Eccellente
commenti

La nostra selezione di insegnanti privati (private) di piano a Venezia

Visualizza più insegnanti

5,0 /5

Il voto medio dato ai nostri (e alle nostre) insegnanti di piano a Venezia è di 5,0 con più di 3 commenti.

22 €/ora

Le migliori tariffe: il 100% dei nostri (e delle nostre) insegnanti offre la prima ora di lezione. In media, le lezioni di piano a Venezia costano 22€.

Imparare Piano a Venezia non è mai
stato così facile.

2. Organizza le tue lezioni private di piano a Venezia

Parla con l'insegnante di piano per condividere le tue necessità e disponibilità. Programma le lezioni di piano e pagale in tutta sicurezza attraverso la chat Superprof. Imparare a suonare il piano a Venezia non è mai stato così facile.

3. Vivi nuove esperienze

Il "Pass Alunno" ti consente l'accesso illimitato a tutti gli (e tutte le) insegnanti, coach, tutor, alle masterclass di Piano a Venezia, o in altre città, oppure online, per 1 mese. Un mese intero per scoprire nuove passioni.

Le domande più frequenti:

💸 Che tariffa ha assistere a un'ora di lezione con un/un'insegnante privato/a di pianoforte a Venezia?

A Venezia, la tariffa media di un corso privato di piano è di 22 e può variare per tre motivi:

  • L'esperienza e la formazione dell'insegnante.
  • Il luogo delle lezioni: si faranno a casa dell'allievo/a, a casa dell'insegnante, a distanza o altrove?
  • Il ritmo e la durata delle sessioni.

La maggior parte dei/delle nostri/e maestri/e di pianoforte offre la prima ora

 

Dai un'occhiata il prezzo dei/delle insegnanti di pianonella tua zona facendo una semplice ricerca su Superprof.

⏰ Quanti/e insegnanti sono disponibili a impartire corsi privati di piano a Venezia?

A Venezia e nei dintorni ci sono 7 docenti disponibili per insegnare pianoforte.

 

Guarda i/le maestri/e di piano presenti a Venezia e contatta l'insegnante con il/la quale ti senti in sintonia.

 

Prima di scegliere il profilo puoi guardare le informazioni del suo annuncio, i commenti dei/delle ex allievi/e e trovare precisazioni le tariffe.

 

Vedrai che trovare un/un'insegnante privato/a di piano è facilissimo!

💻 È possibile seguire un corso di pianoforte via webcam con un/una insegnante trovato/a su Superprof?

Certamente! La maggior parte dei/delle nostri/e insegnanti, oltre a dispensare lezioni presenziali, propongono corsi online.

 

Le lezioni a distanza sono meno care rispetto a quelle faccia a faccia perché non ci sono supplementi di spostamento e sono più flessibili con l'orario perché si risparmia il tempo del tragitto.

Le lezioni di pianoforte a distanza sono un'eccellente opzione per continuare a imparare a casa.

 

🎹 Per quale ragione prendere una lezione di piano a Venezia?

Sapevi che, quando impari a suonare il piano, rafforzi capacità che ti aiutano ad avere un metodo che puoi applicare ad altri ambiti, negli studi o nel lavoro? Infatti, diversi studi hanno provato che esiste una relazione diretta tra la pratica musicale e la vita quotidiana, e che lo studio del pianoforte può produrre molti aspetti positivi, come ad esempio un miglioramento della capacità di concentrazione .

Suonando il piano, devi prestare attenzione a tanti aspetti diversi, come il ritmo, il tono, il tempo, il valore delle note, ecc. Quando ti eserciti, stai facendo un esercizio di concentrazione mentre suoni le canzoni che ti piacciono. Questo ha un effetto molto importante sul tuo cervello e il suo sviluppo.

 

Come praticare con assiduità?
Imparare un nuovo brano richiede pazienza e molto lavoro. Prima che tu possa suonare un pezzo a memoria e con fluidità, devi lavorare per diverse settimane. L'idea di poter un giorno suonare il brano che stai studiando rafforza il tuo desiderio di proseguire. Ciò insegna a essere paziente e aumenta la tua tenacia. Questa abilità è particolarmente utile quando ci si trova davanti a compiti complessi all'università o nella vita professionale.

