Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Imparare la cucitura inglese (francese o doppia) con i corsi di cucito

Di Igor, pubblicato il 15/07/2019 Blog > Arte e Svago > Cucito > Lezioni di Cucito per la Cucitura all’Inglese

Imparare a cucire può richiedere tempo. Eppure questa attività estremamente  creativa ti potrebbe permettere di creare con le tue mani il tuo guardaroba!

Cucire una borsa, personalizzare i jeans, realizzare una borsa, usare una tagliacuci… il cucito è un’arte, e può essere espressa in diversi modi!

Che si tratti di punto croce, uncinetto, maglia, ricamo o patchwork, il cucito richiede una certa destrezza e una grande passione per permetterti di affrontare le diverse fasi della realizzazione di un capo: piegare, tracciare, cucire, tagliare, …

Quindi il nostro consiglio è quello di procurarti alcuni modelli gratuiti online, dei pezzi di tessuto, filo da cucito, del termoadesivo e altri strumenti da cucito, e poi seguire i nostri consigli!

Per creare un blog di cucito, avviare  la tua merceria o solo per divertirti nel tuo tempo libero, scopri con Superprof la tecnica di cucitura all’inglese, i suoi segreti e i nostri suggerimenti.

Cucitura all’inglese: spiegazioni

Quando si inizia a imparare a cucire, a volte è difficile comprendere tutti i termini che si incontrano nei libri o nelle esercitazioni. Senza un insegnante al suo fianco, è molto facile perdersi rapidamente.

Ma cos’è l’arte della cucitura all’inglese? Un termine che probabilmente hai incontrato un bel po’ di volte. La cucitura all’inglese è una tecnica utilizzata per realizzare cuciture pulite, grazie alla quale nessun bordo del tessuto risulta visibile.

Questo è il motivo per cui parliamo anche di “cucitura invisibile”.

Questa tecnica è molto apprezzata dai sarti per la qualità delle finiture che consente di realizzare: grazie a essa i vestiti appaiono più sofisticati e più rifiniti.

Sii professionale come le guardie inglesi! Sii professionale come le guardie inglesi!

Sicuramente si tratta di un tipo di cucitura professionale, eppure tutti possono arrivare a padroneggiare la cucitura all’inglese!

Essa infatti richiede ancora più pazienza di una cucitura classica. In effetti, la tecnica del cucito all’inglese consiste di due cuciture:

  • Una con tessuti rovesciati
  • L’altro con i tessuti posizionati dritti

La tecnica non è così complicata ma richiede tempo. Una volta che la si padroneggia, è possibile risparmiare un po’ di tempo assicurandosene i vantaggi… una piccola rivoluzione nella storia del cucito!

Piccolo aneddoto: lo sapevi che in lingua inglese, la cucitura all’inglese si chiama “cucitura alla francese“? Buffo, no?

Perché usare la cucitura all’ inglese?

Qual è la ragione per cui usare la cucitura inglese? Perché scegliere questo tipo di punto piuttosto che un altro?

La cucitura all’inglese presenta molti vantaggi.

Essa aiuta a dare un aspetto meno grezzo ai bordi dei vestiti, e il tessuto si indebolisce meno facilmente, oltre a non permettere ai piccoli difetti di essere visibili.

Questa tecnica è anche molto utile per le persone la cui pelle è sensibile alle cuciture, specialmente per i bambini: con la cucitura all’inglese i punti non toccano direttamente la pelle.

I sarti amano usare la cucitura inglese su vestiti che non hanno fodera, per esempio. La tecnica consente di nascondere le cuciture come se ci fossero due strati!

La cucitura all’inglese è anche molto usata su capi realizzati con tessuti pregiati, leggeri e persino trasparenti!

È anche un’ottima alternativa quando non si possiede una tagliacuci. Usando la cucitura inglese, poi, si possono realizzare dei bordi precisissimi sul tessuto.

La tecnica ti consente di non vedere più le cuciture! La tecnica ti consente di non vedere più le cuciture!

E anche se sei un principiante nel cucito, non temere: la tecnica della cucitura all’inglese è decisamente accessibile e ti permetterà di evitare di dover realizzare una fodera per i tuoi vestiti o di eseguire tecniche troppo complicate per un principiante.

Quindi non esitare a iniziare e imparare la cucitura all’inglese. Investi bene il tuo tempo in un punto semplice ed efficace!

Devi anche sapere che la cucitura all’inglese, o cucitura invisibile, viene spesso eseguita su capi con tagli dritti, come il fondo di una maglietta o il bordo di una tovaglia. Utilizzare la tecnica della cucitura inglese su tessuti arrotondati, come un colletto, è molto complicato, se non addirittura impossibile da ottenere.

Come creare una cucitura all’ inglese?

Comprendere la cucitura inglese è più facile se la si è eseguita almeno una volta per provare. Questo ti permette di avere un’idea dei passi da compiere e di scoprire la tecnica più concretamente.

Quindi ecco alcuni passi da seguire per realizzare un bellissimo punto invisibile:

  • Regolati con le misure dei punti
  • La tecnica della cucitura inglese spesso richiede il doppio del tempo rispetto alle cuciture convenzionali. E per una buona ragione: si tratta di fare due cuciture invece di una.

Ma oltre a richiedere più tempo, la cucitura all’inglese richiede anche più tessuto. È quindi necessario verificare che le misure della cucitura sui tuoi modelli siano giusti e adatti.

Le misure sono importanti perché permettono di realizzare dei margini aggiuntivi al tessuto per creare spazio per la parte da cucire. In genere sono di circa 1 cm, nella maggior parte dei casi. Va quindi considerato lo spazio rimasto tra la cucitura e il bordo del tessuto.

Nel caso della cucitura all’inglese sono necessari circa 1,5 cm di tessuto per realizzare le cuciture: 5 mm per la prima cucitura e 1 cm per la seconda.

Non dimenticare di misurare il tuo tessuto! Non dimenticare di misurare il tuo tessuto!

Cuci la prima parte

La cucitura all’ inglese è realizzata con due punti. Ecco i passaggi da seguire per realizzare la prima parte:

  • Come per la maggior parte delle cuciture, devi iniziare a stirare i tessuti che utilizzerai. Questo aiuta a evitare di commettere errori nelle dimensioni da tagliare in seguito, perché il tessuto sarà dritto!
  • Prendi i due tessuti da assemblare e falli combaciare da bordo a bordo e capovolti.
  • Disponi i materiali in modo che non si muovano durante l’operazione.
  • Inizia a cucire procedendo su o giù, o come meglio credi. Questo è necessario per fare un punto giusto: la distanza per il bordo è di 5 mm. Ciò consente quindi un margine di un centimetro per cucire la seconda parte.
  • Al termine della prima cucitura, capovolgere la stoffa e stirare di nuovo per impostare correttamente la cucitura.

Cuci la seconda parte

  • Ora che i tuoi tessuti sono piegati e stirati, spillali per tenerli insieme.
  • Ora è sufficiente cucire un centimetro dal bordo per completare l’intera cucitura all’inglese. Puoi finire stirando di nuovo per assicurarti che il tessuto sia in buone condizioni.

La tua cucitura all’inglese è terminata: nulla di veramente complicato in questa tecnica! Non esitate a iniziare! E datti  ancora qualche ora per abituarti!

Ancora una parola da aggiungere al tuo vocabolario di cucito!

Quali materiali usare?

Dovremmo usare un materiale specifico per realizzare una cucitura all’inglese? Una domanda che molti sarti e soprattutto i principianti si pongono.

Ma bisogna certamente sapere che nel cucito è sempre possibile accontentarsi di un materiale di base. Se hai strumenti sofisticati, puoi ovviamente usarli, ma se non li hai, questo non ti ostacolerà.

Il ferro per esempio è uno strumento utile ma non essenziale. Tranne se vuoi utilizzare un tessuto termoadesivo!

Lo stesso vale per la macchina da cucire. Alcuni sarti alle prime armi si chiedono spesso quale tecnica scegliere tra cucire a mano o cucire a macchina. La tecnica migliore è quella con la quale ti senti più a tuo agio!

Non si va necessariamente più veloce con una macchina se non la controlli bene: nel cucire, devi divertirti prima di ogni altra cosa.

Macchina o non macchina? Questo è il problema! Macchina o non macchina? Questo è il problema!

Per essere in possesso di tutto il materiale di base per cucire, è necessario raccogliere: fili, aghi, un paio di forbici, strumenti che ti serviranno anche per una cucitura all’inglese per realizzare orli o altri esercizi di cucito. Questi strumenti sono solitamente economici e ti permettono di imparare a cucire senza troppe attrezzature costose.

Inoltre, è importante scegliere il posto giusto dove svolgere la tua attività di cucito: individua un posto dove hai spazio e dove ti senti a tuo agio!

Come imparare la cucitura all’inglese?

Se hai paura di imparare i segreti del cucito all’inglese da solo, o preferisci imparare le basi prima di iniziare da solo, puoi sempre cercare un aiuto esterno!

Puoi cercare dei corsi di cucito o dei workshop per principianti per imparare a cucire!

In alternativa puoi lasciarti ispirare dagli account di cucito presenti sulla piattaforma Pinterest!

Molte associazioni di cucito offrono corsi con temi specifici (cucitura a vista, apprendimento dei punti di base, applicazione chiusura lampo, personalizzazione dei capi, cucitura di un bottone, creazione di un orlo, creazione di un collo, scelta di aghi da cucito, etc.).

Si possono quindi trovare corsi di un giorno per imparare la cucitura all’inglese: è raro che duri più a lungo! Imparerai come creare i tuoi schemi di cucito e imparerai tutti i passaggi!

La scelta di un insegnante privato può anche essere una soluzione.

Ti permetterà di imparare a cucire i punti base, ma anche tecniche di cucito più elaborate. Che tu sia un principiante o meno, la scelta di lezioni private può permetterti di creare il  tuo programma individuale.

Tutorial di cucito, blog di cucito, laboratori … sono molte le opzioni a vostra disposizione per migliorare!

Quindi scegli il sistema più adatto a te e fai pratica: questo è il modo migliore per diventare un professionista del cucito o della sartoria. Potresti persino entrare nel mondo dell’alta moda!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar