Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

I mezzi di trasporto nella capitale del Giappone

Di Catia, pubblicato il 26/08/2019 Blog > Lingue straniere > Giapponese > Come Muovarsi a Tokyo?

Durante un viaggio all’estero, oltre all’alloggio, l’alimentazione, le attività del tempo libero e i souvenir, bisogna pensare a come spostarsi in loco. In città molto grandi i trasporti possono ricoprire una buona parte delle spese di viaggio e del tempo a disposizione.

Per questo i trasporti non vanno sottovalutati, specie in città come Tokyo.

La capitale del Giappone ti offre una fitta rete di trasporti di trasporti pubblici, ma il prezzo è piuttosto alto e per risparmiare un po’, spesso è necessario ridurre gli spostamenti nella stessa giornata. Ovviamente, la differenza la fa il budget che hai a disposizione per il tuo viaggio in Giappone, ma con qualche accorgimento chiunque può risparmiare un po’ sui trasporti o liberare risorse per altre attività.

Vediamo insieme quali sono le opzioni  per tutti i tuoi spostamenti nella capitale nipponica. Il sogno di visitare Tokyo è a portata di mano: basta aprire il portafogli!

Raggiungere Tokyo: le opzioni di volo

Anche se hai paura di volare non hai scelta e devi prendere un volo per Tokyo. Dall’Italia non c’è nessun’altra scelta logica se non raggiungere Tokyo in aereo!

Se abiti in Italia, sei ben cosciente che ci sono migliaia di chilometri che dividono il Bel Paese dal Giappone. Per la precisione sono 9.742 km, ossia 5,5 volte la distanza Roma-Parigi. Un’altra considerazione è che il Giappone è un paese insulare, composto da 5 isole principali e altre 6.847 isole minori.

Con queste due informazioni, distanza e insularità, è chiaro che l’unico modo viabile per raggiungere il Giappone è l’aereo. Il viaggio dura un minimo di 12 ore, a seconda della città di partenza e arrivo, e, se tieni in considerazione il fuso orario che è di 7 ore d’estate e 8 ore d’inverno, raggiungerai l’arcipelago nipponico il giorno dopo la tua partenza.

Presta attenzione all’orario di arrivo quando prenoti il volo. Se arrivi la sera puoi approfittarne per riposarti dopo il lungo viaggio e superare con più facilità il jet leg. Se riesci a dormire in aereo arrivi già più riposato.

Uno degli aspetti più importanti del tuo viaggio di andata e ritorno per il Giappone è il prezzo del biglietto. Come al solito, l’ammontare cambia in base al periodo di partenza, la compagnia aerea, la durate del soggiorno ecc.

Se pensi di trascorrere una vacanza estiva a Tokyo ti conviene prenotare almeno entro il periodo natalizio. Le compagnie aeree propongono offerte interessanti per altri periodi dell’anno, ma non sempre i viaggi sono compatibili con gli impegni di lavoro.

Per un volo in partenza da Roma, in agosto, potresti spendere €800-2.000, a seconda della compagnia che scegli e degli scali previsti. A dicembre il prezzo del biglietto si dimezza e paghi tra €500-1.000.

Se vuoi ottenere il prezzo migliore dovresti cercare con largo anticipo il volo giusto e appena lo trovi, compralo subito perché le offerte per Tokyo spariscono, come per magia!

Costi di metro, bus e taxi a Tokyo

La metro di Tokyo è super puntuale. Una metro pulita, sicura e dalla leggendaria puntualità non poteva che essere a Tokyo!

Se hai già viaggiato in città come Parigi, Londra e New York, ti sarai convinto che la metro è la soluzione meno costosa e più veloce per spostarsi all’interno di queste grandi città. La metro di Tokyo è super affollata, ma ha dalla sua il vantaggio di essere diffusa in ogni angolo della città!

Il chikatetsu giapponese, chiamato anche metro, è gestito da due compagnie: Tokyo Metro e Toei Subway. Conta 13 linee che permettono di viaggiare dentro e fuori “dalle mura” di Tokyo.

Non sarà difficile capire quale linea prendere perché ci sono delle mappe chiare in ogni stazione, con un colore per ogni linea. Quanto alle tariffe sono differenziate, e ci sono molti vantaggi per i turisti.

Il Tokyo Subway Ticket, solo per i turisti, costa 800 yue, ossia € 6,49 per un biglietto di 24 ore per entrambe le compagnie.

Il prezzo di un biglietto di 48 ore è di €9,74 e per 72 ore €12,17. Come vedi, i prezzi sono piuttosto alti, ma per il costo della vita a Tokyo, sono il piuttosto vantaggiosi. Puoi comprare il tuo pass per Tokyo negli aeroporti di Haneda e Narita, o anche negli hotel della città. Basta che mostri il tuo passaporto, così sapranno che sei un turista.

Se vuoi vedere la città in movimento, ti puoi anche spostare con gli autobus. La compagnia Toei Bus vende i biglietti giornalieri a 500 yen, ossia € 4,06. L’autobus è meno caro, ma anche meno veloce, come è facile intuire.

Infine, la città di Tokyo è piana di taxi che ti possono portare esattamente dove vuoi tu. Le compagnie di taxi sono molte, ma le principali sono Japan Taxi e Uber.

La sharing economy di Uber è piuttosto recente nella capitale, per cui i prezzi ancora non sono molto competitivi. Japan Taxi, invece, è una realtà consolidata con 100 aziende e più di 20.000 vetture a Tokyo.

In generale, il prezzo base di una corsa in taxi è di 410 yen, per il primo chilometro, e 810 yen ogni 230 metri. La tariffa, quindi, è piuttosto alta e non conviene sulle brevi e lunghe distanza. A titolo di esempio, per andare dall’aeroporto di Haneda fino a Shinjuku, spendi in media 7.300 yen, ossia €60 per 25 minuti di percorso.

Se invece vai da Narita a Shinjuku, il costo della corsa sale a €200. Per un tragitto medio il taxi può avere il suo perché, ma ovviamente l’autobus è sempre più conveniente.

Scopri i quartieri più belli di Tokyo!

Spostarsi in treno nella capitale del Giappone

 I treni giapponesi raggiungono una velocità di centinaia di chilometri orari. La star dei treni giapponesi è il Shinkansen, un treno super veloce!

In Giappone non è il treno che è un’alternativa alla metro, ma è la metro l’alternativa al treno!

Tokyo è ben più grande di città come Londra, Roma o Parigi. Con i suoi 2.188 km quadrati supera i 1.572 di Londra, i 1.285 di Roma, i 105 di Parigi (senza le banlieu) e i 181,8 di Milano.

Per i Giapponesi viaggiare in treno è la quotidianità! La fitta rete ferroviaria arriva in tutti i quartieri di Tokyo, una megalopoli con mille attrazioni, specie nelle zone più apprezzate:

  • Shibuya
  • Shinjuku
  • Akihabara
  • Asakusa
  • Harajuku
  • Roppongi
  • Ikebukuro
  • Odaiba
  • Ginza
  • Ryogoku
  • Nakano
  • Ueno

I treni di Tokyo sono pratici, rapidi ed economici e collegano centro e periferia con la massima efficienza. La compagnia principale è Japan Rail e gestice 36 linee della capitale. I turisti possono acquistare il Japan Rail Pass.

Un abbonamento di 7 giorni con il Japan Rail Pass costa circa €240 e puoi muoverti su tutte le 36 linee che attraversano il paese!

Se non pensi di muoverti esclusivamente con il treno, di certo non è la soluzione più vantaggiosa. Se invece conti di fare diversi spostamenti dentro e fuori al città, il prezzo è uno dei più competitivi.

I treni di Tokyo si distinguono per un’efficienza invidiabile e un servizio di alta qualità. Il famoso Shinkansen, il treno super veloce che raggiunge i 600 km/h è un’esperienza da non perdere. Il costo di un viaggio in treno è competitivo quanto quello della metro. Per esempio il tragitto Shinjuku-Shibuya costa €1,25.

A Tokyo ci sono alcune stazioni molto frequentate, come quella di Shinjuku, la stazione più percorsa del mondo e sicuramente, uno dei luoghi emblematici di Tokyo.

Ci sono altre forme di trasporto su rotaia: il monorail e il tram. Possono essere esperienze piacevoli per godersi la vista della città, ma non sono particolarmente economiche.

Se pensi di utilizzare molto i mezzi pubblici di Tokyo, la cosa migliore che puoi fare è prendere le carta Suica o la Pasmo, un sistema di pagamento elettronico che include uno sconto del 5% sui mezzi pubblici. Puoi trovare queste carte prepagate in tutte le stazioni e distributori automatici.

Scegli con cura il tuo alloggio in Giappone, anche in base ai costi di trasporto!

Alcuni consigli per gli spostamenti a Tokyo

I mezzi di trasporto di Tokyo sono tanti, sta a te scegliere. Il taxi è caro, ma a volte è la soluzione migliore per riposarsi e arrivare in tempo!

Come vedi, i trasporti rappresentano una parte importante delle spese di viaggio. Con qualche accorgimento, però, anche a Tokyo puoi risparmiare sui mezzi pubblici. Innanzitutto, non conviene prendere diversi sistemi di trasporto per spostarsi perché i singoli spostamenti sono più cari.

Secondo, per le distanze brevi è meglio andare in metro perché il prezzo è più basso. Un tragitto in metro, però ha una durata maggiore perché ci sono molte più fermate rispetto a quelle del treno. All’ora di punta, poi, le stazioni metro sono piuttosto affollate e potresti perdere un po’ di tempo.

Se non gai fretta, la metro è il modo migliore per spostarsi a Tokyo.

Come in tutti i mezzi di trasporto urbani ed extraurbani di Tokyo, ci sono delle regole da rispettare:

  • Non parlare ad alta voce
  • Non fare chiamate sui mezzi pubblici
  • Lasciare i posti o i vagoni riservati ad alcune categorie di persone
  • Camminare sul lato sinistro (anche per le auto il senso di marcia è a sinistra)
  • Rispettare rigorosamente la fila
  • Mettere la borsa sugli appositi stand

Ricordati che i mezzi pubblici non sono attivi di notte.

Un altro consiglio: cerca di evitare l’ora di punta, l’esperienza in vagoni troppo carichi di gente non è indispensabile quando si è in vacanza. Rispetta anche i vagoni riservati alle donne, indicati con l’adesivo Women Only.

Potresti anche spostarti con un’auto a noleggio, ma devi richiedere un permesso temporaneo al costo di 65€ per poter guidare in Giappone. La bicicletta è un altro modo per scoprire i luoghi più interessanti di Tokyo, ma viste le dimensioni della città preparati alle lunghe distanze!

Ora che sai come farei tuoi spostamenti a Tokyo puoi concentrarti su altri aspetti del tuo soggiorno. Per esempio, prima della partenza, potresti imparare qualche parola di giapponese o rafforzare le tue competenze linguistiche con un insegnante di giapponese che trovi su Superprof!

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar