Pagina iniziale
Dare lezioni
,
Cerca vicino a casa mia Online

Top ville

Pagina iniziale
Dare lezioni
Eccellente
commenti

La nostra selezione di insegnanti privati/e di fotografia a Napoli

Visualizza più insegnanti

5,0 /5

Il voto medio dato ai/alle nostri/e insegnanti di fotografia a Napoli è di 5,0 con più di 2 commenti.

18 €/ora

Le migliori tariffe: il 86% dei/delle nostri/e insegnanti offre la prima ora di lezione. In media, le lezioni di fotografia a Napoli costano 18€.

4 h

Veloci come saette, i/le nostri/e insegnanti ti rispondono in 4h.

Imparare non è mai
stato così semplice

2. Organizza le tue lezioni private di fotografia a Napoli

Parla con l'insegnante di fotografia per condividere le tue necessità e disponibilità. Programma le lezioni di fotografia e pagale in tutta sicurezza attraverso la chat Superprof. Imparare la fotografia a Napoli non è mai stato così facile.

3. Vivi nuove esperienze

Il "Pass Alunno" ti consente l'accesso illimitato a tutti/e gli/le insegnanti, coach, maestri/e alle masterclass di Fotografia a Napoli, o in altre città, oppure online, per 1 mese. Un mese intero per scoprire nuove passioni.

Le domande più frequenti:

🧑‍🏫Quanti/e fotografi/e sono disposti/e a impartire corsi privati di fotografia a Napoli?

A Napoli e dintorni ci sono 14 fotografi/e disponibili per dare lezioni di fotografia.

 

Dai un'occhiata ai/alle insegnanti di fotografia a Napoli ed entra in contatto con quello/a che più ti interessa.

Prima di fare la tua scelta puoi leggere il percorso dell'insegnante sul suo annuncio, la sua metodologia e le sue esperienze, i commenti degli/delle altri/e studenti/esse e i dettagli riguardo la tariffa delle singole lezioni o gli eventuali pacchetti di ore.

 

Vedrai che trovare un/un'insegnante di fotografia sarà facilissimo!

💸 Quanto può costare in media un/un'insegnante privato/a di fotografia a Napoli?

A Napoli, il costo medio di una lezione privata di fotografia è di 18€ /ora. I costi variano a seconda di ogni insegnante, poiché è l'insegnante stesso a stabilire la propria tariffa.

I fattori che gli/le insegnanti prendono in considerazione per fissare il prezzo delle lezioni sono la propria esperienza e formazione, il luogo delle lezioni: (a casa dell'allievo/a, a casa dell'insegnante, oppure via webcam), il numero delle lezioni e la il ritmo, e  la concorrenza dei/delle maestri/e di fotografia nella zona.

 

La maggior parte dei/delle nostri/e insegnanti di fotografia offre gratuitamente la prima ora.

 

Confronta i costi dei/delle professori/esse privati/e nella tua zona con una semplice ricerca su Superprof.

💻 Se trovo un/una insegnante di fotografia che mi interessa ma è lontano da casa, possiamo fare le lezioni a distanza?

Ovviamente! La maggior parte dei/delle nostri/e insegnanti, oltre a dispensare lezioni presenziali, propongono corsi a distanza.

 

Le lezioni via webcam sono più economiche rispetto ai corsi a domicilio perché non ci sono supplementi di trasporto e sono più flessibili con l'orario perché si risparmia il tempo del tragitto.

 

Le lezioni di fotografia online sono un'ottima opportunità per coltivare il proprio talento. Ti basterà avere un computer, una connessione a internet e la tua macchina fotografica a portata!

✍🏻 Su Superprof, qual è il voto medio attribuito ai/alle nostri/e insegnanti di fotografia a Napoli?

Con 2 valutazioni ricevute, i/le insegnanti di fotografia hanno ottenuto un voto medio 5,0 su 5.

 

Dietro Superprof c'è un'equipe disponible tutta la settimana per rispondere ai tuoi dubbi. Puoi contattarci per telefono o via mail.

 

Per ulteriori dubbi, puoi consultare le nostre FAQ, dove rispondiamo ai dubbi più frequenti.

 

Puoi contattarci via telefono o per mail.

📸 Perché prendere un corso di fotografia a Napoli?

La fotografia è una delle arti più apprezzate al giorno d'oggi. L'avvento del digitale e in particolare degli smartphone ha permesso a sempre più persone di scattare immagini per poi caricarli sui propri .

 

In molti sono però erroneamente convinti che basti possedere uno smartphone o una macchinetta digitale per considerarsi fotografi.  Senza dubbio le cose sono molto più complesse: la fotografia richiede una serie di conoscenze, oltre che una certa sensibilità artistica. Se sei sempre stato/a affascinato/a dal mondo delle immagini, prendere qualche lezione di fotografia potrebbe davvero aiutarti a migliorare i tuoi scatti.

 

Contrariamente a quello che pensano in molti, i corsi privati di fotografia non si rivolgono solo ai/alle fotografi/e wannabe che già possiedono un bel bagaglio di esperienza, ma anche a chi non ha idea di come si metta a fuoco.

 

Che cosa aspetti a metterti in contatto con i/le nostri/e insegnanti di fotografia a Napoli?

Voglia di iimparare?

Potrai scegliere tra moltissimi insegnanti di talento!

Visualizza più insegnanti Inizia subito

I nostri consigli imparare tutti i segreti della fotografia

Presentazione e storia della fotografia

La fotografia è un processo artistico che permette di creare immagini grazie all’azione della luce, al fine di rappresentare il mondo che ci circonda: etimologicamente, questo termine è stato creato da John Hershel (1792-1871) — un pioniere della fotografia —, e designa l’utilizzo della luce per ottenere un’immagine. Si dice anche che fare foto consiste a « dipingere con la luce ».

È il francese Nicéphore Nièpce (1765-1833) che riuscì tuttavia a realizzare, qualche anno prima, il primo scatto della storia: facendo un piccolo buco (foro stenoscopico) in una camera oscura, lasciando apparire sulla parete della scatola, dopo un tempo di posa di più giorni, un’immagine inversa della realtà. Ma i precursori della fotografia dovettero affrontare un considerevole vincolo fisico: la mancanza di luminosità dello stenoscopio.

In effetti, la finezza dei dettagli prodotti dalla luce dipende dalla dimensione del buco nella camera oscura (camera obscura in latino). Più questo è piccolo, più l’immagine sarà nitida, ma anche poco visibile a causa della poca luce filtrata.

Il dagherrotipo del 1839 riceve un’accoglienza entusiasta da parte del grande pubblico, che, rapidamente, si lascia andare a una concorrenza spietata per portare a casa questo nuovo strumento. La fotografia evolve rapidamente e le ricerche effettuate permettono di ridurre i tempi di posa (grazie all’aumento della luminosità dell’obiettivo), una migliore stabilità di scatto e una riduzione del prezzo e della dimensione delle macchine fotografiche.

Durante il XX secolo, la storia della fotografia evolve ancora con internet, la fotografia digitale e il piccolo formato: con una macchina fotografica digitale il fotografo può scattare migliaia di fotografie sullo stesso supporto, modificare la sensibilità e il tono dell’immagine a volontà, ritoccare le fotografie con un programma di fotoritocco, il tutto a un prezzo generalmente più contenuto rispetto a quello di una macchina analogica.

Perché imparare a scattare fotografie a Napoli?

Volete imparare le basi della fotografia, iniziarvi o progredire con la fotografia analogica o digitale? Avete voglia di immortalare le vacanze e i momenti memorabili con la vostra famiglia?

Se da una parta è possibile diventare fotografo autodidatta a Napoli e dintorni, d’altra parte i nostri corsi di fotografia permettono di affinare la conoscenza degli aspetti tecnici della fotografia: come regolare il diaframma, scoprire la velocità di otturazione, inquadrare e mettere a fuoco, gestire il bilanciamento dei bianchi, regolare la propria macchina fotografica in modalità digitale, ecc…

Dei corsi d’iniziazione alla fotografia possono essere necessari se ci si vuole specializzare. Spesso, ci si allena in qualsiasi situazione — fotografia paesaggistica, fotografia notturna, fotografia di strada, fotografia di moda, fotoritratti — ci si può divertire, ma è difficile perfezionare il proprio livello da soli.

Facendo dei corsi d’iniziazione o di perfezionamento dell’arte fotografica, l’allievo imparerà a gestire al meglio la profondità di campo, a mettere a fuoco senza errori, scoprirà la tecnica dello sfocato artistico o altre tecniche fotografiche e soprattutto riuscirà a liberare i due principi fondamentali per fare belle fotografie: espressività e creatività.

Perché imparare la fotografia permette di tradurre in arte visiva la bellezza di un istante, una situazione in un momento preciso, una luce particolare o un angolo perfetto: significa trasformare il mondo circostante in un terreno di gioco poetico e artistico.

Con la fotografia si possono rivivere eventi che tutti avevano dimenticato, raccontare storie o semplicemente rinfrescarsi la memoria.

La città di Napoli offre numerosi soggetti per dei reportage fotografici: Castel dell’Ovo, il Vesuvio, le vie del centro (S. Ferdinando, Montecalvario, Pendino, S. Giuseppe, Vomero, ecc…) o il porto.

Diventare fotografo a Napoli: cosa fare?

Un’altra ragione per imparare a scattare belle foto a Napoli? Diventare fotografo professionista.

Imparare a fotografare può in effetti diventare un trampolino per fare una conversione professionale verso i mestieri della fotografia. Cosa c’è di meglio che mescolare una passione con la necessità economica (vendere le proprie foto, la propria banca immagini o i propri consigli fotografici)?

Dopo aver seguito un corso o uno stage su Superprof per acquisire una formazione in fotografia professionale, le candidature con lettera di motivazione e CV rimaste senza risposta saranno soltanto un brutto ricordo lontano.

Le immagini e le fotografie sono un mezzo di comunicazione maggiore nell’era del digitale e del web 2.0. Oggi, il mestiere di fotografo può essere esercitato in diverse strutture:

  • Agenzia stampa (giornali generalisti o specializzati),
  • Agenzie d’illustrazione: banche immagini, editori, agenzie di comunicazione,
  • Servizi istituzionalizzati: servizi foto delle amministrazioni pubbliche e locali e centrali, associazioni o partiti politici, servizi pubblici,
  • In maniera indipendente: essere fotografo e prestare servizio per aziende e singoli privati.

Napoli è la terza città più popolosa d’Italia, e una delle città più dinamiche e ricche di opportunità: con una popolazione totale di 3.714.000 abitanti in tutta l’area metropolitana, anche un fotografo amatore dispone subito di una forte domanda potenziale per le sue migliori fotografie e altre pratiche artistiche (reporter d’immagini, grafista, fotogiornalista, ecc…).

La fotografia permette di padroneggiare l’arte del ritratto in studio, d’insegnare nelle scuole di fotografia, di fare foto alla fauna e alla flora, fare foto ai matrimoni, fare shooting di moda, fare belle foto naturalistiche.

Per questo bisogna conoscere il proprio ambiente: come utilizzare la luce naturale e la luce artificiale? Come adattarle al soggetto?

La luce naturale del sole, per esempio, può creare delle zone d’ombra e di luce, dei contrasti forti che riducono la nitidezza e danno un risultato scuro o luminoso a seconda della sensibilità del fotografo.

Insomma, fare un corso di fotografia farà germogliare il seme della fotografia che riposa in voi!

Consigli per iniziare a scattare foto a Napoli

Per sublimare i vostri scatti, è essenziale padroneggiare la macchina fotografica e saperla utilizzare correttamente. Dal momento che quest’arte appassionante vi attira, eccovi qualche consiglio fotografico per principianti per familiarizzarsi con quest’arte e gestirne la tecnica.

Prima di tutto, non basta avere macchine digitali da 10.000€ per fare belle foto.

Bisogna prima di tutto avere buon occhio, saper trovare l’angolo adatto e la luce che permetta di mettere in risalto a pieno il soggetto.

Uscite sempre con la vostra macchina fotografica perché ogni situazione della vita osservata può essere unica e non ripresentarsi: la vita sociale dei napoletani nel paesaggio urbano, un tramonto per fare fotografia paesaggistica, ecc…

Più le foto saranno spontanee, inattese, improvvisate e scattate sul vivo dell’azione, più saranno belle: praticare la fotografia permette di realizzarsi nell’improvvisazione.

Certo, fissare un paesaggio fotografico è una pratica che tutti possono abbordare. Tuttavia, un approfondimento è necessario se volete imparare diverse tecniche fotografiche.

Bisognerà saper gestire tre elementi principali: la velocità d’otturazione del sensore, l’apertura del diaframma e la sensibilità ISO, l’inquadratura e la composizione (in particolare la regola dei terzi).

Il vantaggio è che l’apprendimento è empirico: contrariamente ai corsi di solfeggio nelle scuole di musica, basterà testare la nuova macchina fotografica per applicare i rudimenti e le basi della fotografia acquisiti in precedenza. 

Ultimo consiglio importante: praticate, lasciatevi andare e non scoraggiatevi! Come dice il proverbio, sbagliando si impara!

Una foto è da buttare? Non demoralizzatevi, ma domandatevi invece perché, e cercate di trovare la risposate grazie ai consigli e alle dritte del web e dei nostri professori.

Fare un corso di fotografia privato a Napoli con Superprof

Sulla piattaforma numerica Superprof Italia troverete 17 professori privati di fotografia nell’area metropolitana di Napoli.

Con una tariffa oraria media di 15€, farete corsi con dei professori esperti e soprattutto appassionati.

I prezzi vanno dai 6€ ai 30€ all’ora: come spiegare questo scarto?

È l’esperienza del professore che condiziona principalmente la tariffa. Per iniziare, si potrà in effetti reclutare un giovane professore privato, amatore e studente.

Tuttavia, sarà meglio privilegiare un fotografo professionista se si vuole progredire quando si ha già un livello intermedio o avanzato (ma il corso sarà più caro).

Il vostro obiettivo avrà ovviamente un impatto sulla scelta del professore: per esempio, a seconda che vogliate fare fotogiornalismo, diventare fotografi ai matrimoni, padroneggiare la fotografia di studio o imparare i segreti del fotoritratto, ecc…

Tutte le formazioni per diventare fotografi professionisti sono spesso troppo onerose: pur trattandosi di formazioni su misura, bisogna contare molte centinaia di euro per solo qualche giorno di corso.

Passando dai nostri artisti fotografi su Superprof, lo studente può davvero ricevere una formazione completa, adatta alle sue esigenze: esercizi pratici per inquadrare e fare foto a Napoli, utilizzare un programma come Photoshop per imparare il ritocco digitale, imparare a gestire le immagini su un computer, ecc…

Grazie ai corsi di fotografia privati potrete rendere le vostre uscite a Napoli ancora più interessanti! 

Che cosa vuoi imparare?