Pagina iniziale
Dare lezioni

Lezioni di violino a Napoli

🥇 I/le migliori insegnanti di Napoli
đź’» 21 insegnanti disponibili
đź”’ Pagamenti sicuri con Superprof
đź’¸ Nessuna commissione

Qual è il tuo livello?

Eccellente
commenti su
Lezioni private con Superprof

La nostra selezione di insegnanti privati/e di violino a Napoli

Visualizza piĂą insegnanti

5,0 /5

Il voto medio dato ai/alle nostri/e insegnanti di violino a Napoli è di 5,0 con più di 7 commenti.

23 €/ora

Le migliori tariffe: il 100% dei/delle nostri/e insegnanti offre la prima ora di lezione. In media, le lezioni di violino a Napoli costano 23€.

0 h

Veloci come saette, i/le nostri/e insegnanti ti rispondono in 0h.

01

Trova il/la tuo/la insegnante di violino a Napoli

Dai un'occhiata ai profili di Napoli e contatta un/un' insegnante secondo i tuoi criteri (tariffe, diplomi, commenti, lezioni di violino a domicilio o via webcam)

02

Organizza le tue lezioni private di violino a Napoli

Parla con l'insegnante di violino per condividere le tue necessità e disponibilità. Programma le lezioni di violino e pagale in tutta sicurezza attraverso la chat Superprof. Imparare a suonare il violino a Napoli non è mai stato così facile.

03

Vivi nuove esperienze

Il "Pass Alunno" ti consente l'accesso illimitato a tutti/e gli/le insegnanti, coach, maestri/e alle masterclass di Violino a Napoli, o in altre cittĂ , oppure online, per 1 mese. Un mese intero per scoprire nuove passioni.

Scopri tutti/e i/le nostri/e insegnanti di violino a Napoli

Essere seguiti dai/dalle migliori insegnanti di Napoli per un corso violino

Dove studiare violino a Napoli?

Il violino è uno strumento che può essere amato da persone con gusti musicali estremamente diversi gli uni dagli altri. Questo perché fa parte di quegli strumenti, il cui suono può essere piegato a stili differenti, come la musica classica e quella popolare.

Il violino classico

Tra i celeberrimi concerti per violino, i più noti sono forse quelli di Tchaikovsky, ma anche quelli sinfonici in cui il piccolo strumento primeggia, come alcune composizioni di Beethoven, non sono certo da meno. A quelli scritti per violino, si possono aggiungere tutti gli altri, quelli che, pur essendo stati pensati per altri strumenti, sono egregiamente eseguibili con il violino. Alcuni dei pezzi che avrai certamente sentito (ma se così non fosse ti invitiamo a rimediare immediatamente!) sono:

  • Il volo del calabrone, scritto tra il 1899 e il 1900 da Nikolaj AndreeviÄŤ Rimskij-Korsakov, interludio dell’opera La favola dello zar Saltan;
  • L’intera opera vivaldiana passata alla storia come Le quattro stagioni;
  • Il Concerto per violino di Stravinskij, composto in quattro movimenti nel 1931;
  • Il Concerto per violino di Beethoven, eseguito per la prima volta nel 1806 (anche se in quell’occasione non riportò un grande successo);
  • L’opera barocca la Cioccona in sol minore, composta da Tomaso Antonio Vitali;
  • Un altro italiano: I 24 capricci per violino di Niccolò Paganini;
  • La Sonata per violino in sol minore di Giuseppe Tartini, nota anche come Trillo del Diavolo: gli amanti di Dylan Dog la conoscono molto bene, dato che l’indagatore dell’incubo la suona spessissimo con il suo strumento;
  • La Sonata n° 1 per violino e pianoforte in sol maggiore, opus 78 di Johannes Brahms;
  • Un’opera piĂą recente è quella del francese Olivier Messiaen, ThĂ©me et variations, composta nel 1932.

Il violino zigano

Gli amanti del cinema, poi, avranno senza dubbio sentito parlare del regista serbo bosniaco Emir Kusturica: beh, nei suoi film la dimensione musicale non è secondaria alla trama e alla fotografia; la musica, insomma, non è solo colonna sonora della pellicola, ma anche e soprattutto colonna portante del film, grazie a suonatori che partecipano a tanti momenti degli eventi narrati, matrimoni, feste e tanto altro.

Anche se Kusturica stesso è un musicista, la musica dei suoi film deve tutto a Goran Bregovic, compositore bosniaco, che riesce a mettere in nota sentimenti di gioia, felicità, tristezza, ansia, eccitazione, … il tutto grazie al violino, strumento che nella tradizione musicale degli slavi del sud ha un ruolo principe.

Se vivi a Napoli e vuoi imparare a suonare il violino classico come Paganini, Beethoven o il violino zigano come Goran Bregovic (che, detto per inciso, ha una lunga esperienza anche sul palco, assieme, prima ai Bijelo Dugme, poi ai Wedding and Funeral Orchestra), hai un’ampia possibilità di scelta, tra professori privati, conservatorio e scuole private e accademie musicali.

Gli studi istituzionali: i licei e il Conservatorio

I licei musicali

Non si può certo dire che il quattordicenne che voglia iniziare o approfondire i propri studi musicali a Napoli manchi di opportunità:

  • Istituto di Istruzione Statale Margherita di Savoia, posizionato tra il Vomero e l’Avvocata,
  • Liceo Musicale Melissa Bassi, convenzionato con il Conservatorio San Pietro a Majella, si trova a due passi dal Parco Ciro Esposito,
  • Liceo Artistico Coreutico Musicale Boccioni - Palizzi ha due sedi, l’una in via Terracina, l’altra in Piazzetta Salazar,
  • Liceo Musicale Giuseppe Moscati si trova a Sant’Antimo.
  • Liceo Aladino Di Martino si trova a Portici.

Tutti questi licei propongono un apprendimento tecnico pratico della musica e sono organizzati in convenzione con il Conservatorio cittadino. Durante i cinque anni del percorso scolastico, oltre alle materie più tradizionali, come italiano, matematica, storia, lingue straniere, … gli studenti seguiranno anche lezioni di Tecniche musicali, Teoria, analisi e composizione, Esecuzione e interpretazione, Laboratorio di musica di insieme, Storia della musica.

Una volta diplomati I ragazzi potranno accedere ai Conservatori e ai Corsi di Alta Formazione Artistica Musicale, a Napoli e non solo.

Il Conservatorio

Il Conservatorio di Napoli è il San Pietro a Majella: si trova in centro storico, accanto all’omonima chiesa. Ripercorrere la storia di questo Conservatorio significa cogliere l’importanza del ruolo assistenziale e di beneficienza che la musica ha avuto nel corso dei secoli scorsi a Napoli. Il San Pietro a Majella, infatti, per decreto di Giuseppe Napoleone ha riunito in un’unica sede e unica istituzione tre accademie musicali attive fino al 1807: Santa Maria di Loreto, Sant’Onofrio a Capuana e Santa Maria della Pietà dei Turchini.

Questi tre conservatori erano attivissimi, fino agli inizi del XIX secolo, nell’arginare i problemi legati alla povertà e i suoi effetti, attraverso azioni laiche e religiose, con una partecipazione attiva nella vita sociale, politica ed economica partenopea.

Oggi, il San Pietro a Majella è organizzato in corsi di I livello, corsi di II livello, corsi propedeutici e Master di II livello in Musica antica. Il corso accademico in violino è presente nella duplice veste di violino tradizionale e violino barocco..

Accademie e scuole private dove studiare violino a Napoli

CMA Centro Musica e Arte

Presso CMA sono organizzati corsi propedeutici per bambini dai 3 ai 6 anni, corsi individuali di strumento per bambini e corsi per adulti. Le lezioni sono tenute da professionisti diplomati al liceo musicale e specializzati presso il conservatorio partenopeo. Il CMA si trova al Vomero, in via Francesco Cilea.

Associazione Asprocuore

Si tratta di un’Accademia musicale e Recording Studio, dove professionisti del settore ti accompagneranno sin da un primissimo approccio allo strumento, fino alla produzione discografica. Giovani ma qualificati insegnanti campani fungono da insegnanti di chitarra (classica, folk, elettrica), basso, tromba, sax, pianoforte e tastiera, percussioni, oltre che canto, musica per bambini e, ovviamente, violino.

Presso la sede di Asprocuore, oltre ad apprendere l’arte di suonare il violino ed oltre a migliorare la tua tecnica con lo strumento, potrai beneficiare di una serie di servizi essenziali, come una sala prove, una sala registrazione (recording studio), l’assistenza necessaria alla produzione musicale, l’organizzazione di eventi e servizi per lo spettacolo.

Asprocuore ha sede alle porte di Napoli, nel territorio di Grumo Nevano, in via XXIV Maggio.

Associazione Arsmusic

Arsmusic propone tre livelli di corso, a seconda del livello di preparazione dello studente che si iscrive:

  • Corso base, un percorso di studi sullo strumento, rivolto agli appassionati;
  • Pre accademici e conservatorio, in convenzione con il Conservatorio di Musica: i corsi pre accademici sono organizzati sui programmi didattici imposti dal MIUR;
  • Diploma universitario: un protocollo di intesa con alcune UniversitĂ  estere permette di conseguire il diploma in canto o in uno strumento musicale certificato anche a livello internazionale.

I corsi sono personalizzabili in base alle esigenze dello studente. A prescindere dal livello del corso, prima di iscriversi è necessario passare un’audizione con il maestro di violino. Arsmusic organizza corsi individuali: lo studente può scegliere tra lezioni small (della durata di 30 minuti l’una), medium (durata di 45 minuti) e large (60 minuti). Chi, invece, sia interessato alla teoria, potrà seguire delle lezioni collettive, che si tengono più volte durante il mese.

Arsmusic a Napoli ha ben due sedi, proprio per venire in contro alle esigenze degli abitanti dei diversi quartieri: l’una si trova in via Chiaia, tra i Quartieri Spagnoli e il Pallonetto Santa Lucia, l’altra in via Emilio Scaglione, tra Chiaiano e Piscinola, sulla strada che conduce a Marano di Napoli.

