Pagina iniziale
Dare lezioni

Lezioni di violino a Messina

🥇 I/le migliori insegnanti di Messina
💻 3 insegnanti disponibili
🔒 Pagamenti sicuri con Superprof
💸 Nessuna commissione

Qual è il tuo livello?

Eccellente
commenti su
Lezioni private con Superprof

La nostra selezione di insegnanti privati/e di violino a Messina

Visualizza più insegnanti

5,0 /5

Il voto medio dato ai/alle nostri/e insegnanti di violino a Messina è di 5,0 con più di 1 commenti.

25 €/ora

Le migliori tariffe: il 100% dei/delle nostri/e insegnanti offre la prima ora di lezione. In media, le lezioni di violino a Messina costano 25€.

01

Trova il/la tuo/la insegnante di violino a Messina

Dai un'occhiata ai profili di Messina e contatta un/un' insegnante secondo i tuoi criteri (tariffe, diplomi, commenti, lezioni di violino a domicilio o via webcam)

02

Organizza le tue lezioni private di violino a Messina

Parla con l'insegnante di violino per condividere le tue necessità e disponibilità. Programma le lezioni di violino e pagale in tutta sicurezza attraverso la chat Superprof. Imparare a suonare il violino a Messina non è mai stato così facile.

03

Vivi nuove esperienze

Il "Pass Alunno" ti consente l'accesso illimitato a tutti/e gli/le insegnanti, coach, maestri/e alle masterclass di Violino a Messina, o in altre città, oppure online, per 1 mese. Un mese intero per scoprire nuove passioni.

Scopri tutti/e i/le nostri/e insegnanti di violino a Messina

Corso violino: i nostri consigli imparare a suonare il violino

Dove studiare violino a Messina?

In via Giuseppe Motta, come tutti messinesi sanno bene, ha sede il Conservatorio di Musica Corelli, nato dalle successive e quanto mai complesse trasformazioni istituzionali, a partire da un’originaria Scuola di Archi (dapprima solo violino e viola!) a Messina.

Sebbene la scuola si sia trasformata in un vero e proprio Liceo Musicale, poi un Conservatorio di Musica che conta le numerose sezioni di tutti i conservatori statali, l’animo violinistico dell’Istituzione non può non permanere come nota centrarle della storia del Conservatorio messinese.

E i nomi dei musicisti diplomatisi in violino a Messina, in effetti, ci consentono di sentirci un po’ immersi nel clima della “città dello stretto”, assai fervido luogo musicale da prima del Novecento, a dispetto delle ripetute distruzioni – dapprima opera della natura, poi risultato bellico…

Oltre al Conservatorio, oggi, è possibile studiare violino a Messina presso scuole pubbliche ed accademie private:

  • l’Associazione Ars Nova propone propedeutica per bambini dai quattro anni in su, nonché corsi per bambini ed adulti basati sui programmi ministeriali, con la possibilità di specializzazione in violino, viola, violoncello e contrabbasso;
  • l’Accademia della Musica Siciliana è convenzionata con il Conservatorio Corelli e si trova in provincia di Messina (a Capo d’Orlando). Propone, fra il resto, corsi di violino individuali, che puntano ad impartire lezione sui primi elementi, poi al passaggio all’azione del violinista in erba, infine al potenziamento esecutivo e di acquisizione del repertorio.
  • le scuole superiori con indirizzo musicale e sezione specifica per violino o violoncello sono sparse un po’ in tutta la provincia di Messina. L’ C. “Da Vinci” a Villafranca presenta una sezione violino; l’I.C. “Verga” ad Acquedolci ha una sezione violoncello; l’I.C. “Genovesi” di Barcellona ha una sezione violino; il violino a Messina centro, invece, può essere appreso presso l’I.C. “Leopardi” e l’IC. “E. Da Messina; presso l’I.C. “Foscolo” di Taormina, invece, è possibile studiare violino e violoncello.

Infine, è sempre ben accolta, da bambini e famiglie, l’offerta formativa ad opera di maestri ed insegnanti di violino a Messina e provincia presso il domicilio di docente o discente. In tal caso, il percorso è altamente individualizzato e risulta utile ricorrere a piattaforme che, come Superprof, consentono di scoprire e consultare i profili ed i CV di professori di musica e violinisti concertisti disponibili per impartire lezioni a pagamento.

Violino a Messina, fra lezioni e biografie

Se prendi lezioni private di violino a Messina oppure sei iscritto presso il Conservatorio di Musica Corelli, probabilmente hai già avuto l’occasione di incrociare il violinista Daniele Testa, che proprio presso il Corelli si è diplomato a Messina, dapprima in violino, poi in viola, sotto la guida di Magistri, nel primo caso, e Vinci nel secondo.

