Eccellente
commenti

La nostra selezione di insegnanti privati e private di inglese a Parma

Visualizza più insegnanti

5,0 /5

Il voto medio dato ai nostri e alle nostre insegnanti di inglese a Parma è di 5,0 con più di 63 commenti.

14 €/ora

Le migliori tariffe: il 98% dei nostri e delle nostre insegnanti offre la prima ora di lezione. In media, le lezioni di inglese a Parma costano 14€.

2 h

Veloci come saette, i nostri e le nostre insegnanti ti rispondono in 2h.

Imparare Inglese a Parma non è mai
stato così facile.

2. Organizza le tue lezioni private di inglese a Parma

Parla con l'insegnante di inglese per condividere le tue necessità e disponibilità. Programma le lezioni di inglese e pagale in tutta sicurezza attraverso la chat Superprof. Imparare inglese a Parma non è mai stato così facile!

3. Vivi nuove esperienze

Il "Pass Alunno" ti consente l'accesso illimitato a tutti gli (e tutte le) insegnanti, docenti, tutor, prof, alle masterclass di Inglese a Parma, o in altre città, oppure online, per 1 mese. Un mese intero per scoprire nuove passioni.

I/le nostri/e allievi/e di Parma
esprimono un giudizio sui/sulle loro insegnanti di inglese

Chiara

Insegnante d'inglese

Fantastica! Io e il mio amico volevamo fare lezione insieme, è stata molto disponibile alla nostra richiesta, simpatica paziente ma sopratutto molto professionale! Nonostante insegni ad entrambi, riesce a dare il giusto spazio ad entrambi, capisce...

Manon

Insegnante d'inglese

Manon è professionista, ha capito fin da subito le mie esigenze, costruendo un percorso adatto al raggiungimento dei miei obiettivi. Ci tengo anche a sottolineare l'umanità e la passione che dimostra in ciò che fa, rendono le lezioni un vero...

Alice, Un mese fa

Chiara

Insegnante d'inglese

Gentile, preparata e paziente, con sempre tanti argomenti molto interessanti su cui conversare! Grazie Chio!

Sofia, 2 mesi fa

Fabio

Insegnante d'inglese

Fabio è stato molto disponibile e attento alle mie esigenze. A dir la verità ho integrato un corso di inglese riconosciuto dal MIUR (esterno a questa piattaforma) con le sue lezioni (di conversazione quasi totalmente in inglese). Fabio ed io...

Enrico, Un anno fa

Sara

Insegnante d'inglese

Sara è precisa, puntuale e preparata. Avevo bisogno di rispolverare il mio inglese e mi ha aiutata moltissimo con conversazioni stimolanti e topics sempre nuovi e attuali. Consigliatissima!

Sara, 3 anni fa

Lara

Insegnante d'inglese

Lara è stata una professoressa eccezionale, mi ha aiutato a superare la certificazione IELTS e a preparare la mia application per andare a studiare nel Regno Unito. Grazie alla sua disponibilità e gentilezza, ambedue gli obiettivi sono andati a...

Giordana, 3 anni fa

Le domande più frequenti:

💸 A quanto ammonta in media una lezione privata di inglese a Parma?

In media,il prezzo di una lezione di conversazione a Parma è di 14 €/ora. I costi variano in funzione di tre fattori:

  • L'esperienza del (o della) tutor,
  • Del luogo in cui si svolge il corso (a distanza o a domicilio) e dell'offerta locale,
  • La durata e la regolarità dei corsi.

Il 97% dei nostri e delle nostre docenti propongono la prima ora di lezione. Scopri i prezzi delle ripetizioni nel tuo quartiere.

✍️ A Parma, qual è il voto medio che hanno ricevuto i nostri e le nostre insegnanti della lingua di Shakespeare?

Sulla nostra pagina potrai trovare prof di inglese per tutti i livelli a Parma.

Inoltre, tutte le nostre (e tutti i nostri) tutor hanno ottenuto un voto dei e delle discenti. Su un campione di 63 commenti, gli allievi e le allieve hanno dato un voto medio di 5,0 su cinque alle (e ai) loro insegnanti di inglese di Parma.

 

Per qualsiasi dubbio riguardo al nostro servizio, l'équipe Superprof è pronta ad aiutarti a trovare una soluzione via mail 5 giorni/7). Scopri le domande più frequenti delle alunne e degli alunni e delle (e degli) insegnanti.

Potrai contattarla per telefono o via mail.

💻 Se trovo un o una docente di inglese che mi interessa ma è in un un'altra città, è possibile fare le lezioni a distanza?

Certamente! La maggior parte dei nostri (e delle nostre) insegnanti, oltre a dispensare lezioni presenziali, propongono corsi online.

 

Le lezioni a distanza sono più economiche rispetto ai corsi a domicilio perché non ci sono supplementi di spostamento e sono più flessibili con l'orario perché si risparmia il tempo del tragitto.

Le lezioni d'inglese a distanza sono un'eccellente opzione per continuare a imparare al tuo domicilio.

 

👨🏻‍🦳 Perché è una buona opzione seguire lezioni di inglese con un o un’insegnante a Parma?

Per avere successo al lavoro.

L'inglese è la lingua numero 1 in molti settori come quello commerciale, tecnologico, scientifico, comunicativo, e molti altri. Saper esprimersi in inglese è uno dei requisiti più domandati ai dipendenti (anche in Italia).

L'inglese ti permette di accedere a posti di maggior responsabilità, per migliorare nella carriera e negli affari. Spesso è necessario scrivere un curriculum vitae in inglese o una lettera di motivazione nella lingua di Shakespeare.

L'inglese è la lingua più utilizzata su internet, e representa più dell'80% dei dati! Internet è oggi il mezzo di comunicazione più usato nel mondo professionale. Se sai l'inglese, puoi accedere a una quantità elevatissima di risorse.

Per poter comunicare con gente da tutto il mondo.

 

Per temprare il cervello (questo vale per tutte le lingue straniere!)

È dimostrato che saper parlare più lingue aumenta le capacità del cervello: la materia grigia (le aree del sistema nervoso che contengono i corpi dei neuroni) delle persone bilingui è più densa di quella delle persone che parlano una sola lingua. La memoria di chi parla più di una lingua è migliore e crescono anche le capacità di ragionamento. Il rischio di contrarre l'Alzheimer cala. Parlare almeno una lingua straniera (meglio ancora se più d'una!) potenzia le capacità intellettuali. Il cervello delle persone che parlano diverse lingue è in grado di interpretare il significato delle parole con molta più facilità rispetto a una persona che parla una sola lingua.

Concludendo, essere bilingui ti permette di essere più versatile e preciso nell'esecuzione dei compiti quotidiani!

 

Cosa aspetti? Entra in Superprof e trova l'insegnante che fa per te!

👩🏻‍🏫 Quanti professori e quante professoresse sono disponibili per dare corsi privati di lingua inglese a Parma?

Su Superprof, ci sono più di 321 tutor madrelingua disponibili ad impartire lezioni di lingua inglese a domicilio a Parma o online.

 

Se il tuo desiderio è di padroneggiare la lingua inglese come un madrelingua, impararlo con la nostra piattaforma può consentirti di progredire seguendo il tuo ritmo.

 

i nostri e le nostre insegnanti sapranno personalizzare le lezioni e servirsi di una metodologia in linea con i tuoi bisogni e le tue aspettative. Anche se vivi fuori da un centro città non ci sono problemi, perché nella grande offerta di professori/esse ci sarà sempre qualcuno vicino a te o disponible per impartire lezioni via webcam. Potrai scegliere l'insegnante che più ti si addice

 

Cosa aspetti per trovare il tuo (o la tua) insegnante ideale?

Vuoi imparare Inglese a Parma?

Potrai scegliere tra moltissimi insegnanti di Inglese di talento!

Visualizza più insegnanti Inizia subito

Corso inglese Parma: i nostri consigli per diventare bilingue in inglese

L’inglese a Parma per un lavoro internazionale

Anche in una piccola città di provincia come Parma, la conoscenza della lingua inglese è fondamentale. Vediamo perché!

L’esportazione dell’agroalimentare parmense

Pensa anche solo per un momento a chi traina l’economia parmense: l’agro industriale prima di tutto, un settore in cui 1.200 aziende e 14.500 addetti si occupano della produzione e della trasformazione in prodotto finito. Oggi, dalla cosiddetta Food Valley parmense, formaggi, salumi, conserve e vini arrivano in tutto il mondo, anche in virtù del fatto che Parma vanta il maggior numero di prodotti alimentari a denominazione tutelata di tutta Italia.

Strettamente collegato a questo settore, c’è quello industriale, grazie al quale tutte le macchine per il food processing vengono prodotte secondo le esigenze e le richieste del comparto di trasformazione agricola: anche qui, Parma ha fatto dell’internazionalizzazione il proprio marchio distintivo, se si pensa che l’incidenza dell’esportazione sul fatturato è superiore al 50%!

Altri settori dell’economia vocati all’export

L’agroalimentare non è tutto: l’economia emiliana deve ringraziare anche il settore meccanico, quello dell’automotive, quello chimico: imprese farmaceutiche, della profumeria e della cosmesi e del vetro.

C’è, poi, tutto il settore della moda, che spazia dalla pelletteria all’abbigliamento, sempre secondo criteri di alta qualità (come è tipico nel made in Italy). E, infine, il settore delle grandi costruzioni, le cui imprese parmensi sono impegnate non solo in Italia, ma anche all’estero.

Il territorio fortemente diversificato e uno straordinario patrimonio culturale e naturalistico non potevano non avvantaggiare il comparto del turismo, così come, allo stesso modo, il cosiddetto turismo congressuale può fare leva su strutture e servizi pensati per una clientela job oriented.

Per concludere, è inevitabile che, a sostenere agroindustriale, meccanica, chimica e turismo, vi siano delle imprese specializzate in servizi amministrativi, finanziari, informatici, ICT, ricerca, comunicazione e credito.

