Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Riscopri la gastronomia italiana in un corso di cucina!

Di Martina, pubblicato il 16/11/2018 Blog > Arte e Svago > Cucina > Lezioni di Cucina: La Cucina Nostrana oltre al duo Pasta-Pizza

Siamo onesti: quando all’estero si pensa alla cucina italiana, la prima cosa che viene in mente è la pasta e la pizza.

Bisogna dire che gli spaghetti, fusilli, penne, ravioli e pizza sono stati esportati in tutto il mondo per diventare parte essenziale della  gastronomia.

Si sono imposti in modo duraturo nei piatti e nei menù dei ristoranti all’estero!

La pizza è un prodotto gastronomico salato che consiste in un impasto a base di farina, acqua e lievito. La pizza non è la sola star dei piatti italiani (anche se è squisita)!

Questa cucina mediterranea, in cui aglio, olio d’oliva e basilico sono i re, ha saputo sedurre i palati più sottili.

La cucina italiana è anche la seconda cucina preferita dai francesi secondo un sondaggio realizzato dal sito Momondo nel 2015.

Ma la pizza tradizionale napoletana e i saporiti piatti di pasta italiani non possono riassumere da soli la ricchezza della “cucina della mamma”.

In effetti, molti altri piatti italiani meritano l’attenzione delle nostre papille esigenti.

Superprof ti propone qui una deliziosa panoramica delle migliori ricette italiane, lontano dai pregiudizi.

Le migliori ricette di antipasti italiani

In Italia, gli antipasti: sono sacri! Questo termine rappresenta in realtà un gustoso miscuglio tra le tapas spagnole e gli antipasti francesi.

Letteralmente, vuole dire prima della pasta: prima di un pasto.

Gli antipasti si degustano generalmente come un aperitivo, accompagnati da un bicchiere di Prosecco ad esempio (come non conosci il famoso vino bianco frizzante italiano?).

Per tutti gli stranieri che desiderano cucinare degli antipasti originali per i loro ospiti, prendere spunto dalle ricette italiane degli antipasti è un’eccellente idea.

La bruschetta consiste in una fetta di pane raffermo o arrostito sulla griglia o in forno, su cui viene strofinato a caldo uno spicchio d'aglio, il quale per il calore si fonderà col pane Da Milano a Roma, passando per Verona, gli antipasti come la bruschetta sono un’istituzione!

Questi antipasti dall’accento mediterraneo sono delle ricette originali ma anche solitamente semplici da realizzare:

  • Gli arancini di riso si cucinano con la farina, uova e formaggio,
  • Gli involtini di melanzane e mozzarella o ricotta, per mangiare delle verdure senza rendersene conto, si può aggiungere anche la salsa al pomodoro,
  • Le bruschette ai pomodorini e mozzarella, idealmente sul pane ciabatta,
  • I bocconcini di polenta al prosciutto di Parma,
  • I funghi farciti al formaggio di capra o al pesto (una salsa italiana a base di basilico e pinoli),
  • crostini alla caponata, del pane grigliato su cui si aggiungono capperi, aceto balsamico, melanzane e olio d’oliva.

Questa lista è sicuramente non esaustiva poiché le ricette italiane degli antipasti sono varie.

Il carpaccio può anche essere servito come un antipasto.

Anche se il carpaccio di manzo crudo, originario di Venezia nel nord Italia, è il più famoso, si presenta sotto molte versioni:

  • Il carpaccio di tonno,
  • Il carpaccio di pomodoro e mozzarella, ideale per gli amanti della cucina vegetariana,
  • Il carpaccio di zucchine,
  • Il carpaccio di melenzane.

Possiamo trovare facilmente le ricette del carpaccio di barbabietole.

E per servire un carpaccio all’italiana, non dimenticare di aggiungere sul tuo piatto (freddo!) un filo di olio d’oliva –  proveniente dal sud Italia, è ancora meglio –  oltre a succo di limone e basilico fresco!

Il formaggio italiano, il cuore della cucina dello stivale

Se il formaggio italiano merita da solo gran parte di questo articolo-viaggio nel cuore delle tradizioni culinarie italiane, è perché è presente nella maggior parte delle ricette italiane.

Il formaggio è un prodotto ottenuto dalla coagulazione acida o presamica del latte intero, parzialmente o totalmente scremato oppure della crema di latte facendo anche uso di fermenti e sale da cucina Gli italiani sanno produrre il formaggio: e tu, sai cucinarlo?

Tuttavia il formaggio italiano resta un patrimonio sicuro e delizioso per rendere più dinamico i suoi piatti:

  • La mozzarella di bufala, che scegliamo AOP e che arricchisce con sapore le nostre insalate e carpacci,
  • La ricotta, formaggio fresco che può essere cucinato in un teglia di vetro, in torte salate e dolci e sicuramente nella lasagna,
  • Il pecorino, formaggio di pecora originario della Sardegna, assolutamente delizioso gustato con verdure,
  • Il parmoggiano che, sicuramente, da gusto alla pasta e alla pizza, ma anche a tutti gli altri piatti italiani,
  • La scarmoza, delizioso formaggio affumicato che ti consigliamo assolutamente,
  • Il provolone, formaggio di latte vaccino del sud Italia, che si rivela squisito con il pollo farcito ad esempio,
  • La burrata, une mozzarella ancora più cremosa che la si assapora solo con un filo di olio d’oliva.

Gli alimentari italiani si moltiplicano all’estero, e propongono la maggior parte di questi formaggi, così come altri prodotti italiani, che ti permetteranno di preparare piccoli patti “all’italiana”.

Il risotto, l’altra star dei piatti italiani

La pasta italiana, cucinata al dente ovviamente è succulenta. Ma anche il risotto é divino.

Il paese è il primo produttore di riso in Europa, e la maggior parte delle sue varietà sono prodotte nel nord Italia. Il riso per il risotto è una varietà di riso a grani tondi.

La caratteristica principale del risotto è il mantenimento dell'amido che gelatinizzatosi a causa della cottura, lega i chicchi tra loro in un composto di tipo cremoso Cremoso, fondente…Un risotto riuscito potrebbe quasi salvare il mondo!

Per fare un risotto a regola d’arte, devi scegliere un riso Carnaroli o un Arborio che mantengono meglio la cottura.

Bisogna munirsi anche di vino bianco, secco preferibilmente, cipolle e l’inevitabile parmigiano. La base per il risotto è pronta!

Se la pasta può essere cucinata al pesto, alla bolognese, alla carbonara, anche il risotto ha molteplici varianti:

  • Il risotto al nero di seppia, che tutti i turisti della bella Venezia devono gustare,
  • Il risotto al formaggio di capra e al limoncello, il famoso digestivo italiano,
  • Il risotto alla pescatora, a base di pesce,
  • Il risotto ai funghi porcini.

In effetti, come per la pasta, le ricette per il risotto sono molteplici.

Tuttavia, per cucinarlo all’italiana, bisogna essere assolutamente pazienti e tenere a mente alcune regole:

  • Un risotto richiede pazienza e non cuoce in 20 minuti,
  • Un risotto non si prepara in anticipo,
  • Il brodo deve essere fatto in casa (si, fa davvero la differenza),
  • Far rosolare le cipolle nel burro fino a renderle trasparenti, è molto importante,
  • Sorvegliare costantemente, divieto assoluto di lasciare la cucina durante la sua preparazione,
  • Mescolare costantemente, senza fermarsi, con un cucchiaio di legno preferibilmente..

Seguendo queste regole elementari della cucina italiana, diventerai un professionista del risotto.

Puoi inoltre cucinare il risotto per accompagnare i due piatti base di vitello degli italiani, l’osso buco e il saltimbocca.

O una cotoletta alla milanese, se preferisci il vitello impanato! Buon appetito!

Scopri inoltre i nostri corsi di cucina…

I dessert italiani per i golosi

No, niente panico, non dimenticheremo i dessert nella nostra scoperta delle migliori ricette italiane oltre alla pasta e alla pizza.

Il dessert italiano è sacro e il tiramisù, famoso dolce al mascarpone e al caffè, che stavi aspettando, è sicuramente il più conosciuto tra tutti.

Esiste anche la variante ai lamponi, al cioccolato o allo “speculoos” in molti ristoranti in Europa.

La ricetta del tiramisù non è presente nei libri di cucina precedenti agli anni sessanta del XX secolo. Il tiramisù sembra essere il campione: ma conosci gli atri tipi di dessert tipici italiani?

Altri dolci succulenti italiani:

  • Il panettone, una brioche farcita all’uvetta che gustiamo tradizionalmente durante le feste natalizie,
  • La panna cotta ai lamponi, a base di crema e baccelli di vaniglia,
  • Lo zabaione, mousse aromatizzata al vino bianco, zucchero e giallo d’uovo,
  • La sfogliatella, una sorte di cornetto alla pasta sfoglia leggera,
  • La colomba di Pasqua, che si gusta a Pasqua in tutta Italia, ricetta facile da preparare per questo dolce con glassatura in zucchero a base di uova, farina, miele…
  • Il baldino, originario della Toscana e che si cucina con cacao e farina di castagne,
  • Il pandoro di Verona, alternativa al panettone di colore giallo, cotto con il lievito di birra.

Dal dolce al salato, gli italiani sono decisamente i maestri dell’acquolina in bocca!

I vini italiani per accompagnare i piatti tipici

In Italia come altrove, gastronomia è enologia!  Gli abbinamenti dei vini sono importanti, perfetto poiché lo stivale ha molti vini buoni.

Come per il formaggio, sarà dura per i francesi sciovinisti ammettere che altri paesi oltre alla Francia possiedono del buon vino.

Ma L’Italia, ha superato la Francia in materia di produzione viticola, diventando il primo produttore mondiale di vino nel 2015!

Che mi dici dei vini italiani?

  • Il Trebbianno d’Abruzzo, eletto il miglior vino italiano a Milano, un vino bianco,
  • Il Barolo Riserva, vino rosso al delizioso retrogusto di cannella,
  • Il Barolo Riserva Montorfino, vino fruttato ottenuto dall’agricoltura biologica,
  • Le Radici Taurasi Riserva, vino intenso al gusto di frutti di bosco!

E non dimenticare il digestivo limoncello, tipicamente italiano ma che ha superato le frontiere ormai da molto tempo!

Terminiamo questo articolo con un caffè ristretto, servito come a Napoli?

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar