"I limiti del mio linguaggio sono i limiti del mio universo", Ludwig Wittgenstein

Parlare inglese è sicuramente un modo per allargare i propri orizzonti. In effetti, oltre a essere una delle lingue ufficiali delle Nazioni Unite, l'inglese è anche la lingua ufficiale di 63 paesi su 193! Tra i paesi anglofoni troviamo gli Stati Uniti, il Canada, l'Australia e, ovviamente, il Regno Unito da cui è partita l'internazionalizzazione di questa lingua.

Milioni di persone ogni anno si organizzano per visitare i paesi di lingua inglese o per un soggiorno linguistico. Come prepararsi per un viaggio nei paesi anglofoni? Ecco alcuni consigli per approfittare del tuo soggiorno anglofono senza alcuna difficoltà.

Anna
Anna
Insegnante di Inglese
4.99 4.99 (86) 20€/h
Prima lezione offerta!
Cristina
Cristina
Insegnante di Inglese
4.94 4.94 (67) 24€/h
Prima lezione offerta!
Bruno
Bruno
Insegnante di Inglese
4.75 4.75 (8) 15€/h
Prima lezione offerta!
Cecile
Cecile
Insegnante di Inglese
4.95 4.95 (20) 25€/h
Prima lezione offerta!
Erica
Erica
Insegnante di Inglese
4.84 4.84 (19) 15€/h
Prima lezione offerta!
Monica
Monica
Insegnante di Inglese
4.90 4.90 (21) 20€/h
Prima lezione offerta!
Anna
Anna
Insegnante di Inglese
4.92 4.92 (12) 20€/h
Prima lezione offerta!
Marcello
Marcello
Insegnante di Inglese
4.89 4.89 (34) 17€/h
Prima lezione offerta!

Consigli per visitare gli Stati Uniti

Scegli il tipo di soggiorno e la tua destinazione dei sogni per un viaggio negli Stati Uniti.
Un soggiorno negli Stati Uniti può evolversi in migliaia di modi diversi!

Sogni di fare un viaggio a New York? Come puoi immaginare non sei il solo, visto che la grande mela attrae milioni di turisti da tutto il mondo. Studenti, lavoratori, professionisti o famiglie guardano a New York come il simbolo dello stile di vita americano. Ognuno organizza il viaggio negli Stati Uniti in base all'obiettivo che vuole raggiungere:

  • un tirocinio formativo o un periodo di volontariato
  • un viaggio scolastico
  • un corso intensivo di inglese in un college o in una scuola di lingua
  • un soggiorno turistico

Per un giovane che vuole migliorare le proprie competenze linguistiche New York e altre grandi città americane offrono un'esperienza ricca di opportunità.

Qualunque sia il motivo del viaggio, il primo passo da fare verso il tuo sogno americano è scegliere la destinazione:

  • Costa occidentale, dalla parte di Los Angeles
  • Costa orientale, sul versante atlantico con New York e Boston
  • L'entroterra e il Sud, con gli stati del centro e New Orleans

Per il tuo soggiorno negli Stati Uniti può essere utile conoscere i mezzi di trasporto, con delle app apposite che ti tengono aggiornato sulla viabilità come CityMapper, e il meteo. Nello scegliere la tua destinazione tieni presente che ci sono  diverse zone climatiche:

  • Negli stati delle Montagne Rocciose si passa da un clima secco e rigido a un clima semi-desertico
  • In stati come il Colorado il clima è molto freddo d'inverno e molto caldo d'estate
  • La California del sud ha un clima mite durante tutto l'anno

Dopo aver scelto la zona che vuoi visitare degli Stati Uniti, devi cominciare a svolgere le pratiche amministrative per realizzare il tuo viaggio. E' importante fare un'assicurazione di viaggio che comprenda le spese mediche ed  è fondamentale ottenere l'ESTA, l'autorizzazione a entrare sul suolo americano per motivi turistici.

Per preparati al meglio perché non prendi lezioni di inglese?

Come organizzare un viaggio nel Regno Unito

Per vicinanza e accordi, il Regno Unito è molto più accessibili di altri stati di lingua inglese.
E' molto più facile partire per il Regno Unito che per altri paesi anglofoni!

Per i giovani italiani il soggiorno linguistico più facile da organizzare è quello nel Regno Unito. Londra è a solo due ore di volo e ormai ospita la più grande comunità italiana all'estero. La capitale britannica è un'ottima destinazione per chi vuole immergersi totalmente nella cultura inglese, a due ore da casa.

Il Regno Unito e Londra in particolare, sono largamente riconosciute come luoghi di eccellenza per la formazione linguistica e la preparazione a esami Cambridge, IELTS o TOEFL

Potresti organizzare il tuo soggiorno nel Regno Unito contattando un'agenzia specializzata e scegliendo la destinazione e le attività da fare in base al tuo budget. Sul sito VisitBritain puoi avere tutte le informazioni turistiche ufficiali!

Approfitta del tuo soggiorno linguistico per preparati a una certificazione internazionale

Se vuoi scegliere la tua destinazione devi capire quali sono le aree geografiche che compongono il Regno Unito:

  • Inghilterra
  • Scozia
  • Galles
  • Irlanda del Nord

Se sogni di andare a Edimburgo, non vai in Inghilterra ma in Scozia! La Gran Bretagna è l'insieme di Inghilterra, Scozia e Galles, mentre l'Irlanda del Nord geograficamente è in Irlanda, anche se politicamente non appartiene al resto dell'isola, ma al Regno Unito, appunto.

Conoscere le diverse anime del Regno Unito ti permette di scegliere con più attenzione il tipo di soggiorno che vuoi realizzare: culturale, rilassante o sportivo.

Il vantaggio principale del Regno Unito è che attualmente non ci sono grandi pratiche da svolgere per l'ingresso sul territorio come turisti. Basta avere un documento valido, prenotare il volo e l'alloggio e decidere di trascorre un weekend lungo a Londra o un viaggio-studio nell'Irlanda del Nord.

La vicinanza è un altro vantaggio perché ti permette di organizzare più viaggi nel corso dell'anno e vedere da vicino le quattro anime del Regno Unito.

Seguendo un corso di inglese prima del viaggio, avrai la possibilità di imparare più velocemente quando sei a Londra o Manchester!

Consigli utili per un viaggio in Australia

Marsupiali, surf e uno stile di vita rilassato sono le maggiori attrazioni dell'Australia.
Il koala è uno dei simboli dell'Australia!

Ogni anno partono 10 mila Italiani con destinazione Australia

Almeno 12 milioni di connazionali risiedono stabilmente sul territorio australiano, da sempre visto come terra di opportunità e scoperta. Se vuoi visitare l'Australia per la prima volta, devi decidere che tipo di viaggio vuoi fare:

  • Programma studio e lavoro per giovani dai 18 ai 30 anni che possono pagarsi un corso di lingua in Australia attraverso un lavoro pagato in diversi settori
  • Corso di lingua per migliorare il tuo inglese
  • Un road trip con delle formule di condivisione di trasporti, alloggi e volontariato
  • Un viaggio al 100% turistico tra parchi nazionali e barriera corallina

L'Australia è un paese immenso e anche se la vita urbana si svolge per lo più sulla costa, sarebbe impossibile visitare le maggiori attrazioni in unico viaggio. La soluzione è una sola, ossia scegliere quale sarà la tua destinazione:

  • L'outback, ossia l'entroterra, è la meta più adatta a un road trip con gli amici nei pressi di Adelaide
  • Il New South Wales è la regione con le spiagge più belle e ospita Sydney e la Tasmania
  • Il Queensland, nel nord dell'Australia è il regno della Grande Barriera Corallina.

Il fuso orario cambia a seconda della tua destinazione: + 7 ore a Perth, +10 ore a Sydney e Melbourne.

La condizione essenziale per visitare l'Australia è il visto di ingresso. Puoi fare la domanda per il modello Subclass 601 in questo modo:

  • fare la domanda online sul sito del Department of Home Affairs
  • pagare 20 $ online
  • attendere 24-48 ore per ricevere la risposta

Anche se la maggior parte delle domande di visto ottengono una risposta in giornata, è sempre meglio fare la richiesta con anticipo.

Ricordati anche di cambiare gli euro in dollari australiani per avere dei contanti nel caso in cui ci siano problemi a ritirare nelle zone più remote del paese. Un buon corso di inglese prima della partenza e un'assicurazione di viaggio e il tuo sogno australiano può avere inizio!

Come preparare un viaggio in Canada?

Scegli la zona del Canada che vuoi visitare.
Un viaggio in Canada e ti immergi totalmente nella natura!

Partire per un viaggio in Canada non è poi così complicato: basta avere un'autorizzazione per entrare nel paese e rispondere alle domande di un questionario una volta atterrati. Corre mito che alla frontiera ci sia una sorta di test di lingua inglese o francese, a seconda dell zona di destinazione. Allora è meglio ripassare con un corso di inglese intensivo o imparare qualche parola di francese prima della partenza.

Il Canada è il secondo paese più grande del mondo e ha una grande pluralità linguistica che include la zona anglofona, maggioritaria, la zona francofona del Quebec e le lingue dei popoli nativi come gli Inuit, nei territori di loro pertinenza.

Prima di compare un biglietto aereo per il Canada devi scegliere quale delle sue province e territori visitare:

  • Ontario, dove ha sede la capitale del Canada, Ottawa
  • Quebec, con il capoluogo francofono, Montreal
  • Terranova e Labrador, l'isola e la costa atlantica più a est
  • Manitoba, famosa per le praterie
  • Alberta, la terra dei parchi nazionali
  • Territori del Nord-ovest, Territori di Yukon e Territori di Nunavut, le terre dei ghiacci che ospitano i popoli nativi
  • British Columbia, con la città di Vancouver
  • Saskatchewan, la regione dei laghi

Le condizioni climatiche e meteorologiche sono molti importanti per la scelta della tua destinazione in Canada. Se ami le montagne innevate, puoi partire tra novembre e marzo. Al contrario, se vuoi goderti la bellezza delle province più temperate dell'atlantico come Brunswick dovresti partire tra aprile e settembre.

Come per gli Stati Uniti, i cittadini europei non hanno bisogno di un visto turistico ma di un'autorizzazione elettronica chiamata eTA. Si può fare richiesta online, pagare 7 dollari canadesi e ottenere la risposta in 3-15 giorni. In questo periodo di attesa le autorità canadesi potrebbero richiederti dei documenti aggiuntivi.

Un volta ottenuto l'eTA, puoi comprare il biglietto aereo tenendo presente il fuso orario:

  • - 6 ore con Montreal
  • - 8 ore con Alberta
  • - 9 ore con il British Columbia

Puoi preparare il tuo soggiorno in Canada passando per un'agenzia di viaggi tradizionale oppure organizzare il tuo viaggio autonomamente con l'aiuto di startup e travel blogger:

  • GetYourGuide
  • Pirati in Viaggio
  • Viaggi del taccuino
  • Viaggi del mondo

Ci sono delle app che ti aiutano a prenotare auto, spazi condivisi e prevedere il budget di spesa.

Alla fine non è molto difficile partire per un paese anglofono, a patto che tu abbia le autorizzazioni per entrare nel paese, segua un corso di inglese per cavartela in ogni situazione e pianifichi il viaggio con l'aiuto di agenti specializzati o da solo.

Bisogno di un insegnante di Inglese?

Ti è piaciuto l'articolo?

5,00/5, 1 votes
Loading...

Catia

Traduttrice e scrittrice con una passione per le lingue