Eccellente
commenti

La nostra selezione di insegnanti privati e private di aiuto compiti a Napoli

Visualizza più insegnanti

5,0 /5

Il voto medio dato ai e alle nostre prof di aiuto compiti a Napoli è di 5,0 con più di 300 commenti.

12 €/ora

Le migliori tariffe: il 100% dei nostri e delle nostre insegnanti offre la prima ora di lezione. In media, le lezioni di aiuto compiti a Napoli costano 12€.

2 h

Veloci come saette, i nostri e le nostre prof ti rispondono in 2h.

Imparare Aiuto compiti a Napoli non è mai
stato così facile.

2. Organizza le tue lezioni private di aiuto compiti a Napoli

Parla con l'insegnante di aiuto compiti per condividere le tue necessità e disponibilità. Programma le lezioni di aiuto compiti e pagale in tutta sicurezza attraverso la chat Superprof. L'aiuto compiti non è mai stato così semplice.

3. Vivi nuove esperienze

Il "Pass Alunno" ti consente l'accesso illimitato a qualsiasi insegnante, docente, tutor di Aiuto compiti a Napoli, o in altre città, oppure online, per 1 mese. Un mese intero per scoprire nuove passioni.

Le domande più frequenti:

💡 Per quale motivo prendere un corso privato di ripetizioni a Napoli?

Il rinforzo scolastico permette a milioni di studenti e studentesse di superare gli ostacoli incontrati durante l'anno.

 

È il momento per ognuno (e ognuna) di potenziare quelle discipline che risultano difficili, consolidare la teoria, superare la maturità o solamente completare gli esercizi che l'insegnante ha assegnato.

 

Il grande pregio del sostegno di un o un’insegnante di sostegno scolastico è che ti darà un aiuto personalizzato e supporterà la tua progressione da vicino aiutandoti a svolgere gli esercizi.

 

Perché scegliere una lezione privata di supporto scolastico? Seguire una lezione di aiuto compiti ha diversi vantaggi:

  • Aiutare gli (e le) allievi e allieve con difficoltà con la preparazione delle verifiche.
  • Migliorare il metodo di studio.
  • Imparare, progredire e approfondire quello che a scuola non si ha il tempo di fare.

Per trovare i profili dei (e delle) docenti, devi cercarli (o cercarle) su Superprof. Una volta trovato (o trovata) l'insegnante che più ti convince, dovrai aspettare che accetti la tua richiesta di lezione, dopodiché potrai entrare in contatto con lui (o lei) e discutere attraverso la messaggeria per fissare la prima lezione.

✍🏻 A Napoli, qual è il voto globale che hanno ricevuto i nostri e le nostre docenti di ripetizioni

Se analizziamo un campione di 300 raccomandazioni ricevute dai nostri e dalle nostre docenti, i e le discenti hanno dato un giudizio medio di 5,0 su 5.

 

Per qualsiasi difficoltà riguardo una lezione privata, la nostra équipe è disponibile per aiutarti a trovare una rapida soluzione (per tel o via mail dal lunedì al venerdì).

 

Hai bisogno di un aiuto personalizzato?

💻 Non trovo nessun insegnante che possa aiutare mia figlia (o mio figlio) con i compiti nei dintorni, è possibile organizzare le lezioni via webcam con un o un’insegnante del portale?

Certamente! 4 su 5 insegnanti impartiscono lezioni online, oltre alle lezioni presenziali.

 

Di solito le lezioni a distanza sono meno care rispetto alle presenziali perché non implicano spostamenti. Oltre a risparmiare tempo l'orari osi adatta più facilmente.

 

Il supporto scolastico online è una buona occasione per non perdere il ritmo e continuare a esercitarsi da casa. Inoltre, la tecnologia necessaria per queste lezioni è alla portata di tutti e tutte.

 

💸 A Napoli, quanto costa in media una lezione privata di aiuto compiti?

Il valore medio di un'ora di lezione di aiuto compiti a Napoli è di 12 €. I prezzi possono variare in funzione di tre fattori:

  • Il percorso del professore o della professoressa di ripetizioni.
  • Dove avrà luogo la lezione (a distanza o a casa dell'allievo (o dell'allieva)) e della situazione geografica.
  • La durata e la cadenza dei corsi.

Il 97% dei nostri e delle nostre tutor offre la prima ora di sostegno scolastico.