Testa conta numerose partecipazioni ad orchestre, e non soltanto siciliane!

Da Catania a Fiesole, passando per diverse altre città ed insiemi sinfonici, il violinista Testa è stato diretto dai maggiori direttori, prendendo parte ad opere tra le più celebri, contemporanee e del passato.

Molte le produzioni al Teatro Antico di Taormina cui ha preso parte già dal 2012. Ed assidua anche la partecipazione nell’Orchestra del teatro Vittorio Emanuele di Messina. Diversissimi i generi musicali e le appartenenze degli artisti di grosso calibro con cui ha lavorato e tutt’ora collabora fervidamente.

Il ruolo delle figure di spicco nella scelta del violino a Messina

Quando si intende accompagnare un bambino nella scelta di uno strumento, uno dei modi più gradevoli ed efficaci può essere quello di far conoscere la vita di musicisti celebri che hanno intrapreso fin da piccoli lo studio di uno strumento musicale.

Paganini raccontato ai bambini, per esempio, è uno dei diversi modi in cui Fiorella Colombo fa accedere i piccoli al mondo magico del violino. Si tratta di un libro polisensoriale.

Diversi sono da tempo i video online, su Youtube in particolare, in cui la Colombo racconta il mondo incantato - un po’ stregato quasi - in cui visse questa figura leggendaria del violinismo italiano.

Già col suo spettacolo dal titolo “Il capriccio del diavolo – Paganini come non ve l’hanno mai raccontato”, la Colombo era riuscita a presentare la biografia del maggiore violinista di tutti i tempi, rendendola appetibilissima ai piccini e restituendo grande umanità al personaggio.

Nell’ambito del progetto “La scuola non si ferma-Maestro 2.0”, ecco diversi appuntamenti che lasciano conoscere ai più giovani un violinista che… non ha esattamente venduto l’anima al diavolo in cambio del proprio talento…. Piuttosto, egli è sceso a compromessi con la propria malattia. Una disabilità che lo ha comunque reso artista ed esecutore sensibilissimo.

Non solo leggende sul violino stregato, allora, bensì, approfondimenti sul carattere del musicista, oltre che sul suo virtuosismo senza pari. Racconti sul suo entourage, sulle complesse relazioni con figure che ne accrebbero il fascino misterioso, pur alimentando parecchie maldicenze sul conto di Paganini.

Un lavoro elogiato da molti, questo, per i tratti tipici dell’educazione oggi propugnata per le fasce più giovani:

  • la disabilità è presentata come una risorsa
  • la capacità di autodeterminazione dell’individuo è messa in evidenza
  • l’intelligenza creativa è elogiata e stimolata
  • si combattono le dinamiche di esclusione ed isolamento.

Chi avrebbe mai pensato che parlare di un violinista potesse avere in sé tutti questi vantaggi educativi?

La storia fiabesca di una violinista siculo-veneziana

Nel percorso esplorativo che si può proporre ai più piccini per far loro scoprire le vite particolari dei musicisti, può anche essere interessante presentare la storia a lietissimo fine – e a dire il vero in fieri – della brillante violinista veneziana, di origini siciliane, che fin da piccola ha seguito il padre violinista durante le sue lezioni ed esecuzioni, diventando presto anch’ella una promettentissima violinista.

Cecilia Crisafulli, che ha scoperto prestissimo pianoforte e violino, viene accolta nientepopodimeno che come unica violinista, ed anche unica donna, nell’Orchestra “Max Raabe e Palast Orchester” di Berlino, nata nel 1986 e acclamata in tutto il mondo per il repertorio di musica anni Venti e Trenta, sdoganato in giro per la terra.

È sensazionale il racconto del percorso di Cecilia, che svela di essere rimasta assai stupita, in seguito alla selezione. Oltre a raccontare dell’intenso studio dei brani per la selezione e, poi, per la rapida integrazione dell’orchestra, Cecilia descrive con lo stupore di una giovane artista, la gioia per le piccole e grandi cose connesse alla sua improvvisa carriera di concertista all’estero:

  • lo studio folle della lingua tedesca, che ancora non conosceva;
  • l’incremento del repertorio in tempi assai rapidi;
  • la corsa per il disbrigo delle pratiche di viaggio (sarà subito coinvolta in una tournée giapponese e in una statunitense);
  • la registrazione di un cd a New York.

E che dire degli abiti cuciti su misura per lei dalla sarta? Elementi fiabeschi, intrisi della quotidianità di un violinista professionista: studio intenso, costante e passione.

Naturalmente, l’aspetto più rilevante a fini educativi di questa speciale biografia, è la semplicità con cui la ragazza racconta di avere sempre avuto il violino per amico e di averne presto scoperto anche la funzione di “mezzo”: uno “strumento”, per l’appunto, di riuscita professionale, artistica e personale.

Cecilia non afferma di avere avuto un sogno del cassetto in quanto violinista di fama. Svela, invece, di essere più che altro stata sempre presa dallo studio dello strumento. Probabilmente, questo le consentiva una strettissima vicinanza col padre, figura centrale della sua esistenza e del suo percorso formativo ed evolutivo.

Il violino come canale comunicativo, affettivo: ecco un importante aspetto da sottolineare e far scoprire ai più giovani, presentando loro questa storia di vita.

Le domande più frequenti:

💸 Qual è il costo medio di un corso di violino a Messina?

La tariffa media di un/un'insegnante privato/a di violino a Messina è di 25. Questo costo cambia da insegnante a insegnante e dipende da tre fattori.

 

La maggior parte dei/delle nostri/e professori/oresse di violino offre la prima lezione

 

Vai a vedere le tariffe dei/delle insegnanti di violino nella tua zona facendo una semplice ricerca su Superprof.

✒️Su Superprof, qual è stato il voto medio attribuito ai/alle nostri/e insegnanti di violino a Messina?

Con un totale di 1 commenti ricevuti, i/le prof di violino a Messina hanno ottenuto un voto medio di 5,0 su 5.

 

Per qualsiasi domanda riguardo il nostro servizio, i corsi privati o i/le nostri/e insegnanti, puoi dare un'occhiata alle nostre FAQ, dove rispondiamo ai dubbi più frequenti. Se vuoi conversare con noi, un'équipe di supporto clienti è disponibile dal lunedì al venerdì via e-mail o per telefono.

💻 Si può seguire un corso di violino a distanza con un/una prof trovato/a su Superprof?

Ovviamente! La maggior parte dei/delle nostri/e insegnanti oltre a dispensare lezioni presenziali, propongono corsi a distanza.

 

Le lezioni online sono meno care rispetto a quelle faccia a faccia perché non ci sono supplementi di trasporto e sono più flessibili con l'orario perché si risparmia il tempo del tragitto.

Le lezioni di violino a distanza sono un'eccellente opzione per continuare a imparare a casa.

🎻Per quale ragione optare per una lezione a domicilio di violino a Messina?

Sogni di esibirti su un palco suonando i tuoi brani preferiti di musica classica? O ti piacerebbe solo imparare la basi per strimpellare quando sei a casa da solo? Qualsiasi siano le tue esigenze, le lezioni di violino fanno al caso tuo!

 

Non c'è da stupirsi se il violino ha raggiunto una tale popolarità, poiché i suoi vantaggi sono tanti. Per prima cosa, è uno strumento abbastanza economico se paragonato al piano o alla tromba. Per meno di 200 euro è possibile trovare un violino valido.

 

In seconda istanza, per la facilità nel trasportarlo. Si tratta di uno strumento facilmente maneggevole, al contrario di altri (come la batteria), che si può quindi portare facilmente in vacanza, alle feste con gli amici, o in famiglia, durante le gite...! L'atmosfera cambia radicalmente con il suono di un violino !

 

Terzo, per l'unicità del suono. Il violino non è lo strumento più facile da suonare, e richiede una certa conoscenza del solfeggio, ma ha un suono unico che da secoli affascina gli appassionati di musica. Con un po' di costanza, in poche settimane sarai capace di eseguire i brani più semplici. Inoltre, il violino non è solo adatto alla musica classica: puoi avanzare anche imparando poco a poco brani pop di artisti/e che ti piacciono. Su internet potrai trovare moltissimo materiale: spartiti, tutorial e consigli per migliorarti.

 

Quarto, un violino è un buon mezzo per aiutarti ad affermare la tua personalità. Suonare questo strumento ti permette di stimolare la tua creatività, liberare le emozioni e accrescere la tua autostima. Essere creativo può essere anche un vantaggio nell'ambito professionale e permetterti di trovare soluzioni originali a problemi quotidiani.

 

Cosa aspetti a prenotare il tuo primo corso di violino?

⏰ Quanti/e insegnanti sono disposti/e a impartire lezioni private di violino a Messina?

A Messina e nei dintorni ci sono 3 maestri/e disponibili per impartire lezioni di violino.

 

Si desideri trovare un maestro/a che corrisponde alle tue esigenze, non esitare a confrontare gli annunci dei/delle maestri/e di violino di Messina ed entra in contatto con quello/a che più interessa.

 

Prima di fare la tua scelta puoi leggere le informazioni del suo annuncio, le opinioni dei/delle ex alunni/e e trovare i dettagli sui prezzi.

 

Vedrai che trovare un/ua maestro/a privato/a di violino è un gioco da ragazzi!