"Molte civiltà antiche sono fiorite intorno ai corsi d'acqua. Il nome Mesopotamia indica proprio la terra racchiusa tra due fiumi: quali sono?"

Le antiche civiltà della Mesopotamia hanno ispirato artisti, scrittori, cineasti, produttori di videogiochi di tutto il mondo.

Nella terra percorsa da due fiumi, si sono susseguite avanzate e innovative civiltà che hanno influenzato la storia di tutto il mondo, in particolare nel Vicino oriente e nel Mediterraneo.

Superprof ti offre una breve introduzione alla vita ai tempi dell'antica Mesopotamia alla scoperta della cultura sumera, babilonese e assira.

I migliori insegnanti di Storia disponibili
Lorenzo
5
5 (25 Commenti)
Lorenzo
31€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Stefano
5
5 (13 Commenti)
Stefano
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Francesco
5
5 (14 Commenti)
Francesco
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Jacopo e.
4,9
4,9 (14 Commenti)
Jacopo e.
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alfredo
5
5 (11 Commenti)
Alfredo
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Simone
5
5 (5 Commenti)
Simone
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alfredo
5
5 (14 Commenti)
Alfredo
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Claudia
5
5 (26 Commenti)
Claudia
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lorenzo
5
5 (25 Commenti)
Lorenzo
31€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Stefano
5
5 (13 Commenti)
Stefano
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Francesco
5
5 (14 Commenti)
Francesco
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Jacopo e.
4,9
4,9 (14 Commenti)
Jacopo e.
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alfredo
5
5 (11 Commenti)
Alfredo
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Simone
5
5 (5 Commenti)
Simone
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alfredo
5
5 (14 Commenti)
Alfredo
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Claudia
5
5 (26 Commenti)
Claudia
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Mesopotamia: cenni storici

Tra gli antichi popoli della Mesopotamia ci furono gli Assiri.
Mardin, un'antica città sulle sponde del Tigri, è stata assorbita dall'Impero Assiro!

Il toponimo Mesopotamia viene dal greco: "mesos" in mezzo, "potamos" fiumi, da cui il significato di "terra in mezzo ai fiumi".

Geografia

I fiumi in questione sono il Tigri e l'Eufrate che regalano fertilità al territorio protetto a nord-est dalla catena montuosa Zagros.

Il Nord della Mesopotamia era attraversato dal deserto, mentre il Sud è caratterizzato da un clima più umido con zone paludose e fangose.

"Usando una mappa attuale, la Mesopotamia corrisponderebbe agli attuali Iraq, Kuwait, parte della Siria e della Turchia sud-orientale."

Le maggiori città, Babilonia, Ninive, Calah, Arbel e Assur capitale dell'Impero Assiro, si sono sviluppate nella parte orientale del fiume Tigri.

La parte occidentale, unita all'altro grande fiume, l'Eufrate, aveva meno disponibilità di acqua. Qui si sviluppò Uruk, antica città sumera poi divenuta babilonese, fondata nel 4000 a.c. e centro culturale e religioso. A Uruk sono ambientate le avventure del dio Gilgamesh, un poema epico scritto con i caratteri cuneiformi sumeri.

Governi

L'antica Mesopotamia fu abitata da popoli diversi e civiltà diverse ma affini che si susseguirono l'un l'altra o vissero contemporaneamente tra il 3500 a.c. e il 500 a.c. fino alla conquista persiana.

Ogni cultura fu governata da re, imperatori e una serie di governanti appartenenti alla stessa famiglia, le dinastie. Dalle prime città-stato, si passa al periodo proto-dinastico dei Sumeri (2900-2350 a.c.) caratterizzata dalla dinastia Kish, dinastia Uruk e dinastia Ur, dinastia Lagash a seconda della città che diventava predominante.

Il passaggio di potere in genere non avveniva in maniera pacifica, anche all'interno della stessa dinastia la rivalità era aspra, se non brutale. Una serie di invasioni e ribellioni spesso erano l'unico modo per conquistare il potere.

I Sumeri furono la più antica civiltà mesopotamica e una delle più antiche nella regione. La fine del loro regno fu una conseguenza dell'invasione degli Accadi guidati da re Sargon intorno al 2300 a.c.

I Sumeri poterono comunque mantenere il proprio stile di vita e la propria cultura, ma l'influenza della nuova popolazione fu tale che ne adottarono anche la lingua, diventando di fatto bilingui.

La lingua sumera alla fine fu totalmente assorbita ed entro il 2000 a.c. la lingua degli Accadi divenne l'unico idioma utilizzato della regione.

Agli Accadi, succedettero i Babilonesi che sotto la guida di re Hammurabi crearono il testo legale più completo al mondo. Il Codice di Hammurabi, testimonia la complessa organizzazione politica del periodo babilonese, intorno al 1700 a.c.

Sei curioso di conoscere le similitudini delle civiltà mesopotamiche con l'Antico Egitto?

L'economia della Mesopotamia

Sui monti Zagros era possibile praticare l'agricoltura senza molte difficoltà, ma nelle terre meridionali, era necessario trovare un sistema per l'irrigazione delle zone aride.

Dopo aver imparato a gestire le acque del territorio, gli Accadi riuscirono a sviluppare una fiorente agricoltura e a commercializzare i propri prodotti con le popolazioni vicine.

Dato che non impiegava manodopera gratuita, la società fu spronata a inventare degli strumenti che facilitassero il lavoro dei campi: da qui nacque l'aratro con cui piantare cipolle, tulipani e soprattutto il grano che selezionarono e diffusero con il commercio.

La nascita dell'agricoltura e della scrittura in questa terra che poi verrà chiamata la Mezzaluna fertile è il motivo per cui la Mesopotamia è definita la culla della civiltà.

La possibilità di selezionare le piante e coltivare il cibo necessario, invece di raccoglierlo o andare a caccia, portò a uno stile di vita sedentario, alla nascita delle città e forme di governo che stimolarono la ricerca e la conoscenza.

La religione occupava un ruolo centrale nella vita quotidiana dei popoli mesopotamici, per diversi motivi. Il tempio, infatti aveva anche delle funzioni finanziarie.

Un sistema di credito era già adottato dai Sumeri, ma furono i Babilonesi ad adottarlo su vasta scala. I Babilonesi o Ammur succedettero agi Accadi conquistandoli nel 2000 sotto la guida di re Hammurabi.

L'impero conquistato ai Sumeri dagli Accadi fu diviso in due parti: gli Assiri rimasero nella regione settentrionale, fondando l'Impero Assiro, e i Babilonesi stabilirono l'impero nella zona meridionale. Entrambi gli imperi adottavano la stessa lingua e intrattenevano rapporti commerciali.

La coesistenza tra le due civiltà non fu sempre pacifica: momenti di tensione potevano sfociare in guerre che venivano risolte con la mediazione di città neutrali.

Com'era la vita degli Aborigeni australiani?

Le antiche civiltà mesopotamiche furono le prime a creare grandi città e sviluppare l'arte.
Arte, storia e religione erano strettamente legate in Mesopotamia!

La religione in Mesopotamia

La religione politeista era legata a divinità del sole, del vento e della terra. Durante il periodo babilonese, gli dei delle diverse regioni furono unificati e fu stabilita una gerarchia.

An, per esempio, fu il nome dato al dio supremo, la personificazione dei cieli, mentre la dea Ki rappresentava la terra.

Il nome sumero per universo era an-ki, dall'unione delle due divinità principali.

Dagli dei si passò presto alle domande sull'esistenza della vita umana, quindi alla filosofia. Con l'evolversi delle civiltà mesopotamiche il rapporto con gli dei divenne più personale e la religione più frammentata.

I migliori insegnanti di Storia disponibili
Lorenzo
5
5 (25 Commenti)
Lorenzo
31€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Stefano
5
5 (13 Commenti)
Stefano
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Francesco
5
5 (14 Commenti)
Francesco
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Jacopo e.
4,9
4,9 (14 Commenti)
Jacopo e.
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alfredo
5
5 (11 Commenti)
Alfredo
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Simone
5
5 (5 Commenti)
Simone
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alfredo
5
5 (14 Commenti)
Alfredo
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Claudia
5
5 (26 Commenti)
Claudia
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Lorenzo
5
5 (25 Commenti)
Lorenzo
31€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Stefano
5
5 (13 Commenti)
Stefano
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Francesco
5
5 (14 Commenti)
Francesco
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Jacopo e.
4,9
4,9 (14 Commenti)
Jacopo e.
20€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alfredo
5
5 (11 Commenti)
Alfredo
15€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Simone
5
5 (5 Commenti)
Simone
25€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Alfredo
5
5 (14 Commenti)
Alfredo
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Claudia
5
5 (26 Commenti)
Claudia
10€
/h
Gift icon
Prima lezione offerta!
Inizia subito

Miti e leggende della Mesopotamia

Come in altre società antiche, i miti e le leggende delle culture mesopotamiche ruotavano attorno agli dei, ma anche a uomini valorosi come Gilgamesh re di Uruk. L'Epopea di Gilgamesh è un poema epico scritto 1500 anni prima che Omero facesse l'Iliade!

Grazie al lavoro degli scribi questi miti furono tramandati di generazione in generazione. La scrittura cuneiforme inventata in Mesopotamia, non serviva solo ad amministrare la regione!

L'immortalità era uno dei temi ricorrenti nella mitologia. Gilgamesh lascia il regno alla ricerca dell'immortalità. Sarà la ricerca il vero senso della sua vita.

Adapa, che aveva offeso gli dei, era stato invitato a un banchetto dalle divinità, ma si era guardato bene dal consumare il cibo per evitare la trappola dell'immortalità.

Atrahasis era stato avvisato dagli dei che ci sarebbe stato un grande diluvio. Per questo seguì il loro consiglio e costruì una nave con cui si salvò. E' una storia conosciuta, vero?

Ishtar era la dea della fertilità e della guerra. La sua discesa negli inferi e la sua ricomparsa in alcuni periodi dell'anno giustificava il passaggio dall'inverno alla primavera. Anche questo mito è piuttosto conosciuto!

La mitologia mesopotamica è piena di storie che sono state assorbite da popoli vicini come gli Ebrei o della sponda del mediterraneo, come i Greci o gli Egizi.

La scrittura cuneiforme è una vera opera d'arte.
Le tavole sumeriche raccontano miti e leggende e storie della vita quotidiana!

La società mesopotamica

Nelle civiltà mesopotamiche, uomini e donne avevano lo stesso potere.

Tra i Sumeri le donne occupavano il ruolo di sacerdotesse, potevano avere delle proprietà, ricevevano un'istruzione ed erano impegnate nel commercio.

Con le necessità militari, dovute alle continue guerre, le donne persero questa condizione di uguaglianza e con essa l'istruzione e la possibilità di lavorare.

La struttura societaria della Mesopotamia divenne patriarcale.

Come era organizzata la società ai tempi dei Maya?

Quali erano le attività ludiche ai tempi degli Assiri?

I re assiri amavano la caccia e giocavano a una versione antica del polo, cavalcando sulle spalle di altri uomini e non i cavalli.

Le persone comuni amavano i giochi da tavola in particolare il backgammon o tric-trac.

Per chi era particolarmente energico esisteva un gioco simile al rugby. Il canto e la musica occupavano un ruolo centrale nelle civiltà mesopotamiche.

Molti canti vennero tramandati di generazione in generazione, diventando delle storie della tradizione orale.

Strumenti musicali come il liuto, la batteria e altri tipi di percussioni erano particolarmente sviluppati anche grazie ai primi sistemi di notazione musicale creati dai Sumeri intorno al 2000 a.c.

Le innovazioni delle culture mesopotamiche

Dal punto di vista tecnologico le culture mesopotamiche erano molto avanzate: sistemi di irrigazione, bonifica di zone paludose, invenzione dell'aratro, selezione di piante.

Secondo alcuni studiosi, i Babilonesi furono i primi inventori delle pompe che si attribuiscono ad Archimede. Con questo sistema furono possibili i celebri giardini pensili di Babilonia con ben 350 anni di anticipo rispetto al matematico greco.

L'uso di tavolette per riportare la scrittura cuneiforme è un'altra grande invenzione dei popoli mesopotamici.

La durata plurimillenaria della civiltà mesopotamica ha reso i popoli che le hanno dato vita essenziali nel passaggio dell'umanità dall'età del bronzo, a quella del metallo all'antichità, proprio grazie a invenzioni cruciali come l'agricoltura e la scrittura.

Nel caso te lo stessi chiedendo, i popoli mesopotamici hanno inventato la ruota, una delle tecnologie più rivoluzionarie della storia dell'umanità!

Ai Sumeri si devono una delle più antiche forme di scrittura.
La scrittura cuneiforme fu una delle prime forme usate dall'umanità!

L'eredità della Mesopotamia

Senza neanche saperlo, usi la matematica mesopotamica nella tua vita quotidiana.

Il sistema numerico mesopotamico era basato sul valore 60, lo stesso che si usa per calcolare i minuti, i secondi, le ore. E' anche la base per calcolare i gradi del cerchio. Dalle civiltà mesopotamiche abbiamo preso anche la settimana di sette giorni.

La scrittura cuneiforme fu inventata per trascrivere la lingua dei Sumeri, lasciando in eredità un sistema completo di trascrizione.

Gli astronomi Babilonesi era dediti alla matematica e avevano una grande abilità nel predire le eclissi e altri eventi celestiali che aiutavano a pianificare i rituali religiosi.

Altri contributi delle civiltà mesopotamiche si ebbero in ambito medico, con le prime autopsie, diagnosi e prescrizioni mediche.

La logica e la razionalità permeavano ogni ambito della vita in Mesopotamia, per questo viene definita la culla della civiltà.

Scopri anche le civiltà inca e azteca!

>

Il portale che connette insegnanti privati/e e allievi/e

1a lezione offerta

Ti è piaciuto quest'articolo? Lascia un commento

5,00 (2 voto(i))
Loading...

Catia

Traduttrice e scrittrice con una passione per le lingue