Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Una, due o tre settimane: qual è il tempo ideale per scoprire il paese del sol levante?

Di Nicolò, pubblicato il 21/08/2019 Blog > Lingue straniere > Giapponese > Quanto Dovrebbe Durare Un Viaggio Ideale In Giappone? 

Una delle esperienze più incantevoli del mondo: vagare per il Giappone di tempio in valle, di villa in bosco, di fiume in monte, di lago in costa marina, con alcuni cari amici, senza un piano prestabilito.
Fosco Maraini

Con le Olimpiadi di Tokyo nel 2020, il governo giapponese spera di attirare 40 milioni di di turisti sul suolo nipponico. Sarà l’occasione per il paese del sol levante di mostrare al mondo tutti i suoi tesori. Templi buddisti dalla bellezza mozzafiato, una ricca tradizione culinaria e paesaggi sublimi — primo fra tutti quello del Monte Fuji — sono solo alcuni degli elementi che riempiranno le pagine del tuo diario di viaggio!

Una settima, quindici un giorni, un mese… Qual è la durata ideale di una vacanza in Giappone? Superprof ti dà la risposta! 

Quanto tempo dedicare alle grandi città giapponesi? 

Al fine di preparare bene il proprio soggiorno in Giappone, è importante sapere quanti giorni sono necessari per visitare i più grandi centri urbani del paese. Ecco qualche linea guida sul tempo da trascorrere nelle principali metropoli nipponiche.

Visitare Tokyo: 5 giorni

Con una popolazione che supera i 9 milioni di abitanti e tantissimi luoghi di interesse, la capitale del Giappone è una meta imperdibile per chi viaggia in Giappone.

La capitale del Giappone pullula di attività e di luoghi da visitare. Tokyo non ti lascerà il tempo di girarti i pollici!

Potresti trascorrere un anno intero a Tokyo senza mai annoiarti, ma per restare nel limite del possibile, diciamo che 5 giorni sono il tempo minimo che dovresti dedicare alla capitale. Rimanendo a Tokyo per 2, 3 o 4 giorni, rischi infatti di partire frustrato, senza aver avuto il tempo di cogliere l’anima e l’energia della città.

Che Tokyo rappresenti la tua unica meta in Giappone, o la prima tappa di un viaggio attraverso l’arcipelago, ti consigliamo vivamente di esplorarla il più possibile. Ti renderai conto appena arrivato che le cose da fare nella “capitale orientale” sono davvero tantissime!

Il mercato del pesce di Tsukiji, il santuario scintoista Meiji, il celebre incrocio pedonale Shibuya, il tempio Senso-ji, il museo d’Edo-Tokyo, i giardini del Palazzo imperiale, la frenetica vita notturna e i negozi aperti fino a tardi sono solo alcuni degli elementi che fanno sì che sia impossibile annoiarsi a Tokyo! 

Visitare Kyoto: 5 giorni

Se Tokyo viene soprannominata la “capitale orientale”, è perché Kyoto, che si trova molto più ad ovest, è stata per più di un millennio la capitale del paese. E ancora oggi questa grande città — che occupa un territorio di 827 km— non ha nulla da invidiare alla sua erede!

Conosciuta per il suo numero incalcolabile di monumenti, Kyoto è anche, grazie alla sua bellezza, la destinazione preferita degli influencer. In questa città potrai visitare il celebre santuario di Fushimi Inari e perderti nella foresta di bambù d’Arashiyama. I visitatori potranno anche approfittare del quartiere tradizionale del Gion per scoprire il Giappone imperiale e la storia dell’arte tradizionale delle geishe.

Anche in questo caso, 5 giorni rappresentano il minimo indispensabile per scoprire la città e le sue meraviglie.

Visitare Osaka: 2 giorni

Per scoprire la città di Osaka, due giorni sono invece ampiamente sufficienti: potrai visitare l’Ōsaka-jō, uno dei più celebri manieri nipponici, e il grande acquario. Ma la città è soprattutto famosa per la vita notturna di alcuni suoi quartieri. Passarci due giorni ti permetterà di passare una notte in loco per uscire e scoprire la night life nipponica. Grandi negozi illuminati, serate al casinò e bar locali: troverai tutto il necessario per trascorrere una serata memorabile!

