Tutte le lezioni si svolgeranno online

Pagamenti sicuri via Superprof

La condivisione continua a distanza con voi e grazie a voi

Pagina iniziale
Dare lezioni

Ripetizioni e lezioni private di russo a Bologna

42 insegnanti straordinari vicini a casa tua

Qual è il tuo livello?

Lezioni private con Superprof

La nostra selezione di insegnanti
di russo a Bologna

Visualizza più insegnanti

5,0 /5

Insegnanti Star con un punteggio medio di 5,0 stelle e più di 4 commenti positivi.

14 €/ora

Le migliori tariffe: 83% degli insegnanti offre la prima lezione e un'ora di lezione costa in media 14€

15 h

Rapidi come saette, gli insegnanti ti rispondono in media in 15h.

01

Trova
l'insegnante ideale

Consulta tutti i profili in piena libertà e contatta l'insegnante che avrai scelto in base ai tuoi criteri (tariffa, commenti, certificati, modalità di svolgimento delle lezioni).

02

Organizza
i corsi e le lezioni

Scrivi all'insegnante selezionato per comunicargli le tue necessità e le tue disponibilità. Organizza le lezioni e pagale in tutta sicurezza direttamente dalla tua chat.

03

Vivi
nuove esperienze

Il Pass Alunno ti permette un accesso illimitato alla banca dati di tutti gli insegnanti, maestri e coach per 12 mesi. Un anno intero per poter scoprire nuove passioni con degli insegnanti straordinari!

I nostri allievi di Bologna
esprimono un giudizio sui loro insegnanti di russo

Scopri tutte le nostre lezioni di russo

Essere seguiti dai migliori insegnanti di Bologna per le tue lezioni di russo

«La gente spesso parla di crudeltà “bestiale” dell’uomo, ma questo è terribilmente ingiusto e offensivo per le bestie», F. Dostoevskij (1821-1881), celebre scrittore russo.

Volete imparare a leggere la lingua di Fëdor Dostoevskij, Lev Tolstoj, Ivan Turgenev e Aleksandr Puškin? Volete migliorare il vostro livello di lingua russa a Bologna centro o imparare a parlare con fluidità per comunicare durante il vostro prossimo viaggio in Russia? Cosa c’è di meglio che fare una lezione di russo nel capoluogo emiliano con uno dei nostri professori di Superprof? Fare un intero di corso di russo nella città di Bologna, che domande! Ecco tutto quello che c’è da sapere sul russo e sui nostri corsi di russo a Bologna.

La lingua russa a Bologna e nel mondo

Bologna figura tra le città più popolose d’Italia e l’Emilia-Romagna ospita un gran numero di turisti russi, soprattutto in estate. Tra Ferrara, Modena, Rimini, Reggio-Emilia e le altre città emiliane e romagnole, sono più di 4.000 i cittadini russi che abitano in maniera stabile in Emilia-Romagna, e molti di più quelli che vengono a visitare la regione, soprattutto durante la stagione estiva. Si tratta di uomini d’affari, imprenditori, ricchi oligarchi, ecc… Esiste anche l’Associazione Culturale Italia-Russia, che organizza eventi e pubblica, insieme ad altre associazioni, la rivista trimestrale di cultura « Slavia ».. Da secoli in effetti i cittadini russi amano il nostro paese. Sebbene fosse innegabilmente Nizza il luogo di villeggiatura prediletto dalla famiglia reale e dall’aristocrazia russa, la linea ferroviaria Mosca-Nizza attraversava anche le città del Nord-Italia tra cui Bolzano, Verona, Milano e Genova, permettendo agli Zar di scoprire anche le bellezze dell’Italia settentrionale. Già nel 1845, lo Zar di Russia Nicola I e sua moglie furono ospiti a Bologna nel palazzo del marchese Francesco Albergati Capacelli Gini, in via Saragozza. E ancora oggi la comunità russofona è ben presente a Bologna.

