"La buona cucina è onesta, sincera e semplice," Elisabeth David

Sono passati decenni da quanto la più famosa scrittrice gastronomica britannica, Elisabeth David, spingeva i suoi concittadini a riscoprire il piacere della cucina fatta in casa. Oggi le sue parole sono ancora più attuali e, in un contesto economico e politico ansiogeno, la cucina sembra essere il luogo di rifugio per eccellenza.

Anche come luogo fisico, la cucina ospita dei momenti sereni dove si condivide il piacere per la buona tavola.

Trasmissioni televisive come MasterChef hanno alimentato la già grande passione italiana per la gastronomia, dando il via libera a corsi di cucina e laboratori culinari per semplici amatori.

Eppure, c'è sempre chi non si sente a proprio agio in cucina e continua a ripetere il mantra: "io non so cucinare".

Se anche tu sei uno di quelli che hanno paura di avvelenare gli ospiti quando si mettono ai fornelli, forse è il caso di rimediare a questa situazione, a costo di apprendere tutto da solo.

In effetti, ormai è possibile imparare a cucinare da soli, a casa propria con il semplice uso del computer.

Per aiutarti nella scelta, passeremo in rassegna per te un elenco assolutamente non esaustivo delle risorse per cuochi amatoriali che si trovano online.

A forza di mettere le mani in pasta, potresti anche diventare il nuovo Gianfranco Vissani o semplicemente consultare una ricetta facile e veloce grazie ai migliori siti di cucina italiana!

Come imparare dai migliori siti di cucina

Segui un corso di cucina a casa per stare con i tuoi cari.
Organizzare un corso di cucina a casa tua è un bel modo per stare in compagnia!

Per pigrizia, scarsa inclinazione o tempo continui a rimandare il momento fatidico in cui cominciare a preparare dei piatti gustosi con le tue mani.

Con i migliori blog di cucina non hai più scuse! Sono sempre a portata di mano, non devi prenotare sale perché "il corso" fai da te si svolge direttamente a casa tua. Puoi cercare le ricette di cui hai bisogno semplicemente digitando gli ingredienti che hai in frigo e, a volte, puoi avere un'app che ti organizza il tutto, dalla spesa al menu.

La cucina, infatti, comincia con la scelta degli ingredienti, quindi con la spesa, come avrai imparato guardando MasterChef. Poi bisogna lavare, sbucciare, tagliare nella forma giusta. Infine, i fatidici fornelli o il forno, per preparare dei piatti degni di questo nome.

Ci sono molti buoni motivi per imparare a cucinare:

  • Mangiare meglio: i piatti già pronti sono pieni di sale e conservanti;
  • Mangiare meno: quando sei tu a cucinare ti immergi negli odori e già così, ti senti un po' più appagato. Se poi fai tanti assaggi il senso di sazietà diventa reale. Attento, quindi, a non rovinarti l'appetito.
  • Fare bella figura con gli invitati: cucina orientale, sudamericana o i classici della tradizione italiana rivisitati, fanno sempre gola ai tuoi ospiti.
  • Stare insieme ai tuoi cari: sia nel momento della preparazione sia durante il pasto, è bello stare insieme alla famiglia. Basta spegnere la televisione, usare delle verdure di stagione per rendere un momento quotidiano un appuntamento speciale.

E poi c'è la bellezza dell'apprendimento in generale. Imparare a cucinare significa allenarsi a mettere in pratica quello che si impara. Non devi necessariamente diventare il miglior pasticcere o chef d'Italia. E' vero però che più ti alleni a cucinare e più migliori.

Con i progressi fatti in cucina, sarà più facile anche ottimizzare i tempi della spesa e i tempi di preparazione dei piatti. I movimenti diventeranno sempre più istintivi fino a che preparare un pasto completo di antipasti, primi e secondi o una cena per molte persone non sarà più un problema.

Abiti nel capoluogo piemontese? Trova il corso di cucina torino più adatto a te!

Da Cucina Fanpage a Cookist, qual è il miglior sito di cucina?

Su Cucina Fanpage puoi imparare a cucinare facendo la ricetta del giorno.
Scopri l'ultima ricetta pubblicata per migliorare in cucina!

Dal sito internet di Fanpage, giornale online impegnato in notizie di cronaca, politica e società, è nata una delle pagine Facebook più seguite in ambito culinario: Cucina Fanpage. L'evoluzione di questa pagina, ha condotto poi alla creazione di Cookist, un giornale online interamente dedicato agli amanti della buona tavola.

Non solo, Cookist è diventata anche una app scaricabile su Google Play e utile per creare dei menu personalizzati.

