Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Lezioni di disegno per diventare artisti

Di Igor, pubblicato il 26/06/2019 Blog > Arte e Svago > Disegno > Diventare Pittori con i Corsi di Disegno

“Il dipinto proviene dal luogo in cui le parole non possono più esprimersi.”
Gao Xingjian

Ami l’arte, il disegno e le tecniche pittoriche? Desideri esprimere la tua interiorità attraverso un codice artistico personale e riconoscibile? Se possiedi un’anima creativa e sei appassionato di pittura o disegno, perché non prendi in considerazione l’idea di iscriverti ai corsi di una scuola d’arte per imparare a dipingere come un vero e proprio artista professionista? Presso i corsi di una buona scuola potrai affrontare  molteplici tecniche grafiche e pittoriche, sperimentando liberamente l’utilizzo dei diversi materiali su una grande varietà di supporti: attraverso la pratica costante guidata da insegnanti preparati potrai pertanto far fiorire il tuo talento e formarti un gusto individuale, che si potrà esprimere attraverso un linguaggio nuovo, fresco e totalmente personale!

I corsi proposti dalle scuole d’arte sono piuttosto vari e diversificati, pertanto noi di Superprof proveremo a capire insieme a te quali possano essere i criteri da prendere in considerazione per seguire un curriculum nelle arti applicate!

In questo articolo ti aiuteremo a trovare un insegnante di disegno online, perchè se senti la necessità di sviluppare il tuo talento nel disegno, forse a è giunto il momento di passare dalla fantasia alla realtà: è tempo di iniziare la ricerca di un buon insegnante che ti potrà seguire e aiutare nel tuo percorso di crescita artistica e stilistica! Ricorda infatti che una grande opera d’arte trae sempre spunto da una scintilla, spesso piccola, che va alimentata e mantenuta viva! Quale modo migliore per farlo se non sviluppando il tuo talento con l’aiuto di un insegnante di disegno?

Sei adatto a una scuola d’arte?

La creatività è un aspetto molto importante per un pittore. Se desideri diventare un artista la regola numero uno è essere creativo!

Come è possibile comprendere se si è tagliati per un percorso di formazione nelle arti applicate? Senti di avere una forte predisposizione per l’arte in generale, ma non sei sicuro di avere tutte le carte in regola per affrontare un percorso di formazione specifico? Bene, non devi temere! Noi di Superprof abbiamo provato a elencare una serie di elementi che, in genere, caratterizzano  coloro che hanno una predisposizione per il disegno e la pittura. A dirla tutta non esiste di fatto un profilo “tipico” richiesto per poter seguire i corsi organizzati dalle scuole e dalle accademie d’arte, ma senza dubbio per potervi accedere è molto importante possedere già una certa familiarità con diverse tecniche di disegno o di modellamento, e bisognerebbe possedere una buona predisposizione innata verso l’espressione artistica. Per poter comprendere e sviluppare la tua eventuale predisposizione artistica potresti, per esempio, iniziare a prendere lezioni di pittura o lezioni di disegno… in tal modo potrebbe emergere un’innata vocazione per l’arte e per l’espressione artistica! Prima di compiere un passo importante, però, vi consigliamo di leggere le caratteristiche elencate qui sotto, e vedere se vi riconoscete in questo profilo generale!

  • Hai dedicato tanto del tuo tempo a scuola e del tuo tempo libero a disegnare, scarabocchiare, e a fare schizzi sul tuo quaderno;
  • Hai riempito di disegni e di decorazioni tutti i tuoi libri delle medie e delle superiori, e persino durante gli esami non hai potuto trattenerti dal disegnare o dal fare un ritratto buffo del tuo insegnante;
  • Quando non sai cosa fare ti diletti a fare degli schizzi (dai semplici abbozzi di paesaggio ai ritratti), dedicarti ad ammirare le opere d’arte sui libri oppure leggere un libro sulla storia dell’arte;
  • La tua creatività non ha limiti, sei in grado di esprimere e rappresentare i tuoi sentimenti, i tuoi pensieri e le storie che immagini  utilizzando diverse tecniche grafico-pittoriche, come gli acrilici, le tempere o le matite;
  • Sei perfettamente  in grado di distinguere quale artista abbia realizzato un dipinto ad olio semplicemente analizzandone lo stile! Ami infatti trascorrere un sacco di tempo nei musei, alle mostre d’arte e ai vernissage degli artisti della tua città, e in tal modo hai imparato tanto degli infiniti modo in cui è possibile esprimere la propria creatività;
  • Sei il tipo di persona che, persino durante il periodo delle vacanze scolastiche preferisce seguire dei workshop creativi, o si dedica a modificare e decorare la propria stanza, incollando immagini, dipingendo o riadattando vecchi mobili;
  • Non potresti mai uscire di casa senza il tuo blocco da disegno e la tua matita.

Matita e pennello sono le basi della pittura su carta. Creativi si nasce, ma si può migliorare moltissimo attraverso l’esercizio e l’impegno costante!

Bene… se ti riconosci nel profilo sopra descritto, e le affermazioni che hai appena letto descrivono in modo piuttosto calzante e appropriato il tuo modo di vivere e sentire non c’è dubbio che sei un creativo! Questo significa che potresti voler esplorare ulteriormente le tue potenzialità, seguendo un percorso formativo capace di far fiorire il tuo talento!

Creativi si nasce, ma si può migliorare moltissimo attraverso l’esercizio e l’impegno costante: un corso strutturato e condotto da insegnanti certificati ed esperti rappresenta pertanto un’occasione preziosa per sviluppare il proprio talento e per uscire dalla propria comfort zone. Tutti noi necessitiamo di cimentarci con elementi di novità per poter progredire realmente nel percorso di apprendimento, e ciò è doppiamente valido nel caso si ami l’arte della pittura e del disegno!

L’utilità di cimentarsi con strumenti nuovi, con tecniche per noi complesse o sulle quali non ci siamo mai soffermati non può che essere fruttuoso e produttivo, perchè lasciati a noi stessi si rischia di ripetere sempre gli stessi schemi, gli stessi soggetti e le stesse modalità. L’apprendimento delle diverse tecniche grafico-pittoriche impiegate nel mondo delle arti è centrale, poichè esse rappresentano veri e propri strumenti di lavoro per un artista alle prime armi.

Cosa c’è di meglio, per stimolare la propria creatività, se non misurarsi con altra creatività? L’arte nasce molto spesso anche dal confronto: ovviamente, come è facilmente intuibile, per ogni pratica artistica o tecnica pittorica sono previsti strumenti specifici e irrinunciabili. Per questa ragione è importante tenere presente che, se si desidera migliorare ed evolversi nel mondo della pittura e del disegno, è indispensabile dotarsi degli strumenti del mestiere!

Conoscere le differenze tra i diversi materiali e le potenzialità e le difficoltà a essi connesse non può che facilitare e favorire la strada di un percorso espressivo ai suoi primi vagiti. Nell’individuare le caratteristiche e le potenzialità di ciascuna tecnica è infatti possibile comprendere quale possa fare davvero al caso nostro, spingendoci a sperimentare e a chiedere eventualmente consiglio ai nostri insegnanti. Questo è un aspetto centrale, che noi di Superprof ci teniamo a sottolineare: per essere creativi è sicuramente importante ascoltare la propria voce interiore e seguire i propri istinti, ma è altrettanto importante lasciarsi guidare e accettare consigli da insegnanti capaci e sensibili.

Mantenere un atteggiamento aperto e ricettivo è un sistema eccellente per esprimere al meglio la propria creatività, poiché ogni spunto, seppur apparentemente inutile o distante dai nostri intenti, potrebbe rivelarsi estremamente fruttuoso in un secondo momento.

Hai mai pensato di studiare disegno in un’associazione?

Per accedere all'accademia è importante avere familiarità con diverse tecniche di disegno. Per poter accedere all’accademia è importante avere familiarità con diverse tecniche di disegno.

Quali sono le qualità richieste per un corso di arti applicate?