In generale, il russo è una lingua molto influente. Usata da più di 280 milioni di locutori nel mondo, la lingue russa è principalmente utilizzata in Russia (146,5 milioni di abitanti nel 2016), poi nelle ex repubbliche sovietiche socialiste dell’URSS (Bielorussia, Ucraina, Armenia, Azerbaijan, Kazakistan, Kirghizistan, Turkmenistan, Mongolia, Uzbekistan, Estonia, Lituania, Lettonia, Polonia, Ossezia del sud, Crimea, Tajikistan, Georgia, Moldavia). In totale, sono 145 milioni le persone la cui lingua madre è il russo, mentre altri 135 milioni di individui lo parlano come seconda lingua. Per ragioni storiche, l’alfabeto cirillico è rimasto in uso in paesi slavi non russofoni, come la Serbia, la Bosnia-Erzegovina, la Macedonia e la Bulgaria. Si stima che la diaspora russa sia tra le più importanti del pianeta (soprattutto in paesi come Israele, gli Stati Uniti, il Canada, la Germania e la Francia). Internazionalmente, il russo è una delle lingue ufficiali dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU), della Comunità degli Stati Indipendenti (un’entità intergovernativa composta da nove delle quindici ex repubbliche sovietiche) e dell’Organizzazione per la Cooperazione di Shangai. Infine, dopo l’annessione della Bulgaria all’Unione Europea il 1o gennaio 2007, l’alfabeto cirillico è diventato il terzo alfabeto ufficiale dell’Unione.

Alla luce di questi fatti, è chiaro che imparare il russo presenti molti vantaggi per chiunque sia attirato dalla lingua e dalla cultura russa. In effetti, accrescere le vostre competenze linguistiche di lingua russa e parlarla con fluidità vi sarà molto più utile che imparare l’inglese se pensate di andare a lavorare o studiare a San Pietroburgo, Smolensk, Mosca, o se volete lavorare in un’associazione italo-russa. 

Perché imparare il russo a Bologna?

Perché imparare la lingua di Puškin in Emilia-Romagna quando l’Austria, la Francia o la Spagna sono molto più vicine? Le ragioni sono davvero tante.

La prima è che potrete lavorare nell’ambito della lingua russa o con la Federazione Russa. L’Associazione Italia-Russia di Bologna o l’Associazione Culturale Massimo Gorki hanno forse bisogno di un bilingue russofono per accogliere i russi che vengono in Italia per studio o per lavoro, per promuovere la cultura russa nella regione, per organizzare corsi di russo, ecc. Se lavorate nell’ambito del turismo o nel settore alberghiero, i clienti saranno felicissimi di poter comunicare con voi nella loro lingua madre, soprattutto se non sanno parlare né italiano né inglese.

Imparare nuove lingue comporta vantaggi non trascurabili in una società in cui i lavoratori sono sempre in competizione gli uni con gli altri. La padronanza delle lingue slave e del vocabolario russo sarà un trampolino di lancio per la vostra carriera, e vi permetterà di guadagnare un buon stipendio lavorando nella dinamica industria russa o nelle relazioni internazionali. Forte delle sue risorse, la Russia effettua numerosi investimenti diretti all’estero: fatevi strada nell’ambito dei flussi d’IDE e di capitali tra l’Italia e la Russia! Infine, potrete diventare insegnanti di italiano lingua straniera per insegnare la lingua italiana agli espatriati russi e insegnare loro a parlare come un madrelingua, oppure iniziare a insegnare russo su Superprof con i corsi a domicilio.

Altra ragione per prendere corsi di russo: se pensate di partire all’estero in un paese russofono, in Ucraina o in Bielorussia, nei Balcani, negli stati baltici o in Bulgaria, prendere dei corsi di lingue russa può rivelarsi davvero utile. Perché non partecipare a un programma di scambio linguistico con l’università di Bologna se siete studenti? Partire in Erasmus, oltre ad essere un’esperienza importante e memorabile, permette di imparare la lingua russa giorno dopo giorno in immersione totale. I nostri professori privati possono aiutarvi a preparare gli esami o più genericamente a preparare un soggiorno all’estero.