L'impostazione del sito web va oltre le classiche ricette. Nella sezione news, infatti, viene dato molto spazio alle curiosità dei lettori come per esempio i piatti della cucina italiana più amati nel mondo. La pagina cucina è più attenta a informare i lettori sugli alimenti: perché la crusca fa bene o come fare dolci al cioccolato in pochissimi minuti.

Non mancano, ovviamente, le pagine per imparare a cucinare con:

  • ricette per antipasti, primi, secondi, contorni e dolci
  • ricette della tradizione
  • ricette vegetariane

A dicembre, non c'è neanche bisogno di dirlo: trovi post e ricette dedicati al cenone di Natale e ai dolci della tradizione.

La parte più interessante del sito web, per chi vuole almeno imparare a tenere in mano un cucchiaio di legno, è quella delle preparazioni di base. Si tratta di preparare gli ingredienti base dei dolci e dei piatti più comuni.

Per esempio, se vuoi imparare a fare la besciamella, ti basta seguire una ricetta veloce spiegata con foto, ingredienti e dettaglio del procedimento passo dopo passo.

Il vantaggio di Cookist e Cucina Fanpage è che, con un colpo d'occhio, puoi vedere le belle foto di tutte le ricette del giorno, che sono davvero tante.

L'inconveniente è che non si allontana molto dalle classiche ricette che trovi ovunque. Per osare, ti conviene cercare siti più agguerriti oppure optare per un corso in loco: un qualsiasi corso cucina roma rimane sempre molto ambito!

Imparare dai migliori blog di cucina italiana

I blogger potrebbero sembrare una figura tramontata, visto che ormai si parla sempre più di Youtuber o influencer. I video di cucina vincono sugli articoli di cucina?

In realtà, lo Youtuber e il food blogger spesso sono la stessa persona. I canali social non sono altro che un modo per raggiungere lettori e appassionati con quello che attira di più, ossia le foto e i video.

Tra i blog di cucina italiana più seguiti ce ne sono alcuni storici che non sono legati a una figura in particolare, ma a un marchio ben riconoscibile nato dai migliori ricettari, altro che esperti di food!

Il blog di Giallo Zafferano

Forse siamo tutti d'accordo nel dire che il dizionario online della cucina è proprio il blog di Giallo Zafferano. Sarà questo il miglior blog di cucina? Basta digitare quello che si desidera sul motore di ricerca ed escono fuori migliaia di ricette.

Il format è ormai consolidato:

  • un breve cenno al piatto che si va a cucinare, a chi è indicato, qual è la sua storia, con cosa servirlo;
  • una foto del piatto da realizzare, giusto per farti venire un po' di acquolina in bocca;
  • la ricetta vera e propria con grado di difficoltà, ingredienti, preparazione;
  • tanti ottimi consigli da seguire come se fossero legge.

Il vantaggio di Giallo Zafferano è che è una fonte autorevole, ma al tempo stesso fresca, che ti permette di conoscere i piatti della tradizione e le ricette più innovative, dalle orecchiette alle cime di rapa alle torte di carne.

Lo svantaggio è che non puoi digitare gli ingredienti che hai in frigo e farti uscire la ricetta perfetta firmata Giallo Zafferano. Potrebbe essere un'idea per quando torni a casa la sera e hai in frigo due o tre alimenti ovviamente incompatibili! Come abbinare biscotti e patate, il tutto in 20 minuti?

Con Giallo Zafferano e altri blog trovi lezioni di cucina attraverso le ricette.
Sei capace di seguire una ricetta su un blog?

Le Ricette della Nonna

Il Blog delle Ricette della Nonna è un altro punto di riferimento per gli amanti della cucina.

La sua caratteristica è quella di non usare grandi nomi della gastronomia per spiegare le ricette, ma "le nonne", appunto. Trovi i piatti tradizionali della cucina italiana insieme a piatti internazionali che sono ormai entrati nelle cucine d'Italia.

Insieme alla ricetta delle lasagna ci sono antipasti, primi e secondi sperimentali e freschi. Per esempio, se sei un amante del pesce puoi scegliere migliaia di ricette che vanno dal tradizionale baccalà alla vicentina ai calamari ripieni di fragole.

Il vantaggio delle Ricette della Nonna è che trovi una vera enciclopedia della gastronomia con tutti i piatti che ti vengono in mente.

Lo svantaggio è che ci sono pochi video con lezioni di cucina, per chi ha bisogno di un supporto anche tecnico per impastare, per esempio.

Il blog del Cucchiaio

Se pensi che il Cucchiaio d'Argento sia solo un pesantissimo tomo che la nonna teneva in casa, da consultare per provare una nuova ricetta regionale, vuol dire che sei rimasto un po' indietro.

