Pagina iniziale
Dare lezioni
,
Cerca vicino a casa mia Online

Top ville

Pagina iniziale
Dare lezioni
Eccellente
commenti

La nostra selezione di insegnanti privati/e di italiano scolastico a Bari

Visualizza più insegnanti

5,0 /5

Il voto medio dato ai/alle nostri/e insegnanti di italiano scolastico a Bari è di 5,0 con più di 22 commenti.

14 €/ora

Le migliori tariffe: il 99% dei/delle nostri/e insegnanti offre la prima ora di lezione. In media, le lezioni di italiano scolastico a Bari costano 14€.

4 h

Veloci come saette, i/le nostri/e insegnanti ti rispondono in 4h.

Imparare non è mai
stato così semplice

2. Organizza le tue lezioni private di italiano scolastico a Bari

Parla con l'insegnante di italiano scolastico per condividere le tue necessità e disponibilità. Programma le lezioni di italiano scolastico e pagale in tutta sicurezza attraverso la chat Superprof. Imparare italiano a Bari non è mai stato così facile!

3. Vivi nuove esperienze

Il "Pass Alunno" ti consente l'accesso illimitato a tutti/e gli/le insegnanti, coach, maestri/e alle masterclass di Italiano scolastico a Bari, o in altre città, oppure online, per 1 mese. Un mese intero per scoprire nuove passioni.

Le domande più frequenti:

👨‍🏫Quanti/e insegnanti privati/e sono disponibili per impartire lezioni di lingua e grammatica italiana a Bari?

A Bari e nei paraggi sono presenti 119 maestri/e di lingua e grammatica italiana disponibili per corsi privati.

 

Puoi esplorare i profili dei/delle insegnanti e selezionare quello/a che più si adatta ai tuoi bisogni a Bari.

 

Per poter fare la scelta giusta, visita i loro percorsi.

💸 Qual è il costo medio di una lezione privata di lingua e grammatica italiana a Bari?

A Bari il costo medio di un corso di italiano è di 14 €.

L’esperienza dei/delle maestri/e, il luogo dove avverranno i corsi (via webcam o a casa dell'allievo/a) e l'offerta e la domanda locali o ancora la regolarità dei corsi e il tempo sono fattori che possono influire sul prezzo delle lezioni.

 

Il 97% dei/delle maestri/e offrono la prima ora di lezione.

 

💻 Se trovo un/una maestro/a di italiano perfetto/a per quello che cerco ma siamo lontani, possiamo fare le lezioni a distanza?

Assolutamente sì! La maggior parte dei/delle nostri/e insegnanti, oltre a dispensare lezioni presenziali, propongono corsi online.

 

Le lezioni via webcam sono più economiche rispetto ai corsi a domicilio perché non ci sono supplementi di trasporto e sono più flessibili con l'orario perché si risparmia il tempo del tragitto.

Le lezioni di italiano online sono un'eccellente opzione per continuare a imparare a casa.

 

💡💡 Per quale motivo prendere una lezione di italiano a Bari?

Una buona conoscenza della lingua italiana è essenziale sia in campo lavorativo, sia nel percorso scolastico e universitario. Le lezioni private di italiano con un/una prof privato/a ti consentiranno di imparare in un arco di tempo breve.

Potrai selezionare il/la professore/essa che meglio risponde alle tue esigenze e concordare di persona o a distanza le lezioni di italiano in completa autonomia!

 

La messaggeria permette di chiaccherare con il/la professore/essa per organizzare le lezioni di italiano senza preoccupazioni.

Il nostro motore di ricerca ti permetterà di trovare la perla rara tra 119 professori/esse di italiano a Bari.

 

Fai click e lancia la ricerca!

✒️ Quanto sono apprezzati/e i/le tutor di lingua italiana a Bari ?

Su 22 recensioni, gli/le alunni/e danno agli/alle insegnanti di italiano un voto medio di 5,0 su cinque.

 

L'équipe Superprof è disponibile per offrirti un veloce sostegno (per telefono o mail cinque giorni su sette) se dovessi riscontrare qualsiasi inconveniente, o in caso di dubbi per un corso privato.

 

Scopri le FAQ!

Voglia di iimparare?

Potrai scegliere tra moltissimi insegnanti di talento!

Visualizza più insegnanti Inizia subito

Lezioni di italiano: i nostri consigli per parlare perfettamente

Imparare l’italiano scolastico a Bari: una vera necessità

Nella splendida città di Bari, gli stranieri che desiderano acquisire un buon lessico, affinare la pronuncia e padroneggiare un italiano “scolastico” sono oggi numerosi.

Alcuni vivono in città per questioni di studio, scambi internazionali, altri per lavoro e saltuariamente, altri ancora sono approdati in cerca di fortuna, provenendo da Paesi che al momento non offrivano grosse possibilità.

Ognuno di questi stranieri ha un ottimo motivo per imparare l’italiano e farne tesoro.

Tornare in patria con una lingua straniera in più è certamente un fattore arricchente, che dà un senso all’esperienza italiana. Restare in Italia conoscendo alla perfezione la lingua del posto è un quid non indifferente, ai fini del successo professionale e, soprattutto, di una integrazione a parte intera nella comunità barese o nel resto d’Italia.

Naturalmente, fra le mille ragioni che spingono uno straniero a voler parlare bene la lingua italiana non possiamo tralasciarne delle altre:

  • leggere la letteratura italiana in lingua originale,
  • intrecciare relazioni amorose ed amicali,
  • seguire dei corsi universitari o tecnici professionalizzanti in Italia (ad esempio, nel settore della cucina, della moda, della trasformazione alimentare).

Quali corsi di italiano scolastico prediligere a Bari

A Bari non mancano le scuole private di lingua. Spesso, tuttavia, esse curano alla perfezione l’insegnamento di inglese, francese, arabo, tedesco e francese, ma non quello dell’italiano.

I piccoli comuni ed anche la provincia, dal canto loro, organizzano periodicamente degli stage intensivi di lingua italiana per stranieri. Lo fanno con ed anche a prescindere dalla compartecipazione delle ONG.

Le cooperative sociali e le associazioni di volontariato, insieme alle parrocchie, costituiscono un altro polo attivo nella diffusione e nel rinforzo delle conoscenze di lingua italiana ed italiano scolastico.

Tutto sta, allora, nel capire:

  • Di cosa si ha bisogno (alfabetizzazione base, lezioni di grammatica, lezioni di conversazione, …),
  • Di quali risorse si dispone (tempo, denaro, mezzo di trasporto, dispositivi elettronici),
  • Quali conoscenze base di italiano si posseggono già,
  • Che tipo di situazione didattica fa al caso proprio.

La scuola pubblica fornisce ogni anno un monte ore di disponibilità per l’affinamento della lingua italiana dei propri allievi e delle loro famiglie. Si tratta di opportunità del tutto gratuite, che vedono la dedizione di insegnanti volontari o stipendiati al servizio della comunità allargata. I contenuti delle lezioni sono tipici dell’italiano scolastico, ossia di base: parole di uso comune, verbi ausiliari e coniugazioni, costruzioni di frasi (al presente, al futuro, al passato prossimo), ortografia classica.

Le scuole di lingua e le associazioni che forniscono doposcuola propongono ugualmente corsi base di italiano, ma a pagamento. Si può scegliere un forfait, concordando con gli insegnanti obiettivi e tappe.

Molti insegnanti privati, poi, offrono i loro servigi, dando lezioni di italiano base, intermedio ed avanzato a stranieri, tramite piattaforme online, incontrando personalmente gli allievi o seguendoli a distanza. Le lezioni si svolgono in gruppo o one-to-one, in base agli accordi presi dagli interessati rispettivi.

Piattaforme come Superprof consentono di selezionare un insegnante in base al suo profilo ed alle proprie esigenze. Si contatterà un prof superspecializzato, se si intende frequentare l’università in Italia, in modo da conseguire un livello avanzato nella lingua di Dante. Al contrario, per una semplice infarinatura, si potrà ingaggiare un insegnante privato che sia di lingua madre italiana, anche laureato in altre discipline (un ingegnere, un matematico, …). La scelta potrà essere effettuata reperendo un profilo simile al proprio, in tal caso: interessi comuni consentono di avviare facilmente la conversazione allenando l’italiano parlato.

Un dottorando in ingegneria anglofono avrà necessità linguistiche diverse da quelle di uno studente Erasmus spagnolo che deve invece specializzarsi in italiano, per poi tornare in patria ad insegnarlo come lingua straniera. Allo stesso modo, una casalinga tunisina che intenda seguire al meglio i propri figli nei compiti dovrà dapprima acquisire una parlata corretta, per poi, eventualmente, cimentarsi nella scoperta della grammatica scolastica a livello elementare.

Bari, poi, offre anche la possibilità di seguire lezioni di qualsiasi materia, in lingua italiana, in qualità di libero uditore. Ciò è possibile alla scuola superiore come all’Università, previo accordi con i responsabili rispettivi. Uno straniero che già padroneggi l’italiano scolastico e voglia solo allenarsi a comprendere discorsi di buon registro linguistico, potrà optare per questa economicissima opzione! Italiano gratis e di buon livello!

E se prendessi in mano un testo scolastico?

Per chi non ha tempo, denaro o sia comunque impedito provvisoriamente nell’andare a prendere lezioni di italiano scolastico, i libri, i manuali e la rete rappresentano un’ottima via d’uscita.

  • Lavori a tempo pieno, ma vuoi apprendere l’italiano scolastico?
  • Hai una famiglia numerosa e non puoi permetterti di recarti a lezione?
  • Vuoi stupire i tuoi conoscenti con le tue competenze scritte e orali in italiano?

Eccoti qualche dritta per il fai da te!

O guardassi un tutorial?

Se sei abbastanza “tecnologico”, ti consigliamo di sbirciare tra gli innumerevoli tutorial di lingua italiana disponibili su Youtube. Restando comodamente nella tua casa di Bari, potrai farti una prima infarinatura. I tutorial, spesso, sono fatti da italiani che conoscono altre lingue e, dunque, sono in grado di sviscerare segreti e parallelismi interlinguistici; oppure sono realizzati da stranieri in Italia da molto tempo, che hanno carpito il succo della lingua italiana e intendono svelarlo a connazionali ed altri stranieri.

Non diffidare dei tutorial girati dagli stranieri. Sebbene la pronuncia e l’accento possano non essere quelli propri del Bel Paese, di certo le astuzie, le minuzie e le eccezioni della lingua italiana sono ben presentati da questa categoria di parlatori non nativi.

Naturalmente, per un accento ad hoc potrai sempre lanciarti all’ascolto di attori e doppiatori italiani, perfezionandoti ogni giorno di più.

O leggessi un manuale?

I libri cartacei, oggi, sono quasi un cimelio sconosciuto ai più. Eppure, le migliori dritte di grammatica e sintassi si trovano proprio nei testi di italiano scolastico. Scritte nero su bianco, indelebili e non digitali.

Leggi, rileggi e sottolinea. Ricopia, tanto gli esempi, quanto le regole stesse. Pronunciale ad alta voce, imparale a memoria, allentai a recitarle. Ti torneranno in mente quando dovrai scrivere qualcosa e dubiterai di fronte alla tua pagina.

Eserciziari di grammatica per stranieri, ma anche quaderni operativi delle scuole elementari italiane potranno essere il tuo primo strumento per allenarti. Passerai poi ad acquistare i testi delle prove INVALSI, che certificano il livello scolastico in italiano per ogni fascia d’età. Quale miglior modo di metterti subito in pari con gli autoctoni?

Non dimenticare di seguire la giusta successione di tappe, ovviamente. I testi di letteratura, storia della letteratura e le opere degli autori italiani verranno in seguito.

Fogli e quaderni

Sempre proseguendo nell’ambito dei consigli a costo zero per acquisire un corretto italiano, eccoti altre indicazioni.

Circondati di foglietti adesivi, su cui trascriverai, ogni giorno, le nuove parole che scopri. Collegale a degli oggetti che hai in casa, apponendovi sopra i post-it.

Al contempo, redigi dei piccoli elenchi settimanali delle tue scoperte linguistiche: termini che hai trovato in giro, sui cartelli stradali, sul giornale, sugli annunci per strada, al supermercato; frasi che hai sentito spesso dire a qualcuno o alla TV; parole che hai dovuto cercare, per tradurle dalla tua lingua all’italiano in un momento di necessità.

Ogni giornata deve essere “registrata” linguisticamente su un foglio. Conserva preziosamente il malloppo cosi costituito, rileggilo, ripetilo, ricopialo, senza mai perderlo di vista.

Tenere un quaderno, o diario, mensile delle tue “avanzate” in italiano è un’ottima idea e potrai arricchirlo con commenti nella tua stessa lingua, se non sei tanto audace da redigere un diario in italiano.

E se poi mostrassi questo tuo lavoro a qualche italiano di tua conoscenza? Un amico, un professore, un vicino di casa? Insieme potreste perfezionare i tuoi progressi e, conversando, renderli indelebili nella tua memoria.

Che cosa vuoi imparare?