⏰ A Napoli quanti (e quante) prof sono disponibili a impartire lezioni private di aiuto compiti?

Se desideri prendere lezioni di sostegno scolastico a Napoli e nei paraggi, abbiamo più di 2.125 profili di insegnanti registrati (o registrate) sul nostro sito che sono disponibili a dare corsi a domicilio o tramite internet.

 

Puoi confrontare i profili e optare per il o la tutor che ti conviene di più per delle lezioni di ripetizioni a Napoli.

 

Se vuoi approfondire alcuni concetti studiati durante l'anno ed evitare lacune, un insegnante che ti aiuti a svolgere gli esercizi può essere una buona soluzione. Sapendo che il livello aumenta nel corso dell'anno, seguire lezioni di auto compiti è un modo di restare al passo col programma .

 

Cosa aspetti per incontrare l'insegnante perfetta (o perfetto) tra 2.125 profili?

Vuoi imparare Aiuto compiti a Napoli?

Potrai scegliere tra moltissimi insegnanti di Aiuto compiti di talento!

Visualizza più insegnanti Inizia subito

Annunci aiuto compiti per essere seguiti dai/dalle migliori insegnanti di Napoli

L’aiuto-compiti e il dopo-scuola in Italia e a Napoli

Quella dell’aiuto-compiti, o “dopo-scuola”, è una realtà consolidata da circa quarant’anni, nel nostro Paese.

In altre nazioni, si ritiene da sempre utile che un bambino trascorra qualche ora pomeridiana in compagnia di educatori diversi dai genitori e dai maestri. Ciò anche per lo svolgimento di attività ricreative, ludiche e non soltanto curricolari.

In Italia, e a Napoli, invece, il dopo-scuola e l’aiuto compiti intervengono più che altro come una sorta di estrema necessità, nella vita delle famiglie. Sono più che altro le famiglie impossibilitate a seguire i bambini al pomeriggio, da noi, a ricorrere ai servizi di dopo-scuola e a lezioni private.

A Napoli, da un lato, vi sono quei genitori che lavorano lontano da casa e rientrano assai tardi, per poter seguire il lavoro pomeridiano dei bambini. Dall’altro, si situano le famiglie che non si sentono all’altezza della situazione, di fronte allo svolgimento dei compiti assegnati a scuola. Fra queste ultime, si distinguono due ulteriori possibilità: in un caso, vi sono famiglie straniere, che preferiscono far seguire la prole da insegnanti ed educatori madre-lingua italiana, nell’altro, genitori che ritengono di non essere assai ferrati in materie specialistiche quali le lingue straniere o la matematica.

L’aiuto compiti tramite dopo-scuola

Letteralmente, il dopo-scuola indica ore ed attività successive all’impegno scolastico quotidiano (che generalmente a Napoli ha termine tra le 13 e le 16).

“Dopo-scuola” significa tempo e lavoro post-scolastico ed anche, eventualmente, extra-scolastico.

Tra le attività di dopo-scuola nella città partenopea, trovi:

  • lo svolgimento dei compiti assegnati in classe per il giorno dopo;
  • l’approfondimento ed il potenziamento delle basi e delle fondamenta delle principali discipline;
  • il ripasso generale del programma di varie materie svolto fino a quel momento a scuola;
  • le attività ludiche, ricreative, culturali, artistiche ed anche motorie non inerenti ai compiti assegnati in classe.

“Dopo-scuola”, insomma, può significare tutto ciò che avviene dopo l’orario scolastico, oppure essere inteso come continuazione della scuola.

Ed ecco perché dire “dopo-scuola”, proprio come parlare di “aiuto compiti”, può suscitare entusiasmo oppure paura, noia e stress.

Alcuni bambini e ragazzi napoletani amano avere la possibilità di essere seguiti anche oltre l’orario scolastico, altri ritengono ciò una punizione.

Tutto dipende dall’età, dal tipo di aiuto ai compiti disponibile, dal rendimento scolastico effettivo e dal rapporto intrattenuto col concetto di studio.

Chi cerca l’aiuto ai compiti? Chi lo propone?

Il dopo-scuola all’ombra del Vesuvio è una realtà ampia e super-variegata. Esistono centri, associazioni culturali, gruppi di volontari, ecclesiastici o meno, che accolgono ed aiutano, nel pomeriggio, gruppetti di bambini e ragazzi a svolgere i compiti, a capire meglio certe nozioni, a trascorrere il tempo insieme ed in modo costruttivo e sorvegliato. Presso questi centri, di solito, esiste una certa libertà di spaziare tra attività ludiche ed ore di studio.

