Pagina iniziale
Dare lezioni

Corsi di inglese - Palermo

Corso inglese Palermo - 376 insegnanti e madrelingua disponibili

Qual è il tuo livello?

Lezioni private con Superprof

La nostra selezione di insegnanti
d'inglese a Palermo

Visualizza più insegnanti

5.0 /5

Insegnanti Star con un punteggio medio di 5.0 stelle e più di 58 commenti positivi.

15 €/ora

Le migliori tariffe: 94% degli insegnanti offre la prima lezione e un'ora di lezione costa in media 15€

4 h

Rapidi come saette, gli insegnanti ti rispondono in media in 4h.

01

Trova
l'insegnante ideale

Consulta tutti i profili in piena libertà e contatta l'insegnante che avrai scelto in base ai tuoi criteri (tariffa, commenti, certificati, modalità di svolgimento delle lezioni).

02

Organizza
i corsi e le lezioni

Scrivi all'insegnante selezionato per comunicargli le tue necessità e le tue disponibilità. Organizza le lezioni e pagale in tutta sicurezza direttamente dalla tua chat.

03

Vivi
nuove esperienze

Il Pass Alunno ti permette un accesso illimitato alla banca dati di tutti gli insegnanti, maestri e coach per 12 mesi. Un anno intero per poter scoprire nuove passioni con degli insegnanti straordinari!

I nostri allievi di Palermo
esprimono un giudizio sui loro insegnanti di inglese

Scopri tutte le nostre lezioni di inglese

Lezioni di inglese a Palermo

Perché seguire lezioni private inglese Palermo?

L’Inglese è la terza lingua più parlata nel mondo e, come tutti ormai sappiamo - da Bolzano a Palermo - dal punto di vista professionale, lavorativo, economico e finanziario è certamente prima come importanza. Indispensabile, in poche parole.

In Italia si fa ancora molta fatica ad appropriarsi di questa lingua internazionale dalla valenza indiscutibile. Ciò accade per ragioni storiche, pedagogiche e didattiche, purtroppo ben cristallizzate.

Le carenze nella conoscenza della lingua inglese e nel modo di apprenderla alla scuola pubblica, poi, sono ancora più evidenti al Sud. A Palermo, come presso altre scuole dell’isola, studenti e famiglie lamentano l’insufficienza delle ore di inglese, nonché l’inefficacia frequente dell’inglese scolastico.

In compenso, tutti i palermitani sono consapevoli della necessità estrema di possedere quantomeno dei rudimenti di inglese, fin dai primi anni dell’infanzia.

Ed ecco perché, anche a Palermo, sono ormai moltissime le famiglie che ricercano lezioni di inglese, insegnanti madrelingua inglesi e scuole di lingua inglese per i propri pargoli.

Non v’è praticamente famiglia palermitana che non investa – economicamente e/o concettualmente (ossia ben calibrando la scelta al momento dell’iscrizione scolastica) – nell’apprendimento dell’inglese. Se la scuola non può garantire un corretto insegnamento della lingua inglese a Palermo – si dicono in molti – sta alle famiglie e ai privati sopperire. Le possibilità, per fortuna, sono molte e di diverso calibro: si va dalle lezioni private ad personam, agli istituti specializzati nell’insegnamento delle lingue straniere e, in particolare, nei corsi di inglese a Palermo città.

La situazione è diversa in provincia, naturalmente. Vediamo come si può ingegnarsi, oggi, per prendere delle buone lezioni di inglese a Palermo e nel palermitano.

Imparare l’inglese a Palermo: si può?

Se vivi a Palermo e devi affrontare una scelta scolastica insieme ai tuoi figli, tieni presente una cosa importante. Prima di scegliere quale scuola frequentare, al giorno d’oggi, è indispensabile verificare determinati parametri. Fra questi, la possibilità di studiarvi correttamente l’inglese è certamente una delle chiavi.

A Palermo le scuole superiori di buon livello non mancano certamente. La classifica delle scuole italiane secondo Eduscupio, indica un numero consistente di istituti, che sembrano assicurare buone prospettive formative, dunque di successo negli anni a seguire.

Il Centro Educativo Ignaziano, per esempio, comprende il Liceo Classico ed altri indirizzi liceali. Soprattutto, offre la possibilità, a chi sia interessato, di frequentare l’International School of Palermo. Le lezioni di Inglese sono certamente di ottimo livello, qui.

L’Istituto Meli è un’altra scuola prestigiosa del capoluogo siciliano, ovvero uno dei migliori licei classici di Palermo. È dotata di strutture attrezzate che mettono la tradizione al passo coi tempi.

Da un lato il greco antico, dall’altro dei corsi di inglese ben ponderati, relativamente al carico di studio ed impegno imposto dalla scuola superiore in questione.

Parlando della realtà scolastica palermitana, poi, non possiamo non citare l’Umberto I, ove cultura generale ed avanguardia linguistica si coniugano correttamente da diversi decenni. La scuola è stata frequentata da Giovanni Falcone, che certamente non ebbe mai problemi ad interloquire in lingua inglese con i colleghi magistrati d’oltreoceano, nonché con gli agenti dell’FBI e di Interpol. Eppure, parliamo di una scuola a vocazione popolare, dalla numerosità piuttosto elevata degli iscritti: un migliaio di giovani vi affluiscono dallo storico quartiere della Kalsa e dalle zone limitrofe.


Come non parlare, poi, dell’Istituto Don Bosco, che racchiude Liceo classico, Liceo scientifico ed Istituto tecnico economico…? L’inglese è riconosciuto come insegnamento cardine. Esso viene anteposto al francese e ad altre lingue straniere. E, naturalmente, la cosa consente ai giovani di apprenderlo con o senza ricorso a lezioni di inglese private supplementari.

Palermo e la lingua inglese

Passeggiare ai Giardini Inglesi di Palermo… e non sapere una parola di questa lingua internazionale e passe-partout: una contraddizione intrinseca.

È vero che a Palermo le civiltà si sono susseguite nel corso dei secoli. E che, linguisticamente, le tracce lasciate sono di tutt’altra natura: si va dall’arabo, al francese, passando per alcuni termini spagnoli … senza dimenticare le civiltà ben più antiche. Numerose tracce di diverse culture, popolazioni, tradizioni, idiomi permangono, in forma meticcia. Esse ispirano e attirano produzioni culturali, visite culturali e turismo.

Molti stranieri, poi, venuti di passaggio a Palermo, scelgono di permanervi a vita.

L’inglese diventa un modo per incontrare la tradizione, mettendola al passo coi tempi. Parlare inglese a Palermo consente di interagire con i numerosi turisti, rispettando una secolare tradizione di accoglienza, fiore all’occhiello della città. Palermo non è solo immagine, gastronomia, calore. Palermo significa relazioni interpersonali.

Studiare inglese a Palermo oggi, significa mettere in valore la propria città, consentendole di inserirsi a pieno titolo in una rete globalizzata e transazionale. Consente di “vendere” meglio la propria città: ai turisti, ai partner europei, istituzionali, commerciali e finanziari.

Imparare l’inglese a Palermo fornisce qualità e marce in più al momento dell’accesso ad università specializzate e a numero chiuso.

Prendere lezioni di Inglese con un insegnante palermitano o madre lingua assicura un investimento proficuo in termini professionali, tanto a fini di espatrio, quanto ai fini di una costruttiva permanenza sul territorio, che valorizzi quest’ultimo.

Centinaia di professori d’inglese a Palermo

Chi immaginerebbe che una città come Palermo sia così ricca di insegnanti e professori pronti a trasmettere la propria conoscenza dell’inglese. Le possibilità sono davvero infinite. Molti insegnanti laureati che lavorano alla scuola pubblica forniscono, nel tempo libero, lezioni di inglese di recupero.