Associazione Ultrasuoni

Qui sono tre i livelli di corso previsti per chi voglia studiare il violino:

  • Basic, un corso per principianti e per chi non ha mai studiato il violino o per chi lo voglia riprendere in mano dopo parecchio tempo;
  • Intermediate, l’ideale per chi giĂ  suona e sceglie, quindi, di approfondire lo studio;
  • Advanced, il corso indirizzato a chi vuole specializzarsi professionalmente.

Ultrasuoni si trova in Corso Roma, a San Giorgio a Cremano.

Le domande piĂą frequenti:

💶 Qual è il costo medio di un corso di violino a Napoli?

A Napoli, il prezzo medio per un corso privato di violino è di 23€ /ora. Il costo cambia a seconda dell'insegnante, poiché è l'insegnante stesso/a a stabilirlo.

Gli/le insegnanti tengono in conto l'esperienza e i titoli, il luogo dove le lezioni si realizzano (a domicilio dell'allievo/a, a casa del/della docente, oppure via webcam); la frequenza, il tempo delle lezioni, o ancora l'offerta dei/delle professori/esse di violino in zona.

 

La maggior parte dei/delle nostri/e insegnanti di violino offre il primo corso.

 

Dai un'occhiata la tariffa dei/delle insegnanti di violino nella tua città facendo una semplice ricerca su Superprof.

✒️ A Napoli, qual è la valutazione media che hanno ricevuto i/le nostri/e insegnanti di violino?

I/le prof di violino a Napoli hanno ricevuto un voto totale di 7 commenti e la media globale è di 5,0 su cinque. Non male, no?

 

Dietro Superprof c'è un'équipe disponibile dal lunedì al venerdì per aiutarti. Puoi contattarci per telefono o via e-mail, oppure consultare questa sezione dove rispondiamo alle domande più frequenti.

💻 Se trovo un/una prof di violino che che corrisponde a quello che sto cercando ma è in un un'altra città, possiamo fare le lezioni a distanza?

Assolutamente sì! La maggior parte dei/delle nostri/e insegnanti oltre a dispensare lezioni presenziali, propongono corsi a distanza.

 

Le lezioni via webcam sono più economiche rispetto ai corsi a domicilio perché non ci sono supplementi di trasporto e sono più flessibili con l'orario perché si risparmia il tempo del tragitto.

Le lezioni di violino a distanza sono un'eccellente opportunitĂ  per continuare a imparare senza uscire di casa.

🎻Perché contattare un/una professore/essa di violino a Napoli può essere una buona idea?

Sogni di esibirti su un palco suonando i tuoi brani preferiti di musica classica? O ti piacerebbe solo imparare la basi per strimpellare quando sei a casa da solo? Qualsiasi siano le tue esigenze, i corsi di violino fanno al caso tuo!

 

Il violino offre diversi vantaggi rispetto ad altri. Per iniziare, è uno strumento economico, se lo paragoniamo ad esempio a un pianoforte, e si può facilmente trovare un valido modello per meno di 200 euro.

 

In seconda istanza, per la facilità nel trasportarlo. Si tratta di uno strumento facilmente maneggevole, al contrario di altri (come la batteria), che si può quindi portare facilmente in vacanza, alle feste con gli amici, o in famiglia, durante le gite...! L'atmosfera cambia radicalmente con il suono di un violino !

 

Terzo, per l'unicità del suono. Il violino non è lo strumento più facile da suonare, e richiede una certa conoscenza della teoria musicale, ma ha un suono unico che da secoli affascina gli appassionati di musica. Con un po' di regolarità, in poche settimane sarai capace di eseguire i brani più semplici. Inoltre, il violino non è solo adatto alla musica classica: puoi avanzare anche imparando poco a poco brani pop di musicisti/e che ti piacciono. Su internet potrai trovare moltissimo materiale: spartiti, video e consigli per continuare a imparare.

 

Quarto, un violino è un buon mezzo per aiutarti ad affermare la tua personalità. Suonare questo strumento ti permette di stimolare la tua creatività, liberare le emozioni e accrescere la tua autostima. Essere creativo può essere anche un vantaggio nell'ambito professionale e permetterti di trovare soluzioni inaspettate a problemi quotidiani.

 

Entrare in contatto con i/le nostri/e maestri/e superprof è facilissimo!

⏰ Quanti/e docenti sono disposti/e a impartire corsi privati di violino a Napoli?

L'offerta di insegnanti di violino a Napoli è importante. Si contano più di 21 insegnanti disponibili per impartire corsi privati di violino.

 

Si desideri trovare un prof che corrisponde alle tue esigenze, non esitare a confrontare gli annunci dei/delle professori/resse di violino di Napoli ed entra in contatto con quello/a che più interessa.

 

Prima di fare la tua scelta puoi guardare le informazioni del suo annuncio, le opinioni dei/delle ex alunni/e e trovare i dettagli sulle tariffe.

 

Vedrai che trovare un/un'insegnante privato/a di violino è facilissimo!