Sicuramente per poter intraprendere un percorso formativo serio e approfondito nel mondo delle arti sono necessari un grande impegno, molta serietà e infinita dedizione alla propria disciplina. Questi sono aspetti fondamentali per qualunque disciplina si intenda praticare e nella quale si desideri migliorare ed eccellere.  Oltre alle caratteristiche appena menzionate, per poter frequentare un corso di arti applicate  sono richieste anche altre qualità importanti:

  • Una grande propensione al lavoro e una buona capacità nell’eseguire lavori pratici , manuali e creativi…buona manualità, insomma!
  • Buone capacità nel disegno e in altre attività artistiche (scultura, incisione, disegno grafico, disegno dal vivo, disegno al carboncino, pittura acrilica, etc.);
  • Senso del bello, creatività e tanta, tanta fantasia!
  • Tenacia e molta perseveranza: seguire le lezioni di una scuola d’arte è piuttosto impegnativo, ma è senza dubbio un modo eccellente per diventare consapevoli del mercato del lavoro di questo settore, molto competitivo, esigente e talvolta ingrato (anche con i più versatili, talentuosi e intraprendenti)
  • Una grande autonomia nel portare avanti i propri progetti artistici, sia sul piano della realizzazione pratica (e di nuovo ricordiamo l’importanza della manualità! Un artista deve saper fare tutto da solo!) che sul piano della promozione del proprio talento! Bisogna sapersi vendere e diventare manager di se stessi, sin dal principio del proprio percorso artistico;
  • Bisogna essere curiosi, aperti, versatili e desiderosi di scoprire il mondo! Un artista dovrebbe sempre sapersi esporre alle influenze e alle possibili contaminazioni con altre espressioni artistiche: saper vedere il mondo da altre prospettive è fondamentale per poter arricchire il proprio bagaglio artistico e per rendere più forbito il proprio linguaggio comunicativo. Un artista chiuso in sé e bloccato rischierà di rimanere confinato all’interno del suo mondo espressivo!
  • Avere una buona capacità di riflessione: il creativo deve saper osservare con attenzione sia il mondo intorno a sé sia il proprio mondo interiore al fine di dar vita a opere significative e pregnanti! Esprimere sentimenti, emozioni e visioni non può certo avvenire senza una buona capacità di osservazione; gli artisti migliori hanno saputo riflettere in modo esemplare il mondo circostante partendo da una prospettiva del tutto personale!

Ci vuole esperienza per arrivare a dipingere un quadro realistico. Esprimere sentimenti, emozioni e visioni non può certo avvenire senza una buona capacità di osservazione!

Come avrai notato sono piuttosto numerose e specifiche le qualità richieste per potersi lanciare nel complesso mondo della creatività artistica, pertanto il nostro consiglio è quello di provare a metterti alla prova, scegliendo contesti e scuole capaci di far emergere il tuo talento e le tue potenzialità innate!

E se integrassi il tuo percorso ufficiale con delle lezioni in associazione?

Potresti, per esempio, migliorare le tue capacità di pittura attraverso un corso di pittura presso un’associazione: imparare a dipingere grazie a un corso proposto da un’associazione del territorio può presentare diversi vantaggi, a partire dal costo dei corsi stessi che spesso sono molto più accessibili rispetto a quelli delle scuole d’arte o a quelli delle lezioni private, e permettono in questo modo di integrare il tuo lavoro facendti seguire anche da altri insegnanti. Alcune associazioni del territorio offrono corsi di disegno e di pittura con cadenza settimanale, con lezioni di circa due ore, a prezzi davvero concorrenziali. Il costo medio è di 30/35 euro al mese, a cui bisogna aggiungere il costo dell’iscrizione annuale, ma il totale rimane in ogni caso decisamente conveniente. Per coloro che dispongono di un budget ridotto per integrare il proprio percorso formativo “ufficiale” questa può essere effettivamente un’ottima soluzione. Molte associazioni permettono ai propri allevi di pittura e di disegno di proporre e di realizzare un proprio progetto individuale, da sviluppare e da portare avanti con l’aiuto e il costante supporto di un insegnante qualificato, in grado di sostenerti e di offrirti i suoi consigli. Proponendo un proprio progetto personale da sviluppare e realizzare in associazione, gli studenti, oltre a imparare a dedicarsi e a focalizzarsi nella creazione di un progetto dalla A alla Z, possono anche imparare ad approcciarsi al disegno in un modo nuovo, approfondendo le loro conoscenze di una o più tecniche -migliorandole! -, ma, soprattutto, provando a praticare tecniche sempre nuove. L’aspetto della sperimentazione, come ricordato più volte, è centrale nello sviluppo della creatività di un allievo alle prime armi…ma non solo! Sperimentare è l’essenza del creare, anche per un artista affermato e con uno stile proprio e riconoscibile!v Se osserviamo l’evoluzione artistica di pittori quali Picasso, o Van Gogh, ci renderemo conto degli enormi progressi fatti della loro carriera, e la grande varietà di stili e tecniche sperimentati. Prendiamo quindi ispirazione dai migliori, e non temiamo il confronto con mondi espressivi nuovi o distanti da noi … potremmo scoprirli inaspettatamente vicini alla nostra sensibilità, e tramutarsi in nostri personali cavalli da battaglia!