Altri, ormai in pensione, si dedicano interamente all’insegnamento privato dell’inglese.

Ed esistono delle piccole sotto-comunità di stranieri che parlano inglese ed hanno scelto di vivere a Palermo, integrandosi ai locali e mettendo a loro disposizione un know how impareggiabile. Queste persone rappresentano una fonte di ricchezza, proprio perché posseggono una terminologia che sfugge alla maggior parte degli studenti palermitani.

Palermo è una città di cultura, moltissimi sono gli studenti palermitani, siciliani e stranieri che scelgono di trascorrervi tutto il periodo dell’università.

Gli universitari a Palermo, se non frequentano la Facoltà d Lingue e Letterature Straniere, si rivolgono generalmente ad insegnanti privati di inglese oppure bussano alla porta di una delle tante istituzioni dedite all’insegnamento della lingua inglese in città. Si tratta, della Cambridge Academy di Piazza Castelnuovo; del Wall Street English di via Notarbartolo; dei British Insitutes convenzionati con l’INPS, che, situato in via Re Federico, fornisce lezioni di inglese a partire dai tre anni di età.

Numerosissimi sono, poi, i palermitani di ogni età e quartiere che si rivolgono, invece, ad insegnanti privati di inglese: madrelingua o palermitani laureati in lingue straniere.

La lezione privata di inglese consente di apprendere a casa propria o presso il domicilio dell’insegnante, a seconda della preferenze logistiche, organizzative e delle disponibilità finanziarie e di tempo.

A Palermo, il bello è poter sfruttare tutti i tempi morti che la città impone: la pausa pranzo, l’intertempo tra una lezione, la palestra ed altri impegni, per collocare argutamente un’ora di inglese a pagamento. Può sembrare nulla, ma il futuro si costruisce anche negli interstizi temporali della frenetica routine quotidiana, spostandosi da un capo all’altro della provincia palermitana.

Per i più giovani, generalmente, la scelta di un insegnante privato di inglese è indirizzata relativamente al quartiere di residenza. Dai quattro canti al porto, passando per la Piazza Politeama, si può trovare l’insegnante d’inglese o l’Istituto che renda efficace lo studio dell’inglese. Tutto dipende dalla possibilità di spostamento, dalla disponibilità di un mezzo proprio e, ovviamente, dal proprio monte ore disponibile per le lingue straniere.

Corsi inglese Palermo: scegliere il proprio Superprof

Se abiti a Palermo e non riesci a situarti bene – per tempi e luoghi – nell’ambito dei corsi di inglese dispensati dagli istituti e dalle scuole di lingua private, puoi provare a percorrere un’altra via.

Collegati alla piattaforma di Superprof, che con meticolosità e dovizia di indagine, recensisce centinaia di curriculum di insegnanti privati di inglese. Puoi trovare un madrelingua britannico, optare per uno studente universitario di lingue, selezionare il più titolato tra i professori palermitani di inglese o scovare un bilingue inglese-italiano che sappia appassionarti alla lingua del Regno Unito.

Le possibilità sono innumerevoli. Il Superprof che sceglierai ti offrirà generalmente una lezione di prova, in seguito alla quale potrai stabilire se sussista il buon feeling fra voi.

Questo insegnante privato di inglese potrà raggiungerti in via La Marmora, come a Mondello, dal momento che la vostra reciproca scelta, e gli accordi che ne seguiranno, terranno conto delle vostre rispettive esigenze logistiche ed organizzative.

Insomma, potrai davvero trovare l’“Insegnante” con la “i “ maiuscola, che offrirà un vero slancio al tuo apprendimento dell’inglese.

A quel punto, non ti resterà che mettere alla prova il tuo inglese, offrendo il tuo aiuto ad un gruppo di turisti nei pressi della Cappella Palatina: a loro l’ardua sentenza!

I nostri migliori articoli
di inglese