 

Imparare a suonare il pianoforte è una vera sfida. La pratica regolaree lo studio quotidiano non solo aumentano la tua perseveranza, ma ti permetteranno anche di avere una maggior disciplina. Per imparare a suonare il pianoforte, non ci sono magie... Bisogna allenarsi molto. Con il tempo, ti abituerai a una pratica regolare e non ti parrà impossibile rispettare gli orari di pratica.

 

Come migliorare la tua intelligenza emotiva?
Suonare il pianoforte potenzia le tue capacità auditive. Si tratta di qualità molto importanti quando si interagisce con altri/e. Riveli i tuoi sentimenti non solo attraverso il tuo linguaggio corporeo, ma anche attraverso la tua intonazione, il ritmo e la melodia della tua voce. Qualcuno che sa suonare uno strumento può anche ascoltare.

✍🏻 A Venezia, qual è il voto medio che hanno ricevuto i/le nostri/e insegnanti di pianoforte?

Con un totale di 3 commenti ricevuti, i/le maestri/e di pianoforte a Venezia hanno ottenuto un voto medio di 5,0 su 5.

 

Dietro Superprof c'è un'équipe disponibile durante la settimana per aiutarti con qualsiasi problema. Puoi contattarci per telefono o via e-mail, oppure consultare questa sezione dove rispondiamo alle domande più frequenti.

Vuoi imparare Piano a Venezia?

Potrai scegliere tra moltissimi insegnanti di Piano di talento!

Visualizza più insegnanti Inizia subito

Essere seguiti dai/dalle migliori insegnanti di Venezia per un corso di pianoforte

Dove acquistare un piano a Venezia?

Chi decide di comprare un pianoforte, di solito, lo suona già da qualche tempo. Magari ne aveva ereditato uno di famiglia, tramite il quale ha scoperto la musica, ha iniziato a strimpellare e ora, più bravo, crede di poter già compiere il passo verso un piano tutto nuovo.

Altre volte, invece, a cercare un pianoforte da comprare sono i genitori di bambini alle prime armi con la musica.

In effetti, a differenza di altri strumenti, il pianoforte pone un grosso problema quasi iniziale.

O si frequenta una scuola di musica che mette a disposizione ad libitum dei pianoforti, oppure si è costretti a pensare all’acquisto già nei primi tempi di un corso di piano.

Eppure, data la mole dello strumento e dati i costi sostenuti per averne uno a casa propria, i genitori si sentono spesso dubbiosi.

Comprare una chitarra, un violino, non sembrano mai azioni “eccessive”, complice la portabilità degli strumenti. Lanciarsi nell’acquisto di un piano, invece, sembra spesso qualcosa di pauroso, di prematuro …

In fondo, i bambini alle prime armi suonano esercizi e scale, ma non si sa ancora se svilupperanno davvero una passione che li renda inseparabili dallo strumento. E che fare, poi, di questo grosso mobile che non sta di certo dentro un astuccio o sopra l’armadio?

Un pianoforte, anche se verticale, domanda una parete a lui dedicata…. Addirittura, pretende di essere collocato preferibilmente contro una periana, un muro interno; non umido, non freddo, non troppo caldo… Insomma, non è una cosa da poco, pensare all’acquisto di un piano.

Se ti riconosci in queste problematiche, significa che stai riflettendo in modo serio e posato alla scelta di un pianoforte per te o per un tuo caro. La tua idea, insomma, non è estemporanea, insomma!

Iniziare a fare il punto prima di andare al negozio di piano

Accertati di essere davvero interessato ad avere un piano a casa tua:

-           quante ore verranno dedicate alla pratica dello strumento? Almeno trenta minuti ogni giorno? In tal caso è ragionevole pensarvi.

-           da quanto tempo tu o il potenziale pianista di casa tua pensate alla questione? Sono almeno quattro mesi che è avvenuto l’incontro con un primo insegnante di piano? Si praticano esercizi su una tastiera elettrica in casa tua, in attesa del gran giorno? Con quali assiduità e risultati?

-           quante persone potrebbero essere avvantaggiate dalla presenza di un pianoforte in casa?

-           quante persone potrebbero sentirsi disturbate dal suono? Occorre pensare ad isolare una camera con il polistirolo prima di farlo recapitare? Esiste un regolamento condominiale in merito? Gli orari consentiti dal condominio coincidono con quelli a disposizione del pianista in erba o affermato che suonerebbe il nuovo pianoforte?