La conoscenza dell’inglese, fondamentale per lavorare a Parma

Ti starai chiedendo dove si voglia andare a parare con un tale discorso; o forse lo hai già capito? È ovvio che in un’economia che genera quasi 6 milioni di euro di fatturato per la sola quota di export (43% del totale, in Europa, Asia e America), la conoscenza dell’inglese sia fondamentale.

Lo è per l’impresa, che deve tenere i contatti con i clienti e con i fornitori all’estero e che deve cercare di ampliare il proprio mercato; e lo è per te, che in questa azienda della tua città vuoi andare a lavorare.

Eh già, perché se alcune regioni d’Italia e d’Europa sono svantaggiate e vedono i propri giovani partire, alla ricerca di un lavoro che non potrebbero trovare vicino a casa, l’Emilia Romagna e Parma fanno invece parte di quelle zone che, per ragioni storiche, politiche e geografiche, possono permettersi di dare lavoro a tutti i propri ragazzi (oltre che a molti altri provenienti da fuori regione o fuori Paese!).

Lo studio dell’inglese all’università

Certo la lingua inglese non è più l’unica chiave di accesso al mondo del lavoro internazionale: in un mondo sempre più aperto ad Oriente (medio o estremo), anche la conoscenza di idiomi più lontani da quelli del vecchio continente rischia di essere un elemento di discernimento di fronte a due CV (e i selezionatori, oggi più che mai, sembrano dare importanza alla conoscenza delle lingue straniere).

Proprio per questo motivo, una scelta universitaria di tutto rispetto e dalle prospettive professionali ampie è quella del corso di laurea in Civiltà e Lingue Straniere Moderne, presso le aule di Viale San Michele 9, a Parma (presso l’Università Civiltà linguistica e Letteratura).

Durante le ore di lezione distribuite lungo i tre anni di questo corso di laurea, gli studenti potranno approfondire due lingue principali (appartenenti ai gruppi linguistici più comuni), senza farsi mancare tuttavia dei corsi altrettanto validi per lo studio di una terza lingua straniera. Letteratura e Lingua e traduzione saranno gli approcci all’inglese, al francese, al tedesco, allo spagnolo, al russo, …

Come già accennato, un’attenzione particolare viene data anche a lingue ancora poco studiate, ma sempre più richieste (soprattutto in abbinata all’inglese o al francese), come il giapponese e l’arabo.

Lo studio dell’inglese nei licei di Parma

Delle volte, non si vuole aspettare di essere all’università per approfondire la conoscenza delle lingue straniere. Soprattutto se si hanno le idee chiare, è preferibile iniziare quanto prima: già l’ora o le due ore settimanali di inglese della scuola dell’infanzia, della primaria e della secondaria di primo grado svolgono il compito di rompere il ghiaccio tra i piccoli e la lingua della regina. Video giochi con comandi in lingua originale, opere letterarie anglosassoni di successo, film e film d’animazione non tradotti e proposti sulle piattaforme di streaming online fanno il resto; l’inglese è sempre più presente nella vita di tutti i giorni e di tutte le persone o quasi.

Questo fa sì che i giovani di 13 – 14 anni siano sempre meno restii ad iscriversi ad un liceo linguistico (scelta ineccepibile, se si pensa alla formazione allo stesso tempo umanistica e pratica che offre questo tipo di scuola).

A Parma, ve ne sono almeno due di pregio.

Il primo è il Marconi, sito in via Umberto Benassi. Scuola di prestigio, il Marconi offre una solida formazione multiculturale e plurilinguistica. Interessanti sembrano in particolare le due sperimentazioni offerte agli studenti parmensi:

  • Liceo linguistico Cambridge: in convenzione con Cambridge International Examinations (IGCSE), è arricchito, rispetto al percorso tradizionale, con ore addizionali di inglese con docente madrelingua (un’ora in più il primo, il secondo e il quarto anno, due ore in più il terzo anno); con ore di geografia e di biologia tenute in inglese, da un docente madrelingua.
  • Liceo linguistico business: prevede delle ore specifiche per l’ottenimento del certificato di English as a second language e due ore a settimana per i primi tre anni di Business english, con la compresenza di un docente di lingua madre.

Il secondo liceo linguistico parmense è il Romagnosi, che ha le proprie aule in via Maria Luigia. Questa scuola all’origine è un liceo classico, ma, da qualche anno, due sezioni, pur mantenendo viva l’attenzione per il latino, lingua cui buona parte degli idiomi europei deve moltissimo, propongono un duplice corso di studi internazionali:

  • Inglese, spagnolo, francese,
  • Inglese, spagnolo, tedesco.

Oltre a lingua e letteratura italiana e latina, oltre a storia, geografia, filosofia, matematica, informatica, biologia e fisica, gli studenti del Romagnosi seguiranno 4 ore di inglese a settimana i primi due anni e 3 a settimana il triennio finale. La seconda e la terza lingua, invece, saranno studiate ciascuna per 3 ore a settimana al biennio e 4 ore a settimana al triennio.

Che cosa vuoi imparare?