Il supporto, l’aiuto e l’indispensabile supervisione sono aspetti estremamente utili per uno studente che si trova agli inizi del proprio percorso. Un principiante può infatti essere coinvolto in molti modi nel proprio percorso di apprendimento, e per tale ragione potrà quindi esprimere, sviluppare e utilizzare la propria creatività sin dall’inizio del suo percorso presso un’associazione. Qualunque sia l’obiettivo finale dell’allievo, sia che intenda imparare le diverse tecniche pittoriche riproducendo delle immagini dal vero, sia che si desideri realizzare delle opere astratte o ispirarsi ai lavori dei più importanti artisti della storia, bisognerà senza dubbio necessario dedicarsi con grande impegno nella disciplina intrapresa, al fine quindi di esprimere e sviluppare  la propria personalità artistica. Per fare questo, come abbiamo ripetuto più volte, è necessario creare una solida base di competenze tecniche nel disegno e non c’è modo migliore per fare questo  se non facendosi seguire da un insegnante esperto … e perché no, l’insegnante di un’associazione!

Scopri come studiare disegno a scuola.

Cosa fare prima di iscriversi a una scuola d’arte?

Studiare, studiare, studiare: per dedicarsi all’arte bisogna conoscerne a fondo la storia! Studiare, studiare, studiare: per dedicarsi all’arte bisogna conoscerne a fondo la storia!

Per poter sviluppare e approfondire la propria cultura artistica è necessario dedicarsi allo studio approfondito della storia dell’arte! Un creativo alle prime armi dovrebbe infatti sapersi orientare tra le varie correnti artistiche e saper padroneggiare la conoscenze delle innumerevoli tecniche utilizzate nel tempo dagli artisti di ogni epoca!

Questo aspetto è di estrema importanza perché per poter scegliere il proprio linguaggio espressivo d’elezione è fondamentale conoscerne un gran numero, e saperne individuare le potenzialità e soprattutto la possibile affinità con il tuo modo di esprimerti!

Studiare arte e disegno al liceo può senza dubbio essere un buon sistema per avvicinarti al mondo delle arti, e di certo non mancano nel nostro paese le possibilità per i giovani appassionati d’arte! Da sempre infatti il liceo artistico consente ai giovani creativi in erba di sviluppare il proprio talento, entrando in contatto con innumerevoli tecniche espressive e con la storia dell’arte! Per una ragazza o un ragazzo di 15 anni questo è infatti il sistema “istituzionale” ideale, poiché all’interno del curriculum formativo di un liceo artistico è assai facile trovare il proprio canale espressivo, che si tratti di pittura, modellismo o disegno a matita!

Sicuramente un percorso liceale non è l’unico canale utile per riuscire a esprimersi: esistono infatti corsi privati all’interno dei quali è possibile formarsi e dai quali trarre gli insegnamenti necessari per potersi esprimere al meglio!

Studia nella scuola fatta per te! Esistono infatti corsi privati dai quali trarre gli insegnamenti necessari per potersi esprimere al meglio!

Si deve imparare a riconoscere i propri talenti, svilupparli e renderli il più possibile fruttuosi e produttivi! Per riuscire a fare questo è davvero importante l’impegno: nessun artista affermato è riuscito a conseguire i suoi obiettivi senza una certa dose di tenacia e senza quell’assiduità che rende efficaci nel proprio lavoro! Pertanto un giovane creativo dovrebbe imparare il più possibile a sviluppare il proprio talento attraverso la pratica e l’esercizio costante, sperimentando sempre tecniche nuove e affinando quelle nelle quali eccelle! Non c’è mai limite al miglioramento! Provare per credere! Ecco tutti i segreti per diventare un insegnante di disegno.

Avere una personalità espressiva!

Prima di decidere di iscriversi a un’Accademia di Belle Arti è opportuno che il candidato lavori sulla propria identità artistica ed espressiva: il mondo è pieno di giovani talentuosi e motivati, ma a fare la differenza nel mondo dell’arte sarà una voce differente dalle altre, capace di dire qualcosa di unico e inimitabile!  Il nostro consiglio è quello quindi di fare tanta pratica e di sperimentare il più possibile con le diverse tecniche, ricercando il tuo canale ideale, quello che saprà distinguerti dagli altri!

Spesso infatti  non si è in possesso della maturità necessaria per lasciarsi alle spalle la formazione liceale per lanciarsi direttamente nel mondo esigente e competitivo delle scuole d’arte! Alcuni giovani creativi presentano infatti alcune ingenuità che possono rivelarsi un ostacolo nel mondo delle accademie. Niente ti impedisce di fare il grande salto iscrivendoti subito all’accademia, ma non escludere in ogni caso la possibilità di prenderti del ​​tempo per sviluppare un tuo stile personale! Per fare questo spesso è necessario seguire delle lezioni individuali o semplicemente esercitarsi con costanza quotidianamente!

Bisogna infatti fare attenzione a scegliere la tua formazione, poiché talvolta il rischio è quello di uscire dai corsi di formazione un po’ omologati! Ciò che conta non è solamente la preparazione tecnica! Bisogna infatti concentrarsi sul proprio stile e sviluppare un linguaggio originale e altamente riconoscibile.

Sviluppa le tue competenze in tante tecniche espressive diverse, ti servirà! Segui un corso per scegliere al meglio il tuo orientamento artistico!

Prima di iscriverti a una scuola di belle arti è fondamentale quindi comprendere quale possa essere il nostro orientamento artistico, quel codice comunicativo nel quale sia possibile realmente esprimere tutti noi stessi! Sapere quale indirizzo scegliere è importantissimo, poiché solo in tal modo la scuola saprà darti ciò che cerchi e formarti nel modo adeguato e adatto alla tua personalità! Ogni scuola offre infatti diverse specialità e tecniche:

  • Arti decorative
  • Arti grafiche
  • Arti visive
  • Comunicazione visiva
  • Design

Spetta a te vedere cosa preferisci sperimentare e approfondire, pertanto il lavoro di auto-conoscenza e di orientamento da fare è piuttosto importante e non va sottovalutato, se non si vuole correre il rischio di perdere il proprio tempo! I tipi di professione artistica sono infatti molto diversi: pittore, illustratore, scultore, designer, ebanista, incisore, grafico, disegnatore, fotografo… Scegli quella che fa per te!

Impara a disegnare un cervo con la computer grafica. I tipi di professione artistica che puoi intraprendere sono molto diversi! Dalla pittura alla grafica con PC!

Prendere lezioni di disegno con un insegnante privato

Ovviamente, però, se si desidera lavorare con un insegnante che sia in grado di costruire un percorso cucito sull’allievo, basato sulle sue capacità, sulle sue effettive abilità tecniche e, soprattutto, sui suoi desideri espressivi, bisognerebbe prendere in considerazione l’ipotesi di rivolgersi a un insegnante privato di disegno. Questa è una soluzione comoda e flessibile, che permette di concentrarsi sul proprio percorso individuale, senza distrazioni on perdite di tempo!

Sul nostro portale,  Superprof, sono davvero moltissimi gli insegnanti disponibili a supportarti nel tuo percorso nel mondo dell’arte! Non sarà difficile infatti trovare un insegnante anche nella tua zona, poiché questo tipo di insegnamento è assai presente sulle nostre pagine! Grazie a Superprof non solo avrai la possibilità di trovare un insegnante che sia adatto alle tue esigenze, ma potrai inoltre avere la possibilità di ricevere una prima lezione gratuitamente! Questo è molto importante perché potrai capire se il metodo utilizzato potrebbe fare per te!

Che cosa stai aspettando? Scegli il tuo sistema per esprimere la tua creatività e perseguilo…solo così potrai diventare un vero artista! Non esistono metodi buoni o cattivi, esistono metodi che vanno bene per te o non vanno bene! Scegli con attenzione il tuo e…buon viaggio!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar