Pagina iniziale
Dare lezioni

Lezioni di violino a Bari

🥇 I/le migliori insegnanti di Bari
💻 6 insegnanti disponibili
🔒 Pagamenti sicuri con Superprof
💸 Nessuna commissione

Qual è il tuo livello?

Eccellente
commenti su
Lezioni private con Superprof

La nostra selezione di insegnanti privati/e di violino a Bari

Visualizza più insegnanti

5,0 /5

Il voto medio dato ai/alle nostri/e insegnanti di violino a Bari è di 5,0 con più di 1 commenti.

19 €/ora

Le migliori tariffe: il 100% dei/delle nostri/e insegnanti offre la prima ora di lezione. In media, le lezioni di violino a Bari costano 19€.

0 h

Veloci come saette, i/le nostri/e insegnanti ti rispondono in 0h.

01

Trova il/la tuo/la insegnante di violino a Bari

Dai un'occhiata ai profili di Bari e contatta un/un' insegnante secondo i tuoi criteri (tariffe, diplomi, commenti, lezioni di violino a domicilio o via webcam)

02

Organizza le tue lezioni private di violino a Bari

Parla con l'insegnante di violino per condividere le tue necessità e disponibilità. Programma le lezioni di violino e pagale in tutta sicurezza attraverso la chat Superprof. Imparare a suonare il violino a Bari non è mai stato così facile.

03

Vivi nuove esperienze

Il "Pass Alunno" ti consente l'accesso illimitato a tutti/e gli/le insegnanti, coach, maestri/e alle masterclass di Violino a Bari, o in altre città, oppure online, per 1 mese. Un mese intero per scoprire nuove passioni.

Scopri tutti/e i/le nostri/e insegnanti di violino a Bari

I nostri consigli per prendere un corso di violino

Il violino a Bari

Se abiti nella città di Bari e tuo figlio vuole prendere lezioni di violino, probabilmente state anche pensando di procurarvene uno.

Naturalmente, la cosa da fare è consultare un’insegnante id violino, un violinista di professione un liutaio, per farsi un’idea preliminare.

Come si suona lo strumento? Come o si apprende? E’ opportuno possederne uno già da principio? Come sceglierlo e come prendersene cura?

Questi quesiti fondamentali trovano risposta navigando in rete e cercando un maestro di violino online.

Ma il primo passo, probabilmente, è quello di scoprire la costituzione fisica di questo straordinario strumento, che discende dalla lira a braccio e dalla violetta.

Il violino a Bari e nel mondo

Il violino è lo strumento dalla tessitura più acuta, nonché il più piccolo, fisicamente, della famiglia degli archi.

Ha quattro corde, accordate ad intervalli di quinta e le partiture ad esso indirizzate, sono tutte scritte, attualmente, in chiave di violino.

Le parti principali di un violino sono due: la cassa armonica ed il manico.

La cassa armonica

Nel violino tradizionale, la cassa armonica ha una lunghezza che puo’ variare tra i 34,9 cm ed i 36,2 cm; Ha una complessa forma ricurva a “forma di otto” ed è, a sua volta, composta da due parti:

  • La tavola armonica
  • Il fondo.

La tavola armonica, che alcuni chiamano “piano armonico”, è generalmente in abete rosso. Metre il fondo è in legno d’acero di montagna.

Tavola armonica e fondo sono uniti tramite fasce di legno d’acero curvato (solo raramente sono costituiti da un’unica tavola). Di solito, si tratta di due tavole tagliate specularmente e poste l’una di fronte all’altra, seguendo le venature del legno, naturalmente. Le fasce dello spessore vengono modellate dal calore.

Sia la tavola, sia il fondo sono convessi ed hanno uno spessore che diminuisce partendo dal centro e proseguendo fino al bordo esterno.

Cio’ che rende il violino un oggetto assai accurato e di valore è il fatto che le fasce che uniscono le due tavole siano lavorate a mano in modo dettagliatissimo, assumendo le eleganti forme curvate tipiche . Il lavoro che serve ad ottenere risultato è indicato coi termini di sgorbiatura e piallatura.

Lungo il perimetro dei due “otto”, a pochi millimetri dal bordo esterno della tavola armonica, esiste una scanalatura dello spessore di circa un millimetro, in cui è inserito il cosiddetto filetto: una rima composta da diversi tipi di legno (generalmente, l’ebano ed il ciliegio non mancano). Questo “bordino”, ha la funzione di stabilizzare la forma del legno della tavola e del fondo. Esso previene anche l’aggravarsi di eventuali crepe.

La parte centrarle della tavola, che è pianeggiante, è detta piano. In essa hanno sede le due aperture dello strumento, a forma di effe.

All’interno del violino, due parti importanti contribuiscono a migliorare la propagazione delle onde sonore, nonché a rafforzare la stabilità e l’unione di tavola e fondo:

            - la catena, un listello in abete lavorato e sagomato per aderire perfettamente alla curvatura interna del piano. Essa attenua la pressione delle corde tese e favorisce una diffusione omogenea delle vibrazioni in tutto il piano armonico.

            - l’anima: un listello cilindrico in abete, che rafforza il collegamento tra tavole e fondo (ulteriormente rispetto alla funzione svolta già dalle fasce). Ha uno spessore di circa sei millimetri, che si incastra, tra tavola e fondo, in una posizione ben precisa, per assicurare equilibrio fra le quattro corde, in termini di timbro e intensità dei suoni.

Il manico

Il manico è inserito nella parte superiore della cassa armonica ed è in acero. Termina con la cassetta dei piroli (o cavigliere), ornata, nella parte superiore, da un fregio ad intaglio detto “riccio”. Il manico porta la tastiera, incollata sulla sua parte superiore. La tastiera è in ebano. Su di essa il violinista esercita pressione sulle corde, tramite le dita.

I piroli (detti anche bischeri) servono per l’avvolgimento delle corde e, naturalmente, per regolarne la tensione, accordando di volta in volta lo strumento.

Le corde effettuano un percorso che prevede il loro passaggio su un sostegno, all’inizio del manico, detto capotasto. Passano al di sopra della tastiera, per poggiare poi sul ponticello, una lamina verticale mobile, sempre in legno d’acero, che trasmette la vibrazione al piano armonico. Le corde finiscono poi col fissarsi alla cordiera, collegata al bottone tramite cavo.

Il ponticello è importante poiché:

  • Assicura la trasmissione alla cassa armonica di ogni vibrazione, che sarà cosi’ dapprima amplificata e poi riflessa, prima di uscire definitivamente dalle due effe.
  • Mantiene la posizione arcuata della corde, indispensabile perché l’archetto possa toccare una sola corda per volta.

La messa a punto

Essendo il violino una vera e propria macchina di precisione, in cui anche un millimetro dello spessore di un componente puo’ far variare gli effetti sonori prodotti, occorre ricordare una cosa assai interessante.

La “messa a punto” di un violino, ottenuta ad esempio intervenendo su un materiale o addirittura sulla vernice, rappresenta il tocco personalizzante del violinista. Una volta affermatosi come musicista, appresi i trucchi del mestiere, egli stesso potrà proporre al liutaio una sorta di “miglioria”, ferme restando le indiscusse competenze di ogni costruttore di questi strumenti sensazionali, mai alteratasi negli ultimi cinquecento anni.

Negozi di violino a Bari e grandi liutai 

Comprare un violino a Bari non è difficile. E’ possibile prendere informazioni e chiedere di vedere e provare esemplari in diversi negozi di strumenti musicali della città. Dapprima, puo’ essere affascinante visitare le liuterie, in seguito i negozi di strumenti musicali baresi.

La Liuteria Scarli, ad esmepio, è un punto di riferimento per tutto il Sud Italia, non solo in Puglia. E’ sita in via Capruzzi, proprio a metà cammino tra il Conservatorio di Bari e le stazioni ferrotramviarie. Probabilmente un po’ nascosta, mal segnalata, ma luogo affascinante e noto a chi suoni il violino. Impossibile, comunque, non notare questo splendido negozio percorrendo a piedi il tragitto verso i mezzii, che induce a percorrere il sottopasso con scale di via Quintino Sella!

Ester Passatore  è una liutaia barese formatasi presso al Civica Scuola di Liuteria di Milano, che si è specializzata in scultura in Francia ed in restauro e verniciatura a Parma.

Partecipa ad eventi internazionali periodicamente, crea e restaura strumenti di pregio di professione.

La trovi in via Michele Cifarelli, gentilissima, appassionata e puntigliosa, a detta di tutti…e molto, molto puntuale!

I negozi che vendono strumenti musicali a Bari centro non mancano poi, eccone una breve lista:

-Le Muse, in via Cifarelli, dove puoi trovare il violino per te!

-Napolitano, in via San Lorenzo

-Musica House, in viale Einaudi

-Acustica, in via Toti

-Pro Music, in via delle Murge

-Monachino, in via Boemondo

-Palladium Music, per chi cerca strumenti classici e professionalità (pero’ sito a Turi, in provincia di Bari).

Le domande più frequenti:

💸 Quanto si paga in media un/una maestro/a privato/a di violino a Bari?

A Bari, il costo medio di un/una professore/essa privato/a di violino è di 19 e può variare per tre motivi.

  • L'esperienza e gli studi del/della maestro/a.
  • Il luogo delle lezioni: avranno luogo a domicilio dell'alunno/a, a casa dell'insegnante, on line o altrove?
  • Il ritmo e il formato dei corsi.

 

La maggior parte dei/delle nostri/e professori/oresse di violino offre il primo corso.

 

Scopri il prezzo dei/delle insegnanti di violino nella tua zona facendo una semplice ricerca su Superprof.

✒️Su Superprof, qual è stato il voto medio ricevuto dai/dalle nostri/e insegnanti di violino a Bari?

Con un totale di 1 valutazioni ricevute, i/le maestri/e di violino a Bari hanno ricevuto un voto medio di 5,0 /5.

 

Per qualsiasi domanda riguardo il nostro servizio, i corsi privati o i/le nostri/e prof, puoi dare un'occhiata alle nostre FAQ, dove rispondiamo ai dubbi più frequenti. Se desideri parlare con noi, un'équipe di supporto clienti è disponibile 5/7 per email o per telefono.

💻 È possibile seguire un corso di violino via webcam con un/una prof di Superprof?

Assolutamente sì! La maggior parte dei/delle nostri/e insegnanti oltre a dispensare lezioni presenziali, propongono corsi online.

 

Le lezioni a distanza sono più economiche rispetto ai corsi a domicilio perché non ci sono supplementi di spostamento e sono più flessibili con l'orario perché si risparmia il tempo del tragitto.

Le lezioni di violino a distanza sono un'eccellente opportunità per continuare a imparare a casa.

🎻Per quale motivo prendere un corso privato di violino a Bari?

La violino è uno degli strumenti più amati. Se sogni di poter suonare il tuo brano di musica classica del cuore di fronte a un pubblico, o se sei ipnotizzato/a dall'eleganza di questo strumento, qualche lezione di violino è quel che fa per te!

 

Non c'è da stupirsi se questo strumento ha raggiunto una tale popolarità, poiché i suoi vantaggi sono tanti. Per prima cosa, è uno strumento economicamente accessibile se paragonato alla batteria o alla tromba. Per meno di 200 euro è possibile trovare un violino di buona qualità.

 

In seconda istanza, per la facilità nel trasportarlo. Si tratta di uno strumento facilmente maneggevole, al contrario di altri (come il piano), che si può quindi portare facilmente in vacanza, alle feste con gli amici, o in famiglia, durante le gite...! L'atmosfera cambia completamente con il suono di un violino !

 

Terzo, per l'unicità del suono. Il violino non è lo strumento più facile da suonare, e richiede una certa conoscenza del solfeggio, ma ha un suono unico che da secoli affascina gli appassionati di musica. Con un po' di regolarità, in poche settimane sarai capace di eseguire i brani più semplici. Inoltre, il violino non è solo adatto alla musica classica: puoi avanzare anche imparando poco a poco brani pop di gruppi che ti piacciono. Su internet potrai trovare moltissimo materiale: spartiti, tutorial e consigli per migliorarti.

 

Quarto, un violino è un buon mezzo per aiutarti ad affermare la tua personalità. Suonare questo strumento ti permette di sviluppare la tua creatività, liberare le emozioni e accrescere la tua autostima. Essere creativo può essere anche un bonus nell'ambito professionale e permetterti di trovare soluzioni originali a problemi quotidiani.

 

Cosa aspetti a diventare il/la violinista più famoso/a della nostra epoca?

⏰ Ci sono docenti disponibili per impartire lezioni private di violino a Bari?

L'offerta di insegnanti di violino a Bari è importante. Si contano più di 6 professori/esse disponibili per dispensare lezioni private di violino.

 

Guarda i/le docenti di violino presenti a Bari e contatta l'insegnante che si adatta alle tue esigenze.

 

Prima di selezionare il profilo puoi guardare le informazioni del suo annuncio, le raccomandazioni dei/delle ex alunni/e e trovare i dettagli sui prezzi.

 

Vedrai che trovare un/un'insegnante privato/a di violino è facilissimo!