Focus sulla lingua russa e le sue caratteristiche

L’alfabeto russo — chiamato anche alfabeto cirillico — è un sistema di scrittura composto da 33 lettere, in cui la maggior parte delle consonanti possiedono due pronunce distinte a seconda della vocale che le segue. Si tratta di una lingua ad accento mobile, il che significa che l’accento tonico delle parole non è sempre nella stessa posizione. Sarete però felici di sapere che la lingua russa si scrive come si pronuncia.

Il russo non possiede articoli determinativi o indeterminativi per introdurre i nomi, contrariamente alla lingua italiana, e può omettere certe parole, come ad esempio le forme del verbo essere al presente. Il contesto e l’ordine della frase permette ai locutori di capire se si parla di un soggetto generico o indefinito, cosa che risulta invece incomprensibile ai non-russofoni e ai principianti. Per esempio, in russo si dirà letteralmente «rosso gatto è scappato» («il gatto rosso è scappato») se il gatto è già stato introdotto nella conversazione. Altrimenti, se è la prima volta che si evoca il gatto nel testo o nella discussione, si direbbe «è scappato rosso gatto » («un gatto rosso è scappato» o «è un gatto rosso che è scappato»). Inoltre, in russo la domanda «di dove sei tu?» si traduce letteralmente con «di dove tu?» («откуда ты?»). La struttura grammaticale della lingua russa è quella di una lingua flessiva come il latino, con una declinazione a sei casi (nominativo, genitivo, dativo, accusativo, strumentale e locativo).

I corsi di russo a Bologna su Superprof

Troverete un totale di 23 professori di russo nell’ottava città più popolosa d’Italia e nei suoi dintorni. Il prezzo medio per un’ora di lezione è di 15€, con tariffe che vanno dai 10€ ai 20€.

I nostri professori elaborano un programma di studio personalizzato adatto ai vostri impegni e ai vostri obiettivi personali: corsi di recupero, corsi di sostegno scolastico, preparazione agli esami, corsi intensivi per ottenere un certificato di lingua russa, corsi di conversazione per comunicare durante un viaggio in Russia, ecc…

Il vantaggio del corso privato è che parlare da solo con un madrelingua russo sarà come trovarsi in Russia o in un altro paese russofono. Inoltre l’insegnante vi guiderà nell’apprendimento della lingua, che può essere davvero difficile per un autodidatta.

Potrete così progredire rapidamente, tanto in grammatica russa quanto in espressione orale, memorizzando le lettere dell’alfabeto cirillico e le parole del vocabolario russo e trasformando il vostro salone o la vostra camera in una vera e propria scuola di lingue.

I nostri corsi per tutti i livelli si adattano a ogni studente e permettono di acquisire i diversi gradi di conoscenza previsti del Quadro Comune Europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue. Certo, per diventare perfettamente bilingue, i corsi privati forse non basteranno. Per esprimervi in russo come nella vostra lingua materna, il viaggio all’estero per immergervi totalmente nella cultura rimane sempre la soluzione migliore. Ma se non altro grazie a un professore esperto, avrete delle solide basi prima di partire: regole grammaticali, coniugazione, vocabolario russo, parole di tutti i giorni, ecc…

Evidentemente non bisogna rivolgersi al primo professore trovato sul sito. Vi consigliamo infatti di comparare i diversi profili secondo i  seguenti criteri:

  • L’esperienza e le qualifiche del professore,
  • L’origine del professore: madrelingua russo o italiano laureato in lingua e letteratura russa,
  • Il luogo del corso: a domicilio, in una scuola di lingue, ecc…,
  • Il livello insegnato: A1, B1, B2, scuola media, liceo, superiori, adulti,
  • Il prezzo,
  • Il contenuto dei corsi: corsi di conversazione, stage introduttivo, corsi intensivi, vocabolario, corsi di grammatica, corsi e esercizi, ecc…

Ecco, non vi resta che testare diversi professori per trovare quello farà a caso vostro!

I nostri migliori articoli
di russo