Il dopo-scuola così inteso, ovviamente, esiste in modalità lucrativa, condotto da scuole private, insegnanti privati con partita IVA oppure in forma gratuita, come quello organizzato presso oratori, da parte di gruppi religiosi o associazioni come gli scout.

Si tratta di un modo, per i più giovani, di incontrare i pari, stare a contatto con educatori giovani, evitare di stare da soli a casa. Per i genitori, ciò è un modo per sapere i propri figli al sicuro, con amici, con guide rispettabili, al riparo da solitudine o cattive compagnie.

L’aiuto ai compiti sotto forma di vere e proprie lezioni private, invece, è qualcosa di estremamente diverso. Innanzitutto, domanda alle famiglie un impegno economico fisso e più oneroso; in secondo luogo, ha spesso natura disciplinare specifica (si prendono lezioni di una o due materie al massimo); in terzo luogo, serve per “riparare” (ossia, interviene in caso di lacune specifiche accertate nel ragazzo o nell’attività scolastica).

Alcuni istituti scolastici napoletani, infine, propongono ore di aiuto-compiti gratuite (o a prezzi calmierati e forfettari), nell’ambito di servizi territoriali e comunali di supporto all’organizzazione famigliare.

I classici dell’aiuto ai compiti

Se ci concentriamo sul dopo-scuola di Napoli, inteso come ore di recupero o ripetizioni, scorgiamo subito una prevalenza di alcune materie tipiche, fra le ore di lezione richieste.

La matematica e l’italiano sono le lezioni più richieste, dai genitori di bambini trai 6 ed i 13 anni, che contattano centri ed educatori dediti al dopo-scuola.

In età da scuola superiore, invece, i ragazzi sembrano necessitare di altre ripetizioni: dalle lingue straniere (inglese, spagnolo, tedesco, francese), alle lingue classiche (greco e latino), senza omettere la chimica, la fisica, la matematica, la geometria, l’analisi matematica, …

A questo punto, in effetti, la lingua madre è ormai acquisita e a chiedere un aiuto compiti in italiano sono eventualmente solo gli studenti che preparano l’esame di maturità o coloro che sono appassionati della letteratura e desiderano approfondirne degli aspetti peculiari, magari in vista della scelta universitaria.

Tra gli universitari iscritti a Napoli, ovviamente, le ripetizioni in materie specifiche, anche relative all’italiano e alla letteratura, sono richieste come complemento culturale o occasione di confronto e conversazione con una persona assai preparata a livello specialistico. Si parla, in tal caso, di aiuto allo studio: realtà in crescita anche in fasce di età avanzate, ultimamente.

L’aiuto ai compiti presuppone una formazione specialistica?

Come sempre, la domanda circa la qualità di un’attività è pertinente. Come scegliere la migliore situazione di dopo-scuola per se stessi o per i propri piccoli?

Nel caso di ragazzi di quattordici anni e più, valutare e capire quanto utile sia un’attività di rinforzo e potenziamento scolastico è facile. Gli stessi alunni interessati sanno di cosa hanno bisogno e capiscono se un insegnante privato specifico riesca davvero ad aiutarli.

Di solito, già a partire dalla scuola media, si cerca di far prendere lezioni di recupero o lezioni private ai ragazzi, rivolgendosi ad un insegnante laureato nella disciplina da rinforzare.

Insomma, un professore di matematica, scienze, fisica e chimica sarà ritenuto idoneo ad aiutare nei compiti e nel ripasso del programma un liceale o di uno studente della scuola media.

Un insegnante di lettere potrà essere ingaggiato per il recupero di materie come: italiano, storia, latino,…

Se il giovane studente necessita di recuperare in latino e greco, però, si preferirà un laureato in lettere classiche, ad un professore laureato in lettere moderne.

Per quanto riguarda le lingue straniere, vale la stessa cosa: alle medie ed al liceo si potrà optare per un laureato in lingue che conosca inglese, francese ed una terza lingua. Se a chiedere lezioni private è, invece, un maturando o uno studente universitario, potrebbe essere necessario ricorrere ad uno specialista mono-lingua.

Che cosa vuoi imparare?