Quando si guarda una serie in inglese, bisogna avere un certo livello di conoscenza della lingua di Shakespeare per poter fare a meno dei sottotitoli. La maggior parte delle persone hanno invece bisogno di questo prezioso strumento al fine di capire i dialoghi e potersi godere i propri show preferiti senza dover ricorrere al doppiaggio.

I sottotitoli sono anche un ottimo strumento per migliorare la propria conoscenza dell'inglese britannico e americano: leggere e ascoltare la pronuncia corretta nel corso di diversi episodi è un buon modo per familiarizzare con la lingua e progredire rapidamente. L'opzione sottotitolata è quindi un'ottima risorsa a disposizione di chiunque voglia migliorare il proprio livello di inglese.

Superprof ti propone di scoprire anche i vantaggi e gli inconvenienti da scegliere i sottotitoli inglesi o italiani quando guardi una serie in lingua originale, al fine di goderti i tuoi programmi preferiti perfezionando al contempo la tua conoscenza e la tua pronuncia del British o dell'American English! 

Scegliere i sottotitoli in italiano 

Guardare Friends in inglese è un ottimo esercizio!
Friends è uno degli show più amati di sempre, ma in pochi in Italia conosco le voci originali degli attori!

Se il tuo livello d’inglese non è avanzato e vorresti goderti i tuoi show preferiti senza dover metter in pausa ogni scena, i sottotitoli in italiano sono tutto ciò di cui hai bisogno! Con questo strumento potrai approfittare di ogni ripresa senza rinunciare al piacere di sentire la pronuncia della versione non doppiata da una parte, e senza compromettere la comprensione dall'altra.

La lingua di Virginia Wolf e Hernest Hemingway non ti fa sentire propriamente a tuo agio e senti di avere moltissime lacune? Scegliendo di guardare la versione sottotitolata in italiano imparerai senza accorgertene molte nuove parole e progredirai senza sforzo e soprattutto senza rinunciare a capire i dialoghi.

Con i sottotitoli in italiano potrai infatti associare le parole inglesi che senti con le parole italiane che leggi. L'esercizio di traduzione ti aiuterà da una parte a memorizzare i vocaboli inglesi, e dall'altra e ricordare anche la loro traduzione italiana.

Scegliendo questa opzione potrai focalizzarti più sull’immagine che sul testo. Anche se il tuo sguardo rimarrà infatti concentrato anche sulla trascrizione in italiano nella parte bassa dello schermo, la rapidità di lettura nella tua lingua madre (o comunque in una lingua che conosci meglio dell'inglese — in caso contrario ti consigliamo di scegliere la versione sottotitolata in inglese) ti permetterà di seguire comunque attentamente le scene.

I sottotitoli non nascono per caso, ma sono frutto di un preciso lavoro da parte di traduttori che devono non soltanto rendere in un'altra lingua quello che sta succedendo sullo schermo, ma farlo anche in maniera tale da rispettare tempi ben precisi.

Ricapitolando, i maggiori vantaggi scegliendo i sottotitoli italiani sono:

  • Una lettura più facile dei dialoghi, 
  • Un buon esercizio di memorizzazione e di associazione delle parole con la loro traduzione,
  • La possibilità di rimanere comunque concentrati sulle immagini,
  • Il piacere di sentire le voci originali senza rinunciare alla comprensione,
  • La possibilità di concentrarsi sulla pratica della traduzione e le sue sfumature. 

Non è un segreto: è più facile seguire una serie in lingua originale con dei sottotitoli in italiano. Ma se vuoi veramente assistere a un miglioramento rapido e consistente del tuo livello linguistico, l'esercizio che premia più di tutti è quello di guardare le serie con i sottotitoli inglesi.

Scopri le migliori serie disponibili su Netflix o i programmi più avvincenti di Amazon Prime Video!

Guardare le serie con i sottotitoli inglesi  

Se vuoi saperne di più sui programmi delle diverse piattaforme, consulta i nostri articoli!
Grazie alle piattaforme streaming come Netflix e Amazon Prime oggi possiamo guardare quello che vogliamo, quando vogliamo, nella lingua che preferiamo!

Se già possiedi una certa padronanza della lingua inglese, ma ti piacerebbe raggiungere un livello più alto diventando davvero bilingue, allora ti consigliamo di guardare le serie in versione originale con sottotitoli in inglese. Molte persone non sono in grado di seguire i programmi in questa maniera, dal momento che non è semplice se non ha già un certo livello.

Scegliere i sottotitoli in inglese è infatti un buon metodo per migliorare rapidamente (e gratis!) la propria comprensione scritta e orale, e si tratta di un esercizio utilissimo per chi vuole ottenere il TOEIC o le certificazioni di Cambridge English. Non c'è infatti niente di meglio che leggere le trascrizioni mentre si ascoltano le parole enunciate da attori madrelingua per migliorare la propria pronuncia, il proprio vocabolario, la grammatica e l’ortografia. 

Scegliere i sottotitoli in italiano ti permetterà di associare i dialoghi in inglese ai sottotitoli in inglese. Perderai così la brutta abitudine di tradurre sempre tutto, che rischia di rallentarti nelle conversazioni, e imparerai ad esprimerti pensando direttamente in inglese, senza però rinunciare a un supporto che ti aiuti a comprendere, in particolare quando si tratta di personaggi con un accento particolare come lo scozzese o il texano.

Infine, i sottotitoli in inglese permettono di non dover giocoleggiare tra più lingue. Questo può essere molto complicato di imparare l’inglese leggendo parole in francese e si può rapidamente confondere tra queste due lingue. Una serie sottotitolata in inglese permette di restare nella stessa lingua e così di migliorarsi in inglese. 

Tutti i migliori siti di streaming offrono la possibilità di scegliere i sottotitoli in inglese. I grandi vantaggi sono quindi: 

  • Migliorare la propria comprensione scritta, 
  • Avere un supporto visivo ai dialoghi che si ascoltano, 
  • Avere la possibilità di immergersi totalmente nella lingua inglese, senza dover passare dalla traduzione,
  • Fare un buon allenamento per poter poi ascoltare anche podcast o altri servizi che non prevedono sottotitolazione,
  • Imparare a ragionare direttamente in inglese, senza ricorrere all'italiano come guida.

Come abbiamo detto, questa opzione non è rivolta ai principianti assoluti, che rischiano di non riuscire a capire molto. Ma per chi già conosce le basi, i sottotitoli in lingua originale sono di sicuro la scelta migliore per imparare divertendosi, perché ci aiutano ad apprendere senza sforzi. Sta a te scegliere in funzione del tuo livello e dei tuoi obiettivi per quanto riguarda l'inglese!

Studia inglese con le app per iPad e i migliori traduttori online!

Selezionare la lingua dei sottotitoli a seconda della serie 

A seconda dell'accento che preferisci, scegli serie americane o britanniche!
Con le serie tv in inglese apprendimento e divertimento sono sinonimi!

Disponi anche di una terza possibilità: quella di oscillare tra i sottotitoli in italiano e quelli in inglese, a seconda della serie che guardi. In effetti, puoi basarti su diversi criteri per scegliere tra l’italiano e l’inglese, poiché tutte le serie sono diverse e possiedono delle caratteristiche che possono farti propendere per l'una o per l'altra scelta.

Se guardi serie come Dr House, Grey's Anatomy o Mindhunter, allora ti consigliamo di optare per i sottotitoli in italiano. In effetti, queste serie possiedono un vocabolario molto specifico e richiedono un livello d’inglese avanzato. 

Se invece quello che ti affascina sono le sitcoms come Friends, How I met Your Mother, The Good Place o The New Girl, allora il nostro consiglio è quello di optare per i sottotitoli in inglese. Il livello richiesto per comprendere i dialoghi di serie comiche e, almeno a prima vista, "semplici", è meno elevato rispetto a quello delle serie serie precedentemente citate.

Per le serie straniere non anglofone, come Elite o La Casa di Papel, entrambe in spagnolo, avrai la scelta tra sottotitoli in italiano, in inglese o nella lingua originale. Sta a te vedere, ma ti consigliamo di scegliere i sottotitoli in italiano per non dover fare uno sforzo troppo grande e non per forza fruttuoso.

Se utilizzi VLC e hai bisogno di aggiungere dei sottotitoli, dovrai scaricare (legalmente!) il file video già sottotitolato, oppure aggiungere manualmente il file contenente i sottotitoli al video.

Hai quindi l’imbarazzo della scelta quando si tratta di selezionare sottotitoli, ma ricorda di essere onesto con te stesso per quanto riguarda il tuo livello e le tue capacità: non cercare di sminuirli per fare meno sforzo o di sopravvalutarli. Ricorda che se anche oggi non possiedi il livello per guardare serie sottotitolate in inglese, con esercizio e perseveranza potrai raggiungerlo facilmente.

Scopri i migliori film e i podcast più interessanti per migliorare l'inglese!

Guardare una serie inglese senza sottotitoli 

Serie romantiche, fantascientifiche, horror, drammatiche... Quale genere preferisci?
Doctor Who è una delle serie britanniche disponibili su Amazon Prime Video! (Fonte: Amazon Prime)

Rimane infine un'ultima possibilità: guardare una serie inglese senza sottotitoli. Si tratta di un'opzione riservata a coloro che hanno già una discreta padronanza della lingua di Shakespeare, al punto di non aver bisogno di un supporto scritto per capire i dialoghi.

Guardare serie in inglese senza sottotitoli è un’opzione riservata a chi possiede un livello avanzato. 

Per guardare una serie inglese senza sottotitoli, bisognerà scegliere attentamente lo show. Di fatto, se guardi una serie con diversi accenti e un vocabolario difficile come Game of Thrones per esempio, farai molta fatica a seguire i dialoghi. Se si tratta di una sitcom come Friends, sarà probabilmente più facile. 

Un livello di inglese C1, il penultimo livello sulla scala europea di conoscenza delle lingue straniere, è quindi un prerequisito indispensabile per poter guardare serie inglesi senza sottotitoli.

Ovviamente, questo discorso non riguarda le persone non udenti, a cui spesso vengono dedicati dei sottotitoli più studiati, che includono anche eventuali rumori o suoni nelle scene. In questo caso, ti consigliamo di ricorrere semplicemente ai sottotitoli originali per migliorare sempre di più la tua conoscenza dell'inglese scritto (se il tuo obiettivo invece è imparare l'ASL o la BSL, le serie televisive non sono purtroppo lo strumento più adatto).

Adesso sai quali sono le possibilità per migliorare il tuo livello inglese con le serie dei siti di streaming sottotitolate. Per saperne sui programmi che possono aiutarti a imparare la lingua inglese, puoi consultare gli altri nostri articoli. E se tutto questo non ti bastasse, puoi anche prendere corsi privati di inglese con un/un'insegnante Superprof!

Bisogno di un insegnante di Inglese?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 2 vote(s)
Loading...

Nicolò

Scrittore e traduttore laureato in letterature comparate. Vivo a Parigi, dove coltivo la mia passione per i libri, il cinema e la buona cucina.