Visitare Hiroshima: 1 giorno 

Grande testimonianza del potere distruttivo della bomba atomica e simbolo della lotta contro l’armamento nucleare, la città di Hiroshima è oggi risorta e ospita circa 3 milioni di abitanti. La città, ricostruita per la maggior parte dopo la distruzione del 6 agosto 1945, non possiede tanti luoghi di interesse quanto Tokyo o Kyoto, ma il Memoriale della Pace merita assolutamente una visita e qualche riflessione.

Le città Giapponesi sono ricche di storia e di cultura. Il Genbaku Dome, conosciuto anche come Memoriale della Pace di Hiroshima, ricorda le vittime della bomba atomica del 6 agosto 1945.

Ovviamente, queste quattro non sono le uniche città giapponesi che meritano di essere viste. La scelta delle destinazioni dipende dai tuoi interessi personali. Tuttavia, si tratta di quattro metropoli particolarmente significative per chi vuole scoprire la storia e la cultura nipponica.

Prima di partire, perché non impari qualche base di giapponese grazie ai nostri superprofessori?

Come stabilire la durata del viaggio in Giappone? 

In maniera generale e contrariamente a un’escursione di un weekend in Spagna, Francia o Germania, un viaggio in Giappone richiede una certa organizzazione e un certo anticipo. Anche solo l’acquisto dei voli per raggiungere il paese del sol levante dall’Europa non può essere fatto alla leggera, visto il costo dei biglietti (a questo proposito, ti consigliamo di utilizzare servizi come Skycanner o Kayak per trovare i voli più convenienti!).

Ma come fare per stabilire la durata ideale di un viaggio nel paese del sol levante? Quali fattori influiscono sul numero di giorni che dovresti dedicare alla scoperta del Giappone? 

In molti casi in realtà la durata del viaggio è indipendente dalla nostra volontà, poiché coincide molto semplicemente col numero di giorni di ferie annuali di cui disponiamo. In questo caso, la scelta è piuttosto limitata.

Tuttavia, possono esserci anche altri fattori esterni che entrano in gioco quando si tratta di scegliere la durata di un viaggio all’estero. 

Se hai figli, ad esempio, dovrai anche tenere conto delle vacanze scolastiche; se sei uno studente, dovrai prestare probabilmente molta attenzione al budget (anche se esistono soluzioni per visitare paesi lontani senza spendere una fortuna — come ricorrere al couchsurfing e cucinare i propri pasti — un conto in banca limitato ridurrà comunque inevitabilmente la durata massima del viaggio).

Se sei un lavoratore, dovresti anche prendere in considerazione il fuso orario per stabilire la durata del tuo soggiorno in Giappone. A causa delle 7/8 ore di differenza tra l’orario italiano e quello nipponico, è importante fare attenzione al rientro in Italia, che rischia di essere brutale se non ti lasci almeno uno o due giorni di pausa prima di riprendere il lavoro.

Rifletti anche a cosa ti piacerebbe davvero vedere in Giappone, fai una lista delle cose irrinunciabili, stabilisci un programma, studia i tempi richiesti per visitare una città o un monumento e quelli degli spostamenti e cerca di capire quanto tempo richiederebbe il tuo viaggio ideale. Se poi non disponi di abbastanza giorni, togli le attività che ti sembrano meno importanti.

La durata ideale di un viaggio dipende anche dal tuo modo di viaggiare. Alcuni viaggiatori sono iperattivi e riescono a visitare musei e monumenti dalle 8 del mattino alle 9 di sera, mentre altri preferiscono godersi le vacanze a un ritmo più lento e riposante.

Infine, cerca di capire anche se il tuo viaggio in Giappone sarà l’unico, o se sai già che tornerai più volte nell’arcipelago. Nel secondo caso, puoi prendertela con più calma e visitare meno posti più a lungo, sapendo che in ogni caso avrai l’occasione più avanti di vedere ciò che non hai visto durante il tuo primo viaggio.

Le città giapponesi di notte sono un'esplosione di luci e di colori. Ritmo frenetico o dolce far niente — qual è il tuo modo di viaggiare?

Visitare il Giappone in una settimana: utopico?  

Considerato il tempo del viaggio e il fuso orario, sarebbe davvero infruttuoso recarsi in Giappone per un weekend. 7 giorni sembrano quindi essere il lasso di tempo minimo da dedicare alla scoperta del sol levante. Ma una settimana è davvero sufficiente? 

Sì e no. 

Se si vuole partire in Giappone per una settimana, la soluzione migliore è quella di scegliere un’unica grande città e di esplorarla a fondo. Volendo visitare più città, rischieresti di trascorrere più tempo nei trasporti comuni che nei luoghi che vuoi vedere. Se vuoi davvero vivere una prima esperienza nipponica ma, per motivi lavorativi o di altra natura non puoi prenderti più di una settimana di ferie, ti consigliamo di scegliere Tokyo o Kyoto.

Queste due metropoli sono abbastanza grandi e ricche di luoghi di interesse per tenerti occupato per tutti e 7 i giorni. Chi ama il Giappone tradizionale, fatto di templi e di monumenti storici, privilegerà la bella Kyoto e le sue strade pittoresche. Chi invece è appassionato di tecnologia e modernità, troverà tutto quel che cerca nella capitale!

Visitare il Giappone in due settimane

Due settimane sono spesso considerate la durata ideale di un viaggio in Giappone se non si vuole ripartire frustrati e con la sensazione di non aver avuto abbastanza tempo a disposizione. In questo lasso di tempo, potrai visitare le due principali metropoli nipponiche e permetterti anche qualche escursione fuori porta, ad esempio a Osaka o a Kobe.

Avrai così l’occasione di vedere templi, negozi e paesaggi naturali senza doverti correre. Insomma, potrai entrare in contatto con le basi della cultura giapponese!

Se possibile, al tuo rientro prevedi uno o due giorni per rimetterti dalle emozioni e dal jet lag prima di tornare al lavoro.

Visitare il Giappone in tre settimane

Tre settimane sono veramente la durata ideale per le persone che adorano viaggiare, ma per i pantofolai possono essere un periodo un po’ troppo lungo. In ogni caso, 21 giorni  di viaggio in Giappone ti permetteranno di visitare diverse città e viaggiare in buona parte del paese. Attento però: se sei di natura sedentaria, un viaggio del genere potrebbe diventare fonte di stress.

La durata ideale del viaggio dipende solo da te! Il Giappone offre meraviglie naturali e capolavori della modernità! Cosa ti attira di più?

Se rimani in Giappone per tre settimane, ti consigliamo di acquistare il Japan Rail Pass, anche di permetterà di usufruire in maniera illimitata di buona parte dei trasporti giapponesi. Per circa 60.000 yen (487€), i turisti possono viaggiare nell’insieme dell’arcipelago nipponico. Una soluzione davvero conveniente, dal momento che i treni in Giappone sono tutt’altro che economici.

Per organizzare il tuo itinerario, ti forniamo i tempo di tragitto indicativi col treno tra le principali città:

  • 3:30 ore tra Tokyo e Kyoto, 
  • 5 ore Tokyo e Hiroshima, 
  • 2:40 ore tra Kyoto e Hiroshima, 
  • 2:20 ore tra Hiroshima e Fukuoka. 

Vuoi partire per più di tre settimane? Perché non partecipi a una missione di volontariato al fine di immergerti realmente nella cultura giapponese ed entrare facilmente in contatto con la popolazione locale? 

Conclusione: la durata ideale di un viaggio in Giappone

L’avrai capito, anche se partire in Giappone per un weekend non è la migliore delle idee, la durata ideale di un viaggio non esiste. Tutto dipende prima di tutto dalle tue esigenze, dai tuoi sogni, dal tuo budget e dalle tue disponibilità. Una settimana è un lasso di tempo troppo breve per scoprire tutto il Giappone, ma può bastare per esplorare una singola città.

Un viaggio di due o tre settimane ti permetterà invece di scoprire diverse metropoli. Comunque vada, che tu scelga di partire per una settimana per un mese, quello che conta realmente è il tuo modo di viaggiare e la tua apertura rispetto a una cultura che, per molti aspetti, è lontana anni luce dalla nostra.

Sei pronto a prenotare il tuo biglietto e a partire alla scoperta del Giappone? 

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar