Eccellente
commenti

La nostra selezione di insegnanti privati e private di pittura a Napoli

Visualizza più insegnanti

5,0 /5

Il voto medio dato ai nostri e alle nostre insegnanti di pittura a Napoli è di 5,0 con più di 13 commenti.

16 €/ora

Le migliori tariffe: il 98% dei nostri e delle nostre insegnanti offre la prima ora di lezione. In media, le lezioni di pittura a Napoli costano 16€.

2 h

Veloci come saette, i nostri e le nostre insegnanti ti rispondono in 2h.

Imparare Pittura a Napoli non è mai
stato così facile.

2. Organizza le tue lezioni private di pittura a Napoli

Parla con l'insegnante di pittura per condividere le tue necessità e disponibilità. Programma le lezioni di pittura e pagale in tutta sicurezza attraverso la chat Superprof. Imparare a dipingere a Napoli non è mai stato così facile.

3. Vivi nuove esperienze

Il "Pass Alunno" ti consente l'accesso illimitato a tutti gli (o tutte le) insegnanti, coach, docenti, alle masterclass di Pittura a Napoli, o in altre città, oppure online, per 1 mese. Un mese intero per scoprire nuove passioni.

Le domande più frequenti:

💸 Qual è il valore medio di un (o una) tutor di pittura a Napoli?

Il costo medio di un (o una) prof di pittura a Napoli varia a seconda dell'insegnante e dipende da tre fattori:

  • Dell'esperienza del o della tutor di pittura.
  • Il luogo in cui avranno luogo le lezioni: a casa dell'allievo o dell’allieva, a casa del o della tutor, via webcam o in un altro luogo, come un atelier o uno spazio all'aperto?
  • La frequenza e la continuità delle lezioni private.

 

Confronta i costi dei nostri e delle nostre docenti vicino a casa tua con una semplice ricerca su Superprof.

🎨 Per quale ragione optare per un corso a domicilio di pittura a Napoli?

Il disegno, la pittura e l'illustrazione sono tra le arti più praticate al giorno d'oggi. Con l'avvento delle nuove tecnologie e la democratizzazione del materiale da pittura a prezzi accessibili, tutti sognano di imparare a ritrarre i propri idoli o a realizzare opere su tela che sperano un giorno di vedere esposti.

 

In tanti sono però erroneamente convinti che la pittura sia semplicemente una questione di predisposizione. In realtà le cose sono molto più complesse: imparare a pitturare bene richiede molto lavoro, oltre che una certa sensibilità artistica. Se sei sempre stato (o stato) attirato (o attirata) dal mondo della pittura, prendere qualche lezione di pittura potrebbe davvero aiutarti a realizzare i tuoi sogni.

 

Seguire lezioni private di pittura è una buona idea non solo per chi si sente negato, ma anche per le persone che possiedono già una base di conoscenze e una certa dimestichezza con matita e pennello, ma vorrebbero salire di livello imparando a pitturare meglio.

 

Che cosa aspetti a metterti in contatto con i nostri e le nostre prof di pittura a Napoli?

💻 Se trovo un maestro privato o una maestra privata di pittura che corrisponde a quello che sto cercando ma siamo lontani, possiamo fare le lezioni a distanza?

Ovviamente! La maggior parte dei nostri e delle nostre prof, oltre a dispensare lezioni presenziali, propongono corsi via internet.

 

Le lezioni a distanza sono meno care rispetto ai corsi a domicilio perché non ci sono supplementi di trasporto e sono più flessibili con l'orario perché si risparmia il tempo del tragitto.

 

I corsi di pittura a distanza sono un'ottima opportunità per coltivare il proprio talento. Ti basterà avere un computer, una connessione a internet e il tuo quaderno da pittura a portata!

👨‍🎨Quanti (e quante) insegnanti sono disposti (e disposte) a impartire lezioni private di pittura a Napoli?

A Napoli e dintorni ci sono 41 insegnanti disponibili per insegnare pittura.

 

Dai un'occhiata ai (e alle) prof di pittura a Napoli ed entra in contatto con quella (o quello) che più si adatta alle tue esigenze.

Prima scegliere puoi valutare il percorso dell'insegnante sul suo annuncio, la sua metodologia e le sue esperienze, le raccomandazioni degli altri allievi e delle altre allieve e i dettagli riguardo la tariffa delle singole lezioni o gli eventuali pacchetti di ore.

 

Vedrai che trovare una (o un) prof di pittura sarà facilissimo!

✍🏻 Su Superprof, qual è stato il voto medio ricevuto dai nostri e dalle nostre insegnanti di pittura a Napoli?

I e le docenti di pittura di Napoli hanno ricevuto un totale di 13 opinioni e il voto sulla media globale è di 5,0 su cinque. Non male, no?

 

Dietro Superprof c'è un'equipe disponibile tutta la settimana per aiutarti. Puoi contattarci per telefono o via mail.

 

Hai qualche dubbio ulteriore? Visita la sezione delle domande frequenti, oppure contatta il nostro servizio clienti, disponibile dal lunedì al venerdì, troverai delle persone disponibili e pronte a rispondere alle tue domande.

 

Puoi contattarci via telefono o per mail.

Vuoi imparare Pittura a Napoli?

Potrai scegliere tra moltissimi insegnanti di Pittura di talento!

Visualizza più insegnanti Inizia subito

I nostri consigli imparare dipingere con lezioni di pittura ad olio, acrilica, acquerello, astratta e tutti gli stili che preferisci!

Imparare la pittura a Napoli: l’Accademia delle Belle Arti

Se sei interessato a dare alla tua passione per il disegno una solidità che solo un corso accademico può attribuire, allora l’Accademia delle Belle Arti partenopea fa al caso tuo. I professionisti della pittura a Napoli passano per forza di cose di qui!

Durante i tre anni di corso, riceverai ogni “competenza artistica e professionalità qualificata” che ti consentirà di operare come un vero pittore. Il corso di studi tiene conto di come negli ultimi anni sono evoluti i linguaggi e le tecniche di comunicazione artistica, senza trascurare, ovviamente, la tradizione pittorica italiana e internazionale, con il suo bagaglio di esperienze e opere. Alla fine del percorso, sarai in grado di sviluppare una tua forma di linguaggio espressivo, che ti contraddistinguerà nel mondo dell’arte.

Il percorso ti offrirà l’opportunità di acquisire:

  • La necessaria padronanza tecnico operativa di metodi, tecniche e tecnologie della pittura, fondamentale per trovare una tua autonomia nel settore
  • La necessaria padronanza di strumenti metodologici e critici, tali da consentirti di acquisire anche da solo tutte le capacità pittoriche di cui avrai bisogno
  • Le necessarie competenze linguistiche (almeno una lingua dell’Unione Europea) e informatiche.

Il primo anno: le basi della pittura a Napoli

Il primo anno di corso gli studenti seguiranno le seguenti attività formative di base (per un totale di 60 crediti):

  • Anatomia artistica
  • Disegno per la pittura
  • Storia dell’arte medievale
  • Teoria della percezione e psicologia della forma

A queste si uniscono due caratterizzanti, ovvero Pittura 1 e Tecniche pittoriche, e un corso di Informatica.

Il secondo anno: l’attenzione alle tecniche pittoriche

Anche per completare il secondo anno è necessario maturare 60 crediti universitari; nello specifico, le attività di formazione di base sono:

  • Storia dell’arte moderna
  • Estetica
  • Fotografia

A queste si aggiungono le caratterizzanti:

  • Pittura 2
  • Tecniche di incisione calcografica
  • Cromatologia
  • Progettazione per la pittura

Il terzo anno: tra fenomenologia e semiologia del corpo

Il terzo e ultimo anno, prima di realizzare un elaborato di sintesi finale, gli studenti e le studentesse dovranno affrontare con successo gli esami relativi ai corsi di:

  • Storia dell’arte contemporanea (formazione di base)
  • Fenomenologia del corpo (base)
  • Semiologia del corpo (base)
  • Pittura 3 (caratterizzante)
  • Tecniche extramediali (caratterizzante)
  • Prova di inglese

Opportunità lavorative

Chi conclude il percorso formativo presso l’Accademia delle Belle Arti potrà occuparsi esclusivamente di pittura a Napoli, a Milano o in giro per il mondo? Certo che no! Se fosse stato solo per piantare il proprio cavalletto in riva al mare e ritrarre il paesaggio, non sarebbe stato necessario faticare e scervellarsi per tre o più anni (anche se – va detto – una formazione così dettagliata come quella appena descritta è in grado di completare qualsiasi pittore, dandogli ulteriori strumenti per il lavoro).

Oltre alla libera professione artistica, infatti, il diplomato in pittura a Napoli potrà cercare collaborazioni nell’ambito della programmazione, della progettazione e dell’attuazione di interventi specifici della pittura; tecniche legate alla tradizione o alle innovazioni tecnologiche sono oramai parte del suo bagaglio culturale e il diplomato le porterà con sé in qualsiasi luogo di lavoro: musei, laboratori di restauro, luoghi dedicati all’insegnamento, …

Arricchire il percorso formativo con il diploma di II livello in Pittura a Napoli

Lo studio della pittura a Napoli può continuare per altri due anni, grazie ad un percorso volto a             fornire agli studenti una serie di ulteriori competenze, ancora più specifiche.

Alla fine dei due anni, i diplomati di II livello saranno, ad esempio, in grado di dare una personale interpretazione dei movimenti artistici e delle relative opere che hanno segnato la storia dell’arte. Saranno in grado utilizzare correttamente processi e metodologie, al fine di realizzare un portfolio personale, completo di dichiarazioni di intento sia poetiche, sia tecniche.

I diplomati saranno dei pittori professionisti di alto livello, capaci di realizzare una mostra personale ovunque (spazi culturali, gallerie pubbliche e private, …).

Il primo anno : l’importanza dei laboratori

Nello specifico, i ragazzi affronteranno lo studio delle seguenti attività formative di base:

  • Storia dell’arte contemporanea
  • Fenomenologia del corpo
  • Iconografia e disegno anatomico
  • Semiologia del corpo

Le materie caratterizzanti, invece, saranno:

  • Pittura 1
  • Tecniche e tecnologie per la pittura
  • Applicazioni digitali per arti visive
  • Videoinstallazione
  • Semiotica dell’arte
  • Laboratorio di decorazione
  • Laboratorio di grafica d’arte
  • Laboratorio di scultura

Il secondo anno: la conclusione del percorso in Pittura a Napoli

L’ultimo anno di formazione completa il ciclo di studi, in parte approfondendo materie come Pittura o Laboratori (decorazione, grafica d’arte e scultura), in parte con materie nuove, come ad esempio:

  • Tecniche performative
  • Fenomenologia delle arti contemporanee

Prima di affrontare la realizzazione e la discussione dell’elaborato di sintesi finale, i ragazzi dovranno superare un esame di conoscenza di una lingua straniera della Comunità Europea e un periodo di tirocinio.

L’Accademia delle Belle Arti di Napoli non è solo pittura; i percorsi di studi proposti in via Santa Maria di Constantinopoli (a due passi dal Teatro Bellini) sono tutti altrettanto affascinanti e professionalizzanti. Tra quelli in corso in questo momento, puoi trovare il diploma in Scultura, quello in Decorazione o in Grafica, il corso in Scenografia e quello in Design della comunicazione, ma anche i corsi in Fashion design, Fotografia, Cinema, New Media Art e, infine, in Didattica e mediazione culturale del patrimonio artistico.

Che cosa vuoi imparare?