Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Ripetizioni di informatica: Windows e le sue particolarità

Di Igor, pubblicato il 09/04/2019 Blog > Arte e Svago > Informatica > Corsi di Informatica per Usare Windows

Con la sua nuova versione di Windows 10, Microsoft sembra oggi assumere un posto sempre più rilevante tra gli utenti. Secondo NetMarketShare, un quarto dei PC connessi a Internet utilizza il sistema operativo Windows, un aumento impressionante per l’azienda!

Ma allora cosa rende Windows e Microsoft scelte migliori per l’uso quotidiano di un computer, sia per uso professionale che per quello personale? Perché scegliere Windows piuttosto che un altro sistema operativo? Ecco i nostri 10 motivi per acquistare un computer con il sistema operativo Windows!

Microsoft: cronologia e modelli disponibili

Perché Microsoft e Windows sono migliori per un computer? Perché Microsoft e Windows sono migliori per un computer?

Fondata nel 1975 da Bill Gates, questa azienda ha per molto tempo avuto il monopolio del mercato dei personal computer.

Microsoft: pioniere di Internet con Windows

Windows, che letteralmente significa “finestre” in inglese, è in origine un’interfaccia grafica progettata da Microsoft negli anni ‘80. Nel 1985, più precisamente, Microsoft lanciò la sua prima versione di Windows, compatibile con i PC. Di fronte alla vera e propria “mania generata, Windows diventerà un sistema operativo completo alla fine degli anni ’90, con un proprio design, un pannello di controllo e un archivio.

Con Internet Explorer ha reso possibile navigare su internet con il proprio computer portatile. Dal 2004, è iniziato un costante aggiornamento generale del sistema operativo, per competere con aziende come Apple e correggere alcuni bug dei computer. Oggi quasi tutti i PC possono funzionare con Windows.

Ho provato ad installare Windows sul mio computer, il mio vecchio Asus: ha funzionato molto bene, ed è anche molto comodo per la navigazione sul web.

Modelli Windows esistenti

Deve essere chiaro che, quando si parla di un PC Windows, si tratta di un marchio di computer su cui è possibile scaricare Windows. Esistono solo alcuni modelli Windows, tra cui l’intera gamma di computer Microsoft Surface (laptop, ultraportatile, PC desktop, Chromebook).

Come promemoria, i sistemi operativi Windows disponibili sono:

  • Windows XP,
  • Windows Vista,
  • Windows 7,
  • Windows 8,
  • Windows 8.1,
  • Windows 10.

Nel mercato dei computer, in particolare quelli professionali, i PC Windows rappresentano l’82,16% dei computer attivi, contro l’1,46% di Linux nel 2017. Questo non ha nulla a che fare con il marchio del computer, a differenza di un Mac. Puoi usare Windows con:

  • Acer,
  • HP Pavilion,
  • Lenovo,
  • Dell,
  • Macbook (grazie a un download di Windows).

L’acquisto di un computer è utile per prendere lezioni di computer.

Qual è il budget per l’acquisto di Windows?

Tutto dipende dal fatto che tu voglia indirizzarti vero un computer Microsoft o su un computer di marca diversa che abbia Windows Explorer. Per definire un budget per un computer, è necessario porsi le seguenti domande:

  • Ho bisogno di un laptop?
  • Che uso ne farò? Professionale, personale, giochi?
  • Di quali apparecchiature informatiche aggiuntive ho bisogno?
  • Devo acquistare una chiave di attivazione di Windows?
  • Voglio anche il pacchetto di Microsoft Office?
  • Ho anche bisogno di un antivirus come Kaspersky?

Ad esempio, l’acquisto del sistema Windows aggiornato costa circa € 49. Un laptop costa meno di un fisso, tranne se è destinato ai giochi: conta da 299 € per un laptop Windows. Il software per la famiglia Microsoft Windows ti costerà circa 130 € per l’utilizzo a vita su 5 computer diversi.

Se hai un account Microsoft, puoi anche avere sconti o promozioni speciali!

Perché comprare un computer con Windows: ecco i 10 motivi principali!

Motivo 1: un vecchio sistema operativo

Il sistema IBM, commercializzato nei primi anni '80, è un pioniere della connettività Internet. Il sistema IBM, commercializzato nei primi anni ’80, è un pioniere della connettività Internet

La prima versione di Windows (con IBM) risale agli anni ’80: l’interfaccia era semplice e Windows non era ancora un sistema operativo. Ma dal momento che Microsoft è arrivata prima sul mercato, le quotazioni di Windows sono aumentate progressivamente.

Con la sua nuova versione di Windows 10 (lanciata nel 2015), sinonimo di un nuovo sistema, un nuovo browser e nuove funzionalità, Microsoft è ora leader di mercato nei sistemi operativi.

Possiamo dire: l’ultima versione ha presentato un grande aggiornamento, sia sul piano della grafica che sull’efficacia delle applicazioni. Per non parlare della navigazione, divenuta più facile e veloce!

Motivo 2: perché i professionisti preferiscono Windows

Questo non è un mito: Microsoft è l’azienda preferita delle aziende. Perché? Semplicemente perché, dagli anni ’80, Microsoft si è posizionata come riferimento per gli strumenti informatici, dotando le aziende statunitensi a prezzi interessanti. La tendenza è stata confermata anche in Europa e poi in Asia. Oggi è improbabile trovare un’azienda senza un computer Windows.

E inoltre, perché Bill Gates è molto impegnato nel business, e nel business americano soprattutto. Ciò inevitabilmente aiuta a guadagnare visibilità!

Il vantaggio di Windows è che è facilmente avviabile: basta reinstallare Windows in pochi clic e puoi dire addio ai bug!

Sono disponibili molti corsi per principianti!

Motivo 3: perché i prezzi di Windows sono imbattibili

Da € 299 per un ultraportatile, puoi fare di meglio? Difficile, soprattutto con caratteristiche molto efficaci. Ecco un breve sommario dei prezzi dei computer con sistema operativo Windows proposti per il rilascio di Windows 10.

Potrai fare un rapido confronto per capire quali siano le migliori opzioni in base al tuo budget!

Motivo 4: le applicazioni Windows sono universali

Windows Media o Windows Store sono il cuore dei dispositivi Microsoft, che si tratti di un tablet, di un Windows Phone o di un computer. Alcune applicazioni sono già preinstallate su computer Windows e sono quindi universali. Questo è il caso di Skype, gestito da Microsoft, che consente lo scambio con professionisti di tutto il mondo.

Inoltre, e questo è un enorme vantaggio: se vuoi un nuovo PC con Windows, troverai facilmente il contenuto delle tue applicazioni, dal momento che è sufficiente esportarlo! Questo rende le cose molto più semplici, specialmente se passi da un LG a un Lenovo.

Per non parlare anche di Windows Defender o Windows Server, applicazioni specifiche per Windows ma che proteggono il tuo computer, qualunque sia la sua marca.

Motivo 5: i formati Windows sono più numerosi

Qualunque sia il formato, Windows è accessibile: PC fisso, laptop o tablet Qualunque sia il formato, Windows è accessibile: PC fisso, laptop o tablet

Chromebook, PC ultraportatile o PC ibridi: hai una scelta! Anche in termini di prezzo … La scelta di Windows è molto ampia:

  • Un processore con una dimensione minima di 32 bit (spesso 64 bit);
  • Un efficiente esploratore di file;
  • Un computer con porte USB;
  • Un sistema di partizione, per una maggiore leggibilità;
  • Una connessione internet facilitata.

Tastierino numerico, touch screen e retroilluminazione: le innovazioni sono numerose e offrono un reale comfort nell’ utilizzo, per utenti comuni e per i professionisti (ma con una via preferenziale per questi ultimi)!

Hai mai pensato di frequentare corsi di informatica?

Motivi 6: il cloud, un buon elemento anche su Windows

Microsoft OneDrive consente di memorizzare (gratuitamente) diversi GB di foto, video e cartelle, semplicemente con un account Microsoft. Il punto è che le tariffe per l’aggiornamento alle versioni successive sono molto convenienti (tra 1 € e 25 € al mese), con tariffe speciali per le aziende.

Ancora meglio: l’utilizzo di Windows rende il backup del Cloud ancora più efficace, grazie al collegamento in rete con tutte le applicazioni di Gmail e Google Drive. Un vantaggio se devi lavorare offline!

Motivo 7: il sistema di guida di Windows, per navigare in modo efficace

Intuitivo, il sistema di aiuto di Windows identifica possibili difetti o difficoltà e talvolta viene indirizzato direttamente a te. Non c’è bisogno di andare alla barra delle applicazioni, cercando la scheda “Guida” che, onestamente, spesso non è utile.

Questo lato interattivo consente una migliore navigazione, come se avessi al tuo fianco un assistente personale.

Quando avevo un Asus, il mio PC stava facendo proprio i capricci: aveva dei bug e non caricava bene le applicazioni. Ma quella era la versione precedente: una volta installato il nuovo Windows, sono riuscito a lavorare senza problemi, grazie al supporto tecnico online. Il sistema rileva automaticamente i guasti, il che è rassicurante.

Motivo 8: Windows reinventa il suo sistema in modo permanente

Con Windows 10, il menu Start è tornato, dopo essere  sparito per anni: una buona notizia per i puristi! Ciò ti consente di accedere a tutti i tuoi dati e ai tuoi file in pochi clic.

Con una patch integrata, l’aggiornamento del software Windows è più efficace. Windows si reinventa costantemente, e per questo i professionisti amano il design e la funzionalità dell’azienda americana.

Motivo 9: la grafica di Windows è migliore per i giocatori

La grafica e il software di Windows sono imbattibili per il gioco online La grafica e il software di Windows sono imbattibili per il gioco online

Hai mai sentito parlare della scheda grafica Nvidia? Questo è il Santo Graal di ogni geek che si rispetti! Tra i modelli più famosi troviamo:

  • MSI GeForce GTX 1050 2G OC (circa 150 €),
  • Gigabyte GeForce GTX 1060 G1 da gioco 6G (tra i 150 € e 300 €).

Gli ADM mantengono la loro reputazione di qualità, tra cui segnaliamo:

  • Sapphire Radeon RX 480 Nitro + (da 150 € a 300 €),
  • Gigabyte RX 460 WF2 4GB (150 €).

Tutto ciò è accessibile solo in Windows! Quest’ultimo è stato anche dichiarato “sistema operativo migliore per il gioco online”, soprattutto se si dispone di un i3 o Intel Core i5.

Motivo 10: semplicemente per il pacchetto Office!

Con una quota di mercato del 90%, il pacchetto Office è essenziale per tutti gli utenti, privati e professionisti. Word, Excel, PowerPoint: questi sono ora i nomi delle applicazioni immessi nel linguaggio corrente e nelle nostre abitudini informatiche.

A proposito, hai mai provato ad usare una applicazione diversa da PowerPoint per le tue presentazioni?

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar