Musica Lezioni private Lingue straniere Sostegno Scolastico Sport Arte e Svago
Condividi

Perché l’idioma di Victor Hugo è il più romantico al mondo?

Di Igor, pubblicato il 28/08/2017 Blog > Lingue straniere > Francese > Come Mai gli Stranieri Considerano il Francese come la Lingua dell’Amore?

Attualmente, i Paesi francofoni seguono uno sviluppo piuttosto positivo.

E con esso anche la richiesta di corsi di francese online o a domicilio aumenta.

Come mai, secondo te?

Diciamo, innanzitutto, che il francese gode di un’ottima e particolare reputazione agli occhi di noi italiani e del resto del mondo!

La ricchezza della lingua, legata ad una storia tutta particolare, nonché ad uno sviluppo artistico quasi ineguagliato, si iscrive notoriamente in quadro dai tratti romantici che sono l’emblema del Paese e del suo linguaggio.

Ed è proprio la linguistica francese a fare in modo che gli italiani amino particolarmente il francese ed i suoi termini che paiono specialmente concepiti per parlare d’amore!

La specialità di questa bella lingua è in effetti lo stereotipo “dell’amore che strappa i capelli”.

Scopri adesso il fondamento di questo cliché linguistico circa il lato romantico del francese!

Alla base di questo « cliché »!

Il francese è davvero la lingua dell’amore per definizione? In tutto il mondo si pensa di sì. E gli italiani non sono da meno!

La lingua francese, non a torto, è collegata ai discorsi d'amore, alle dichiarazioni d'eternità! Una coppia che quando parla d’amore, parla in francese!

Dando un’occhiata ai dati di certe ricerche, si scopre poi che non è solo la nostra immaginazione, ma che la realtà e la quotidianità francese sono davvero molto romantiche.

Nel 2015 uno studio condotto per conto dell’app linguistica Babbel ha messo in evidenza il primo posto assoluto della Francia come “langue de l’amour”, lingua dell’amore, appunto.

Ed ecco la classifica delle lingue giudicate in base ai loro aspetti romantici:

  1. Francese
  2. Italiano
  3. Spagnolo
  4. Inglese
  5. Tedesco
  6. Portoghese

I galli, insomma, tendono a farci le scarpe quanto a “parlata romantica”!

Le parole francesi notoriamente ritenute romantiche dai non francesi troviamo il trittico classico; “je t’aime”, “chérie” oamour”.

Il motore di ricerca Google perviene alla stessa identica conclusione.

Secondo il traduttore di Google, i termini più richiesti in francese sono quelli connessi all’amore.

Tra le traduzioni più note ritroviamo, insomma; “Je t’aime”, “mon amour” e “tu me manques”.

Eppure, l’ortografia, la sintassi e la terminologia francesi non sono tra le più semplici.

Ma l’amore entra di nuovo in gioco ed in effetti fa parte delle principali ragioni per cui si decide di studiare il francese.

Sempre secondo un sondaggio condotto per Babbel nel 2016, il 90,5% degli intervistati nel mondo si dichiarava disponibile ad imparare il francese in caso di innamoramento!

Ed ecco perché molti madrelingua ne approfittano per impartire lezioni di lingua a stranieri, proponendo un corso di francese online. Anche in Italia potrai trovare dei giovani francesi, universitari e non solo, disposti ad insegnarti i rudimenti di questa romantica lingua; scopri i corsi francese milano.

Diciamo che, in generale, l’aspetto romantico della lingua francese gioca a favore di chi voglia insegnarlo. E questo stereotipo vale ovunque nel mondo! Ma lo sai quante riforme ortografiche ha subito la lingua francese?

Il francese e l’eredità dei suoi scrittori romantici

Il Paese dalla bandiera blu, bianca e rossa, luogo d’arte e cultura è citato nel mondo intero per la sua letteratura.

I temi comuni dell’amore e della malinconia conobbero il loro apogeo nel XIX secolo grazie alla corrente letteraria nota come Romanticismo.

Certi scrittori romantici francesi sono diventati vere e proprie icone letterarie:

Romanzi, pièces di teatro e poesie dell’epoca trattano prevalentemente d’amore e sono diventate, nel tempo, opere culto in materia di romanticismo! Una delle citazioni più celebri è quella di Alfred de Musset in On ne badine pas avec l’amour. Naturalmente ve la proponiamo in lingua originale, affinché non perda il suo fascino;

« On est souvent trompé en amour, souvent blessé et souvent malheureux ; mais on aime, et quand on est sur le bord de sa tombe, on se retourne pour regarder en arrière ; et on se dit: « J’ai souffert souvent, je me suis trompé quelquefois, mais j’ai aimé. C’est moi qui ai vécu, et non pas un être factice créé par mon orgueil et mon ennui ».

All’epoca i romanzi venivano letti, in tutta Europa, in lingua originale.

Ed in effetti la conoscenza del francese andò estendendosi a macchia d’olio in tutto il continente! Fino a trent’anni fa se ne trovava traccia marcata presso diverse generazioni.

Così, rapidamente, il francese è diventato la lingua dei sentimenti e della passione, reputazione ancor valida ai nostri giorni. Eccome!

Gli innamorati si danno appuntamento sul Pont des Arts, chiudono un lucchetto e gettano la chiave nella Senna. Un lucchetto per suggellare un amore … per sempre!

Imparare il francese tramite la lettura permette al contempo di scoprire la civilizzazione francese e di arricchire le proprie competenze allo scritto acquisendo grammatica e vocabolario di spessore!

Aggettivi, verbi, avverbi … Assicurati di ben dominare le specificità della lingua prima di lanciarti nello scritto.

Scopri anche l’impatto del latino e del greco sul francese!

Questione d’accento?

Quando un francese cerca di esprimersi in una lingua per lui straniera, generalmente è subito identificato….in quanto francese!

 E certamente, la famigerata “rrr” e la “zzz” iper-accentuate dai francesi sono riconoscibili nel mondo intero.

Ma loro, com’è noto, non si vergognano e nemmeno sono consapevoli del caratteristico accento che li contraddistingue e li rende riconoscibili, qualunque lingua parlino!

In questo, poco da dire, somigliano molto agli italiani.

Ed ecco la top 4 delle parlate considerate più sensuali nel mondo (fonte Babbel, 2016);

  1. Parlata francese
  2. Parlata italiana
  3. Parlata spagnola
  4. Parlata inglese, etc…

Ed ecco scoperto il successo del francese nel mondo….

Altro che inglese e sempre inglese!

In Italia, e nel resto del mondo, molte celebrità francesi sono apprezzate proprio grazie al loro accento: Thierry Henry e Vanessa Paradis sono due esempi di non intellettuali….

Per acquisire l’eleganza francese e parlare francese correttamente è importante padroneggiare la pronuncia ed il lessico al punto da poter presentare discorsi completi ed accettabili.

Se riuscirai ad imparare il francese ti distinguerai affascinando i tuoi coetanei!

Pensa anche a rivolgerti a qualche scuola di lingue o a contattare un organismo che assicuri la mediazione rispetto ad aspiranti insegnanti. Con un po’ di fortuna, troverai un vero francese che ti darà lezioni private!

Scopri come mai i termini francesi posseggono una speciale risonanza culturale.

La cucina francese e la sua fama mondiale sono condivisibili?

I francesi vantano la loro cucina come eccezionale e fatta di alta gastronomia. In effetti, i ristoranti francesi sono diffusi nel mondo intero.

Fra i grandi chefs francesi ricordiamo Paul Bocuse, i fratelli Troisgros o ancora Joël Robuchon. Essi hanno di certo rafforzato la reputazione dei piatti gustosi e ricercati nel mondo intero, specialmente grazie all’abbinamento di materie di qualità e presentazioni ricercate.

Ma la classifica delle cucine preferite nel mondo parla chiaro;

  • Cucina italiana
  • Cucina cinese
  • Cucina francese
  • Cucina spagnola
  • Cucina giapponese
  • Cucina indiana

La Cucina francese è particolarmente rinomata per via delle cosiddette “cene a lume di candela” tra innamorati!

Tra vini di qualità, cucina raffinata e luci soffuse, i ristoranti francesi coltivano questa immagine romantica.

Ogni scusa è buona per darsi un bacio tra un assaggio e l'altro! Non resta che andare a Parigi. Condividi con il tuo amore una “pomme d’amour”!

Alcune nozioni di cucina francese devono tuttavia essere acquisite prima di recarsi in ristorante francese, dato che certi termini culinari (come ad esempio il “magret de canard”) sono difficilmente traducibili in altre lingue.

Per riuscire a prenotare i migliori vini francesi e colpire la persona amata durante una cena in tête à tête, è indispensabile una buona conoscenza dei vitigni!

Conoscere a fondo la lingua francese aiuta quindi a meglio capire il contesto culturale francese …per non sbagliare mai quando si ordina da mangiare e da bere!

La reputazione della lingua francese si deve tutta a Parigi?

La Ville Lumière è al centro della storia della lingua francese.

La Tour Eiffel, l’Arc de Triomphe o ancora Montmartre… Parigi è davvero ricca di monumenti conosciuti universalmente.

Oltre alla sua architettura notevole, la capitale francese bagna in un’atmosfera tutta particolare che affascina milioni di turisti.

E del resto moltissimi italiani scelgono Parigi come destinazione per il viaggio di nozze!

Andiamo alla “classifica delle città più romantiche” (fonte The Knot, 2016);

  • Parigi
  • Venezia
  • Roma
  • New York
  • Barcellona
  • San Francisco
  • Vienna

Non sorprendono i primi due posti della lista. Vero?!

Rémi, un blogger francese spiega come mai Parigi sia considerata la città dell’amore;

« Tout d’abord, l’emblème de Paris, la Tour Eiffel, qui propose une vue magnifique du haut de ces 325 mètres. De quoi passer une soirée en amoureux des plus romantiques. […] le Pont des Arts, où l’on peut sceller son amour à jamais grâce aux cadenas d’amour. Une fois posé sur les grilles du pont, les amoureux jettent la clé dans la seine scellant à jamais leur amour ! »

Tour Eiffel, catenacci alla veneziana, luci e lanterne … Ecco il segreto, allora!

I monumenti di Parigi, specialmente la notte, offrono uno scenario davvero idilliaco!

E la lingua francese, con le sue dolci sonorità, completa il quadro da sogno…agli occhi di uno straniero in viaggio.

Il francese resta oggi la lingua ufficiale dell’amore e Parigi è il luogo ideale per esprimere la propria proposta di matrimonio!

FOTO

Comunque, andando in Francia, si sa, le città di provincia possono risultare anch’esse affascinanti.

Si parla spesso solo di Parigi, ma vi sono i castelli della Loire, la Normandia, la Provenza, ... In Francia non c’è solo Parigi: fatti un giro in provincia!

Insomma, Parigi non è l’unica ragione della fama romantica della Francia nel mondo; sono innanzitutto la cultura francese, la lingua e l’accento francese che alimentano questa reputazione internazionale!

I motivi per allenarsi a parlare questa bella lingua sono insomma moltissimi.

Condividi

I nostri lettori apprezzano questo articolo
Hai trovato le informazioni che cercavi?

Nessuna informazione utile? Sei sicuro?Ok, cercheremo di fare meglio la prossima volta!La sufficienza, menomale! Niente di più?Grazie! Scrivici le tue domande nei commenti!É stato un piacere aiutarti! :-) (media di 5,00 su 5 per 1 voti)
Loading...
avatar