Il sito del Cucchiao di certo non ha sprecato l'immensa tradizione culinaria della versione cartacea, al contrario l'ha inglobata in uno dei blog di cucina più seguiti.

Sul sito puoi cercare la tua ricetta preferita per:

  • Portata: dall'antipasto al dolce
  • Ingredienti: scrivi l'alimento principale che ti viene in mente
  • Tipo di cottura: al forno, al vapore al cartoccio...

Il vantaggio è che le ricette si capiscono a colpo d'occhio. Puoi anche saltare la parte introduttiva se hai solo un dubbio sugli ingredienti da usare. Un altro vantaggio è che il procedimento viene spiegato passo dopo passo.

Peccato per gli sponsor, a volte non proprio in tema cucina.

I migliori blog di dolci

Le lunghe giornate passate in casa negli ultimi tempi hanno fatto riscoprire, in tutti i noi, l'amore per la farina! Biscotti, torta al cioccolato, torta della nonna sono diventati la merenda fai da te di milioni di persone. Anche i meno inclini al mondo dei dolci, sono diventati dei pasticceri provetti grazie a tutorial e blog in tema zucchero, uova e farina.

Forse, questi sono alcuni dei migliori blog di dolci.

Le torte di Simona è un sito utile per chi ama i dolci e cerca ricette facili e creative.
Cerchi ricette per bambini per un giorno speciale?

Cookissbakery

Il nome lascia pensare a un sito anglosassone dominato dai cookey tanto amati dai bambini, in realtà sfogliando le pagine di questo sito web si scoprono trucchi e segreti di ogni tipo di dolce.

Il sito si impegna ad aiutarti a preparare dolci senza bilancia, imparare a rendere una panna cotta insapore una vera delizia per il palato.

Il punto forte è sicuramente la passione che traspare in ogni ricetta e la curiosità che destano le preparazioni. Di contro, invece, ci sono introduzioni un po' troppo lunghe alle ricette, specie se ti serve al volo l'ingrediente segreto per la torta di albumi (non ci saranno mica solo uova!).

Ho voglia di dolce

La rivista Donna Moderna ha creato una piattaforma dal nome inequivocabile. Se hai voglia di sperimentare le tue doti culinarie con i dolci puoi dare un'occhiata alle ricette più gettonate della rete.

Hai voglia di biscotti al burro con marmellata e cioccolato o sei più il tipo da torta sbriciolata alle albicocche?

Il vantaggio di questo sito web è che, oltre a offrirti la lista degli ingredienti e i procedimenti per iscritto, ti permette anche di guardare le videoricette.

Le torte di Simona

I dolci della tradizione rivisitati "a modo mio" sono il piatto forte del sito web.

Con un semplice post, puoi scoprire tutto sui dolci semplici, come i pizzicotti al limone senza glutine, uova e latticini e innovare con un budino di cachi e cacao magro.

Il punto forte del sito è la creatività, un ingrediente speciale anche con ricette facili e veloci. Peccato che non ci siano video tutorial.

Migliori siti cucina: un po' di cultura con riviste e giornali

A lezione di cucina con la nonna tramite i blog di ricette.
Le riviste di cucina online parlano di ricette della nonna e informazioni alimentari!

Se vuoi farti una cultura sul cibo mentre prepari una ricetta nuova puoi consultare il sito del Giornale del Cibo.

Nella prima sezione del sito trovi notizie di interesse sull'alimentazione in generale. Non sono cose troppo complicate, anzi, in genere gli articoli rispondono alle domande che ci facciamo tutti i giorni.

Tra gli ultimi articoli scoprirai come sono le mense scolastiche o se la carne in scatola fa male.

Nella seconda parte trovi le ricette con i prodotti di stagione. Sei più il tipo da "cannellini in giro di zucchine" o da "gnocchi di patate al sugo di datterini?"

Il vantaggio di questo sito è che trovi informazioni sull'alimentazione in generale. Lo svantaggio è che le ricette sono ancora troppo poche!

Tra le riviste invece, puoi consultare La Cucina Italiana. Nella versione online trovi storia, articoli, video e tutorial. E se proprio non riesci a imparare a cucinare, puoi sempre seguire uno dei corsi cucina milano che la Scuola di Cucina Italiana organizza in città.

Il vantaggio della Cucina Italiana è che ti offre tutte le modalità di apprendimento inclusi i tutorial.

Lo svantaggio è che per accedere a tutti i contenuti devi abbonarti!

Scegli il blog o la rivista di cucina che più si avvicina ai tuoi gusti. Ricordati che puoi sempre migliorare la tecnica con il tuo insegnante di cucina!

Bisogno di un insegnante di Cucina?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5 - 2 vote(s)
Loading...

Catia

Traduttrice e scrittrice con una passione per le lingue