"Per raggiungere i più alti livelli in tutte le sfere della nostra vita, a partire dalle nostre capacità, dobbiamo sforzarci costantemente per avere un corpo resistente e in salute e sviluppare il nostro spirito, a limite del suo potenziale," Joseph Pilates

In questi ultimi anni, lo sviluppo degli strumenti digitali ha modificato radicalmente i nostri comportamenti quotidiani. Acquisti online, geolocalizzazione e altri strumenti sembrano pensati per semplificarci la vita, anche quando apprendiamo online. Secondo We Are Social, nel 2020 gli Italiani hanno trascorso 6 ore al giorno connessi a internet e 1 ora e 57 minuti sui social.

Questi dati segnano un aumento rispetto al rapporto 2019, il che ci fa pensare che anche i corsi online abbiano avuto un ruolo importante. La semplicità di accesso e la praticità dei corsi online li rendono una soluzione valida per ogni disciplina sportiva, incluso il pilates.

Tra fitness, rafforzamento muscolare, ginnastica posturale e rilassamento, questa disciplina è l'ideale per fare pratica a casa, da soli o in compagnia degli amici, senza doversi spostare. Tutto sta nel trovare un insegnante che dia lezioni di pilates via webcam o per videoconferenza, per intenderci. Ecco qui, alcune informazioni utili per eseguire il metodo pilates senza andare in studio o in palestra.

I vantaggi di un corso di pilates per webcam

Ti basta una webcam per seguire un corso di pilates a distanza.
Fare pilates online è un buon modo per migliorare la respirazione, allenare le articolazioni e fare ginnastica senza muoversi da casa!

Seguire delle lezioni a distanza porta grandi vantaggi, soprattutto quando ci sono situazioni che ci impongono di cambiare alcuni aspetti della nostra vita quotidiana. Grazie a internet, tutti possiamo fare attività fisica e praticare uno sport come lo yoga o il pilates. Il modo migliore per conciliare gli impegni personali e lavorativi con il rafforzamento muscolare e un allenamento cardio è seguire un corso di pilates online.

Basta avere una webcam per poter accedere a un istruttore di pilates a distanza, qualunque sia il proprio livello di partenza. Ognuno può trovare il personal trainer più adatto per svolgere in tranquillità esercizi total body o lavorare su addominali, glutei o altre parti del proprio corpo.

Il pilates online è anche adatto a tutte le tasche, per il semplice motivo che il prezzo di un corso varia, a seconda della piattaforma. Su alcune, come quella di Superprof è l'insegnante stesso a decidere la propria tariffa in base al percorso di formazione e all'esperienza con il metodo pilates.

Inoltre, dato che il corso si tiene a distanza, sei libero di scegliere l'orario delle lezioni in base alla tua disponibilità e a quella dell'insegnante. Se l'istruttore che hai scelto non è disponibile all'orario e nei giorni che scegli tu, puoi sempre optare per un altro coach.

Per fare un po' di chiarezza, le lezioni di pilates, di yoga o di ogni altra disciplina possono essere di due tipi:

  • video lezioni registrate che puoi azionare quando vuoi e seguire i movimenti che vedi
  • lezioni online dal vivo, dove dall'altra parte del video c'è un istruttore che ti segue in diretta

Nel caso dei corsi tramite la webcam è quindi importante pianificare la lezione a seconda dei tuoi impegni lavorativi o personali. A differenza delle sessioni in persona, basta un clic per annullare una lezione, specie se la fai in gruppo, con altri studenti.

Una sessione di pilates per videoconferenza ha il vantaggio di mantenere vive le interazioni umane. Infatti, il coach può osservarti e intervenire in diretta per correggere i tuoi movimenti e tu puoi chiedere dei consigli per risolvere un mal di schiena ed evitare contratture.

Scopri le migliori app per il pilates!

Trovare un istruttore di pilates per videoconferenza

Basta una videoconferenza per poter fare sport.
Con la webcam è facile praticare pilates, fitness o yoga!

L'istruttore è una guida e allo stesso tempo un mentore che ti consiglia come eseguire al meglio tutti i movimenti del pilates. Sia che si tratti di un corso in gruppo, sia di sessioni individuali, uno degli aspetti centrali in un programma di allenamento è l'obiettivo che si vuole raggiungere: tonificare il corpo, dimagrire, migliorare la postura, ridurre dolori articolari o alla schiena, rafforzare la muscolatura.

Chiarire quali sono i tuoi obiettivi non solo ti rende più motivato, ma ti aiuta anche nella fase iniziale del tuo percorso, quando devi scegliere un istruttore di pilates. Questi sono alcuni dei criteri da prendere in considerazione quando scegli un insegnante online:

  • il suo livello nella pratica del pilates
  • il prezzo di una lezione
  • la disponibilità oraria
  • l'intesa che si crea

Non sottovalutare il feeling che può intercorrere tra l'allievo e l'insegnante perché la comunicazione e la fiducia sono due pilastri di qualunque sport, in particolare il pilates e lo yoga, dove la mente e il corpo vanno di pari passo. E poi, immagina di dover eseguire degli esercizi o ricevere commenti da una persona su cui hai dei dubbi per la sua formazione o il modo di interagire con te.

L'istruttore è l'anima di un corso di pilates in videoconferenza, insieme alla tua motivazione!

Attrezzi e materiale per corsi di pilates via webcam

Anelli, pesi, tappetino, ball sono alcuni degli attrezzi che usi in una lezione di pilates.
Ci sono alcuni attrezzi che devi avere prima di seguire un corso di pilates per videoconferenza!

"Non solo la salute è una condizione normale, ma è anche nostro dovere raggiungerla e mantenerla," Joseph Pilates

Nella pratica di qualunque attività sportiva servono alcune attrezzature specifiche. Il pilates può essere praticato in tanti modi diversi, a seconda della nostra condizione fisica. Gli esercizi però, sono strutturati nello stesso modo: rafforzamento, stretching, resistenza, allungamento muscolare e rilassamento.

Per poter eseguire le diverse fasi potresti aver bisogno di alcuni attrezzi. Prima di pensare alla spedizione degli articoli sportivi, è meglio parlare con il tuo insegnante e decidere insieme quando è il momento di introdurre la stability ball o l'anello, per esempio.

Quindi, nel prezzo del tuo corso di pilates per videoconferenza devi prendere in considerazione anche l'acquisto di alcuni attrezzi.

Tra gli accessori potenzialmente utili per la pratica del pilates online troviamo:

  • tappetino
  • elastico
  • cerchio o anello da pilates
  • ab-roller per gli addominali
  • ball
  • foam roller

Quando segui un corso di pilates per videoconfrenza, a mano che tu non sia in uno studio attrezzato, non si usano attrezzi ingombranti come il famoso reformer, lo spine corrector, il ladder barrel, la stability chair, la cadillac. A domicilio si preferisce il matwork, ossia esercizi da fare sul tappetino.

Nella lista del materiale indispensabile, non dimenticare la webcam e una buona connessione internet, la base per qualunque software di videoconferenza. Con una connessione fluida e regolare l'immagine e il suono son o di qualità e non corri il rischio di perdere la comunicazione nel bel mezzo di un esercizio.

Questo vale sia se segui la lezione di pilates sul computer sia sullo smartphone. Sarebbe un peccato continuare a fare gli esercizi da solo davanti a una schermata nera.

Come si svolge una sessione di pilates via webcam

Con alcuni accorgimenti praticare pilates online è molto simile alle sessioni dal vivo.
Una sessione di pilates per videoconferenza non è molto diversa dall'allenamento dal vivo!

Tra ginnastica, rilassamento e rafforzamento muscolare, il pilates è una disciplina completa e ricca di insegnamenti, come lo yoga. L'allenamento a distanza ha delle peculiarità, ma l'organizzazione è molto simile a quella di una sessione di allenamento in studio.

In effetti, l'insegnante sarà ancora più attento ai movimenti dell'allievo, e questi, da parte sua, dovrà aumentare il grado di concentrazione per guardare il video, mantenere la postura corretta ed eseguire le posizioni nel modo giusto. Come sempre, lo scopo dello sport e dell'attività fisica in generale è migliorare il proprio stato di salute, tonificarsi, dimagrire, evitando di farsi male.

Qualunque sia il livello dell'allievo, una sessione di pilates a distanza dura un'ora al massimo. L'allenamento viene suddiviso in diverse parti:

  • Il riscaldamento, per risvegliare la muscolatura e prepararla al lavoro che si andrà a fare.
  • La parte centrale della sessione, fatta da esercizi per tonificare il corpo e correggere la postura.
  • Il ritorno alla calma, con esercizi che mirano a distendere, rilassare e mettere a riposo i muscoli profondi.

In tutto questo, serve un certo grado di autonomia da parte dell'allievo, anche se l'insegnante è sempre pronto a dargli consigli.

Rispetto a una lezione a domicilio o in palestra, l'insegnante può intervenire solo con la voce perché è impossibile raddrizzarti la gamba fisicamente. L'immagine che vedi e le istruzioni orali del tuo insegnante saranno la tua guida. Tranquillo, il pilates non è uno sport da combattimento né un'attività pericolosa in sé. Basta prestare attenzione ai movimenti e dare ascolto al proprio corpo e tutto andrà bene!

Seguire una lezione di pilates per videoconferenza è molto utile per le persone che sono in smart working o preferiscono la tranquillità della propria casa o uno spazio all'aperto per fare sport. Per potersi mantenere in forma e stare bene, bisogna avere una buona connessione internet, avere abbastanza spazio per eseguire tutti i movimenti del pilates in libertà e prestare attenzione alle spiegazioni del proprio coach.

Comincia a seguire i tutorial di pilates su YouTube!

Se ci sono tutte queste condizioni, potrai prenderti cura del corpo e della mente anche quando il tuo insegnante di pilates è a distanza.

Bisogno di un insegnante di Yoga?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 1 vote(s)
Loading...

Catia

Traduttrice e scrittrice con una passione per le lingue