Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

L’abbigliamento perfetto per la tua prossima lezione di yoga

Blog > Sport > Yoga > Come Vestirsi per il Corso di Yoga?

Se ti dicessero che alcune persone praticano lo yoga nude, ci crederesti?

Ebbene sì, esistono!

Ma dal momento che non tutti hanno voglia di spingersi a tanto e probabilmente preferiscono vestirti per la loro prossima sessione di yoga, bisogna sapere come scegliere un vestito adatto!

Non c’è bisogno di tirar fuori il caro tutù di danza rosa confetto o i pantaloncini da rugby anni ’80 dal fondo del tuo guardaroba, non vanno bene!

Superprof ti offre alcuni consigli per mettere in piedi il tuo guardaroba definitivo per la tua lezione di hatha o vinyasa yoga.

Un completo largo e comodo è ideale per le lezioni di yoga

Hai scaricato la tua applicazione yoga? Tutto quello che devi fare adesso è trovare l’abbigliamento giusto!

Lo yoga è un’attività fisica (nonostante ciò che dicono i detrattori!) praticata sul pavimento, su un tappetino (da yoga) imbottito.

Per eseguire correttamente le varie asana (le posizioni yoga), è importante scegliere una vestibilità ampia, che faciliti la libertà di movimento. Se scelto male, l’abbigliamento può limitare la possibilità di muoversi liberamente.

E poiché per lo più durante la tua sessione di yoga avrai bisogno di libertà di movimento, non vorrai che il tuo abbigliamento ti stringa troppo!

Perché non ti equipaggi adeguatamente per praticare lo yoga? Il mercato dell’abbigliamento per le lezioni di yoga è un vero business!

Recenti ricerche hanno mostrato che l’importo speso dagli appassionati di yoga nelle lezioni di yoga – abbigliamento, attrezzature e accessori – si assesta intorno alla cifra incredibile di 16,8 miliardi di dollari, ed è in costante aumento!

Ecco alcune regole da seguire quando scegli il tuo outfit per la prossima lezione di yoga:

  • Farai un bel po’ di stretching, a volte anche complicato. Dai priorità particolare a un outfit che dia comfort. Evita vestiti troppo stretti che possano limitare la respirazione e la circolazione.
  • Sia per la parte inferiore o superiore del corpo, fai attenzione a non indossare tasche con cerniera per evitare lesioni durante il movimento.
  • Favorire indumenti in tessuto tecnico che assorbono efficacemente la sudorazione, come il poliestere. Se sudi molto o sei solito praticare lo yoga dinamico, scegli un vestito di cotone che assorba bene l’umidità.

Queste regole sono valide indipendentemente dal tuo tipo di lezioni di yoga online: yoga Vinyasa, yoga Ashtanga, yoga prenatale, yoga iyengar, kundalini yoga, hatha yoga… Ricordati di avere dei cambi settimanali se ti iscrivi a un corso di yoga con pratica quotidiana o in una scuola di yoga con una pratica più volte alla settimana.

Attenzione! Ti consigliamo di non riutilizzare il tuo capo sintetico da una lezione all’altra in quanto questo materiale emette cattivi odori una volta che ha assorbito il sudore del corpo. Un passaggio in lavatrice è obbligatorio!

Il consiglio Pro di Superprof: se stai cercando una tenuta leggera, traspirante, con una forte potenza di termoregolazione, scegli la lana merino! Questo materiale è chiaramente più costoso del poliestere o del cotone, ma non te ne pentirai! Diversi marchi di sport/outdoor oggi offrono molti vestiti (top, pantaloni, intimo, calze…) in lana merino, un tessuto davvero straordinario!

Attenzione a non scegliere tessuti con cuciture o cerniere a vista, in quanto con queste potresti farti male. Le posture yoga (asana) richiedono flessibilità!

Se ti piacciono le lezioni di yoga in cui bruciare calorie come l’hot yoga o il bikram yoga, che si svolgono in stanze surriscaldate, suderai molto! Prendi in considerazione questi suggerimenti in modo che la sessione diventi un incubo per il tuo prossimo!

Se stai cercando letture aggiuntive, esistono moltissime risorse su internet, ma ricorda che i 4 criteri essenziali per scegliere il tuo abbigliamento da yoga sono:

  1. comfort
  2. traspirabilità
  3. stile
  4. rapporto qualità-prezzo.

Consigli pratici per una lezione di yoga di successo!

Signore e signori, ecco alcuni piccoli consigli di abbigliamento che vi permetteranno di godervi il 100% della vostra sessione di yoga:

  • Tenete un maglione per l’abbigliamento sportivo per l’inizio (tempo di riscaldamento) e la fine della sessione di yoga durante il rilassamento finale in cui il corpo tenderà a raffreddarsi. Ricordate inoltre di indossare un paio di calze per stare al caldo.
  • Stai attento con la scelta del pantalone! Il tuo bel paio di leggings neri che si abbina alla gonna blu potrebbe non essere appropriato durante la tua sessione di yoga, perché è probabile che sia trasparente e possa attirare l’attenzione della stanza maschile: scegli un paio di leggings più spessi e confortevoli, studiati appositamente per lo sport, sarà meglio!
  • Reggiseno o no? Cosa fai la tua insegnante di yoga? Questo varia un po’ secondo le preferenze. Alcune ragazze preferiranno una canottiera adatta a fare sport magari con un leggero sostegno, altre preferiranno usare il reggiseno sportivo, come quello che si usa nella corsa.

Perché non usare il reggiseno per la lezione di yoga? Un top o una canotta e leggings, il tipico outfit per la lezione di yoga.

Su iodonna esiste una sezione dedicata allo Yoga. Fra i vari consigli che si possono trovare per le donne, troviamo quello di usare un comodo reggiseno e un top molto stretto che non scivola durante le posizioni delicate. Se fa molto caldo, per esempio in una lezione di hot o bikram yoga, e sei a tuo agio con gli sguardi degli altri, puoi anche scegliere di indossare solo un reggiseno.

Lo yoga richiede concentrazione ed energia centrata su se stessi, sarebbe un peccato essere distratti dai leggings che scivolano, perché la maglietta ti cade sul viso quando ti metti a testa in giù o solo perché il reggiseno ti fa male. Perciò diciamo sì al comfort, anche se non è perfettamente estetico.

Lo yoga Vinyasa sarà particolarmente gradito a quelle donne che vogliono scolpire il loro corpo senza gonfiarlo troppo, eliminando il grasso! Un passato sportivo sarà comunque un ottimo alleato per questo tipo di yoga.

Un’altra cosa importante? Avere la playlist ideale per lo yoga sempre con sé!

Essere alla moda durante le tue lezioni di yoga!

Per le fashion victims, è possibile rimanere eleganti anche durante le lezioni di yoga. D’altronde lo fanno anche gli esperti di yoga su Instagram e Twitter!

Per quanto riguarda il budget, indicativamente questi possono essere i prezzi per acquistare il tuo primo completo per lo yoga:

  • 10 € per un leggings,
  • 5 € per una canotta
  • 8 € per un reggiseno sportivo.

Per un outfit perfetto dai un’occhiata al sito Yogashop dove potrai farti un’idea non solo dell’abbigliamento necessario, ma anche di qualche utile accessorio. Il sito offre anche una vasta gamma di tappetini, uno strumento assolutamente indispensabile per la pratica.

Ricorda inoltre che più ti piace il tuo abbigliamento da yoga, più sarai felice di esercitarti sul tuo tappeto e sfoggiare il tuo outfit davanti alle tue amiche!

Scopri anche i migliori accessori per lo yoga

Abiti da yoga per uomo

Signori, siete sempre più numerosi a praticare lo yoga. Che si tratti di diventare flessibili o se non altro meno rigidi (per quelli che sono impalati come picchetti… io faccio parte di questa categoria!), Lo yoga è uno sport ideale da praticare, anche come integrazione alle attività fisiche di resistenza.

L’Hatha Yoga è la forma più comune di yoga in Occidente. Se praticato con costanza, ti permetterà non solo di diventare più flessibile, ma di gestire al meglio anche la concentrazione, l’ansia e ridurre lo stress!

Il Prayanama, insegnato in alcune scuole di yoga, è una pratica per lavorare con il respiro. Consiste nella pratica di un movimento respiratorio corretto che ti aiuterà a usare meglio il tuo ossigeno e a risparmiare il fiato, ad esempio quando si corre. Più in generale, sarai in grado di sviluppare le tue condizioni fisiche se riuscirai a respirare in modo più efficace.

Raja yoga, kundalini yoga o hatha yoga descrivono in modo diverso gli elementi costitutivi, le pratiche e l’obiettivo della disciplina di controllo del respiro.

Perché non chiedi al tuo insegnante di yoga quale vestito raccomanda? Occhio! Potresti incontrare la donna della tua vita alla prossima lezione di yoga!

Una piccola statistica che dovrebbe interessare l’atleta che è in te: il 79% delle persone che praticano yoga partecipano anche ad altre attività sportive come corsa, ciclismo e bodybuilding.

È stato anche dimostrato che lo yoga è un potente alleato per essere più forti nella corsa o con la bicicletta perché aiuta a rafforzare i muscoli profondi e a tonificare in modo efficace!

Le sessioni di yoga unito alla meditazione serviranno anche a sviluppare la tua forza mentale e ti aiuteranno a raggiungere i tuoi obiettivi.

Torniamo all’abbigliamento sportivo consigliato per i tuoi esercizi di respirazione e postura oltre che per le lezioni di yoga dinamico. Dal basso verso l’alto:

  • Piedi nudi, non preoccuparti di tenere i calzini. Lasciali nelle scarpe se tendi a sudare molto. Sarebbe un peccato se il tuo vicino sexy smettesse di parlarti per un problema di calze …
  • Pantaloni da jogging leggeri, abbastanza larghi. Dimentica i pantaloncini da corsa che potrebbero renderti imbarazzante appena apri le gambe. No, non provarci nemmeno, davvero!
  • Top, una maglietta in cotone o poliestere, bella larga. Non c’è bisogno di scegliere un tessuto a compressione per impressionare il tuo vicino con i pettorali, in alcune posizioni, la maglietta salirà sulla livello della pancia per rivelare la tua tartaruga… ma se vuoi farlo scegli questa opzione! 🙂

Con Superprof, sarai in contatto con centinaia di insegnanti di yoga, questa attività si sta espandendo in Italia. Per l’abbigliamento, scegli il più semplice: comodo, traspirante ed estetico, se possibile, ti darà soddisfazioni a lungo termine!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...

Lascia un commento su questo articolo

avatar