-           il nuovo pianoforte sarà un inedito, nella mobilia di casa? O esiste già un posto a lui riservato, che attualmente è occupato da un predecessore da rimpiazzare? In tal caso, pensa e programma bene il trapasso dal vecchio al nuovo, accertandoti che il negozio effettui la ripresa, ad esempio.

Accertarsi della necessità di un piano e iniziare a determinare un budget

Non solo il pianoforte occupa superficie e volume, in casa. Ma il suo costo non indifferente, a prescindere dalla scelta nel vastissimo range, fa sì che l’acquisto sia una questione di interesse famigliare. Se i genitori sono coloro che pagano, i figli devono comunque avere non l’ultima, bensì la prima parola in merito (se il pianoforte è per loro).

Non è raro che famiglie intere si entusiasmino dopo quattro lezioni di piano, lanciandosi in acquisti inopinati e davvero prematuri. Non solo si rischia l’inutilizzo rapido del piano dopo appena uno o due mesi dall’arrivo in casa, quando i pargoli saranno passati a qualcos’altro. Si rischia anche di far pesare sui piccoli una scelta avventata, troppo impegnativa dal punto di vista finanziario, influenzandone il tempo libero, con una pratica “costretta” o dettata da senso di colpa per il danaro speso dalla famiglia.

Non appena sarà chiaro che il pianoforte è davvero desiderato ed opportuno in casa, si inizierà a pensare alla spesa sostenibile. Da un lato, converrà iniziare a prendere informazioni online e in negozio circa il range di prezzi dei piano. Dall’altro, certamente, sarà utile sapere di quanto si disponga, personalmente, come cifra totale.

Si intende effettuare un investimento a rate? Si intende pagare il piano in una sola volta? Si mira ad un pianoforte provvisorio di qualità medio-bassa, per verificare il suo reale utilizzo in casa? O si punta direttamente al piano con la “p” maiuscola, che sia fruibile anche da un pianista poi più esperto?

Sono utilissime i consigli e le esperienze di:

-           un maestro di pianoforte

-           i pianisti conosciuti personalmente

-           amici che hanno già effettuato simili scelte ed acquisti

-           blogger di pianisti giovani e studenti di musica, i quali scrivono online senza finalità lucrative o pubblicitarie

La vendita dei piano a Venezia

A Venezia e Mestre, i negozi di strumenti musicali non mancano. Ti consigliamo di effettuare un primo giro dei principali e di annotare i prezzi e le caratteristiche dei pianoforti che proverai. Poi, di depennare le proposte troppo care e quelle troppo economiche, sempre con l’aiuto di un musicista che ti accompagni nella tua “peregrinazione”, provando per te ogni piano e valutando il rapporto qualità-prezzo, nonché il rapporto tra questa frazione e le tue capacità/esigenze.

Eccoti qualche nome per iniziare a visitare i negozi del veneziano e provare qualche tastiera:

-           Effebi Musica vende e noleggia strumenti musicali in via Cardinal Massaia 33

-           Zydeco Sas, di Stefano Bellato, vende strumenti musicali in via Giuseppe Verdi 53

-           Mille e una nota è un negozio di strumenti musicali nel centro di Venezia (c. de mezzo, 1235)

-           Longato Pianoforti si trova invece a Noventa di Piave

-           Bettin Pianoforti, al Lido di Jesolo, presso il Centro Laguna Shopping

-           Superradio Records, in Viale S. Marco 52

-           Boschello Music Store, a Mirano

-           Casa Musicale Brusegan e Brusegan, negozio online che consente di chiedere innumerevoli informazioni ed elargisce consigli già prima dell’incontro fisico tra acquirente e venditore.

Oltre ai tuoi conoscenti ed alle informazioni ormai numerose su come acquistare un piano a Venezia che trovi online, ti consigliamo di parlare a fondo con i venditori di strumenti. Spesso sono essi stessi musicisti. Altre volte, invece, sono talmente abituati ad interagire coi pianisti, che prevengono le risposte a domande ancora inespresse. Il buon venditore di strumenti musicali riconosce il cliente appena costui accede in negozio e si mostra nella sua fisicità: mani, polsi, spalle, postura! E saprà indicare lo strumento adatto.

Che cosa vuoi imparare?