisci anche gli orari ai quali le persone possono chiamarti per essere sicuro di non perderti la chiamata di un potenziale studente.

L’inizio del tuo annuncio deve essere chiarificatore e dare tutte le informazioni chiave.

Insegnante di batteria professionista offre lezioni private di batteria (pedali, cassa chiara, grancassa, piatti) per principianti assoluti o corsi di perfezionamento per tutti livelli e generi musicali.

Puoi aggiungere i dettagli del tuo programma di batteria o gli obiettivi che gli studenti possono raggiungere tramite i tuoi corsi: avviamento alla batteria, preparazione delle prove di ammissione in conservatorio ecc.

Usare una piattaforma come Superprof per il tuo corso di batteria

Con internet gli annunci privati hanno subito qualche trasformazione. Sono sempre utili davanti alle scuole e ai negozi del tuo quartiere, ma online ti permettono di raggiungere un numero più grande di persone nella zona che ti interessa.

Ci sono molte piattaforme come Superprof che mettono in relazione insegnanti privati e studenti. Basta inserire un annuncio online e gli studenti ti troveranno in base a criteri come la zona geografica e il contenuto delle lezioni.

Gli amanti della musica ti troveranno sulla piattaforma con parole chiave come “insegnante batteria roma” o “lezioni di batteria rock”. 

Nel tuo annuncio su Superprof parla della tua esperienza come insegnante di batteria.  La tua esperienza come insegnante di batteria farà la differenza!

Fai riferimento ai tuoi gusti musicali: hard rock, reggae, indie… Può essere proprio lo stile di musica che pratichi ad attirare i tuoi studenti.

Se oltre alla batteria elettronica e acustica insegni e suoni altri strumenti a percussione come il djembé, le conga, i timpani informa i tuoi studenti. Saranno felici di approfittare della tua ampia formazione musicale.

Più informazioni inserisci sulla tua esperienza e formazione, più persone visiteranno il tuo profilo. 

Creare sito web per dare corsi batteria

Con i CMS, Content management systems, non è necessario essere dei programmatori per avere un sito internet. Anche gli insegnanti di batteria possono avere un sito vetrina per presentare le proprie lezioni.

Puoi usare piattaforme gratuite come WordPress o Wix per realizzare il sito più adatto a promuovere i tuoi corsi di batteria.

Crea delle pagine ad hoc per spiegare le tue tariffe, il tipo di studente a cui ti rivolgi.

Proprio come nel tuo annuncio cartaceo o su portali per annunci, specifica anche se offri corsi individuali o collettivi, intensivi o regolari.

Quando il sito è pronto, ricordati di inserire l’indirizzo nei tuoi annunci cartacei e online e promuovilo tramite i social. In questo modo gli studenti che leggono il tuo annuncio a scuola, su Superprof o gli amici di Facebook potranno approfondire la tua offerta sul tuo sito.

Con un sito personale puoi dare tutte le informazioni aggiuntive che non riesci a inserire in un annuncio. Ricordati anche di usare delle parole chiave così le persone che fanno delle ricerche sui motori di ricerca potranno trovarti.

Promuovi i tuoi corsi di batteria con il tuo sito personale. Un buon sito internet è sempre un ottimo biglietto da visita!

Ogni pagina del tuo sito deve essere curata sia nella forma sia nel contenuto. Ricordati anche di aggiornare il sito regolarmente. Sarebbe un peccato perdere dei clienti per un refuso o delle informazioni datate.

Non dimenticare di inserire il prezzo delle lezioni di batteria!

Promuovere una lezione di batteria con i social network

I social network ti permettono di farti conoscere dal grande pubblico e promuovere il tuo sito molto più velocemente.

Sui social come Facebook o Instagram trovi persone di tutte le età. Puoi raggiungere, quindi, un ampio numero di studenti potenziali di ogni livello e gusti musicali.

Nel post del giorno basta inserire il tuo sito internet o un annuncio per le tue lezioni di batteria. Ricordati che sei online e che foto e video sono più facili da condividere e ottengono molte più visualizzazioni. Per esempio, se pubblichi delle brevi sessioni in cui suoni la batteria i potenziali studenti potranno vedere direttamente cosa sai fare.

Una volta presi i primi studenti, puoi chiedere loro di condividere i tuoi video e i tuoi post sui social. E’ così che si avvia il passaparola.

Scegli il contenuto da pubblicare anche in base al pubblico target. I giovani ormai sono più attratti da Instagram che da Facebook, mentre le aziende o i professionisti preferiscono LinkedIn.

Ogni social, quindi, può servire a raggiungere un certo tipo di studente. 

Cerca di usare parole chiave come “corso di batteria” o “lezioni di batteria acustica” perché le persone possano trovarti facilmente tramite i motori di ricerca. Le parole semplici sono sempre le più efficaci.

Di sicuro i social ti aiuteranno a trovare i tuoi primi studenti o a sviluppare rapidamente una rete di potenziali allievi.

Dopotutto, la batteria è uno degli strumenti musicali più amati!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar