Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Gli strumenti online per migliorare il proprio inglese

Scritto da Francesca, pubblicato il 30/09/2017 Blog > Lingue straniere > Inglese > Come Imparare l’Inglese Su Internet?

Imparare l’inglese è diventato ormai un passo necessario per viaggiare o trovare lavoro.

Se pensi di avere poco tempo da dedicare all’apprendimento di questa lingua straniera, ti sbagli.

Al giorno d’oggi esistono tanti strumenti online per impararla autonomamente, al giorno e all’ora più convenienti per te!

L’inglese su iPad

Imparare l’inglese su iPad è un ottimo modo per migliorare le tue abilità linguistiche!

Trascorri molte ore davanti al tuo tablet, soprattutto la sera? Lo usi per cimentarti con diversi giochi o per comunicare tramite iMessage?

In breve, l’iPad è il tuo miglior divertimento!

Perché non occupare il tempo trascorso davanti al tablet in maniera diversa? Per ottenere qualcosa di più costruttivo come, ad esempio, imparare l’inglese?

Il corso di inglese standard non si svolge soltanto a casa del docente, ma anche a casa tua. Superprof consente inoltre di seguire corsi di inglese online.

Possiedi un tablet? Usalo per migliorare in inglese! L’Ipad è uno strumento molto utile per migliorare le tue competenze linguistiche!

I corsi inglese online presentano diversi vantaggi:

Studi quando vuoi e quando hai tempo!

I corsi sono più economici.
È anche possibile trovare alcuni corsi gratuiti online su YouTube.

Le lezioni sono più divertenti: puoi crearti un vocabolario personalizzato su Note.

È inoltre possibile migliorare la grammatica elencando alcune formule importanti.

Ti consigliamo alcune applicazioni scaricabili dall’AppStore:

Duolingo: sogni di imparare l’inglese gratuitamente su Internet? Con Duolingo puoi!
Per un apprendimento facile e completo dell’inglese a tutti i livelli: lettura, ascolto, comprensione e pronuncia…Questa applicazione è perfetta!

Learning English For BBC: l’applicazione è completa e ti permetterà di migliorare il tuo inglese a tutti i livelli: grammatica, vocabolario, pronuncia…
Tuttavia, questi corsi non sono molto adatti ai principianti, dal momento che è necessario avere qualche solido fondamento prima di iniziare!

Babbel: a pagamento ma efficace, questa applicazione considerata una delle migliori nel 2014 è molto divertente e consente un facile apprendimento della lingua di Shakespeare.

Busuu o MosaLingua: per arricchire il tuo vocabolario e studiare la grammatica, divertendoti.

I traduttori online

I traduttori online sono molto in voga!

Invece di imparare l’inglese, alcuni preferiscono ricorrere a questi famosi traduttori online.

Semplici, veloci da utilizzare e soprattutto gratuiti, questi strumenti hanno riscosso un certo successo.

Ma come scegliere tra tutti?

I traduttori online sono molto utili, ma dovrebbero sempre essere usati con moderazione! Traduttori online: da usare con cautela!

Probabilmente l’avrai già notato se hai dimestichezza con il mezzo, le traduzioni da un servizio all’altro possono essere molto diverse.

Per aiutarti, testiamo i migliori strumenti di traduzione online!

Scegliendo i servizi di traduzione leader come Google Traduttore o Reverso, non correrai rischi!

Questi traduttori, che comprendono anche un correttore, permettono anche di trascrivere tutto: un messaggio da inviare a un amico, una lettera, un documento, un compito scolastico…

Ma attenzione! Se questi strumenti sono molto utili, non sono all’altezza di una vera e propria traduzione umana.

I traduttori non sono in grado di percepire le sottigliezze del linguaggio… o del contesto! Quindi, utilizzali per aiutarti, ma per favore non abusarne!

I traduttori online non servono solo per cercare le parole giuste nel momento in cui ne hai bisogno, ma anche per imparare l’inglese online.

Intendiamoci, se non hai neanche le basi della lingua, con i traduttori online non vai molto lontano!

Se invece hai almeno una conoscenza media dell’inglese e lo usi quotidianamente per motivi personali, di studio e di lavoro puoi sfruttare le potenzialità di un particolare tipo di traduttore, quelli che ti fanno vedere la parola che cerchi nel contesto.

I traduttori come Reverso o Linguee usano degli algoritmi che creano dei paralleli tra la lingua di destinazione, nel tuo caso l’inglese e la lingua di origine, l’italiano.

Se cerchi diritto del lavoro in inglese, su questi dizionari non trovi soltanto la parola labour law, ma anche alcune frasi in cui questa parola è usata.

E questo è un ottimo esercizio che ti aiuta a capire come sono costruite le frasi in inglese!

A volte non ti mancano soltanto le parole in inglese, ma hai bisogno di capire come far passare un certo messaggio, comunicare.

Con le dovute cautele, alcuni traduttori online ti aiutano proprio a comunicare meglio in inglese allenandoti a vedere le parole che non conosci nel loro contesto più naturale.

La fonte delle frasi in inglese che vengono prese per aiutarti a tradurre è la rete. Non è come con un manuale d’inglese, dove l’editore ha il controllo sul contenuto. Il traduttore online si limita a presentarti delle frasi ricorrenti che usano la parola inglese che hai cercato.

Sta a te capire se la fonte è autorevole e, quindi, se fidarti della traduzione.

Per non sbagliare, cerca la stessa parola su due traduttori diversi e scegli l’opzione che ti sembra più sensata.

Se usati bene, i traduttori sul web ti permettono di imparare l’inglese online, o almeno di interiorizzare la costruzione delle frasi, oltre a migliorare il lessico inglese.

Superprof, TOEIC e TOEFL

Scopri il partner di Superprof per superare i test TOEIC e TOEFL.

Desideri sostenere un esame che attesti il tuo livello di inglese? Al giorno d’oggi, sia il TOEIC che il TOEFL sono spesso necessari per accedere a una determinata scuola, università o per trovare lavoro.

Puoi dire addio a carta e penna perchè gli esami di inglese si preparano online con Global-Exam! Scopri come prepararti online alle certificazioni di lingua inglese!

È ormai indispensabile aver superato queste tipologie di test per ottenere un posto di lavoro in diversi settori!

Se desideri superare uno di questi esami, sappi che è disponibile un sistema di formazione online sulla piattaforma Global-Exam.

Perfetto per superare il test e imparare l’inglese, Global-Exam offre diverse simulazioni di esame.

Inoltre, propone schede e consigli per fare in modo che, arrivato al giorno X, tu possa avere tutte le probabilità dalla tua parte!

I test per certificare la tua conoscenza dell’inglese non hanno costi molto alti. Si aggirano tutti intorno ai 180€.

Quello che lascia senza fiato è il corso di preparazione da seguire, che può costare anche dieci volte il certificato.

E’ davvero necessario prepararsi per questi test di lingua?

La risposta è assolutamente sì. Indipendentemente dal tuo livello d’inglese che può essere molto alto, devi avere una certa cultura generale per poter superare le prove del test, devi essere rapido e il più preciso possibile nelle risposte.

La prova, come tutti gli esami, è a tempo. Dimentica le 6 ore degli esami di maturità! I tempi per superare ogni prova sono decisamente ridotti.

In base a uno studio di Global-Exam gli studenti che si preparano per le certificazioni di lingua hanno molte più possibilità di superare il test, ma in realtà non tutti si possono permettere i corsi.

Di qui, nasce l’idea di Global-Exam di creare una piattaforma dove tutti possono prepararsi online agli esami di lingua.

Ecco come funziona la piattaforma.

Per prima cosa seleziona l’esame d’inglese che vuoi dare.

Ci sono anche altre lingue, ma per vederti certificata la lingua di Shakespeare puoi scegliere tra:

  • TOEFL
  • TOEIC
  • IELTS
  • BULATS
  • BRIGHT ENGLISH

Prendiamo il TOEFL IBT, che è uno degli esami più conosciuti in Italia.

Dopo una breve introduzione all’esame puoi cominciare a cercare i test online che ti prepareranno al meglio per sostenere il TOEFL. Il database di Global-Exam è uno dei più grandi sulla rete e ti permette di mettere in pratica le 4 sezioni dell’esame:

  • reading
  • writing
  • listening
  • speaking

Per accedere alle risorse devi creare un account e puoi dare il via alla tua preparazione gratuita!

Imparare l’inglese con le serie tv

Per migliorare il tuo inglese, guarda una serie tv!

Imparare l’inglese non significa solo memorizzare liste di vocaboli ed eseguire esercizi di grammatica.

Bisogna anche sviluppare l’ascolto, la comprensione e la pronuncia.

La televisione è un ottimo mezzo per raggiungere questo obiettivo, anche attraverso le numerose serie tv disponibili in lingua originale.

Imparare divertendosi…Il segreto per una migliore istruzione!

Se sei alle prime armi con l’inglese, prediligi le serie con sottotitoli in italiano (versione originale sottotitolata).

Se non capisci tutto, non ti preoccupare: l’intonazione, le espressioni facciali degli attori e messa la scena ti permetteranno di indovinare i dialoghi.

Se guardi assiduamente le serie tv in lingua originale, potrai rapidamente migliorare il tuo inglese! Guardare le serie tv in versione originale permette di migliorare la comprensione e la pronuncia in inglese!

Puoi essere sicuro di una cosa: guardando serie in v.o. per diversi mesi, arriverai a capire ciascun attore.

Se alcune espressioni in inglese ti sono sfuggite finora, la lingua parlata ti permetterà di colmare le tue piccole lacune.

Ma quali sono le migliori serie per imparare bene l’inglese?

La serie più popolari che conosciamo a memoria e che, quindi, permettono di capire ogni scena cult: Friends, Desperate Housewives, Grey’s Anatomy, How I met your Mother, I Simpsons…

Le serie fantastiche: The Vampire Diaries, Once Upon a Time

Le serie storiche: Call the Midwife, Reign

Le serie drammatiche: Revenge, Fish and Bone…

Se preferisci le serie più recenti, invece, ecco un elenco non esaustivo delle varie possibilità che ti si possono aprire: Game of Thrones, Silicon Valley, Veep, Penny Dreadful, Person of Interest …
L’avrai capito, ce n’è per tutti i gusti! Che tu voglia ridere, piangere o tremare davanti alla TV, imparando in maniera divertente l’inglese, la scelta è tutta tua!

Se non sei sicuro, leggi le recensioni delle serie prima di iniziare a guardarne una.

Per aiutarti, abbiamo fatto una classifica delle migliori! Puoi optare anche per una serie più semplice da comprendere!

Ti consigliamo inoltre di guardare alcuni trailer per avere un’idea dell’accento degli attori.

Se il tuo livello d’inglese non ti permette di capire da che parte del mondo o di quale regione sono gli attori delle tue serie televisive, puoi sempre fare un giro su Youtube e farti guidare da alcuni esperti.

Con internet puoi scoprire quali dialetti e tipi di inglese parlano i tuoi attori preferiti. Sapresti riconoscere un accento del sud degli Stati Uniti?

Si chiamano accent coach e il più famoso è senz’altro Erik Singer. Lavora principalmente nell’ambito dei film e sfrutta le sue competenze in linguistica e la sua capacità di comunicazione per attrarre milioni di spettatori su Youtube.

Il video che ha totalizzato il maggior numero di visualizzazioni è “Movie Accent expert Breaks Down 32 Actors’ Accents”.

In questo video puoi scoprire che:

  • Brad Pitt in 7 anni in Tibet interpreta un giovane tedesco e che quindi, nel parlare inglese, deve usare un’inflessione germanica;
  • Daniel Day Lewis è molto bravo nel riproporre la parlata e l’accento di New York del periodo di Gangs of New York;
  • Ad almeno 4 milioni di persone interessa se un attore ha un accento del nord o del sud degli Stati Uniti, Irlandese o Londinese!

Youtube accontenta tutti, anche chi cerca una lezione sui suoi telefilm preferiti. Ce n’è uno che si chiama proprio Learn English with TV Series e usa il più classico dei telefilm: Friends.

L’inglese è una lingua internazionale, ma anche regionale. La pronuncia cambia da una contea all’altra, figuriamoci tra stati anglofoni in diverse parti del mondo!

Se devi fare un viaggio in Australia, Sudafrica, Canada ecc. ti conviene entrare in contatto con la pronuncia inglese del posto e internet è un’ottimo modo per imparare tutti gli accenti!

I podcast per imparare l’inglese

I podcast per imparare l’inglese sono legioni!

Non hai alcuna voglia di trascorrere del tempo davanti al televisore per guardare una serie tv?

Esistono altri mezzi a tua disposizione per aiutarti ad assimilare meglio la lingua: i podcast.

Rappresentano un ottimo modo per migliorare il tuo inglese, per diversi motivi:

Il podcast è uno strumento estremamente educativo che permette di seguire corsi di inglese senza avere l’impressione di studiare. 

Da ascoltare sullo smartphone o sul lettore MP3, i podcast possono viaggiare con te ovunque. Puoi ascoltarli durante i tuoi viaggi in auto, in treno, in metropolitana o durante la pausa pranzo quando sei solo.

In questo modo, puoi assimilare molti vocaboli ed espressioni inglesi, senza rendertene conto.
Inoltre, puoi stimolare la tua comprensione orale: più ascolterai parlare in inglese e più facilmente il tuo cervello assimilerà questa lingua straniera!

Imparare a parlare inglese e a comprenderlo non è mai stato così facile!

Un metodo alternativo per imparare l'inglese è rappresentato dai podcast: non ti sembrerà neanche di studiare! Ascoltare podcast: un eccellente metodo per imparare l’inglese!

Ecco una lista di podcast che ti consigliamo:

Speak Easy di Radio Monte Carlo, con l’inconfondibile voce di Clive. In ogni episodio, puoi imparare un nuovo vocabolo attraverso le canzoni più famose. Molto divertente!

ESLpod (English as a Second Language): qui non sentirai una sola parola di italiano! Perfetto per chi si posiziona già su un livello intermedio.

English Pronunciation pod, come suggerisce il nome stesso, questo podcast permette di migliorare la tua pronuncia.

Business English Pod: per coloro che desiderano imparare l’inglese commerciale.

Per i principianti, consigliamo:

  • The English We Speak, proposto dal famoso canale BBC, contiene brevi podcast che permettono di imparare ogni giorno frasi o parole inglesi.
  • Learn English che si focalizza sulle situazioni quotidiane per imparare l’inglese di base.
  • English for Schools, realizzato in collaborazione con il British Council.

Se desideri arricchire la tua cultura, imparando contemporaneamente la lingua inglese, scegli Voice of America, Teatime Mag, China232 o Listen to English.com.

Per imparare l’inglese con la BBC ti serve un livello medio. Devi infatti conoscere le basi della grammatica, il lessico dei media ed essere abituato alla pronuncia inglese.

Con il programma “L’inglese alla radio” puoi ascoltare fino a 500 trasmissioni e imparare le parole giuste in diversi ambiti: dalla scienza alla musica, dalla storia allo sport.

Chi invece vuole imparare le regole della grammatica, anche da zero, può fare affidamento su “6 minute grammar”, un programma adatto a tutti gli studenti d’inglese.

L'inglese di tutti i giorni è alla portata di tutti con i podcast online. Con i podcast puoi anche imparare lo slang inglese!

Better at english, invece, è un podcast che esce fuori dai libri di grammatica e t’insegna l’inglese di tutti i giorni, le espressioni comuni e lo slang parlato in diversi paesi anglofoni.

Online puoi trovare i podcast per ogni esigenza: per la pronuncia, per la scrittura, per l’informazione.

Alcuni programmi sono totalmente gratuiti e oltre al file audio ti danno anche la trascrizione dei testi. L’ascolto è un ottimo esercizio per imparare l’inglese, ma vedere scritti i dialoghi ti aiuta a memorizzare i nuovi vocaboli.

Altri podcast sono freemium, ovvero ti permettono di accedere ad alcune risorse gratuitamente, ma per ottenere servizi più ampi, come le trascrizioni appunto, richiedono un abbonamento.

Prima di acquistare un podcast vedi se la versione free ti convince e cerca sempre di scegliere un argomento che ti interessa. Non deve essere molto stimolante sentir parlare di cose che detesti, figuriamoci in inglese!

I migliori film in inglese

Guarda film in v.o. per migliorare il tuo inglese!

La formazione linguistica non è solo noiosa, ma anche costosa.

Imparare l’inglese senza avere l’impressione di fare alcuno sforzo è la soluzione migliore per progredire rapidamente.

Se le serie tv non sono il tuo genere, perché non optare per un film di culto in v.o.?

Se scegli un film già visto, meglio ancora! In effetti, conoscendo la trama, sarà più facile per te comprenderne il significato e i dialoghi.

Così sarai in grado di soffermarti su una conversazione e memorizzare certe frasi ed espressioni inglesi molto più facilmente!

Se preferisci scoprire un film in versione originale, non dimenticare i sottotitoli in italiano che ti aiuteranno a una migliore assimilazione della lingua.

Non sai cosa guardare? Ecco una lista di film fortemente consigliati:

  • I film di fantasia: Inception, Harry Potter…
  • I film umoristici: Bridget Jones
  • I film horror: Shining
  • I film drammatici: Il discorso del re, Billy Elliot
  • Thriller: Psycho
  • I film di fantascienza: Gravity

Per aiutarti, abbiamo fatto una lista dei migliori film per imparare l’inglese!
Questo elenco non è ovviamente esaustivo, non esitare quindi a vedere o rivedere i tuoi film preferiti per avere un’idea di questa esperienza di apprendimento dell’inglese!

Quando guardi lo stesso film una seconda volta, prova a togliere i sottotitoli in italiano e a mettere quelli in inglese.

E’ un ottimo esercizio per vedere l’ortografia delle parole che ascolti, e diciamocelo, per aiutarti a seguire meglio la trama!

Quando ti sentirai abbastanza sicuro del tuo inglese, lanciati in un film in v.o. senza sottotitoli. Farai un’esperienza di listening al 100% e dopo non potrai più fare a meno dei film in lingua originale.

Finalmente potrai concentrare la tua attenzione sulla storia, le voci dei personaggi, la sceneggiatura senza dover pensare alla comprensione linguistica. Può sembrar strano, ma senza sottotitoli è più facile tenere il filo del discorso perché non hai distrazioni.

Puoi seguire questi consigli a tappe, oppure puoi cominciare direttamente a guardarti i film in inglese in v.o. All’inizio avrai un po’ di difficoltà, ma già dopo i primi minuti del film comincerai a sentire la differenza.

In sintesi, ci sono molti modi per imparare l’inglese su internet.

Scegli lo strumento migliore per imparare online, tra film e app per il cellulare. Con internet è davvero possibile migliorare le tue competenze linguistiche!

Queste sono solo alcune idee su come usare la rete per scopi educativi:

  • Giocare con il tuo iPad o usarlo per fare gli esercizi con alcune app per imparare le lingue come Babbel, Duolingo o MosaLingua.
  • Trovare le parole giuste con i traduttori online, in particolare quelli che ti fanno vedere le parole nuove nel contesto come Reverso o Linguee. Puoi imparare a costruire le frasi ed evitare inutili traduzioni letterali dall’italiano all’inglese;
  • Prepararti alle certificazioni di inglese come il TOEIC e il TOEFL con le migliori risorse offerte dalla piattaforma Global-Exam. Le certificazioni linguistiche tanto richieste dalle università e dai datori di lavoro sono finalmente alla portata di tutti!
  • Guardare la tua serie televisiva preferita in lingua originale o, se preferisci, cercare delle lezioni d’inglese sui telefilm con l’aiuto di Youtube. Oltre a imparare ad ascoltare e capire conversazioni veloci in inglese, puoi familiarizzare con i vari accenti degli attori prima di un viaggio;
  • Ascoltare un podcast per imparare l’inglese. Ce ne sono per tutti i livelli e per ogni tipo di esigenza, accontentando chi vuole imparare il business english e chi vuole fare conversazione con l’inglese di tutti i giorni.
  • Guardare e riguardare i tuoi film preferiti in v.o, con o senza sottotitoli in italiano e in inglese. Puoi seguire uno schema graduale oppure passare direttamente all’inglese senza sottotitoli, l’importante è che tu ti diverta.

La rete ha davvero un grande potenziale! Se conosci le migliori risorse per imparare l’inglese puoi diventare bilingue a costo zero, o quasi…

Condividi

I nostri lettori hanno apprezzato questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar
Les plus récents Les plus anciens Les plus populaires
Anna
Invité
Anna

Tante info utilissime! Grazie